User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: Un nuovo amico

  1. #1
    Cancellato
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    34,331
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Un nuovo amico

    Andrea Carancini: Paul Eisen: un ebreo solidamente revisionista

    Forza Paul Eisen combattente per la libertà!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    22,330
    Mentioned
    107 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Un nuovo amico

    Dubito che sarà ospite di qualche talk show.
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

  3. #3
    Cancellato
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    34,331
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Un nuovo amico

    Citazione Originariamente Scritto da Freezer Visualizza Messaggio
    Dubito che sarà ospite di qualche talk show.
    Speriamo non sia mai "ospite" dei maneschi e intolleranti sionisti
    come successe a David Cole e al rabbino Friedman.

    Il Maestro dell?Indicibile | Kelebek Blog
    Ultima modifica di Nazionalistaeuropeo; 03-02-13 alle 23:37

  4. #4
    meridionale d.o.c.
    Data Registrazione
    22 Jul 2012
    Località
    Salerno
    Messaggi
    3,844
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Un nuovo amico

    Penso che il Mossad abbia già nome, cognome e indirizzo , e presto potrebbe essere ...ehm... convinto a rivedere le sue opinioni.

    Scherzi a parte, penso che gli ebrei siano stati un popolo martoriato in modo indicibile in tutto il secolo scorso, in particolare nei campi di sterminio tedeschi.
    Ma ho sempre pensato che i numeri e le informazioni di cui si parla oggi siano stati effettivamente gonfiati ad arte, e probabilmente sono stati oggetto di una discreta manipolazione storica.

    Lo stesso atteggiamento attuale degli ebrei nei confronti del cosiddetto "Olocausto" lo vedo sempre piu' politicizzato, sempre piu' portato ad accreditare agli ebrei le stimmate dei perseguitati.

    Ripeto che lo sterminio a mio avviso c'e' stato eccome, ma con ogni probabilità non nei modi e nei numeri che vengono trmandati ; fermo restando, e lo ripeto la terza volta, che seppure i numeri fossero cento volte in meno, ci troveremmo di fronte ad una pagina della storia della quale comunque dovremmo vergognarci un po' tutti quanti.

    Ma gli ebrei, con l'olocausto, a mio avviso ci azzuppano.
    Non rispondo agli idioti, ai razzisti, ai ritardati, alle persone volgari, agli eunuchi e ai provocatori.


  5. #5
    Alleanza Ribelle
    Data Registrazione
    19 Oct 2012
    Località
    Shanghai, RPC
    Messaggi
    6,721
    Mentioned
    71 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)

    Predefinito Re: Un nuovo amico

    Citazione Originariamente Scritto da Les Paul Visualizza Messaggio
    Ripeto che lo sterminio a mio avviso c'e' stato eccome, ma con ogni probabilità non nei modi e nei numeri che vengono trmandati ; fermo restando, e lo ripeto la terza volta, che seppure i numeri fossero cento volte in meno, ci troveremmo di fronte ad una pagina della storia della quale comunque dovremmo vergognarci un po' tutti quanti.
    Ma il punto è proprio questo eh. Con la scusa dell'olocausto il popolo ebreo è stato ancora una volta eletto martire, intoccabile, ogni cosa contro un ebreo o contro lo stato di Israele è neonazismo e mai obiettività, ogni anno un piagnisteo, quando dal 1945 in poi si sono registrate violenze sistematiche sull'uomo anche 10 volte peggiori.

    Stiamo parlando di un dogma sul quale le prove sono ad oggi insufficienti per certificarne e convalidarne l'entità.

    Il LORO olocausto, documentato dalle telecamere è, invece, un'esagerazione da integralisti islamici.

    E tra poco uscirà una Legge che vieterà di dirlo. Questo è il punto.

    Per fortuna esistono studiosi ebrei che prima di essere ebrei sono per l'appunto studiosi.
    TIOCFAIDH ÁR LÁ
    ╾━╤デ╦︻

    革命无罪,造反有理

  6. #6
    Forumista
    Data Registrazione
    20 Oct 2011
    Messaggi
    156
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Un nuovo amico

    Les Paul se i cosidetti campi di sterminio fossero esistiti realmente non ci sarebbe stato alcun bisogno di gonfiare ne manipolare.
    La realtà è che le comunità sioniste parlavano dello sterminio di 6 milioni(numero smentito pure da molti antirevisionisti ma è un dogma che resiste ancora oggi) di ebrei anche durante la I guerra mondiale da parte dei tedeschi... della serie ritenta sarai più fortunato

  7. #7
    Forumista
    Data Registrazione
    20 Oct 2011
    Messaggi
    156
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Un nuovo amico

    La teoria è la stessa delle stragi ad opera dei serbi, se le facevano non cera bisogno di inventarle, se le inventavano è perchè non le facevano.
    Ultima modifica di DrittoSN; 05-02-13 alle 15:32

  8. #8
    Cancellato
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    34,331
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Un nuovo amico

    Citazione Originariamente Scritto da DrittoSN Visualizza Messaggio
    Les Paul se i cosidetti campi di sterminio fossero esistiti realmente non ci sarebbe stato alcun bisogno di gonfiare ne manipolare.
    La realtà è che le comunità sioniste parlavano dello sterminio di 6 milioni(numero smentito pure da molti antirevisionisti ma è un dogma che resiste ancora oggi) di ebrei anche durante la I guerra mondiale da parte dei tedeschi... della serie ritenta sarai più fortunato
    I fatti sono 2.
    1°: A cosa servono gli storici "uffficiali" se poi rifiutano il dibattito coi revisionisti?
    A fare dibattito tra loro e darsi ragione l'uno con l'altro?
    Chi ha la ragione dalla sua parte NON TEME IL CONFRONTO.
    Invece questi pseudostorici(alcuni dei quali apertamente schierati politicamente) non solo rifiutano
    il dibattito ma chiedono leggi museruola sull'esempio della fogna-ue.
    2°: Loro(gli ufficialisti) accusano i "negazionisti" di seminare odio,razzismo,etc..
    Ammettendo sia così(ma non lo è),mi pare esista una corrente di pseudostorici decisamente schierata a sinistra che nega le foibe,quelli non andrebbero censurati in base al ragioamento che si fa coi negazionisti della shoa?O come al solito facciamo i soliti pietosi distinguo e 2 pesi 2 misure?

    p.s=ovviamente essendo diverso da taluni sui negazionisti delle foibe auspico dibattito e confronto,si vedrà chi ha ragione..non auspico galera e censura come fa qualcuno che evidentemente ha qualcosa
    da nascondere,e non potendo imporre con la ricerca storica la sua teoria,la impone de facto servendosi della forza bruta.

  9. #9
    meridionale d.o.c.
    Data Registrazione
    22 Jul 2012
    Località
    Salerno
    Messaggi
    3,844
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Un nuovo amico

    Citazione Originariamente Scritto da DrittoSN Visualizza Messaggio
    Les Paul se i cosidetti campi di sterminio fossero esistiti realmente non ci sarebbe stato alcun bisogno di gonfiare ne manipolare.
    La realtà è che le comunità sioniste parlavano dello sterminio di 6 milioni(numero smentito pure da molti antirevisionisti ma è un dogma che resiste ancora oggi) di ebrei anche durante la I guerra mondiale da parte dei tedeschi... della serie ritenta sarai più fortunato
    Non sono d'accordo. I campi di concentramento ritengo siano esistiti, almeno sulla base di migliaia di testimonianze dirette non ebraiche.

    Che al loro interno sterminassero metodicamente milioni di persone.... è tutto da verificare.

    Che siano morti tantissimi innocenti oggetto della cecità germanica è cosa incontestabile. Che siano nel numero dichiarato...ho seri dubbi.

    Non sono manco d'accordo, con tutto il rispetto per la tua opinione, sul fatto che :

    se i cosidetti campi di sterminio fossero esistiti realmente non ci sarebbe stato alcun bisogno di gonfiare ne manipolare.

    Perchè appunto quella barbarie perpretata è stato senza dubbio oggetto di amplificazione, strumentalizzazione e mitizzazione del popolo israeliano perseguitato. Ma secondo me non è nata dal niente.

    Oggi ritenere addirittura reato il semplice ipotizzare un ridimensionamento dei fatti relativi all'olocausto la dice lunga sulla politicizzazione di quei fatti e sul peso internazionale che da sempre i sionisti e gli ebrei hanno sul piano internazionale.

    Oggi si puo' discutere sul Padreterno, sulle leggi dell'evoluzione, sulle verità bibliche, sull'errore del geocentrismo e sulle conseguenti torture e reclusioni, si puo' discutere sulla dubbia beatificazione di qualcuno, su qualche scelta papale e sulla sua infallibilità ma ........... ma non si puo' mettere in dubbio l'Olocausto eprchè sarebbe reato.

    Già questo, a mio avviso, è piu' che sufficiente per pensare ad una manipolazione della storia. Tutto rigorosamente imho.
    Non rispondo agli idioti, ai razzisti, ai ritardati, alle persone volgari, agli eunuchi e ai provocatori.


  10. #10
    Cancellato
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    34,331
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Un nuovo amico

    Citazione Originariamente Scritto da Les Paul Visualizza Messaggio
    Non sono d'accordo. I campi di concentramento ritengo siano esistiti, almeno sulla base di migliaia di testimonianze dirette non ebraiche.

    Che al loro interno sterminassero metodicamente milioni di persone.... è tutto da verificare.

    Che siano morti tantissimi innocenti oggetto della cecità germanica è cosa incontestabile. Che siano nel numero dichiarato...ho seri dubbi.

    Non sono manco d'accordo, con tutto il rispetto per la tua opinione, sul fatto che :

    se i cosidetti campi di sterminio fossero esistiti realmente non ci sarebbe stato alcun bisogno di gonfiare ne manipolare.

    Perchè appunto quella barbarie perpretata è stato senza dubbio oggetto di amplificazione, strumentalizzazione e mitizzazione del popolo israeliano perseguitato. Ma secondo me non è nata dal niente.

    Oggi ritenere addirittura reato il semplice ipotizzare un ridimensionamento dei fatti relativi all'olocausto la dice lunga sulla politicizzazione di quei fatti e sul peso internazionale che da sempre i sionisti e gli ebrei hanno sul piano internazionale.

    Oggi si puo' discutere sul Padreterno, sulle leggi dell'evoluzione, sulle verità bibliche, sull'errore del geocentrismo e sulle conseguenti torture e reclusioni, si puo' discutere sulla dubbia beatificazione di qualcuno, su qualche scelta papale e sulla sua infallibilità ma ........... ma non si puo' mettere in dubbio l'Olocausto eprchè sarebbe reato.

    Già questo, a mio avviso, è piu' che sufficiente per pensare ad una manipolazione della storia. Tutto rigorosamente imho.
    " I campi di concentramento ritengo siano esistiti, "
    Idem,ma non si contesta quello.

    "Oggi si puo' discutere sul Padreterno, sulle leggi dell'evoluzione, sulle verità bibliche, sull'errore del geocentrismo e sulle conseguenti torture e reclusioni, si puo' discutere sulla dubbia beatificazione di qualcuno, su qualche scelta papale e sulla sua infallibilità ma ........... ma non si puo' mettere in dubbio l'Olocausto eprchè sarebbe reato."
    Evidentemente ci sono degli interessi dietro.
    A tal scopo leggere "L'industria dell'olocausto" di Norman Filkestein

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Chi è Bomba6, il nuovo amico di Monti???
    Di John Orr nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 18-01-13, 16:24
  2. Gheddafi: il nuovo amico degli U$A
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-12-03, 13:32
  3. Buongiorno A Tutti Da Un Nuovo Amico
    Di audiofilofine nel forum Fondoscala
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 15-04-03, 10:51
  4. Spunta un nuovo amico della Chiesa!
    Di cm814 nel forum Cattolici
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-07-02, 11:56

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226