User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 28
Like Tree5Likes

Discussione: II seduta del Senato - tema: banche e mercati finanziari - fase di presentazione DDL

  1. #1
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    13 Apr 2012
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    14,438
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito II seduta del Senato - tema: banche e mercati finanziari - fase di presentazione DDL

    Apro il thread per la presentazione dei progetti di legge sul tema: banche e mercati finanziari.

    Considerato che il tema è di vasta portata e di notevole complessità vorrei che la discussione si articolasse separatamente in varie tematiche, ovvero "banche", "società di capitali", "mercati finanziari", "vigilanza bancaria e dei mercati" e "rapporti con l'ordinamento UE". L'idea è quella che venga presentato un progetto di legge articolato e coerente. Riguardo a questo tema, stante la complessità tecnica, i progetti di legge verranno sempre considerati concorrenti.

    Sia per la complessità del tema, sia per non farci distrarre dalle elezioni politiche, stabilisco in 15 giorni la durata di questa fase, che pertanto si chiuderà alle 120 del 26.01.2013_

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Deputato di POL
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    SP
    Messaggi
    3,392
    Mentioned
    102 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Re: II seduta del Senato - tema: banche e mercati finanziari - fase di presentazione

    DDL Daniele – Banche e Mercati Finanziari
    Introduzione
    Il presente di legge vuole integrare le attuali norme in vigore come la legge Olivo sugli intermediari finanziari e andare a estendere l’ambito normativo del gioco al diritto commerciale e fallimentare. I provvedimenti di questo testo vogliono correggere le distorsioni e contratture prodotte nel diritto italiano vigente per rendere più solide e competitive le nostra società e renderle più competitive sul mercato tutelando anche i piccoli investitori.
    Art.1
    La comunità di politica in rete fa proprie le disposizioni di Diritto Commerciale e Societario contenute nel Codice Civile, nel Testo Unico della Finanza, della Legge Fallimentare, il Dlgs.228 18 maggio 2001, la legge quadro sull’artigianato e tutte le altre norme in materia non espressamente specificate.
    Art.2
    Il limite di quota azionaria del 30% per applicare l’obbligo di Offerta di Pubblico Acquisto è elevato al 45%. Sono rimosse le esenzioni da OPA previste: in presenza di altro/i soci che dispongono della maggioranza dei diritti di voto tramite aumento di capitale, in presenza di un piano di ristrutturazione del debito di una società quotata in crisi a seguito trasferimento fra società determinato dall'esercizio di diritti di opzione superato per non più del 3% e l'acquirente si impegni a cedere le azioni in eccedenza e a non esercitare i diritti di voto.
    Art.3
    I membri del Consiglio di Amministrazione, Collegio Sindacale, Consiglio di Controllo, Consiglio di Vigilanza e in generale organi amministrativi di gestione o controllo di una società quotata in borsa non possono ricoprire incarichi analoghi in altre società quotate nella Borsa Italiana; la limitazione è estesa alla società non quotate a eccezion fatta delle controllate ove queste siano di proprietà diretta della quotata. É applicata, senza eccezioni, la passivity rule per il management
    Art.4
    Le transazioni azionarie sono esentate da Tasse o commissioni, mentre per le transazioni di strumenti finanziari derivati è applicata una quota dello 0,2% per ogni operazione.
    Art.5
    Le Fondazioni Bancarie sono inserite nella fattispecie di Imprese Sociali e dovranno adeguarsi alla normativa speciale prevista dal Dlgs155/2006, ma in deroga al predetto si applica il regime fiscale delle società di capitali e le quote delle fondazioni sono affidate ad enti di diritto privato; società di diritto pubblico non possono possedere direttamente o indirettamente più del 35% del capitale sociale e non possono contrarre patti parasociali. Le fondazioni non possono controllare, nè direttamente, nè indirettamente, partecipazioni superiori al 2% in istituti bancari.
    Art.6
    Il capitale sociale richiesto per la costituzione di una SPA è ridotto da 120.000€ a 80.000€.
    Art.7
    Tutte le pene previste per i reati finanziari, aggiotaggio, insider trading e tutti gli altri reati dello stesso tipo sono aumentate della metà.
    Ultima modifica di Daniele; 11-02-13 alle 17:19
    Non chiedete cosa possa fare il paese per voi: chiedete cosa potete fare voi per il paese

  3. #3
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,953
    Mentioned
    118 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Re: II seduta del Senato - tema: banche e mercati finanziari - fase di presentazione

    Disegno di Legge Haxel

    Preambolo
    la legge presente, vuole essere una delle soluzioni per poter prevenire in futuro una nuova crisi finanziaria, secondo gli studiosi e gli esperti della politica economica internazionale, le cause della crisi sono dovute alle molteplice operazioni finanziarie, che rendono difficoltose i controlli, ai mancati rapporti tra le banche centrali e le aziende bancarie, al numero esiguo delle agenzie di controllo e alla scarsa capacità di attuare le politiche di prevenzione alla cattiva finanza, tale legge è anche attenta ad alcune critiche delle associazioni dei consumatori e si dimostra aperta ad alcune iniziative volute dalla stessa Banca d'Italia, non ancora attuate. Si punta inoltre a vietare in modo rigoroso qualsiasi commistione tra le fondazioni delle banche e le cariche politiche nazionali o locali come nel caso emerso nel recente scandalo del Monte dei Paschi di siena

    Dispositivo

    art. 1)si stabilisce la creazione di tipologie bancarie per i diversi settori economici sul modello cinese

    art. 2)Viene svolta l'innalzamento dei limiti al possesso azionario

    art. 3)Viene definito un nuovo ruolo degli investitori istituzionali, garantendo strumenti di protezione per le attività finanziarie

    art. 4)Viene introdotta la partecipazione degli azionisti alle assemblee

    art. 5) E' obbligatorio il Rimborso bancario, garantito dalle associazioni dei consumatori

    art. 6) Si stabilisce la formazione di un piano di potenziamento delle attuali funzioni della Consob

    art. 7)Viene introdotta la trasformazione della CONSOB in una agenzia di rating

    art 8) viene introdotta la separazione delle tipologie bancarie finanziarie e commerciali, e la separazione delle banche dalle agenzie di assicurazione

    art. 9) viene stabilito un tetto di investimento nelle operazioni finanziarie

    art. 10) si attua una tassazione al 17,5% sulle attività di trading bancario e imposta di bollo allo 0,10% sui capitali investiti

    art. 11) si crea una Banca dati delle entrate e uscite bancarie presso la Banca d'Italia

    art. 12) si conferisce la possibilità di intervento del Governatore della Banca d'Italia, in caso di seri rischi finanziari bancari.La Banca d'Italia esercita la sua vigilanza su tutte le banche italiane in particolare al fine di prevenire e reprimere le frodi . Nell'esercizio di questo potere di controllo la banca d'Italia potrà valutare l'operato del management della banca ed estrometterlo in caso di accertamento comprovato di dolo

    art. 13) i tassi di interesse bancari non possono essere stabiliti in modo differente dalla media europea

    art. 14) Dellle fondazioni delle banche non possono tassativamente far parte ne parlamentari ne assessori o consiglieri comunali o regionali
    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

  4. #4
    Giolittiano
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    8,405
    Mentioned
    19 Post(s)
    Tagged
    14 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: II seduta del Senato - tema: banche e mercati finanziari - fase di presentazione

    Vorrei avere delle delucidazioni su questi articoli proposti

    art. 1)si stabilisce la creazione di tipologie bancarie per i diversi settori economici sul modello cinese

    art. 2)Viene svolta l'innalzamento dei limiti al possesso azionario

    art. 14) Dellle fondazioni delle banche non possono tassativamente far parte ne parlamentari ne assessori o consiglieri comunali o regionali
    questo invece lo contesto in toto, a mio avviso le fondazioni, istituti poco trasparenti sotto tutti i punti di vista e senza tutti gli obblighi pubblicitari previsti per le società, dovrebbero uscire totalmente dalle banche.

  5. #5
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,953
    Mentioned
    118 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Re: II seduta del Senato - tema: banche e mercati finanziari - fase di presentazione

    [QUOTE]
    Citazione Originariamente Scritto da Laico Visualizza Messaggio
    Vorrei avere delle delucidazioni su questi articoli proposti
    cioè esisterebbe una banca commerciale e una finanziaria,non lontano dall'articolo 8, sul secondo punto si stabilisce un limite in modo tale che lo spacchettamento delle azioni non sia tale che renderebbe difficoltoso il controllo delle azioni stesse



    questo invece lo contesto in toto, a mio avviso le fondazioni, istituti poco trasparenti sotto tutti i punti di vista e senza tutti gli obblighi pubblicitari previsti per le società, dovrebbero uscire totalmente dalle banche.
    se vi è una separazione da una parte, lo sarà in automatica anche dall'altra
    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

  6. #6
    Giolittiano
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    8,405
    Mentioned
    19 Post(s)
    Tagged
    14 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: II seduta del Senato - tema: banche e mercati finanziari - fase di presentazione

    [QUOTE=Haxel;3984425]

    cioè esisterebbe una banca commerciale e una finanziaria,non lontano dall'articolo 8, sul secondo punto si stabilisce un limite in modo tale che lo spacchettamento delle azioni non sia tale che renderebbe difficoltoso il controllo delle azioni stesse


    le fondazioni non hanno determinati obblighi contabili/di trasparenza. non possono controllare delle banche. non è solo la politica nelle fondazioni.


    art. 2)Viene svolta l'innalzamento dei limiti al possesso azionario
    non capisco, ripeto, che cosa voglia dire questa frase.
    se vi è una separazione da una parte, lo sarà in automatica anche dall'altra

  7. #7
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,953
    Mentioned
    118 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Re: II seduta del Senato - tema: banche e mercati finanziari - fase di presentazione

    [QUOTE=Laico;3984451]la CONSOB in realtà può avere tutti i mezzi per controllare, come anche la Banca d'Italia e la Guardia di Finanza, i controlli non mancano, bisogna solo applicarli, ad ogni modo bisogna tentare qualcosa, perchè è risaputo tra gli economisti che uno delle principali cause della nostra crisi è anche l'estremo spachettamento delle azioni

    faccio un esempio pratico: Tizio ha 100 azioni, ma gli istituti di controllo non possono controllare gli andamenti azionari oltre quel numero 100, per garantire trasperenza e sicurezza, per evitare un crollo dei titoli per esempio, il limite che gli azionisti potranno avere, sarà di 100 azioni
    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

  8. #8
    Giolittiano
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    8,405
    Mentioned
    19 Post(s)
    Tagged
    14 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: II seduta del Senato - tema: banche e mercati finanziari - fase di presentazione

    [QUOTE=Haxel;3984787]
    Citazione Originariamente Scritto da Laico Visualizza Messaggio

    la CONSOB in realtà può avere tutti i mezzi per controllare, come anche la Banca d'Italia e la Guardia di Finanza, i controlli non mancano, bisogna solo applicarli, ad ogni modo bisogna tentare qualcosa, perchè è risaputo tra gli economisti che uno delle principali cause della nostra crisi è anche l'estremo spachettamento delle azioni

    faccio un esempio pratico: Tizio ha 100 azioni, ma gli istituti di controllo non possono controllare gli andamenti azionari oltre quel numero 100, per garantire trasperenza e sicurezza, per evitare un crollo dei titoli per esempio, il limite che gli azionisti potranno avere, sarà di 100 azioni
    insomma intendi limitare la possibilità di investire in azioni oltre un certo limite ?????????

  9. #9
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,953
    Mentioned
    118 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Re: II seduta del Senato - tema: banche e mercati finanziari - fase di presentazione

    [QUOTE=Laico;3985576]
    Citazione Originariamente Scritto da Haxel Visualizza Messaggio

    insomma intendi limitare la possibilità di investire in azioni oltre un certo limite ?????????

    è uno dei consigli che vengono posti, anche perchè l'alterntiva è continuare che ci siano dei spachettamenti senza limite, e non sarebbe possibile parlare nemmeno ci controlli, perchè se non c'è un limite i controlli possono funzionare fino a una certa, ed ecco che degli investimenti fatti male fanno crollare le borse
    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

  10. #10
    Anti-liberista
    Data Registrazione
    12 Apr 2010
    Località
    Abruzzo
    Messaggi
    22,800
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: II seduta del Senato - tema: banche e mercati finanziari - fase di presentazione

    Non è male il ddl Haxel
    Haxel and [email protected] like this.
    VOTA NO AL REFERENDUM DEL 4 DICEMBRE
    UN NO COSTITUENTE PER LA DEMOCRAZIA CONTRO L'AUSTERITA'
    http://www.sinistraitaliana.si/ - http://www.noidiciamono.it/

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 28-06-13, 11:53
  2. III seduta del Senato - tema: banche e credito - fase di presentazione dei DDL
    Di von Dekken nel forum Archivio della Comunità di Pol
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 22-03-13, 21:33
  3. Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 28-02-13, 14:39
  4. II seduta del Senato - tema: università - fase di presentazione dei DDL
    Di von Dekken nel forum Archivio della Comunità di Pol
    Risposte: 150
    Ultimo Messaggio: 23-02-13, 19:44
  5. II seduta del Senato - tema: banche e mercati finanziari - fase di dibattito libero
    Di von Dekken nel forum Archivio della Comunità di Pol
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 10-02-13, 19:27

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226