Pilot Baba, con la sua controparte giapponese Yogmata Keiko Aikawa, è uno dei molti personaggi presenti con uno stand grande e di lusso a questo Kumbha Mela

personaggio discusso e dalle molte ombre, Pilot Baba, classe 1938, deve il suo nome a degli occidentali che lo soprannominarono così per il suo passato

racconta ha partecipato ad azioni di bombardamento durante le guerre con il Pakistan del 1966 e del 1971 e che una volta stava precipitando con il suo veivolo ma un misterioso maestro apparve nella cabina di pilotaggio e lo fece atterrare sano e salvo

abbandonata la carriera militare si mise a praticare sull'Himalaya dichiarando di aver acquisito la capacità di andare in samadhi volontario e di interrompere il respiro e il battito cardiaco
imprecisata e vaga la tradizione a cui si riferisce

dice di essersi fatto sotterrare diverse volte e di essere riemerso anche dopo molti giorni in piena salute, peccato che un suo discepolo che tentava di emulare il maestro sia stato estratto dopo dieci giorni in stato di putrefazione e che sia stato coinvolto in beghe per riciclaggio

un personaggio ambiguo che ha un alto gradimento tra gli occidentali, e vorrei aggiungere, specie quelli più sprovveduti...