Un'unione panaraba dal Marocco all'Iraq non è un'idea nuova; eppure allo stato attuale delle cose, pur avendo la contiguità territoriale (fattore importantissimo) pare poco probabile. Perché? La ragione principale, oltre a discussione sulla tradizionale rivalità delle varie nazioni tribù, è che l'Occidente ha sempre avuto paura di una possbile Unione di tutti i Paesi arabofoni e ha fatto di tutto per fomentare sentimenti più o meno realistici di appartenenza regionale. Inoltre il problema del petrolio è una question non secondaria. Alla luce di tuttop questo, difficile pensare a qualcosa di un po' più organizzato dell'attuale Lega araba, tantopiù che il progetto panarabo si scontra anche con il progetto panafricano, seppure più ambizioso e di ancor più difficile realizzazione.