User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
Like Tree1Likes
  • 1 Post By Venom

Discussione: Un orologio per misurare la massa

  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    29 Mar 2009
    Messaggi
    15,775
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Un orologio per misurare la massa

    L'unità di misura della massa potrebbe venire ricondotta a quella del tempo grazie a un nuovo orologio che è in grado di misurare la frequenza della cosiddetta “onda di materia” che può essere associata a ogni particella o atomo in virtù dell'equivalenza stabilita da Einstein fra massa ed energia. Finora questa possibilità era stata preclusa dall'impossibilità di osservare oscillazioni 10 miliardi di volte superiori a quelle della luce visibile (red)

    Un nuovo orologio atomico permette di stabilire una relazione così stretta fra la massa di un atomo e il tempo da poter portare non solo a una più precisa misurazione del tempo, ma addirittura a una nuova definizione del chilogrammo. Questo orologio e la proposta di una nuova definizione di chilogrammo sono frutto di una ricerca diretta da Holger Müller dell'Università della California a Berkeley, descritta in un articolo pubblicato su “Science” a prima firma Shau-Yu Lan.

    Storicamente, la misurazione del tempo si è sempre basata sulle frequenze di oscillazione di sistemi di corpi, dal moto dei corpi celesti ai pendoli fino ai cristalli di quarzo, per approdare alle oscillazioni all'interno degli atomi utilizzate dagli attuali orologi atomici. Il nuovo orologio ora proposto fa invece riferimento direttamente alla massa di un singolo atomo.
    Combinando la teoria della relatività di Einstein che ha stabilito l'equivalenza fra massa ed energia (E = mc^2) con l'idea di quanto di energia dovuta a Planck, nel 1824 Louis de Broglie ipotizzò che qualsiasi particella potesse essere vista alla stregua di un'onda di materia, ossia come un'entità dotata delle caratteristiche fisiche proprie di un'onda, fra le quali in primo luogo una frequenza (nota anche come frequenza Compton, e pari a (mc^2)/h, dove h è la costante di Planck). Questo modo di considerare la materia apriva in teoria la possibilità di sfruttare le onde di materia come temporizzatore di un orologio, ma la cosa era sempre apparsa del tutto irrealizzabile, dato che la frequenza di un'onda di materia, nell'ordine delle decine di miliardi di volte superiore a quella della luce visibile, appariva decisamente al di là di qualsiasi possibilità di osservazione concreta.

    Un paio di anni fa, nel corso di uno studio che mirava alla verifica sperimentale del fenomeno di redshift gravitazionale previsto da Einstein, secondo cui all'interno di un campo gravitazionale il tempo rallenta, Müller si rese conto che era possibile combinare due tecniche ben sperimentate per aggirare l'ostacolo e creare un simile orologio. Il fatto che il tempo rallenti per gli oggetti in movimento è un fenomeno relativistico ben accertato, e quindi un atomo di cesio che si allontani molto velocemente e poi torni al punto di partenza sarà più “giovane” di un atomo rimasto fermo (proprio come i gemelli del famoso paradosso relativistico), ossia la sua onda di materia avrà oscillato un numero minore di volte e la sua frequenza sarà inferiore. Per un atomo di cesio questa differenza di frequenza è di sole 100.000 oscillazioni al secondo, ben inferiore alle 3 × 10^25 oscillazioni dell'onda di materia dell'atomo di cesio. E, come hanno dimostrato in questa ricerca Müller e colleghi, perfettamente misurabile con un interferometro.

    "Il nostro orologio ha attualmente una precisione di 7 parti per miliardo", ha detto Müller. Ed “è buono all'incirca come il primo orologio atomico al cesio, di una sessantina di anni fa. Ma potremmo svilupparlo ulteriormente e forse un giorno definire il secondo in termini di oscillazioni della frequenza Compton per una certa particella."

    Ma la proposta più significativa avanzata nell'articolo è un'altra: “L'orologio può essere utilizzato anche per lo scopo opposto, misurare la massa misurando la frequenza Compton”. In effetti, nel 2011, la Conferenza Generale dei Pesi e delle Misure – da tempo alle prese con il problema di dare una definizione più precisa dell'unità di misura della massa, che ancora oggi fa riferimento a un cilindro di platino-iridio definito come peso di un chilogrammo e conservato presso l'Ufficio internazionale dei pesi e delle misure di Parigi – ha proposto di assegnare un valore esatto alla costante di Planck h.

    A questo punto il chilogrammo potrebbe essere definito facendo riferimento all'unità di tempo, il secondo, in funzione degli specifici valori della costante di Planck e della velocità della luce, permettendo la misurazione di masse microscopiche con l'accuratezza auspicata della Conferenza di quattro parti per miliardo, un valore competitivo rispetto ad altri metodi proposti e dieci volte più accurato di quello previsto dall'attuale Sistema Internazionale.

    Un orologio per misurare la massa - Le Scienze
    Elnath likes this.
    Io non mi sento italiano,
    ma per fortuna o purtroppo lo sono.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Jan 2013
    Località
    oxi
    Messaggi
    5,342
    Mentioned
    25 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Un orologio per misurare la massa

    Ma quindi le sette grandezze fondamentali, in realtà sono sei mage001:

  3. #3
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    15 Dec 2010
    Messaggi
    18,338
    Mentioned
    212 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Un orologio per misurare la massa

    Citazione Originariamente Scritto da Elnath Visualizza Messaggio
    Ma quindi le sette grandezze fondamentali, in realtà sono sei mage001:
    Era rimasta , finora , l'uultima unità di misura definita rispetto ad un oggetto ben specifico, il famoso cilindro, e non rispetto ad una proprietà fisica.

    Se gli standard si adegueranno a questo nuovo tipo di misurazione anche questa 'anomalia' scomparirà.

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    29 Mar 2009
    Messaggi
    15,775
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Un orologio per misurare la massa

    Citazione Originariamente Scritto da Darwin Visualizza Messaggio
    Era rimasta , finora , l'uultima unità di misura definita rispetto ad un oggetto ben specifico, il famoso cilindro, e non rispetto ad una proprietà fisica.

    Se gli standard si adegueranno a questo nuovo tipo di misurazione anche questa 'anomalia' scomparirà.
    Credo volesse sottolineare che esiste un'identificazione tra tempo e massa, così come esiste tra massa ed energia (e di conseguenza tra energia e tempo):





    nu è la frequenza, cioè 1/T
    Ultima modifica di Venom; 15-01-13 alle 02:27
    Io non mi sento italiano,
    ma per fortuna o purtroppo lo sono.

 

 

Discussioni Simili

  1. Test online per misurare l'intelligenza
    Di donerdarko nel forum Destra Radicale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 04-01-10, 01:44
  2. ha senso misurare il PIL in moneta ?
    Di dDuck nel forum Economia e Finanza
    Risposte: 202
    Ultimo Messaggio: 21-11-09, 16:37
  3. Come misurare il cavaliere
    Di benfy nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-06-04, 11:15
  4. avete mai provato a misurare il QI dei destrorsi???
    Di anton nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 16-02-03, 10:31

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226