User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    19 Jul 2009
    Messaggi
    152
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Trezeguet: "Io mi adatto a tutto"

    30/7/2009 (7:18) - INTERVISTA
    Trezeguet: "Io mi adatto a tutto
    Resterò? Vedremo"
    David Trezeguet alle prese con un "girotondo" bianconero
    + Diego, esordio da album: "La Juve è senza limiti"
    SCRIVI Il forum dei tifosi bianconeri
    FOCUS Qui Juve

    «Secco è stato qui a Siviglia una settimana e non mi ha detto nulla»
    MASSIMILIANO NEROZZI
    David Trezeguet, lascerà la Juventus?
    «Scusate, ma di mercato proprio non parlo. Posso rispondere a domande sulla partita o sulla preparazione, se volete. Altrimenti, mi spiace».

    Allora, come sta?
    «L'anno scorso ho avuto il problema alle ginocchia, e adesso finalmente posso lavorare bene, dall'inizio del ritiro. Stiamo facendo fatica, come sempre nelle prime settimane della preparazione: servirà. Ma se la squadra riesce a fare il suo gioco ci potremmo divertire, sono arrivati giocatori bravi. Contro i coreani è andata sicuramente bene per il risultato, abbiamo vinto, ma ci sono tante cose da migliorare. Normale anche questo, abbiamo appena cominciato».

    Dicono che i passaggi in profondità di Diego inneschino più Iaquinta di lei.
    «Dite? Bah, ho giocato con Zidane: vedrete, non ci saranno problemi neppure con Diego, che è un grande giocatore».

    Alessio Secco, il suo direttore sportivo, ha detto: «A fine stagione David ci disse che avrebbe preso in considerazione eventuali offerte»: come stanno veramente le cose?
    «Secco è stato qui a Siviglia una settimana, e non mi ha detto nulla. E comunque non mi interessa».

    Ma lei resterà o no alla Juventus?
    «Vedremo». Trezeguet: "Io mi adatto a tutto Resterò? Vedremo" - LASTAMPA.it


    se resta anche david possiamo davvero puntare alto!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    19 Jul 2009
    Messaggi
    152
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Trezeguet: "Io mi adatto a tutto"

    3/8/2009 (107) - L'ATTACCANTE SI TOGLIE DAL MERCATO
    Trezeguet: "Resto alla Juve al 100%"
    David Trezeguet esegue una rovesciata contro l'Aston Villa

    Il francese ha dato l'annuncio alla fine della Peace Cup: «Dopo 10 anni a Torino, non mi sembrava giusto andare via proprio adesso»
    «Resterò al 100% alla Juventus per tutta la stagione. Dopo quasi 10 anni a Torino, non mi sembrava giusto andare via proprio adesso». L’annuncio lo ha dato al termine della finale di Peace Cup persa con l’Aston Villa David Trezeguet annuncia la decisione di restare alla Juventus. «Alla luce di questa decisione c’è stato il decisivo apporto di tutti coloro che mi sono stati vicini in quest’ultimo periodo -ha aggiunto- i dirigenti, l’allenatore, i compagni e i tifosi».

    Ciro Ferrara è soddisfatto di quanto fatto vedere dai suoi nel torneo di Siviglia: «C’è un pizzico di dispiacere perchè volevamo vincere», sono le parole del tecnico juventino, riportate dal sito ufficiale bianconero. «Abbiamo davvero lavorato bene in questi giorni e l’esperienza è stata molto positiva. Sono felice anche per David che a fine partita ha voluto parlare con me e con i compagni annunciandoci che intende rimanere con noi, mettendosi così alle spalle un momento un pò particolare».

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    19 Jul 2009
    Messaggi
    152
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Trezeguet: "Io mi adatto a tutto"

    4/8/2009 (7:48) - IN SPAGNA L'ANNUNCIO A FERRARA E COMPAGNI
    Trezeguet: "Al Milan sarei
    stato un traditore"
    David Trezeguet in una fase di gioco contro l'Aston Villa

    «Ho letto che sarei una riserva di lusso forse qualcuno non sarà contento»
    MASSIMILIANO NEROZZI
    SIVIGLIA
    Nemmeno serve la domanda, David Trezeguet sbuca dagli spogliatoi dell’Estadio Olimpico di Siviglia all’una di notte passata e dice che non ci sarà alcuna diserzione, men che meno «un tradimento», parola sua, andando al Milan. «Ho deciso di restare alla Juve, al cento per cento, era ora di troncare queste chiacchiere. Ne ho parlato con Alessio Secco, con Ciro e con tutta la squadra. Sono felicissimo. I contatti con il Milan ci sono stati, ma voglio continuare la storia importante che ho con la Juve. Non mi sembrava il caso di cambiare maglia: avrei provato un senso di tradimento. E volevo chiarire anche questo davanti ai miei compagni». Detto tutto d’un fiato, perché del peso che si trascinava dietro, da oltre un mese, non ne poteva più.

    Appena persa la Coppa della Pace, ci pensa così il francese a stringerne un’altra, con il club che da nove anni è la sua casa: «Avrei voluto dare l’annuncio dopo un risultato migliore, e non dopo questa sconfitta, ma era troppo importante fare chiarezza». Al piano di sopra, in conferenza stampa quasi contemporanea, aveva un bel sorrisone anche Ferrara: «Perdere è stata una bella botta, lo confesso, ma da uomo di calcio accetto la sconfitta. Però ci sono tante buone notizie e una è migliore delle altre: abbiamo riacquistato uno come David Trezeguet, al cento per cento». Vista la partita, con il paio di occasioni fallite da Trezegol, pareva una battuta. Macché: «A parte che non sono d’accordo sulla valutazione della sua gara - spiega il tecnico bianconero - volevo dire che, dopo la partita, David è venuto da me e dalla squadra e ci ha detto che vuole restare con noi. Siamo tutti felici, è un giorno importante». Non che, fino a ieri, fosse stato un lavativo: «A onor del vero devo dire che David s’è sempre allenato al massimo, ha lavorato seriamente, ma lui stava vivendo un periodo delicato, e lo sapevamo».

    Se ne poteva, quasi voleva, andare. E per questo il tecnico, al primo giorno di ritiro, a Pinzolo, gli aveva parlato, con l’autorità dell’allenatore e la confidenza dell’ex compagno: «Gli avevo detto di restare con noi, mica possiamo perdere un giocatore come te. Ma da un mese lo vedevo inquieto». Come da professione, gli aveva dovuto pure spiegare altro: che a nessuno poteva garantire il posto fisso. Libera concorrenza, con Amauri, Del Piero e Iaquinta. Trezeguet si stava guardando intorno, se mai ci fosse stato un posto dove giocare stabilmente, sentirsi di nuovo importante, dove provare a vincere qualcosa.

    S’era così fatto vivo il Milan: «E devo dire che la loro stima, quella di Leonardo e dei giocatori, mi ha fatto piacere: ci sono stati contatti? Beh, loro cercavano una punta». Poi ha pensato non fosse il caso, nessun «tradimento». Ora si sente di nuovo importante: «Ho letto che sarei una riserva di lusso. Vediamo, di certo non devo dimostrare più nulla a nessuno. Ora voglio solo guardare avanti, sperando di migliorare: la squadra è forte, ed è il tempo di vincere qualcosa, dopo essere rimasti in serie B e due anni senza nulla». Mica è stata scontata la decisione, perché cinque giorni prima, dopo la partita con i coreani, era uscito dagli spogliatoi non proprio raggiante: «Di mercato non parlo - aveva premesso - solo della partita». Poi, però, s’era capito bene l’umore, appena riportate le parole del direttore sportivo, Alessio Secco: «A fine campionato David ci ha detto che se fosse arrivata un’offerta l’avremmo dovuta prendere in considerazione. Se ci sarà, ne potremmo anche parlare. Mai a una squadra italiana, però». Non l’aveva presa benissimo: «Secco è stato qui una settimana, e a me non ha detto nulla. E comunque, non mi interessa».

    Per questo, ieri pomeriggio l’attaccante francese s’era chiarito pure con il ds, che conosce da una vita, e che solitamente è cauto nelle dichiarazioni ufficiali. Semplicemente, aveva fatto il suo lavoro, perché il rumore mediatico dell’assalto rossonero rischiava di destabilizzare le cose: e lui, al Milan, un giocatore come Trezeguet non poteva permettersi di darlo. Concetto ribadito ieri pomeriggio: forse, proprio lì, David s’è sentito di nuovo importante. «Resto qui - ha ripetuto - e so che qualcuno sarà contento, altri no». L’animo gliel’avrebbero ammaccato i giornalisti: «Perché dopo nove anni qui mi aspettavo un po’ più di rispetto. Ma non c’è problema, io sono sempre stato chiaro». Sarà, ma a cercar compratori o un nuovo datore di lavoro, erano altri.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    19 Jul 2009
    Messaggi
    152
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Trezeguet: "Io mi adatto a tutto"

    7/8/2009 (15:18) - LA JUVE STASERA A SALERNO SFIDERA' IL VILLAREAL
    Amauri: "Trezeguet fa la cosa giusta"
    Amauri contende il pallone a Lassana Diarra del Real Madrid

    Il brasiliano non teme la concorrenza: «Siamo più forti con il francese»
    TORINO
    La Juventus è «una bella squadra» che «punta tutto» sulla stagione ai nastri di partenza. Parola di Amauri, che oggi ha mostrato soddisfazione per la permanenza in bianconero del suo compagno di reparto, l’attaccante francese David Trezeguet. «Sicuramente oggi come oggi siamo una bella squadra», ha detto il brasiliano Amauri, «puntiamo tutto su questa stagione, abbiamo preso dei grandissimi giocatori e speriamo di fare bene. Abbiamo lavorato bene, sicuramente non siamo ancora al cento per cento però stiamo smaltendo i lavori».

    Poi su Trezeguet. «Ha fatto una gran cosa a rimanere con noi perché quest' anno siamo più forti e vogliamo tornare a vincere. Lui ha deciso di rimanere, ha fatto la cosa giusta», ha affermato il centravanti brasiliano.

    Amauri ha infine parlato dei problemi fisici che hanno rallentato l’inizio di stagione del suo connazionale Diego, acquisto di punta della campagna estiva della Juventus. «Sta bene, giustamente non fa piacere a nessuno stare fuori per infortuni», ha concluso l’attaccante, «però è un momento di preparazione e può capitare. Lui sta bene e forse ci sarà già dalla prossima partita».

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 02-12-12, 18:54
  2. Trezeguet: "Resto alla Juve"
    Di BOY74 nel forum Juventus FC
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 04-03-07, 06:53
  3. Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 13-12-06, 16:45
  4. "Trezeguet vuole rimanere"
    Di Dottor Zoidberg nel forum Juventus FC
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 20-07-06, 18:11
  5. Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 28-11-02, 20:37

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226