User Tag List

Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 56
Risultati da 51 a 59 di 59
Like Tree2Likes

Discussione: I seduta del Senato - tema: femminicidio - fase di presentazione dei DDL

  1. #51
    SuperMod
    Data Registrazione
    24 Jun 2011
    Messaggi
    17,055
    Mentioned
    430 Post(s)
    Tagged
    55 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: I seduta del Senato - tema: femminicidio - fase di presentazione dei DDL

    Citazione Originariamente Scritto da von Dekken Visualizza Messaggio
    Una mozione non obbliga il Governo ad uniformarvisi. In quanto la mozione ha la finalità di indirizzare la politica del Governo, sulla base dell'orientamento del Senato. Tuttavia se il Governo non vi si attiene non ha alcuna sanzione, né si tratta di una legge a cui l'Esecutivo dovrebbe cmq sottostare. Per questo motivo sia il DDL che la mozione saranno poste al voto autonomamente, e non come concorrenti, in quanto cioé hanno una diversa rilevanza nell'ordinamento giuridico.
    Non concordo invece con il Senatore Frankie D. quando sostiene che nel caso in cui si trattasse di due DDL questi non sarebbero mai concorrenti. Questo in quanto un DDL ha lo scopo di ottenere il voto favorevole del Senato su un testo determinato, che per definizione - in quel dato momento - regola tutti gli aspetti della materia, perlomeno negli intenzioni del relatore del DDL stesso. Se un diverso DDL regola ulteriori o diversi aspetti, ma non quelli già indicati nel DDL concorrente, significa che per il relatore quei determinati aspetti non devono avere rilevanza giuridica.
    Per l'appunto, ridurla a meri consigli la privarebbe di qualsiasi tipo di utilità. Non è che si approva una mozione e poi la si possa riporre in un cassetto, ha indubbiamente un potere vincolante. Parliamoci chiaro, la testimonianza non m'interessa: sono pronto a presentarla nel caso come DDL con tanto di principi e modalità, e a lottare con tutti gli strumenti perchè non sia considerata concorrente, dato che non lo è in alcun modo.

    Ritengo inolte che visto che la controversia sulla concorrenzialità è forte, ci debba essere nel caso un pronunciamento dell'intero ufficio di presidenza.
    Ultima modifica di Gdem88; 27-01-13 alle 14:17
    «Riformista è uno che sa che a sbattere la testa contro il muro si rompe la testa, non il muro! Riformista...è uno che vuole cambiare il mondo per mezzo del buonsenso, senza tagliare teste a nessuno» [Baaria]

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #52
    SuperMod
    Data Registrazione
    24 Jun 2011
    Messaggi
    17,055
    Mentioned
    430 Post(s)
    Tagged
    55 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: I seduta del Senato - tema: femminicidio - fase di presentazione dei DDL

    Citazione Originariamente Scritto da Frankie D. Visualizza Messaggio
    Poiché come ho già detto ritengo che l'articolo 1 del DDL non possa entrare a fare parte del corpus legislativo e nemmeno la prima frase dell'articolo 2 propongo semplicemente una revisione del DDL GDEM riformulata
    Pur avendo molti dubbi sulle intepretazioni del Senatore Frankie D. in questa sede il dibattito ha preso una piega che mi pare richieda la convergenza più ampia. Fatto salvo il fatto che, come detto, ritengo non debba esserci concorrenzialità con il DDL Linus-Von Dekken, penso sia il caso di lasciare le dispute formali ad altra occasione.

    Presento dunque il

    DDL Gdem88-Frankie D. su "Provvedimenti per la sensibilizzazione della comunità di TP-POL in materia di femminicidio e violenza sulle donne"

    - Il 25 Novembre di ogni anno viene istituita la “giornata TP contro la violenza sulle donne”, attraverso l'apertura di un thread di discussione e sensibilizzazione su Transatlatico da parte del governo di Pir che la Moderazione provvederà a mettere in evidenza. Tale thread consisterà in un dibattito sul tema della violenza sulle donne ( anche con notizie di cronaca, statistiche e quant’altro) che si protrarrà anche per i giorni successivi alla sua apertura. La Giornata simboleggerà nei fatti l’adesione di TP alla “Giornata mondiale contro la violenza sulle donne”.

    - Il medesimo giorno gli avatar e le firme del presidente di Pir e dei membri del governo dovranno subire delle modifiche al fine di sensibilizzare l'intera comunità al tema del femminicidio e invitandola a partecipare al thread aperto su transatlantico attraverso la pubblicazione in firma del link. Allo stesso modo il Presidente di Pir dovrà prendere contatto con l'Amministrazione e con i moderatori dei vari sottoforum al fine di proporre loro ulteriori forme di sensibilizzazione sia sul forum sia sui social network.
    Ultima modifica di Gdem88; 27-01-13 alle 14:35
    «Riformista è uno che sa che a sbattere la testa contro il muro si rompe la testa, non il muro! Riformista...è uno che vuole cambiare il mondo per mezzo del buonsenso, senza tagliare teste a nessuno» [Baaria]

  3. #53
    SuperMod
    Data Registrazione
    24 Jun 2011
    Messaggi
    17,055
    Mentioned
    430 Post(s)
    Tagged
    55 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: I seduta del Senato - tema: femminicidio - fase di presentazione dei DDL

    Presento inoltre la seguente mozione

    Mozione Gdem88 riguardante “ Sensibilizzazione degli utenti di TP sul tema del femminicidio e della violenza sulle donne”

    Il Femminicidio e la violenza sulle donne risultano essere, al giorno d’oggi, uno dei problemi più insidiosi che la società moderna si trova ad affrontare. E’ insidioso prima di tutto un problema che non si conosce, che si sminuisce o che non si vuole considerare come grave, è insidioso un problema che si ritiene a torto “naturale”, quasi connaturato alla natura dell’essere umano. Eppure in una civiltà moderna che si voglia definire tale non è più possibile chiudere gli occhi e fare finta di nulla, qualcosa deve essere fatto: in questo senso, la comunità di Termometro Politico può essere un ottimo punto di partenza, considerate la sua vastità e il suo radicamento, per iniziare una campagna di sensibilizzazione al tema.


    Partendo dalla limitata ma molto attiva comunità di Transatlatico, diverse misure possono essere messe in atto per sensibilizzare l’intero Forum di TP; con questa mozione Il Senato di TP, consapevole della necessità di porre un freno a questo inquietante fenomeno, esorta i governi di TP, garanti primi della dinamicità del Gioco, a:

    - Appoggiare con tutti i mezzi a loro disposizione la celebrazione della "Giornata TP contro la violenza sulle donne".

    - Aprire canali di comunicazione per chiedere all’utenza di Transatlantico e di tutta TP di fare la stessa cosa,svolgendo opera di sensibilizzazione a partire dai componenti del Senato e della Presidenza.

    - Prendere contatto con i moderatori dei vari sottoforum, sia generali che tematici, per portare avanti delle iniziative comuni di sensibilizzazione: l’obiettivo deve essere quello di raggiungere il maggior numero di utenti possibile.

    - Chiedere all’Amministrazione di TP di fare propria la causa e di sensibilizzare attraverso la rete di Social Network e gli strumenti a disposizione di TP il maggior numero di internauti possibile.
    Ultima modifica di Gdem88; 27-01-13 alle 14:45
    «Riformista è uno che sa che a sbattere la testa contro il muro si rompe la testa, non il muro! Riformista...è uno che vuole cambiare il mondo per mezzo del buonsenso, senza tagliare teste a nessuno» [Baaria]

  4. #54
    Pallone gonfiato
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    22,139
    Mentioned
    53 Post(s)
    Tagged
    18 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: I seduta del Senato - tema: femminicidio - fase di presentazione dei DDL

    Citazione Originariamente Scritto da Gdem88 Visualizza Messaggio
    Pur avendo molti dubbi sulle intepretazioni del Senatore Frankie D. in questa sede il dibattito ha preso una piega che mi pare richieda la convergenza più ampia. Fatto salvo il fatto che, come detto, ritengo non debba esserci concorrenzialità con il DDL Linus-Von Dekken, penso sia il caso di lasciare le dispute formali ad altra occasione.

    Presento dunque il

    DDL Gdem88-Frankie D. su "Provvedimenti per la sensibilizzazione della comunità di TP-POL in materia di femminicidio e violenza sulle donne"

    - Il 25 Novembre di ogni anno viene istituita la “giornata TP contro la violenza sulle donne”, attraverso l'apertura di un thread di discussione e sensibilizzazione su Transatlatico da parte del governo di Pir che la Moderazione provvederà a mettere in evidenza. Tale thread consisterà in un dibattito sul tema della violenza sulle donne ( anche con notizie di cronaca, statistiche e quant’altro) che si protrarrà anche per i giorni successivi alla sua apertura. La Giornata simboleggerà nei fatti l’adesione di TP alla “Giornata mondiale contro la violenza sulle donne”.

    - Il medesimo giorno gli avatar e le firme del presidente di Pir e dei membri del governo dovranno subire delle modifiche al fine di sensibilizzare l'intera comunità al tema del femminicidio e invitandola a partecipare al thread aperto su transatlantico attraverso la pubblicazione in firma del link. Allo stesso modo il Presidente di Pir dovrà prendere contatto con l'Amministrazione e con i moderatori dei vari sottoforum al fine di proporre loro ulteriori forme di sensibilizzazione sia sul forum sia sui social network.
    Citazione Originariamente Scritto da Gdem88 Visualizza Messaggio
    Presento inoltre la seguente mozione

    Mozione Gdem88 riguardante “ Sensibilizzazione degli utenti di TP sul tema del femminicidio e della violenza sulle donne”

    Il Femminicidio e la violenza sulle donne risultano essere, al giorno d’oggi, uno dei problemi più insidiosi che la società moderna si trova ad affrontare. E’ insidioso prima di tutto un problema che non si conosce, che si sminuisce o che non si vuole considerare come grave, è insidioso un problema che si ritiene a torto “naturale”, quasi connaturato alla natura dell’essere umano. Eppure in una civiltà moderna che si voglia definire tale non è più possibile chiudere gli occhi e fare finta di nulla, qualcosa deve essere fatto: in questo senso, la comunità di Termometro Politico può essere un ottimo punto di partenza, considerate la sua vastità e il suo radicamento, per iniziare una campagna di sensibilizzazione al tema.


    Partendo dalla limitata ma molto attiva comunità di Transatlatico, diverse misure possono essere messe in atto per sensibilizzare l’intero Forum di TP; con questa mozione Il Senato di TP, consapevole della necessità di porre un freno a questo inquietante fenomeno, esorta i governi di TP, garanti primi della dinamicità del Gioco, a:

    - Appoggiare con tutti i mezzi a loro disposizione la celebrazione della "Giornata TP contro la violenza sulle donne".

    - Aprire canali di comunicazione per chiedere all’utenza di Transatlantico e di tutta TP di fare la stessa cosa,svolgendo opera di sensibilizzazione a partire dai componenti del Senato e della Presidenza.

    - Prendere contatto con i moderatori dei vari sottoforum, sia generali che tematici, per portare avanti delle iniziative comuni di sensibilizzazione: l’obiettivo deve essere quello di raggiungere il maggior numero di utenti possibile.

    - Chiedere all’Amministrazione di TP di fare propria la causa e di sensibilizzare attraverso la rete di Social Network e gli strumenti a disposizione di TP il maggior numero di internauti possibile.
    Benissimo, ritengo il DDL proposto non concorrenziale a quello proposto da Linus, ne tantomeno la mozione di indirizzo. Pertanto chiedo conferma al presidente se questa mia impressione è confermata. In tal caso preannuncio che voterò a favore di entrambi i DDL e della mozione.

  5. #55
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,953
    Mentioned
    118 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Re: I seduta del Senato - tema: femminicidio - fase di presentazione dei DDL

    idem
    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

  6. #56
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    13 Apr 2012
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    14,438
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: I seduta del Senato - tema: femminicidio - fase di presentazione dei DDL

    Citazione Originariamente Scritto da Gdem88 Visualizza Messaggio
    Per l'appunto, ridurla a meri consigli la privarebbe di qualsiasi tipo di utilità. Non è che si approva una mozione e poi la si possa riporre in un cassetto, ha indubbiamente un potere vincolante. Parliamoci chiaro, la testimonianza non m'interessa: sono pronto a presentarla nel caso come DDL con tanto di principi e modalità, e a lottare con tutti gli strumenti perchè non sia considerata concorrente, dato che non lo è in alcun modo.

    Ritengo inolte che visto che la controversia sulla concorrenzialità è forte, ci debba essere nel caso un pronunciamento dell'intero ufficio di presidenza.
    Una mozione non ha un potere vincolante, altrimenti sarebbe una legge. Però all'atto pratico se la mantieni in forma di mozione sarà posta al voto senza problemi - non come concorrente del DDL di Frankie D. - e se sarà votata dal Senato, la trasmetterò al Governo che provvederà per quanto di sua competenza. Quindi non sto dicendo che il Governo non si atterrà al testo della mozione, bensì che volendo potrebbe non attenervisi. Ma questa è una questione che esula dai poteri del Senato, e dalla funzione di Presidente del Senato.
    Vicerversa se preferisci presentare la proposta come DDL la accetterò senz'altro, sia che tu voglia scriverla diversamente (ed è il mio suggerimento), sia che voglia mantenere l'attuale testo. Decidi come ritieni più opportuno, e comunicalo prima della chiusura del dibattito. Se deciderai di presentarlo come DDL, affronteremo la questione se sia o meno concorrente in sede di Ufficio di Presidenza, come da te richiesto.

  7. #57
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    13 Apr 2012
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    14,438
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: I seduta del Senato - tema: femminicidio - fase di presentazione dei DDL

    Scusate per il mio post 56, che, dopo aver letto quelli successivi del Senatore Gdem88, si rivela superfluo. Naturalmente sia la mozione che il DDL del Senatore saranno posti al voto dell'assemblea. Effettivamente i due DDL non sembrano prima facie concorrenziali, nel senso che non prevedono le medesimi disposizioni.

    Tuttavia, riporto dal Regolamento del Senato:
    Prima situazione: Un unico DDL da approvare.
    Il Presidente del Senato, dovrà preparare una scheda semplice con quattro voci.
    Da ricordare che il DDL sarà approvato se presente la maggioranza dei componenti del Senato, e se avrà preso tanti voti quanto la maggioranza dei presenti.


    Seconda situazione: Più di un unico DDL da approvare, "DDL "Concorrenti".
    Nel caso si presentassero due o più DDL da approvare, essi saranno da considerare come "DDL Concorrenti" quindi dovranno essere messi l' uno contro l' altro.
    Da ricordare che sarà approvato solo il DDL che, presente la maggioranza dei componenti del Senato, avrà preso tanti voti quanto la maggioranza dei presenti.


    Dalla lettera del Regolamento si può evincere che la concorrenzialità non deriva dalle disposizioni contenute nei DDL, bensì dalla semplice presenza di più DDL.

    Ringrazio i Senatori se vorranno farmi avere la loro opinione al riguardo, anche in sede di Ufficio di Presidenza.
    Ultima modifica di von Dekken; 27-01-13 alle 17:00

  8. #58
    Francpolitik
    Data Registrazione
    05 Jul 2010
    Località
    Pescara
    Messaggi
    6,171
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: I seduta del Senato - tema: femminicidio - fase di presentazione dei DDL

    Citazione Originariamente Scritto da von Dekken Visualizza Messaggio
    Scusate per il mio post 56, che, dopo aver letto quelli successivi del Senatore Gdem88, si rivela superfluo. Naturalmente sia la mozione che il DDL del Senatore saranno posti al voto dell'assemblea. Effettivamente i due DDL non sembrano prima facie concorrenziali, nel senso che non prevedono le medesimi disposizioni.

    Tuttavia, riporto dal Regolamento del Senato:
    Prima situazione: Un unico DDL da approvare.
    Il Presidente del Senato, dovrà preparare una scheda semplice con quattro voci.
    Da ricordare che il DDL sarà approvato se presente la maggioranza dei componenti del Senato, e se avrà preso tanti voti quanto la maggioranza dei presenti.


    Seconda situazione: Più di un unico DDL da approvare, "DDL "Concorrenti".
    Nel caso si presentassero due o più DDL da approvare, essi saranno da considerare come "DDL Concorrenti" quindi dovranno essere messi l' uno contro l' altro.
    Da ricordare che sarà approvato solo il DDL che, presente la maggioranza dei componenti del Senato, avrà preso tanti voti quanto la maggioranza dei presenti.


    Dalla lettera del Regolamento si può evincere che la concorrenzialità non deriva dalle disposizioni contenute nei DDL, bensì dalla semplice presenza di più DDL.

    Ringrazio i Senatori se vorranno farmi avere la loro opinione al riguardo, anche in sede di Ufficio di Presidenza.
    Che io sappia si possono presentare più ddl non concorrenziali.

    Basti pensare che in tema di liberalizzazioni vennero approvati due ddl il mio e quello di Juv che praticamente affrontavano gli stessi identici temi. Così come per le questioni di sviluppo industriale.

    Chiedo, quindi, a nome della Sinistra Progressista e del Governo Ombra, di porre ai voti la mozione e il ddl non quali concorrenziali.
    L'uomo è nato libero ma ovunque è in catene

  9. #59
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    13 Apr 2012
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    14,438
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: I seduta del Senato - tema: femminicidio - fase di presentazione dei DDL

    Invito tutti gli interessati a spostarci nell'Ufficio di Presidenza.

 

 
Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 56

Discussioni Simili

  1. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 28-06-13, 11:53
  2. V seduta del Senato - tema istruzione - fase di presentazione dei DDL
    Di von Dekken nel forum Archivio della Comunità di Pol
    Risposte: 67
    Ultimo Messaggio: 14-05-13, 15:41
  3. I seduta del Senato - tema: femminicidio - fase di voto
    Di von Dekken nel forum Archivio della Comunità di Pol
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 30-01-13, 21:03
  4. I seduta del Senato - tema: femminicidio - fase di dibattito libero
    Di von Dekken nel forum Archivio della Comunità di Pol
    Risposte: 59
    Ultimo Messaggio: 18-01-13, 21:22
  5. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-09-11, 12:16

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226