estratto da:


SALERNO: DIRITTO AL VOTO DEI DETENUTI, SALZANO SCRIVE AI DIRETTORI DELLE CARCERI, AL SINDACO DE LUCA E ALLA PREFETTO PANTALEONE - Associazione Radicale Salernitana "Maurizio Provenza"


DICHIARAZIONE DEL DETENTUTO ATTESTANTE LA VOLONTA’ DI ESPRIMERE IL VOTO NEL LUOGO DI DETENZIONE IN OCCASIONE DELLE ELEZIONI POLITICHE DI DOMENICA 24 E LUNEDI’ 25 FEBBRAIO 2013
Al sig. Sindaco del Comune di :
= _______________________________ =

Il/la sottoscritto/a ____________________________________ nato/a a ____________________________

il ________________________ e residente nel Comune di _______________________________________

detenuto nell’Istituto di Pena di : __________________________________________________ __________
DICHIARA
che intende votare nel luogo di detenzione ai sensi dell’art. 8 della Legge 23 Aprile 1976, n. 136 come modificato dall’art. 13 del Decreto del Presidente della Repubblica n. 299 dell’8 Settembre 2000.

Dichiara, altresì, di essere sprovvisto della Tessera Elettorale e quindi chiede il rilascio della stessa, di un duplicato o di un attestato sostitutivo ex art. 7 del D.P.R. n. 299/2000.
Lì _________________________
IL DICHIARANTE
_________________________________
MINISTERO DELLA GIUSTIZIA
DIREZIONE CASA CIRCONDARIALE DI _________________________

IL DIRETTORE
Vista la suddetta dichiarazione, attesta, ai sensi e per gli effetti di Legge che il sopraindicato elettore si trova detenuto in questo Istituto.
Lì ______________________
IL DIRETTORE
________________________________

(La presente Dichiarazione deve essere inoltrata per il tramite del Direttore dell’Istituto e dovrà pervenire al Comune di iscrizione nelle Liste Elettorali, non oltre il terzo giorno antecedente la data della votazione).