User Tag List

Pagina 1 di 7 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 62
Like Tree14Likes

Discussione: Diritti e libertà degli omosessuali

  1. #1
    Forumista junior
    Data Registrazione
    07 Dec 2011
    Messaggi
    29
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Diritti e libertà degli omosessuali

    Non capisco quale sia esattamente l'opinione del centro-destra e della destra sulla questione omosessuale.
    Più precisamente, vorrei capire se, anche in quest'ambito, prevalga una posizione liberale e laica ovvero persistano fenomeni discriminatori.
    A mio avviso, gli omosessuali devono essere liberi di vivere apertamente le proprie relazioni negli stessi limiti di quelle eterosessuali, senza alcuna specifica limitazione, e se lo fanno non devono temere di essere discriminate nei loro diritti.
    Sono, però, contrario al riconoscimento dell'unione in quanto si tradurrebbe in un contratto privo di qualsivoglia funzione sociale e/o individuale, nel senso che un eventuale riconoscimento non apporterebbe nulla, né toglierebbe nulla alla coppia e, quindi, sarebbe privo di causa.
    Sono indeciso, invece, circa aggravanti contro i crimini d'omofobia, che - forse - potrebbe essere accettabile al fine di garantire loro, anche a livello di accettazione sociale, la piena libertà di espressione.
    Cosa ne dite?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    STATI UNITI D'EUROPA!
    Data Registrazione
    02 Feb 2011
    Località
    Stati Uniti d'Europa
    Messaggi
    21,396
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Diritti e libertà degli omosessuali

    In sintesi:
    - Libertà di fare le loro schifezze: .

    - Riconoscimento giuridico delle loro unioni: no, sarebbe un'eccessiva legittimazione sociale, la quale contribuirebbe a far pensare che le relazioni etero e omo sono ugualmente morali e potrebbe indirizzare molte persone sessualmente confuse verso le relazioni omosessuali.

    - Non sono necessarie aggravanti in caso di aggressioni/insulti.
    Le aggressioni, gli insulti e simili cose sono già punite dalla legge e non si capisce per quale motivo insultare/aggredire un omosessuale dovrebbe essere considerato più grave che insultare/aggredire un eterosessuale.
    Sarebbe come dire che gli omosessuali valgono di più degli eterosessuali.

    Più approfondito: link

    Questa è la mia opinione ma non mi risulta che sia mai stato fatto un sondaggio del genere tra gli elettori del centrodestra.
    E' una posizione giustamente discriminatoria, perché sarebbe idiota considerare uguali (ovvero non discriminare) due cose molto diverse.
    Ci sono discriminazioni giuste e discriminazioni ingiuste.
    Ultima modifica di TEBELARUS; 21-02-13 alle 20:03
    PROPOSTE POLITICHE
    ► STATI UNITI D'EUROPA, SUBITO! Tutti gli Stati a Ovest della Russia!
    ♫ Top 25 Vocal Trance Spring 2015 l Amazing Vocal Trance Mix ♫

  3. #3
    Forumista junior
    Data Registrazione
    07 Dec 2011
    Messaggi
    29
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Diritti e libertà degli omosessuali

    Iniziare un discorso con insulti - totalmente gratuiti - alla dignità della persona dimostra che interventi contro l'omofobia servono, eccome.
    L'omosessualità attiene alla dimensione affettiva delle persone e, in quanto tale, merita di essere rispettata, a prescindere che sia un valore sociale o meno.
    Poi, parlarne come di una schifezza (quasi che si trattasse soltanto di una pratica erotica, comunque pienamente legittima) significa ignorare la specificità della questione, ossia che si tratta, innanzitutto, quantomeno per alcuni, di una condizione della persona, spesso maturata in tenera età.
    Probabilmente, sono discorsi come i Suoi che inducono tanti giovani all'infelicità o a gesti estremi perché vengono ripugnati nel loro modo di costruirsi relazioni affettive. Ciò sembra una discriminazione nei confronti dei più deboli fra i deboli, che è l'opposto di ciò che la morale insegna.

  4. #4
    STATI UNITI D'EUROPA!
    Data Registrazione
    02 Feb 2011
    Località
    Stati Uniti d'Europa
    Messaggi
    21,396
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Diritti e libertà degli omosessuali

    Citazione Originariamente Scritto da vipera86 Visualizza Messaggio
    Iniziare un discorso con insulti - totalmente gratuiti - alla dignità della persona dimostra che interventi contro l'omofobia servono, eccome.
    L'omosessualità attiene alla dimensione affettiva delle persone e, in quanto tale, merita di essere rispettata, a prescindere che sia un valore sociale o meno.
    Poi, parlarne come di una schifezza (quasi che si trattasse soltanto di una pratica erotica, comunque pienamente legittima) significa ignorare la specificità della questione, ossia che si tratta, innanzitutto, quantomeno per alcuni, di una condizione della persona, spesso maturata in tenera età.
    Probabilmente, sono discorsi come i Suoi che inducono tanti giovani all'infelicità o a gesti estremi perché vengono ripugnati nel loro modo di costruirsi relazioni affettive. Ciò sembra una discriminazione nei confronti dei più deboli fra i deboli, che è l'opposto di ciò che la morale insegna.
    Quindi fammi capire: la tua "libertà" e il tuo "rispetto della persona" consiste nell'OBBLIGARE le persone a dire che mettere il pene nel culo non è una schifezza??
    Quale "libertà" e quale "rispetto" c'è nell'OBBLIGARE le persone a MODIFICARE il proprio pensiero circa un argomento del genere?

    A leggere quello che scrivete sembra di avere davanti quegli indottrinati da regime, di cui scriveva Orwell nel suo "1984", indottrinati che "pace=guerra", "amore=odio"... A voi hanno inculcato che "libertà=costringere ad amare gli atti omosessuali"!

    Invece io penso che sono discorsi come i tuoi che, invece di svegliare le persone confuse che rischiano di approcciarsi alle relazioni omosessuali, contribuiscono a farle avvicinare a quel tipo di sessualità, insensata e igienicamente sconsigliabile.

    Nonostante la vostra massiccia propaganda televisiva, rassegnatevi, non riuscirete a cancellare la verità.

    La libertà di praticare l'omosessualità è una cosa giusta ma MAI l'eterosessualità sarà considerata UGUALE all'omosessualità.
    Ultima modifica di TEBELARUS; 21-02-13 alle 22:03
    Miles likes this.
    PROPOSTE POLITICHE
    ► STATI UNITI D'EUROPA, SUBITO! Tutti gli Stati a Ovest della Russia!
    ♫ Top 25 Vocal Trance Spring 2015 l Amazing Vocal Trance Mix ♫

  5. #5
    Forumista junior
    Data Registrazione
    07 Dec 2011
    Messaggi
    29
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Diritti e libertà degli omosessuali

    Scusi, ma ha letto quello che ho scritto?
    Innanzitutto, un conto è dire che il rapporto omosessuale, a Lei, suscita repellenza, altra cosa è dire che faccia schifo come se si trattasse di una verità assoluta.
    In secondo luogo, ho fatto (forse esprimendomi male) una precisazione: l'omosessualità non è soltanto una pratica genitale, ma, quantomeno per alcuni, anche un rapporto sentimentale, affettivo che si esplica alla stessa latitudine dell'eterosessualità. Se, poi, Lei disprezza la dimensione sensuale e/o affettiva, appiattendo tutto sulla genitalità, allora - mi consenta - è Lei che disprezza le persone.
    Comunque, grazie per la franchezza nella risposta.

  6. #6
    Forumista junior
    Data Registrazione
    07 Dec 2011
    Messaggi
    29
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Diritti e libertà degli omosessuali

    Scusi, integro il mio precedente intervento.
    Io credo che la libertà consista nel poter scegliere di vivere come meglio si crede, conoscendo le differenze fra le varie opzioni, ma senza essere condizionato né in un senso, né nell'altro. Questo dovrebbe valere anche per le relazioni affettive.

  7. #7
    STATI UNITI D'EUROPA!
    Data Registrazione
    02 Feb 2011
    Località
    Stati Uniti d'Europa
    Messaggi
    21,396
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Diritti e libertà degli omosessuali

    Citazione Originariamente Scritto da vipera86 Visualizza Messaggio
    Scusi, integro il mio precedente intervento.
    Io credo che la libertà consista nel poter scegliere di vivere come meglio si crede, conoscendo le differenze fra le varie opzioni, ma senza essere condizionato né in un senso, né nell'altro. Questo dovrebbe valere anche per le relazioni affettive.
    Gli omosessuali, in Europa, sono già liberi di vivere le loro relazioni, monogame o poligame; sono liberi di costruirsi delle chiese dove celebrare le loro unioni; sono liberi di celebrare le proprie unioni in qualsiasi proprietà privata in cui il proprietario acconsente.

    La libertà consiste anche nel poter manifestare la propria opinione circa gli atti sessuali e le tipologie di relazioni sessuali, senza che qualche giudice ti venga ad accusare di "omofobia".

    Inoltre, in certi casi non è possibile evitare il condizionamento di Stato. In questo caso ci sono due possibilità di condizionamento:
    1) se lo Stato riconosce giuridicamente le unioni omosessuali, allora lo Stato dà un certo tipo di condizionamento: condiziona a pensare che relazioni etero e relazioni omo sono uguali; questo a sua volta contribuisce a far cadere nell'omosessualità molte persone confuse.
    2) se lo Stato non riconosce giuridicamente le unioni omosessuali, allora lo Stato dà un altro certo tipo di condizionamento: che le relazioni etero e relazioni omo non sono uguali; questo contribuisce a evitare che molte persone confuse possano cadere nell'omosessualità.
    PROPOSTE POLITICHE
    ► STATI UNITI D'EUROPA, SUBITO! Tutti gli Stati a Ovest della Russia!
    ♫ Top 25 Vocal Trance Spring 2015 l Amazing Vocal Trance Mix ♫

  8. #8
    Forumista junior
    Data Registrazione
    07 Dec 2011
    Messaggi
    29
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Diritti e libertà degli omosessuali

    Un condizionamento verso l'eterosessualità sarebbe accettabile soltanto allorché si dimostrasse scientificamente che, per qualunque essere umano, le relazioni omosessuali siano deleterie.
    Ma ciò non è affatto dimostrato, anzi essere indotto verso l'eterosessualità - che, a molti, non solo gay, ma anche, ad esempio, asessuati, suscita repellenza - credo sia una violenza.
    Poi, comunque, non ha risposto alla mia obiezione. L'omosessualità non è semplice pratica erotica, ma anche vita affettiva: in quel caso, non vedo ragioni igieniche - né, tantomeno, etiche - per ritenerla peggiore all'eterosessualità.

  9. #9
    STATI UNITI D'EUROPA!
    Data Registrazione
    02 Feb 2011
    Località
    Stati Uniti d'Europa
    Messaggi
    21,396
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Diritti e libertà degli omosessuali

    Citazione Originariamente Scritto da vipera86 Visualizza Messaggio
    Un condizionamento verso l'eterosessualità sarebbe accettabile soltanto allorché si dimostrasse scientificamente che, per qualunque essere umano, le relazioni omosessuali siano deleterie.
    Beh, intanto la scienza ha dimostrato che il sesso anale, dal punto di vista igienico, è peggiore del sesso vaginale. Nel link che ho specificato sopra ho citato alcune fonti a questo riguardo.
    Questo non significa che il sesso vaginale non abbia problematiche sanitarie, -lo chiarisco-, ma solo che le problematiche sanitarie sono maggiori nel caso di sesso anale.
    Chiaramente -qui ripeto- ognuno deve essere libero di praticare l'omosessualità e andare in contro a queste maggiori problematiche, perché questo fa parte della libertà dell'individuo.
    Poi, se parliamo di altre pratiche sessuali omosessuali, al di là del sesso anale, citando ad esempio il sesso che praticano le lesbiche, non mi sembra che ci vogliano studi approfonditi per capire che masturbarsi con le mani o con oggetti sia peggiore che un naturale rapporto sessuale pene-vagina.
    In questo caso, il termine "schifo" che ho usato sopra, non va inteso in senso igienico ma in senso psicologico.


    Citazione Originariamente Scritto da vipera86 Visualizza Messaggio
    Poi, comunque, non ha risposto alla mia obiezione. L'omosessualità non è semplice pratica erotica, ma anche vita affettiva: in quel caso, non vedo ragioni igieniche - né, tantomeno, etiche - per ritenerla peggiore all'eterosessualità.
    Certo, ma se parliamo di riconoscimento giuridico delle unioni omosessuali allora dobbiamo considerare queste relazioni nella loro totalità, totalità che comprende anche la sfera sessuale.

    Altrimenti, se la sfera sessuale non c'è, stiamo parlando di una relazione di amicizia, non di una relazione amorosa. Chiaro che l'amicizia è sempre uguale, uomo-uomo, donna-donna, uomo-donna.

    Da quello che hai scritto al primo messaggio mi pare che la pensiamo in un modo quasi uguale, però ti ha dato fastidio che io ritengo uno schifo gli atti sessuali omosessuali.

    Mi sembra di aver spiegato compiutamente la mia opinione, ora mi faccio da parte, salvo altri chiarimenti sulla mia opinione, spero che altri utenti di questo forum partecipino a questa discussione.
    Ultima modifica di TEBELARUS; 22-02-13 alle 12:20
    PROPOSTE POLITICHE
    ► STATI UNITI D'EUROPA, SUBITO! Tutti gli Stati a Ovest della Russia!
    ♫ Top 25 Vocal Trance Spring 2015 l Amazing Vocal Trance Mix ♫

  10. #10
    Forumista junior
    Data Registrazione
    07 Dec 2011
    Messaggi
    29
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Diritti e libertà degli omosessuali

    Sinceramente, per esperienza, chi dice che gli atti omosessuali gli "fanno schifo" non si limita ad esprimere un sentimento di ISTINTIVA repellenza verso certe pratiche, né, tantomeno, si preoccupa dell'igiene della persona, ma manifesta un sentimento di disprezzo della PERSONA in sé considerata (o, comunque, della sua identità), allo stesso modo in cui alcuni "razzisti" (inteso nel senso generico, cioé chi ritiene che alcuni esseri umani siano ontologicamente superiori agli altri) dicono che gli fanno schifo i disabili. Con la differenza che, in questo caso, i "razzisti" si nascondono dietro (pretestuose ed odiose) giustificazioni moralistiche.
    Mi permetto di rappresentarLe come, a mio avviso, il Suo pensiero sconti un certo pregiudizio verso l'omosessualità, in quanto ignora, sostanzialmente, l'aspetto sensuale che - per così dire - è la situazione intermedia fra la genitalità e l'amicizia. Alcuni omosessuali - e questo è scientificamente provato - provano un senso di attrazione verso persone dello stesso sesso, analogo all'amicizia, ma semplicemente espresso in forme diverse. Il caso emblematico potrebbe essere la coppia omosessuale che si tiene per mano (potrebbe definirsi un'amicizia "sensualizzata"): in questo caso, ad esempio, trovo odiosamente offensivo della dignità umana, che simili atteggiamenti non siano accettati nella loro libertà.

 

 
Pagina 1 di 7 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 11-12-12, 14:22
  2. Diritti omosessuali
    Di eq... nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 101
    Ultimo Messaggio: 11-06-09, 22:11
  3. I cattolici per i diritti degli omosessuali. Dove? In Austria!
    Di Enrico1987 nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 06-10-07, 16:20
  4. URGENTE: diritti degli omosessuali
    Di _enpi nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 25-08-07, 14:13
  5. Diritti degli "invertiti" (e la vera libertà)
    Di Totila nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-12-05, 17:09

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226