User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Località
    Brèsa
    Messaggi
    2,808
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito "Ricordatevi che sono di Scampia"

    Treviso. Studente discriminato, il preside:
    «Avremmo potuto sospenderlo più volte»


    Polemiche sul caso del ragazzo napoletano emarginato, secondo il racconto della madre, da compagni e insegnanti
    di Paolo Calia

    TREVISO (24 luglio) - «Quello è stato un ragazzo sopportato: avremmo potuto sospenderlo 10 volte ma non lo abbiamo mai fatto perchè la nostra intenzione è sempre stata quella di cercare di aiutarlo». A parlare è il preside della scuola media trevigiana dove si sarebbero verificati degli atti di razzismo nei confronti di un dodicenne napoletano (il nome della scuola, e di conseguenza del preside, non lo pubblichiamo per tutelare i minori coinvolti in questa vicenda ndr).
    Il dirigente, di fronte alla marea montante di polemiche, tenta di porre un argine ribaltando le accuse. La descrizione che fa del ragazzo di origine napoletane, la presunta vittima, è quella di un dodicenne con molti problemi caratteriali.

    «Oggi (ieri per chi legge ndr) sono stato per due ore dalla dirigente scolastica provinciale Luciana Bigardi e le ho raccontato tutto quello accaduto nel corso dell’ultimo anno scolastico. Tanto per sottolineare gli sforzi fatti per tentare di aiutare questo ragazzo, basti dire che nonostante i suoi comportamenti i genitori degli altri studenti non sono mai venuti a chiedere una sua punizione».

    Il preside dà anche la sua versione su uno dei dettagli più scabrosi della vicenda, ovvero l’insulto "figlio di camorrista" che alcuni compagni avrebbero rivolto al dodicenne. «A quello che mi risulta - afferma il dirigente - era il ragazzo ad ammonire i compagni dicendo "ricordatevi che sono di Scampia"».

    Ma oltre a questa, il preside deve evitare anche un’altra tegola che vede sempre la sua scuola come protagonista: un caso di bullismo fatto trapelare da una mamma. «Anch'io - si legge in una lettera - ho fatto una una denuncia di bullismo perchè mia figlia è stata letteralmente travolta dal bullismo femminile. Viene presa in giro perchè non veste Dolce e Gabbana, perchè prende buoni voti. Il problema è che questi ragazzi colpiscono indifferentemente tutti coloro che non rientrano nel loro modello, il fatto che uno sia napoletano o no è secondario. Il problema più grave è che si continua a dire che bisogna parlare ai ragazzi. Non è vero, perchè questi ragazzi non sono abituati ad ascoltare e non rispettano l'autorità dell'insegnante. Gli unici risultati (pochi) che mia figlia ha avuto sono stati quando gli insegnanti (ma solo un paio) hanno alzato la voce con i compagni minacciando punizioni e bocciature. Questi ragazzi hanno bisogno di essere in qualche modo puniti per il cattivo comportamento».
    Treviso. Studente discriminato, il preside: «Avremmo potuto sospenderlo più volte» - Il Gazzettino


    La verità viene fuori e si tratta delle solite palle confezionate ad arte per far gridare ai cattivi veneti razzisti.
    As usual.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: "Ricordatevi che sono di Scampia"

    Prima però per giorni e ore su tutti i giornali e tv la solita litania, il solito vittimismo, il solito piangere, la solita tragedia partenopea e i soliti razzistiiiiiiiii veneti. Che due maroni!

    Gli insulti si prendono e si danno, specie a quell'età. Se non sta bene al giovincello camorrista terrone aria, fuori, raus, torni a Scampia tra rumenta e proiettili vaganti.

    Che minacciasse o meno, ben han fatto in ogni caso i ragazzi di Treviso.

    Chiagnere e fottere, solo quello sanno fare quegli immondi.
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: "Ricordatevi che sono di Scampia"

    che piacere sentirti, Bèrghem. diretto come sempre.

  4. #4
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,717
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: "Ricordatevi che sono di Scampia"

    mi son letteralmente rotto i coglioni dei piagnistei di questi itagliani
    il solito mafiosello che provoca, si comporta come al suo paese pensando di "fare il figo" e poi pianta casini con le solite balle di razzismo: se non vi piace come siamo o dove viviamo statevene a casa vostra in mezzo alla vostra tanto decantata "civiltà" della pallottole e dei rifiuti gettati in strada, dove ci vuole il permesso del boss anche per parcheggiare l'auto

  5. #5
    Forumista
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    815
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: "Ricordatevi che sono di Scampia"

    Mi associo. Quando un ospite non gradisce l'ospitalità , prende e se ne và.

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226