User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Forumista
    Data Registrazione
    28 Mar 2011
    Messaggi
    340
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Tour de France 2012 : Wiggins, Evans o Nibali?

    Non so quanti appassionati di ciclismo ci siano nel forum. In ogni caso provo a lanciare il thread sul Tour de France 2012, che è a mio avviso interessante per vari motivi.

    Prima di tutto, l'esclusione di Contador a causa di doping e le recenti indagini su Armstrong dimostrano che il problema del doping è certo presente nel ciclismo, ma che in nessun altro sport come questo i controlli son sempre più rigorosi e non si fanno scrupoli a pizzicare anche i campioni più titolati.

    In secondo luogo, questo Tour è particolarmente equilibrato, vista tra l'altro l'assenza di Andy Schleck, che l'anno scorso diede filo da torcere a Cadel Evans. I corridori dati favoriti da tutti sono 2 :

    1) l'australiano Cadel Evans (vincitore dello scorso anno), vecchia conoscenza del Giro D'Italia e ciclista di grande tenacia e generosità che proviene dalla mountain bike e che negli ultimi anni è diventato fortissimo a cronometro.

    2) il britannico Bradley Wiggins, che proviene dal ciclismoo su pista, è fortissimo a cronometro ma negli ultimi anni è cresciuto molto anche in salita specializzandosi nelle corse a tappe.

    Dopo questi due indiscussi favoriti, ci sono parecchi outsider, tra i quali spicca il nostro Vincenzo Nibali, messinese soprannominato "lo squalo dello Stretto" per la sua propensione ad attaccare e a dare spettacolo. Nibali ha vinto la Vuelta di Spagna nel 2012 e quest'anno ha incentrato la sua preparazione sul Tour de France, a differenza di Wiggins che pedala su ritmi altissimi fin da inizio stagione e che potrebbe avere un calo sulle montagne (Pirenei) della terza settimana.

    Nibali è un ciclista completo : forte a cronometro, resistente in salita e, soprattutto, temibile in discesa dove sferra spesso i suoi attacchi. Attualmente è terzo nella classifica generale a soli 16 secondi di distacco da Wiggins.

    In questo momento si sta svolgendo la cronometro di Besançon, dove Nibali deve cercare di non perdere troppo da Evans e Wiggins per poi cercare di attaccarli sulle salite alpine.

    Ricordo che è dal 1998 (Marco Pantani) che un italiano non vince il Tour de France. Sarebbe davvero bello vedere un siciliano vincere la massima corsa ciclistica mondiale. Forza Vincenzino!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forum Admin
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    23,480
    Mentioned
    831 Post(s)
    Tagged
    21 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito

    ciclismo come il tennis... qualcosa non va nelle squadre italiane... che sarà?

  3. #3
    Forumista
    Data Registrazione
    28 Mar 2011
    Messaggi
    340
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gianluca Visualizza Messaggio
    ciclismo come il tennis... qualcosa non va nelle squadre italiane... che sarà?
    Beh non direi che nel tennis siamo messi come male : tra le donne possiamo vantare la coppia al momento più forte del mondo nel doppio (Roberta Vinci e Sara Errani) e anche nel singolo oltre alla Schiavone (che ha vinto il Roland Garros 2 anni fa) e alla Pennetta c'è una nuova generazione promettentissima di ragazze (su tutte Sara Errani n° 9 mondiale e Camilla Giorgi).

    Tra gli uomini siamo un po' più indietro, è vero, anche se al Roland Garros Andreas Seppi ha dato filo da torcere a Djokociv, dimostrando di avere ancora margini di miglioramento.

    Nel ciclismo invece, dove siamo tradizionalmente uno dei paesi più competitivi, abbiamo perso un po' di terreno. Finita l'epoca dei Bettini e dei Rebellin, non abbiamo al momento corridori in grado di sbaragliare la concorrenza né nelle corse a tappe né in quelle in linea.

    Ma il ciclismo vive un momento molto difficile e di grandi trasformazioni ed è significativo che quest'anno al Tour de France il favorito sia un inglese che viene dall'inseguimento su pista. Armstrong, Contador, Valverde e gli altri big sono fuori dai giochi e c'è molta incertezza su chi possa diventare il nuovo padrone : sicuramente questo è un vantaggio per lo spettacolo.

    Ieri alla fine Nibali ha preso 2' 07" dal leader Bradley Wiggins. Sicuramente non è poco e non sarà facile recuperare. Tuttavia si sapeva che Nibali a cronometro è meno forte di Wiggins, quindi sarà obbligato ad attaccare sulle tappe alpine (quelle di domani e dopodomani sono da non perdere!) anche perché prima della fine ci sarà una seconda cronometro in cui Wiggins guadagnerà ancora parecchio.

    Secondo me sarà dura per Nibali vincere il Tour e il podio sarebbe per lui già un ottimo traguardo, ma sognare non costa niente e tutto dipenderà da come Wiggins si comporterà su Alpi e Pirenei.

  4. #4
    Forum Admin
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    23,480
    Mentioned
    831 Post(s)
    Tagged
    21 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Candide Visualizza Messaggio
    Beh non direi che nel tennis siamo messi come male : tra le donne possiamo vantare la coppia al momento più forte del mondo nel doppio (Roberta Vinci e Sara Errani) e anche nel singolo oltre alla Schiavone (che ha vinto il Roland Garros 2 anni fa) e alla Pennetta c'è una nuova generazione promettentissima di ragazze (su tutte Sara Errani n° 9 mondiale e Camilla Giorgi).

    Tra gli uomini siamo un po' più indietro, è vero, anche se al Roland Garros Andreas Seppi ha dato filo da torcere a Djokociv, dimostrando di avere ancora margini di miglioramento.

    Nel ciclismo invece, dove siamo tradizionalmente uno dei paesi più competitivi, abbiamo perso un po' di terreno. Finita l'epoca dei Bettini e dei Rebellin, non abbiamo al momento corridori in grado di sbaragliare la concorrenza né nelle corse a tappe né in quelle in linea.

    Ma il ciclismo vive un momento molto difficile e di grandi trasformazioni ed è significativo che quest'anno al Tour de France il favorito sia un inglese che viene dall'inseguimento su pista. Armstrong, Contador, Valverde e gli altri big sono fuori dai giochi e c'è molta incertezza su chi possa diventare il nuovo padrone : sicuramente questo è un vantaggio per lo spettacolo.

    Ieri alla fine Nibali ha preso 2' 07" dal leader Bradley Wiggins. Sicuramente non è poco e non sarà facile recuperare. Tuttavia si sapeva che Nibali a cronometro è meno forte di Wiggins, quindi sarà obbligato ad attaccare sulle tappe alpine (quelle di domani e dopodomani sono da non perdere!) anche perché prima della fine ci sarà una seconda cronometro in cui Wiggins guadagnerà ancora parecchio.

    Secondo me sarà dura per Nibali vincere il Tour e il podio sarebbe per lui già un ottimo traguardo, ma sognare non costa niente e tutto dipenderà da come Wiggins si comporterà su Alpi e Pirenei.
    vedo che sei molto competente in sport, ti andrebbe di animare/moderare il forum del termometro sportivo?

  5. #5
    Forumista
    Data Registrazione
    28 Mar 2011
    Messaggi
    340
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gianluca Visualizza Messaggio
    vedo che sei molto competente in sport, ti andrebbe di animare/moderare il forum del termometro sportivo?
    Volentieri, se volete, anche se io seguo soprattutto il ciclismo (anche se molto meno di un tempo) e non so molto degli altri sport.

    Cosa dovrei fare concretamente per animare il termometro sportivo? Aprire qualche thread?

  6. #6
    Forum Admin
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    23,480
    Mentioned
    831 Post(s)
    Tagged
    21 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Candide Visualizza Messaggio
    Volentieri, se volete, anche se io seguo soprattutto il ciclismo (anche se molto meno di un tempo) e non so molto degli altri sport.

    Cosa dovrei fare concretamente per animare il termometro sportivo? Aprire qualche thread?
    in sostanza animare le discussioni e moderarle...
    speriamo da settembre in poi di avere molte più persone a visitare il forum e a scoprirne le possibilità di dialogo...
    se vuoi ne parliamo in pvt e ci organizziamo

 

 

Discussioni Simili

  1. Tour de France
    Di amerigodumini nel forum Destra Radicale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 28-03-11, 22:51
  2. Tour de France, catastrofe doping
    Di Fuori_schema nel forum Tuttosport
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 26-07-07, 14:46
  3. Tour de France 2003
    Di Aug83 nel forum Tuttosport
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 29-08-03, 00:34
  4. Tour de france
    Di PINOCCHIO (POL) nel forum Padania!
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 22-07-03, 21:28
  5. Tour de France 2002
    Di Aug83 nel forum Tuttosport
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 12-07-02, 00:02

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225