User Tag List

Risultati da 1 a 10 di 10
Like Tree2Likes
  • 1 Post By RibelleInEsilio
  • 1 Post By Controvento

Discussione: Dovere di cronaca

  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    10,635
    Mentioned
    22 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito Dovere di cronaca

    DOVERE DI CRONACA. | UNIONE PER IL SOCIALISMO NAZIONALE

    RIPORTIAMO LETTERA DI RUTILIO SERMONTI CIRCA IL PROGRAMMA DI F.N.
    Crediamo sia doveroso pubblicarla in quanto pubblico fu anche il suo invito al voto di qualche mese fa. Con ciò non intendiamo appropriarcene – non é nel nostro stile d’agire – ma allargare la dialettica in seno ad una Comunità Nazionale che sembra proprio non esistere più. (La Redazione)

    Leggo con autentica costernazione il programma politico ed elettorale di Forza Nuova (per il quale nessuno ha sentito l’opportunità di sentirmi) e verifico come esso realizzi l’esatto contrario di quello che avrebbe dovuto essere, e cioè la prova che Forza Nuova NON E’ un partito come gli altri, e ha ben altre aspirazioni che ritagliarsi un angoletto di potere democratico. Senza quella prova, la dedizione assoluta con cui ho inteso dedicarmi al successo del tentativo coraggioso di Fiore e dei suoi, non avrebbe avuto alcun senso.
    Tentativo di che ? Di vincere le elezioni e andare al potere, costituendo il nuovo governo d’Italia, sbattendo fuori l’intera classe dirigente di servi e di ladroni nata dalla Liberazione ? Siamo seri, per piacere ! Questa è certo la nostra aspirazione ultima, al termine di un processo che non siamo neppure in grado di prevedere, e a cui, certo, concorreranno altre forze, altri popoli ed altri eventi oltre quelli attualmente in gioco. Ma non può certo assegnarsi come finalità concreta all’attuale incursione schedaiola. Essa deve porsi, con realismo rivoluzionario, fini difficili ma RAGGIUNGIBILI.

    Quali ? Far ascoltare al popolo italiano, in disperata ricerca di una via d’uscita dal proprio programmato genocidio in atto, un linguaggio essenziale e – se si vuole – brutale, che gli faccia intendere che, all’interno del parlamentarismo e dei suoi disvalori, non può esistere che qualche apparenza di anestesia, ma nessuna soluzione, e che quella soluzione, con le buone o con le cattive, è solo in mano a lui. Mostrare a quel popolo che esistono uomini come loro, che sono riusciti a vaccinarsi contro tutti i tossici prodigatici dai Grandi Speculatori, e sono quindi gli unici con cui occorra unirsi e collaborare per l’urgente demolizione della società insulsa e mortifera prodotta da quei tossici. Sarebbe solo un primo passo, d’accordo. Ma un passo importante, a cui puntare con l’incoraggiante successo anche della semplice triplicazione o quadriplicazione delle percentuali raggiunte nei precedenti tentativi, in virtù anche dello “stile” e del livello dei nostri argomenti. Tutta roba alla nostra portata, condizionata soltanto al nostro impegno e alla nostra comunicativa.
    Ebbene: di un simile stacco di qualità debbo, con profondo sconforto, registrare la totale assenza nel programma politico che viene ora diffuso. Non che io sia contrario alle singole affermazioni. Qualche riserva devo fare solo sull’art.17, che vorrebbe andare all’assalto contro la Mafia in Sicilia come a Solferino ( rifare insomma il Cifiribì del Col. Luca, degli anni 60, coi brillanti successi che ebbe a conseguire), e sull’aggettivo “cristiana” usato all’art.18 per definire l’Europa da noi agognata, che vorrebbe escluderne me e i non pochi come me, che cristiani non sono affatto, eppure non concedono a nessuno il diritto di …scomunicarli.
    Il fatto è che tutte le progettazioni elencate ai nn. 3,4,5,6, 7, 8, 10, 12,13,15 e 16 abbiano come soggetto espresso o sottinteso lo Stato. Ma quale Stato, di grazia ?
    Forse quello che il Programma forzanovista ritiene accettabile (art.1) in cui la metà dei deputati (e legislatori) siano eletti nelle categorie produttive, professionali e del mondo delle cultura ? E l’altra metà (qui sta il busillis) ? Forse nel mondo dei delinquenti professionali, della prostituzione fisica e politica, degli agenti stranieri, nelle orde di parassiti che infestano e divorano l’Italia ?
    Vi sembra quello il modo di introdurre un programma rivoluzionario , mascherato da programma elettorale ? Vi sembra idoneo a scuotere le coscienze, a moltiplicare i militanti di cui, soprattutto, abbiamo bisogno ?
    L’unico timido accenno che vi trovo alla più radicale e fascinosa delle prospettive che ci provengono dal nostro passato, la Socializzazione delle imprese promulgata in R.S.I., è questo: “Previsione di un’equa ripartizione degli utili d’impresa tra datore di lavoro e dipendenti”. (art.9). Chi ha presunto di riassumere nella stitica frasetta il contenuto e il significato dei decreti socializzatori (che certamente non ha letti), una cosa soltanto ha dimostrato: di difettare di qualsiasi idea in proposito e di essere troppo pigro per informarsi seriamente. Difetti esiziali, per chi voglia imboccare l’erta via della riscossa. La socializzazione (pensate !), con l’equa ripartizione non c’entra nulla, e chiunque abbia vissuto quegli anni di fuoco lo sa bene. Il problema dell’ “equità” era già stato risolto con la legge 3.4.1926, l’ordinamento sindacale di diritto e la Magistratura del Lavoro. Si trattava ora di ben altro: la produzione ai produttori, e tutto al servizio della nazione.
    Oggi, il peggior nemico da battere è proprio lo Stato italiota: quello che – fedele al mandato ricevutone dalla plutocrazia internazionale – cerca di prorogare in eterno i trucchi e gli inganni che ne hanno sino ad oggi prorogata l’agonia. Che va limitato il burocratismo, combattuta la corruzione, soppressa l’inefficienza, lo sanno anche le rane. Ma che il nemico, marcio e puzzolente ma sempre insidioso, sia la Repubblica Antifascista nata dalla Resistenza, e, se non si cancella quella con tutti i suoi pidocchi, siamo condannati a scomparire, lo abbiamo realizzato solo noi. Nostro compito primario, oggi, è quello di ficcarlo nella zucca dei nostri disorientati concittadini.
    A questo va diretto ogni nostro sforzo. Come andrà risolto il problema energetico, glie lo diremo dopo, come anche molte altre cose. Oppure, possiamo farlo anche subito, ma allora non con una frasetta generica nel Programma ma con un discorso completo e documentato, che valga sempre a confrontare la nostra concretezza e coerenza col demagogico annaspare di Napolitano & c.
    Sono sempre qui, con l’arma al piede. Se v’interesso, cercatemi. Sennò, consideratemi defunto.
    Rutilio
    Ultima modifica di Avanguardia; 11-01-13 alle 08:57

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista
    Data Registrazione
    18 Jul 2010
    Messaggi
    350
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Dovere di cronaca

    ineccepibile.

    e mi pareva strano infatti...

  3. #3
    Alleanza Ribelle
    Data Registrazione
    19 Oct 2012
    Località
    Shanghai, RPC
    Messaggi
    6,721
    Mentioned
    71 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)

    Predefinito Re: Dovere di cronaca

    Finalmente un po' di chiarezza. Finalmente, finalmente davvero! Senza muovere critiche a FN, dico solo che le occasioni che spreca sono tante, tantissime, troppe.

    Rimane un partito che, come la formazione CasaPound, comunque nel bene o nel male ci mette la faccia, e non i tic tic da tastiera, ergo prima di criticare l'operato degli altri è sempre bene guardare ai fatti e all'azione.
    TIOCFAIDH ÁR LÁ
    ╾━╤デ╦︻

    革命无罪,造反有理

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    10,635
    Mentioned
    22 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito Re: Dovere di cronaca

    Io sono d' accordo con il Sermonti.
    Bisogna andare in profondità, altrimenti si resta al livello di grillismo e Antonio Ingroia.

  5. #5
    Forumista
    Data Registrazione
    18 Jul 2010
    Messaggi
    350
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Dovere di cronaca

    Citazione Originariamente Scritto da RibelleInEsilio Visualizza Messaggio
    Finalmente un po' di chiarezza. Finalmente, finalmente davvero! Senza muovere critiche a FN, dico solo che le occasioni che spreca sono tante, tantissime, troppe.

    Rimane un partito che, come la formazione CasaPound, comunque nel bene o nel male ci mette la faccia, e non i tic tic da tastiera, ergo prima di criticare l'operato degli altri è sempre bene guardare ai fatti e all'azione.

    Tutti ci mettiamo la faccia.
    Sul territorio sempre e comunque senza andare a cercare firme per le candidature...

    Nessuno di noi ha mai detto di NON VOTARE CASAPOUND...
    Noi Socialisti Nazionali diciamo di ASTENERSI.
    E' diverso.

    Se ritenete che CPI sia il nuovo PNF andate pure a votare, che problema c'è...
    cosi entrerete di diritto nella pletora di votanti delle elezioni politiche 2013
    ossia LE ELEZIONI POLITICHE CHE SANCIRANNO LA VITTORIA POLITICA DELLE OLIGARCHIE
    che poteva essere delegittimata soltanto attraverso una massiccia astensione
    e un tentativo di "bloccare tutto come successe a Weimar"

    Noi di USN pensiamo che sia soltanto "un modo diverso di passare il tempo" perchè SOGNARE LA RIVOLUZIONE
    PARTECIPANDO ALLE POLITICHE E' UNA BEOZIA.

    Ma non credo che tutti abbiano capito
    DOVE STIAMO ANDANDO
    COS'E' IL SIGNIFICATO DI RIVOLUZIONE.

    Se qualcuno pensa che CPI possa fare una nuova marcia su Roma...e che ci siano le stesse condizioni del 1919 (sono passati 100 ANNI che in tempo di progresso tecnologico sono 500 delle ere precedenti) allora è un SOGNATORE.

    Eventualmente si può ancora "tangere" qualcosa in sede amministrativa sotto i 20,000 abitanti...è li che bisogna concentrarsi...

    Si può sognare, si possono prendere aperitivi comunitari, si può fare qualsiasi cosa per PASSARE IL TEMPO
    ma nulla cambierà il mutare delle cose...
    è solo un modo diverso di trascorrere la vita.
    MA ALMENO POTREMO DIRE DI NON AVER PARTECIPATO AI GIOCHI DEL NEMICO.

    questo ce lo concedete ?

    Se ora pensate che CPI (che indubbiamente sta lavorando bene specialmente con i giovani) sia il nuovo PNF, votatelo pure..
    se non riuscite a RESISTERE CON L'ORGIA ORMONALE DEL VOTO meglio CPI o FN che altri...

    Mi domando...
    COME MAI I GIOVANI CHE SONO AL 40% DI DISOCCUPAZIONE NON SCENDONO IN PIAZZA ?

    ripeto
    LE ELEZIONI POLITICHE CHE SANCIRANNO LA VITTORIA POLITICA DELLE OLIGARCHIE
    che poteva essere delegittimata soltanto attraverso una massiccia astensione e un blocco istituzionale
    per CERCARE UNA NUOVA COSTITUENTE.
    Ultima modifica di Etrvsco; 13-01-13 alle 11:26

  6. #6
    Οὖτις
    Data Registrazione
    30 Nov 2012
    Località
    in mona
    Messaggi
    1,778
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Dovere di cronaca

    Citazione Originariamente Scritto da Etrvsco Visualizza Messaggio
    Tutti ci mettiamo la faccia.
    Sul territorio sempre e comunque senza andare a cercare firme per le candidature...

    Nessuno di noi ha mai detto di NON VOTARE CASAPOUND...
    Noi Socialisti Nazionali diciamo di ASTENERSI.
    E' diverso.

    Se ritenete che CPI sia il nuovo PNF andate pure a votare, che problema c'è...
    cosi entrerete di diritto nella pletora di votanti delle elezioni politiche 2013
    ossia LE ELEZIONI POLITICHE CHE SANCIRANNO LA VITTORIA POLITICA DELLE OLIGARCHIE
    che poteva essere delegittimata soltanto attraverso una massiccia astensione
    e un tentativo di "bloccare tutto come successe a Weimar"

    Noi di USN pensiamo che sia soltanto "un modo diverso di passare il tempo" perchè SOGNARE LA RIVOLUZIONE
    PARTECIPANDO ALLE POLITICHE E' UNA BEOZIA.

    Ma non credo che tutti abbiano capito
    DOVE STIAMO ANDANDO
    COS'E' IL SIGNIFICATO DI RIVOLUZIONE.

    Se qualcuno pensa che CPI possa fare una nuova marcia su Roma...e che ci siano le stesse condizioni del 1919 (sono passati 100 ANNI che in tempo di progresso tecnologico sono 500 delle ere precedenti) allora è un SOGNATORE.

    Eventualmente si può ancora "tangere" qualcosa in sede amministrativa sotto i 20,000 abitanti...è li che bisogna concentrarsi...

    Si può sognare, si possono prendere aperitivi comunitari, si può fare qualsiasi cosa per PASSARE IL TEMPO
    ma nulla cambierà il mutare delle cose...
    è solo un modo diverso di trascorrere la vita.
    MA ALMENO POTREMO DIRE DI NON AVER PARTECIPATO AI GIOCHI DEL NEMICO.

    questo ce lo concedete ?

    Se ora pensate che CPI (che indubbiamente sta lavorando bene specialmente con i giovani) sia il nuovo PNF, votatelo pure..
    se non riuscite a RESISTERE CON L'ORGIA ORMONALE DEL VOTO meglio CPI o FN che altri...

    Mi domando...
    COME MAI I GIOVANI CHE SONO AL 40% DI DISOCCUPAZIONE NON SCENDONO IN PIAZZA ?

    ripeto
    LE ELEZIONI POLITICHE CHE SANCIRANNO LA VITTORIA POLITICA DELLE OLIGARCHIE
    che poteva essere delegittimata soltanto attraverso una massiccia astensione e un blocco istituzionale
    per CERCARE UNA NUOVA COSTITUENTE.

    guarda, ne sono straipersicuro, con i tic tac da tastiera ribelle non si riferiva certo al USN. altrimenti se avessimo questa considerazione di voi non saremmo qui a parlare e a confrontarci con voi, nè lui nè io. intendeva ben altri sedicenti movimenti, fidati.

    non scendo in piazza perchè ci andrei da solo, e da solo finisco o in galera o sotto un TSO.
    smuovete le coscienze allora! si certo, come no, prima di iniziare ci hanno già minacciato.. e siamo un movimento di due persone, ergo galera in quanto mostruosi neonazzzifasssisti o TSO.
    ...vivono tutte ancora le isole madri di Eroi
    ogni anno rifioriscono...


  7. #7
    Alleanza Ribelle
    Data Registrazione
    19 Oct 2012
    Località
    Shanghai, RPC
    Messaggi
    6,721
    Mentioned
    71 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)

    Predefinito Re: Dovere di cronaca

    Citazione Originariamente Scritto da -Caligola- Visualizza Messaggio
    guarda, ne sono straipersicuro, con i tic tac da tastiera ribelle non si riferiva certo al USN. altrimenti se avessimo questa considerazione di voi non saremmo qui a parlare e a confrontarci con voi, nè lui nè io. intendeva ben altri sedicenti movimenti, fidati.

    non scendo in piazza perchè ci andrei da solo, e da solo finisco o in galera o sotto un TSO.
    smuovete le coscienze allora! si certo, come no, prima di iniziare ci hanno già minacciato.. e siamo un movimento di due persone, ergo galera in quanto mostruosi neonazzzifasssisti o TSO.
    Nessuno mai ha parlato di USN infatti... Anche perché immagino che le forze "di militanza" su cui l'USN può contare non riescano a raggiungere un livello tale da consentire miracoli. Poi l'USN è l'unica ad avere un programma ben delineato e preciso. Ma ribadisco il concetto che tanto la rivoluzione non viene dal voto quanto non viene dai proclami.

    CasaPound non è il PNF, nessuno lo è e lo sarà MAI e sotto una linea teorico-politica ho molto da rimproverare a CPI, ma ricordiamoci che ha dato un tetto sopra la testa a gente senza casa e che promuove importanti iniziative ogni mese.
    Anche questa è rivoluzione.
    Controvento likes this.
    TIOCFAIDH ÁR LÁ
    ╾━╤デ╦︻

    革命无罪,造反有理

  8. #8
    Esercito della Salvezza
    Data Registrazione
    04 Mar 2012
    Località
    Locazione
    Messaggi
    1,160
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Dovere di cronaca

    Per quanto mi riguarda condivido totalmente questo manifesto


    Votare per i partiti d'area (Forza Nuova o Casa Pound) servirà a poco ma non andare serve ancora a meno
    Adriano likes this.
    QUELLE VECCHIE STORIE ... ,ABBIAMO PROVE CERTE, SON FALSE E NON REALTÀ

  9. #9
    Alleanza Ribelle
    Data Registrazione
    19 Oct 2012
    Località
    Shanghai, RPC
    Messaggi
    6,721
    Mentioned
    71 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)

    Predefinito Re: Dovere di cronaca

    Citazione Originariamente Scritto da Controvento Visualizza Messaggio
    Per quanto mi riguarda condivido totalmente questo manifesto


    Votare per i partiti d'area (Forza Nuova o Casa Pound) servirà a poco ma non andare serve ancora a meno
    Anche questa è una sacrosanta verità. L'astensione la giustifico su una linea morale. In linea pratica non ha alcun valore, se non quello di far vedere che molti non hanno votato. Infatti, l'astenuto non è uno che "è andato contro", è semplicemente uno che... Non è. Non esiste proprio!
    TIOCFAIDH ÁR LÁ
    ╾━╤デ╦︻

    革命无罪,造反有理

  10. #10
    Moderatore
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    10,635
    Mentioned
    22 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito Re: Dovere di cronaca

    Sì, ma Forza Nuova e Casapound Italia per come sono messi adesso massimo prendono lo 0.2% di consensi. E' un voto sprecato. Non fa notizia. Un 30% di astensione invece da il segnale che il sistema politico non ha più credibilità. I partitoni faranno i cazzi che vorranno comunque, lo so. Ma l' astensionismo può essere parte integrante di un processo di maturazione in cui si comprende che i partiti vanno aboliti e che bisogna cambiare il sistema politico. L' USN ha ragione che prima di tutto bisogna capire che elezioni e partiti sono un imbroglio, io aggiungo pure un non senso in quanto uno che ricopre un incarico pubblico non può candidarsi e agire come membro di un partito, di una fazione, espressione comunque di interessi particolari e quando va bene di classe, ma deve agire invece come un funzionario pubblico al pari di un professore di scuola, di un carabiniere, che non viene eletto e scelto in base all' appartenenza al partito, ma in base ai suoi studi, alle sue competenze (nell' Italia non succede sempre così, aimè).
    Dopo possiamo usare l' entrata in parlamento, ma dopo che si è capito che si tratta esclusivamente di un passaggio strumentale per realizzare la volontà maturata di sostituire il parlamento con una camera corporativa.
    Rutillio Sermonti dice bene che non ci può essere una metà parlamentare espressione di elezioni di candidati di partiti, tutto il parlamento deve essere composto di esponenti del mondo industriale, del volontariato, della ricerca scientifica, dei sindacati eccettera.
    Ultima modifica di Avanguardia; 13-01-13 alle 12:28

 

 

Discussioni Simili

  1. Per dovere di cronaca...
    Di Marzia (POL) nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 17-01-07, 11:20
  2. Indiscrezione sui sondaggi....la riporto per dovere di cronaca
    Di Gianfranco nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 01-04-06, 00:00
  3. Per Dovere Di Cronaca....
    Di ifoglioitaliano nel forum Destra Radicale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 25-01-06, 14:09
  4. per dovere di cronaca...
    Di I-DRAW nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 31-08-05, 00:42

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226