User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 22
  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    39,362
    Inserzioni Blog
    5
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Crisi di Governo? Ipotesi..

    Il “Ghe pensi mi” pronunciato da Berlusconi qualche giorno fa, di ritorno dai vertici internazionali, faceva presagire ad una risoluzione dei nodi interni alla maggioranza. In effetti in poche ore Brancher si è dimesso da ministro e sulla manovra è stata chiesta la fiducia. Disinnescate due mine poste lungo il cammino dell’esecutivo. In sostanza il Premier ha fatto retromarcia su tutto. Prima ha nominato Brancher, con il benestare della Lega, poi lo ha “licenziato”. Prima ha chiesto che la manovra non venisse “bloccata” mantenendo un dialogo con Regioni e Confindustria e poi ha cambiato idea imponendo la fiducia. Son tutti buoni a risolvere le situazioni facendo marcia indietro. Non è comunque questo il punto.

    Dopo appena due anni di mandato, il quarto esecutivo presieduto da Berlusconi soffre già, logorato dai dissidi interni al Pdl, i quali non si fermano a Brancher o alla manovra ma si manifestano anche nei provvedimenti in agenda proprio in queste settimane. Il ddl intercettazioni prima di tutto ma anche la riforma della giustizia.

    Tra Berlusconi e Fini sono volate di nuovo parole grosse ed il PDL, cosi come è nato nel 2008, puo dirsi morto da tempo. Manca solo il “coroner” che fissi la data del decesso ufficiale.

    Già nei prossimi giorni, in Commissione alla Camera, i finiani porranno degli emendamenti al Ddl intercettazioni. Il Pd e l’udc si sono dichiarati pronti a votarli, pur riconoscendo la bruttezza della legge ma cercando di limitarne il piu possibile i danni. Di Pietro, immagino io, voterà contro facendo un favore al Pdl e provocando, forse, la bocciatura degli emendamenti “finiani” lasciando la legge cosi com’è, un pastrocchio pericoloso per la libertà di informazione.

    In condizioni come queste, comunque, è impensabile che l’esecutivo possa resistere altri tre anni senza scosse.

    Cosa accadrà quindi nelle prossime settimane? La stampa avanza alcune ipotesi. C’è chi parla di un Predellino 2 organizzato da Berlusconi per cacciare Fini dal Pdl ma il Presidente della Camera ha detto piu volte che non vuole farsi cacciare e non si muoverà dal partito. Altri ipotizzano una breve crisi di governo con l’entrata di Casini al posto dei finiani. Questa mossa appare “suicida” e del tutto incomprensibile. Berlusconi si è sbarazzato di Casini due anni fa accusandolo di aver remato contro il suo governo ed ora se lo “riprenderebbe” in cambio di un altro alleato recalcitrante? Non ha senso. Come non avrebbe senso per lo stesso leader Udc, il quale ha passato gli ultimi anni a criticare il Premier per poi allearcisi nuovamente dopo che i suoi elettori lo avevano seguito nella corsa solitaria?

    Le suddette ipotesi non mi convincono, come non mi convince neanche un “Governo di unità nazionale” tra Pd, Udc, Idv e Finiani. Perche? Ci sono varie ragioni a supporto della mia tesi. Innanzitutto i numeri. Le opposizioni unite, assieme ai finiani, potrebbero contare su una ristretta maggioranza alla Camera (325-335 seggi contro i 300 circa dei Berlusconiani e della Lega) e su una quasi inesistente prevalenza al Senato (160-162 seggi contro i 154-160 seggi di Pdl Berlusconiano e Lega).

    Per prima cosa trovo molto difficile che Di Pietro possa appoggiare un governo del genere. Il leader Idv, caduto Berlusconi, avrebbe tutto l’interesse ad andare alle urne per raddoppiare la sua pattuglia in parlamento piuttosto che logorarsi in un governo di “inciucisti”. In seconda battuta penso che Berlusconi, nei prossimi giorni, riuscirà a “erodere” deputati e senatori tra le fila dei finiani. Ha tutti i mezzi per poterlo fare.

    Diamo comunque per scontato che si possa formare una maggioranza alternativa a quella esistente oggi.

    Ora immaginate voi, anche ripensando alla breve e tribolata vita del Governo Prodi, cosa potrebbe accadere in una situazione simile. Un Governo nato da un ribaltone, che vede Berlusconi all’opposizione. Il leader del Pdl avrebbe buon gioco a gridare al golpe, appoggiato dalla quasi totalità delle televisioni. Proteste di piazza, scioperi, manifestazioni.. abbatterebbero il governo dopo pochissimi giorni. E ciò significherebbe ritorno alle urne e trionfo di Berlusconi con annichilimento di tutti quelli presenti nel governo “del golpe contro la democrazia”.

    Da tutto ciò si evince che, in caso di caduta del Governo, l’unica strada percorribile sia quella delle elezioni anticipate con tre poli a confrontarsi. Il Centrodestra fedele a Berlusconi. Il Centrosinistra di Bersani, Di Pietro, Vendola e del resto dei progressisti “compatibili” con un programma di governo. Il Centro di Fini, Rutelli, Casini, Montezemolo etcetc amen.

    Con una legge elettorale di questo tipo, ad urne chiuse, potrebbe crearsi un Senato ingovernabile e quindi, a quel punto, la Lega potrebbe barattare il Federalismo in cambio del tramonto politico di Berlusconi. Allora si, dopo le urne, un governo tecnico-politico-istituzionale (o chiamatelo come volete) avrebbe senso. Ed in quel caso si potrebbero fare le riforme tanto auspicate da anni, in primis la legge elettorale e delle leggi serie su conflitto di interessi e riforma del mercato tv.

    L’unica alternativa a tale ipotesi, che possa riscuotere un minimo di credibilità è, caduto Berlusconi, la formazione di un Governo del Presidente al solo scopo di varare una legge elettorale nuova. Un Governo della durata di uno-due mesi utile a raggiungere un unico obiettivo per poi ridare la parola agli elettori. Vincolando il tutto a poche settimane la maggioranza risicata potrebbe reggere. Anche se sarebbe molto rischioso perche in caso di insuccesso Berlusconi trascinerebbe nelle accuse di Golpe anche il Quirinale e ciò rappresentarebbe un caso unico nella storia democratica.

    Forse, però, tutto questo non servirà. Chissà che il Cavaliere non abbia in mano qualche sorpresa che possa salvare il suo governo facendo venire a piu miti consigli i detrattori. Negli ultimi tempi tra nastri di Marrazzo arrivati a Chi e intercettazioni di Fassino passate per il Giornale c’è da pensare….
    Se hai un po di tempo da perdere fai un salto qui:
    www.candidonews.wordpress.com
    Un blog in cui parlare di Politica, Informazione, Televisione, Cinema e tanto altro...

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Maria Di Donna Presidente
    Data Registrazione
    07 May 2009
    Località
    Santa Teresa di Gallura
    Messaggi
    6,365
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re:Crisi di Governo? Ipotesi..

    In caso di elezioni anticipate non ci sarebbe nessun Senato ingovernabile.Perché il "terzo polo" in questione(ammesso che sia possibile - e si continua a darla per scontata - una coesistenza fra Casini e Fini;ammesso che Montezemolo metta la sua faccia su un progetto politico senza essere sicuro che questo vinca:e non lo farà)adesso come adesso non porterebbe via alcun voto al Pdl e alla Lega.
    Adesso come adesso l'elettorato di destra,pur di non fare vincere la sinistra,continuerebbe obtorto collo a votare Berlusconi(o meglio Bossi,almeno al Nord).


    Un terzo polo del genere sarebbe composto da voti portati via al Pd e dagli attuali voti dell'Udc(che a loro volta sono in buona parte voti scippati alla Margherita nel 2008).


    Con un sistema elettorale come l'attuale,uno scenario del genere riporterebbe a una vittoria di Berlusconi.Questo conviene a Fini?E a Di Pietro?Io dico di no.


    Il discorso cambierebbe solo se la sinistra riuscisse a non rappresentare più un pericolo per l'elettorato di destra(o almeno,per la sua parte più moderata,che è ristretta ma secondo me esiste).In questo caso,un pezzo di elettorato di Berlusconi e Bossi sarebbe disposto a votare Fini,accettando con serenità il rischio di una perdita di voti da parte di Berlusconi con conseguente vittoria del centro-sinistra.Ma questo dipende da Bersani.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Pavia
    Messaggi
    29,064
    Mentioned
    25 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re:Crisi di Governo? Ipotesi..

    Credo che non ci sia alcun spazio nè numerico (i finiani veri disposti alla rottura totale sono molto pochi) nè politico (Di Pietro non ci starebbe) per un governo alternativo. L'unica alternativa sarebbero le elezioni, e il PD e Fini non le vogliono assolutamente.
    Against all odds

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    25 Feb 2009
    Messaggi
    2,826
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re:Crisi di Governo? Ipotesi..

    infame ha scritto:
    In caso di elezioni anticipate non ci sarebbe nessun Senato ingovernabile.Perché il "terzo polo" in questione(ammesso che sia possibile - e si continua a darla per scontata - una coesistenza fra Casini e Fini;ammesso che Montezemolo metta la sua faccia su un progetto politico senza essere sicuro che questo vinca:e non lo farà)adesso come adesso non porterebbe via alcun voto al Pdl e alla Lega.
    Ti hanno sentito:

    http://www.repubblica.it/statickpm3/...tml?ref=HREA-1
    Corriamo da una fotografia in macchina.

  5. #5
    Forumista
    Data Registrazione
    26 Oct 2009
    Località
    Nizza Monferrato (AT)
    Messaggi
    443
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re:Crisi di Governo? Ipotesi..

    Visto come IPR ci ha preso alle regionali (vedi alla voce Piemonte), sono numeri da prendere sul serio?
    Città Democratica - Blog di politica e attualità

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    25 Feb 2009
    Messaggi
    2,826
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re:Crisi di Governo? Ipotesi..

    Beric ha scritto:
    Visto come IPR ci ha preso alle regionali (vedi alla voce Piemonte), sono numeri da prendere sul serio?
    Probabilmente no, ma intanto è l'unico sondaggio che si è visto in giro da un bel po' di tempo a questa parte, e inoltre parla proprio dello scenario di cui parlaba infame. Scenario a cui, beninteso, non credo nemmeno io.
    Corriamo da una fotografia in macchina.

  7. #7
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    12 Apr 2009
    Messaggi
    15,823
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re:Crisi di Governo? Ipotesi..

    ma c'è anche qualcuno che ci crede?

  8. #8
    Forumista senior
    Data Registrazione
    11 May 2009
    Messaggi
    1,479
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re:Crisi di Governo? Ipotesi..

    Beric ha scritto:
    Visto come IPR ci ha preso alle regionali (vedi alla voce Piemonte), sono numeri da prendere sul serio?
    Anche perché ho capito tutto... ma il 22%...

  9. #9
    Maria Di Donna Presidente
    Data Registrazione
    07 May 2009
    Località
    Santa Teresa di Gallura
    Messaggi
    6,365
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re:Crisi di Governo? Ipotesi..

    dunque,vediamo un po'.
    Ammettiamo che il sondaggio proposto da Ipr sia vero.
    Proviamo a confrontarlo coi risultati del 2008.Facciamo finta per un attimo che si possano confrontare delle tornate elettorali sulla base delle percentuali e non dei termini assoluti.


    Nel 2008 era andata così:
    -Comunisti+Socialisti+Pd+Idv+Svp:42,02%. (Per Ipr diventa il 37%).
    -Unione di Centro,62%. (Per Ipr l'area centrista diventa il 22%).
    -Pdl+Lega+Destra:49,24%. (Per Ipr diventa il 41%).


    L'area centrista avrebbe un aumento del 16%,di cui un 8,24% viene dalla destra e un 5,02% dalla sinistra.In sostanza il "terzo polo" nell'ipotesi di Ipr porterebbe via voti alla destra,ma portandone via molti anche alla sinistra finirebbe per realizzare un pezzo dell'ipotesi che ho detto io e cioè una vittoria di Berlusconi almeno alla Camera(e secondo me anche al Senato).


    E tutto questo se davvero il terzo polo arrivasse al 22%.Cosa che onestamente mi pare improbabile in un Paese come l'Italia.A meno che,come detto,non capiti che l'elettorato della destra moderata smetta di considerare la sinistra come un pericolo.

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Pavia
    Messaggi
    29,064
    Mentioned
    25 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re:Crisi di Governo? Ipotesi..

    infame ha scritto:
    dunque,vediamo un po'.
    Ammettiamo che il sondaggio proposto da Ipr sia vero.
    Proviamo a confrontarlo coi risultati del 2008.Facciamo finta per un attimo che si possano confrontare delle tornate elettorali sulla base delle percentuali e non dei termini assoluti.


    Nel 2008 era andata così:
    -Comunisti+Socialisti+Pd+Idv+Svp:42,02%. (Per Ipr diventa il 37%).
    -Unione di Centro,62%. (Per Ipr l'area centrista diventa il 22%).
    -Pdl+Lega+Destra:49,24%. (Per Ipr diventa il 41%).


    L'area centrista avrebbe un aumento del 16%,di cui un 8,24% viene dalla destra e un 5,02% dalla sinistra.In sostanza il "terzo polo" nell'ipotesi di Ipr porterebbe via voti alla destra,ma portandone via molti anche alla sinistra finirebbe per realizzare un pezzo dell'ipotesi che ho detto io e cioè una vittoria di Berlusconi almeno alla Camera(e secondo me anche al Senato).


    E tutto questo se davvero il terzo polo arrivasse al 22%.Cosa che onestamente mi pare improbabile in un Paese come l'Italia.A meno che,come detto,non capiti che l'elettorato della destra moderata smetta di considerare la sinistra come un pericolo.
    Sono quelle forze-novità che clasicamente man mano con l'avvicinarsi delle elezioni perdono forza e gli elettori si rivolgono alle proprie forze classiche
    Against all odds

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. PD: ipotesi (domenicali) di non Governo, comunque...
    Di Zorro nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 02-09-12, 08:50
  2. Rispunta Ipotesi Del Governo Di Responsabilita' Nazionale
    Di Nebbia nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 03-06-07, 14:08
  3. Ipotesi governo Berlusconi.
    Di JohnPollock nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 38
    Ultimo Messaggio: 24-02-07, 13:26
  4. Ipotesi sulla Crisi Mediorientale...
    Di Danny nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 14-07-06, 15:14
  5. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 16-08-04, 11:30

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226