User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Trentino
    Messaggi
    1,880
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Australia, 20 anni di carcere per i cittadini che combatteranno in Siria

    Australia, 20 anni di carcere per i cittadini che combatteranno in Siria

    Il governo mette le cose in chiaro. Non tollererà ingerenze in Siria da parte di cittadini australiani. Nel fine settimana ucciso uomo originario di Melbourne



    Nel giorno in cui i soldati americani arrivano in Turchia, inviati per sovrintendere al posizionamento delle batterie di missili Patriot, richieste alla Nato da Ankara, come forma di difesa contro possibili sconfinamenti del conflitto siriano, l'Australia mette in chiaro che non sarà tenera con i suoi cittadini che decidano di unirsi alla causa dei ribelli.



    Molti stranieri - occidentali e non - sono andati nei mesi ad ingrossare le fila della ribellione. Contro Assad non combattono soltanto siriani in cerca di un rivolgimento della situazione politica, ma anche persone che simpatizzano con la causa.

    Pochi giorni fa in Siria è morto Abu al-Walid al-Australi. Come il nome lascia intendere, l'uomo non aveva certo radici damascene. Originario di Melbourne, è almeno il terzo australiano a morire in un conflitto in cui l'Australia non vuole al momento mettere il naso.

    Molte persone, arrivate in Siria con l'intenzione - o la scusa - di offrire sostegno umanitario, sono finite arruolate al fianco dei ribelli. Lo spiega Joseph Wakim, fondatore del Consiglio arabo australiano, all'Australian Broadcasting Corporation. Non si parla di contractors, assoldati per la causa, ma piuttosto di persone genuinamente convinte della legittimità della lotta contro Bashar al-Assad.

    A scanso di equivoci Bob Carr, ministro degli Esteri australiano, ha messo in chiaro cosa rischia chi decide di partecipare al conflitto in Siria: fino a vent'anni di carcere. Un avvertimento doveroso, se è vero che dal 2011 sono almeno un centinaio i cittadini australiani che hanno deciso di unirsi alla causa ribelle.

    "Una persona - ha detto il ministro - non può entrare in uno Stato straniero con l’obiettivo di intraprendere attività ostili". Farlo sarà punito severamente. Così come sarà ritenuto responsabile anche chi farà proselitismo. "Chiunque in Australia recluti qualcuno da inviare all’estero per combattere rischia sette anni".
    http://www.ilgiornale.it/news/esteri...ia-871158.html

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    BANNED
    Data Registrazione
    26 Nov 2012
    Località
    in esilio
    Messaggi
    1,722
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Australia, 20 anni di carcere per i cittadini che combatteranno in Siria

    paesi civili.
    qua gli danno la cittadinanza e fanno pagare a noi lìimu.
    ste merde
    Solidarietà infinita a Daniele, Diego, Luca e Mirco, in prigione dal 16/11/12 al 08/04/13 per un reato di opinione. Italia come Cina e Birmania

  3. #3
    Ghibellino
    Data Registrazione
    22 May 2009
    Messaggi
    48,886
    Mentioned
    94 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Australia, 20 anni di carcere per i cittadini che combatteranno in Siria

    Citazione Originariamente Scritto da cadutima Visualizza Messaggio
    paesi civili.
    qua gli danno la cittadinanza e fanno pagare a noi lìimu.
    ste merde
    E tra poco anche la sanità la dovremo pagare tutta noi.
    Se guardi troppo a lungo nell'abisso, poi l'abisso vorrà guardare dentro di te. (F. Nietzsche)

  4. #4
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    12,314
    Mentioned
    15 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Australia, 20 anni di carcere per i cittadini che combatteranno in Siria

    Ahahaha ma il nome originario di questo al-Australi? Comunque hanno fatto bene: se ci tengono veramente tanto alla causa ribelle rimarranno in Siria, se però sono lì solo per la rivoluzione e non vogliono "godersela" vuol dire che sono dei piantagrane che potrebbero fare danni tornando in Australia.

  5. #5
    288 amu
    Data Registrazione
    19 Sep 2009
    Località
    115
    Messaggi
    21,155
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Australia, 20 anni di carcere per i cittadini che combatteranno in Siria

    Citazione Originariamente Scritto da vota dc Visualizza Messaggio
    Ahahaha ma il nome originario di questo al-Australi? Comunque hanno fatto bene: se ci tengono veramente tanto alla causa ribelle rimarranno in Siria, se però sono lì solo per la rivoluzione e non vogliono "godersela" vuol dire che sono dei piantagrane che potrebbero fare danni tornando in Australia.
    Penso che sia un modo per smarcarsi dalle guerre infinite degli yankee ed approdare nel mondo non belligerante canadese.

  6. #6
    Cancellato
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    34,331
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Australia, 20 anni di carcere per i cittadini che combatteranno in Siria

    Ah!ah!
    Persino dall'Australia arrivano!
    E pensare che c'è chi osa negare che siano al 90% feccia di al-ciassad
    venuta dall'estero(Entità kosovara,Qatar,Arabia Saudita..)

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    22,330
    Mentioned
    107 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Australia, 20 anni di carcere per i cittadini che combatteranno in Siria

    Australia paese civile, alla faccia di chi parla di una rivoluzione del popolo in Siria.
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

  8. #8
    Cancellato
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    34,331
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Australia, 20 anni di carcere per i cittadini che combatteranno in Siria

    Citazione Originariamente Scritto da Freezer Visualizza Messaggio
    Australia paese civile, alla faccia di chi parla di una rivoluzione del popolo in Siria.
    Del popolo qaedista magari..

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 22-12-11, 23:55
  2. Siria: gli USA chiedono ai loro cittadini di lasciare il paese
    Di l'inquirente nel forum Politica Estera
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 16-09-11, 21:26
  3. Risposte: 89
    Ultimo Messaggio: 18-04-08, 10:32
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 02-05-06, 00:10
  5. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 30-04-03, 10:56

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226