User Tag List

Risultati da 1 a 7 di 7
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    19 Aug 2004
    Messaggi
    18,533
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rinnovamento meridionale del PD

    Enna: il Pd riparte da Mirello, l'amico del boss
    11 aprile 2010
    Mafia, politica e questione morale: il discusso onorevole Crisafulli, verso la candidatura a sindaco. Nel partito solo Lumia e Arnone si oppongono.

    La notizia del giorno è che il Pd intende candidare Mirello Crisafulli come sindaco di Enna. Sì, proprio colui che si incontrava nella saletta riservata di un hotel col boss locale Raffaele Bevilacqua. Lontano da sguardi indiscreti. E forse non è nemmeno una notizia, per lo meno non lo è più in Sicilia, dove il Pd sostiene (dall’esterno, almeno per il momento), un governo regionale sul cui presidente, Raffaele Lombardo, è caduta la tegola di un’indagine giudiziaria della Procura di Catania per concorso esterno in associazione mafiosa. Anche Crisafulli subì un’inchiesta per mafia da parte della Procura di Caltanissetta per quei rapporti pericolosi col boss. Definiti dall’allora procuratore Francesco Messineo “diretti e personali, intrattenuti quasi sempre in circostanze non trasparenti”. Crisafulli per quel reato venne poi prosciolto, ma “rimane il dato storico grave di un politico che discute di affari con un boss” (al tempo dell’incontro con Crisafulli, Bevilacqua, che era già stato arrestato e condannato per mafia, era pure sottoposto a misura di prevenzione), tuona Giuseppe Arnone, esponente della corrente Ecodem, che pare sia l’unico piddino rimasto in Sicilia disposto ad indignarsi contro una simile candidatura.

    E lo ha fatto ieri da par suo, con tanto di bus e poster giganti, piazzati davanti alla sede regionale del Pd a Palermo, per denunciare la scelta del partito ennese. E con un volantinaggio organizzato con quattro amici in piazza ad Enna. Tanto per non lasciare nulla al caso, Arnone ricorda nel volantino quanto scritto dai magistrati di Caltanissetta sui rapporti fra Crisafulli e il boss: “Crisafulli appare disponibile ad esplorare col capomafia Bevilacqua l’area grigia dell’affarismo politico-elettorale. La condotta di Crisafulli può apparire pericolosamente vicina al sottile confine dell’attività penalmente illecita”. Basterebbero queste poche righe per insinuare almeno il tarlo del dubbio a qualsiasi partito che voglia fare dell’antimafia la propria bandiera e non un programma ad inchiostro simpatico. Ma questo non accade nel Pd siciliano perché il fatto che un politico chiacchieri amabilmente di affari con un boss non solleva all’interno di quel partito alcun problema politico. Tantomeno etico. E a nessuno dei leader Democratici siciliani e nazionali è venuto in mente di chiedere conto a Crisafulli di quell’incontro. Ci ha pensato il guastafeste Arnone, con quattordici “molestissime” domande stampate sul retro dei volantini, a chiedere spiegazioni a Crisafulli, sfidandolo anche ad un pubblico dibattito. “Per quali ragioni Raffaele Bevilacqua chiamava frequentemente alle sue utenze cellulari?”, chiede la prima domanda. “A che titolo mercanteggiava con il capomafia in ordine all’appalto di 120 miliardi di lire del campus universitario da realizzare ad Enna bassa?”, incalza Arnone con un’altra domanda. I maligni potrebbero rispondere che di fatto il sindaco era già lui a quei tempi, anche senza formale candidatura.

    Un tipo molto risoluto questo Crisafulli, capace di rivolgersi così a Bevilacqua, a proposito di un appalto da assegnare ad imprenditori di fiducia del politico ennese: “Fatti i cazzi tuoi”. Una sorta di dominus degli appalti che, parlando sempre col boss, a proposito di alcuni imprenditori locali diceva che se volevano un determinato lavoro dovevano battere un colpo e batterlo pure forte. “Che tipo di colpo?”, chiede Arnone che aggiunge poi: “A che titolo lei si occupa di intermediazione di appalti tra le imprese e a che titolo ne discute con un capomafia?”. E mentre al fianco di Arnone non si schiera nessuno del Pd siciliano, a parte il senatore Lumia, domani ad Enna si svolgeranno le primarie che dovranno esprimere il candidato sindaco del Pd. L’esito appare scontato. E, infatti, è per questo che non parteciperà il sindaco uscente Rino Agnello, esponente della corrente di minoranza del partito, pronto a correre da solo. Un’altra immagine di un Pd siciliano in frantumi.
    http://antefatto.ilcannocchiale.it/g...rte_da_mirello


    Meraviglioso.
    Basta con i cialtroni.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    05 May 2009
    Messaggi
    4,015
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re:Rinnovamento meridionale del PD

    Ho sempre più la netta sensazione che da Roma in giù il PD andrebbe commissariato, sciolto e ricostruito
    \"La Giustizia è il potere dei senza potere\"
    Vaclav Havel

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    19 Aug 2004
    Messaggi
    18,533
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re:Rinnovamento meridionale del PD

    Emanuele Rallo ha scritto:
    Ho sempre più la netta sensazione che da Roma in giù il PD andrebbe commissariato, sciolto e ricostruito
    Io sarei per questa soluzione su tutto il territorio nazionale. Senza commissariamento centrale, però. Non è che, in Campania, il tizio mandato dal centro (non ricordo come si chiamasse) sia servito a molto, per esempio. Semmai un'implosione con successivamente una sorta di "stati generali"... non saprei come chiamarla... insomma una ricostruzione totale dalle fondamenta. Fra l'altro, se vanno avanti così, per le candidature a sindaco, mi aspetto "sorprese" da brivido anche a Napoli, Milano, Torino e Bologna (con caratteristiche diverse, per carità, ma comunque da brivido). Sai che, qui in Emilia Romagna, si sta allargando a macchia d'olio l' inchiesta della Procura sul caso Delbono-Cracchi, includendo sempre più dirigenti della Regione, fra i quali anche un'assessora molto vicina a Delbono, quando lui era vice di Errani e anche dopo, quando diventò sindaco, la quale avrebbe fatto da intermediaria fra lui e la Cracchi, promettendole prebende e soldi della Regione che non le spettavano, in cambio del suo silenzio nell' inchiesta, che sta tirando fuori sempre più irregolarità e sembra un pozzo senza fondo? (è in Regione che si sono svolti tutti i traffici di Delbono). E poi ci si meraviglia di Lega e Grillo.. i gazebo... il territorio... mah, a me sembrano tutti ragionamenti astratti... altro che territorio e gazebo! Qui in Emilia Romagna c'è un potere ininterrotto da 60 anni, del quale le degenerazione è cominciata da un bel po'.
    Basta con i cialtroni.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    19 Aug 2004
    Messaggi
    18,533
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re:Rinnovamento meridionale del PD

    Ecco gli ultimi sviluppi dell' inchiesta: la Procura sta passando al setaccio tutti i sei anni di Delbono in Regione. Ora ci sono altri sette indagati.

    http://bologna.repubblica.it/cronaca...sette-3241444/
    Basta con i cialtroni.

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    20 Jan 2006
    Messaggi
    18,042
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re:Rinnovamento meridionale del PD

    Emanuele Rallo ha scritto:
    Ho sempre più la netta sensazione che da Roma in giù il PD andrebbe commissariato, sciolto e ricostruito
    il pd,il pdl,l'udc,la chiesa,la pubblica amministrazione ecc ecc ecc

  6. #6
    Superpol
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    30,122
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re:Rinnovamento meridionale del PD

    LucaBI ha scritto:
    Emanuele Rallo ha scritto:
    Ho sempre più la netta sensazione che da Roma in giù il PD andrebbe commissariato, sciolto e ricostruito
    il pd,il pdl,l'udc,la chiesa,la pubblica amministrazione ecc ecc ecc

    questo vale in tutto il paese, mica solo al Sud

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    19 Aug 2004
    Messaggi
    18,533
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re:Rinnovamento meridionale del PD

    Ora qualcuno mi dovrebbe spiegare per quale motivo un militante o simpatizzante del PD di Enna dovrebbe sentirsi motivato "ad andare sul territorio" a "parlare con la gggggente", per sostenere Crisafulli in campagna elettorale (sempre che non sia un cliente di Crisafulli, beninteso). E anche mi dovrebbe spiegare perché un elettore di Enna dovrebbe sentirsi motivato ad uscire di casa e ad andare al seggio a votare Crisafulli contro il suo concorrente di centrodestra. Sempre che anche lui non sia un beneficato clientelare (o aspirante tale) di Crisafulli, naturalmente. Mi sembra ovvio che, se non è in quella condizione, un elettore se ne stia a casa o vada alla sagra del vino di Pachino (ottimo) o a quella delle ceramiche di Caltagirone (a mio parere, bruttine).
    Basta con i cialtroni.

 

 

Discussioni Simili

  1. Rinnovamento
    Di CuspideAntares nel forum Repubblicani
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 04-11-11, 01:19
  2. Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 10-09-08, 13:53
  3. Rinnovamento Nel Pd!
    Di ROSSO82 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 04-05-08, 20:37
  4. Rinnovamento?
    Di cyber81 nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 29-04-08, 12:27
  5. rinnovamento
    Di flash nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-06-02, 23:53

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226