User Tag List

Risultati da 1 a 7 di 7
  1. #1
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito MILANO: BONI (LEGA), BENE INCREMENTO NUMERO MILITARI IN CITTA'

    Milano, 4 ago. (Adnkronos) - "L'incremento delle forze dell'ordine impiegate nel capoluogo lombardo e i dati che certificano una sensibile diminuzione nel numero di reati dimostrano come la strada imboccata dal governo sul fronte dell'emergenza sicurezza sia quella giusta. Pertanto ben venga un ulteriore rafforzamento della presenza di agenti a Milano, con 150 militari in piu' destinati di fatto a sorvegliare i quartieri piu' a rischio della citta'". Lo afferma il capodelegazione della Lega Nord in giunta regionale lombarda, Davide Boni.

    ''Nonostante il centro sinistra abbia sempre accusato la coalizione di governo di volere militarizzare le nostre citta' - sottolinea Boni - gli effetti delle normative introdotte smentiscono certe prese di posizioni strumentali. Mi auguro che qualcuno di loro abbia per lo meno il coraggio di ammettere che la cura del Ministro Maroni sta iniziando a dare i suoi effetti tangibili''.

    ''Magari tra qualche mese anche i risultati che si otterranno dall'organizzazione delle ronde sul territorio -conclude Boni- costringeranno una certa parte della sinistra, che ora le contesta in maniera demagogica a fare marcia indietro e ad ammettere la bonta' del provvedimento adottato''.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    815
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: MILANO: BONI (LEGA), BENE INCREMENTO NUMERO MILITARI IN CITTA'

    Ben vengano i militari se la situazione lo richiede, ma le ronde per l'amor di Dio.
    Non siamo a carnevale. Questa Maroni se, e ce la la poteva risparmiare . Anche pechè se ci
    si riflette un'attimo si capisce che è uno scorno per il cittadino comune, sembrerebbe
    che il cittadino non sia capace di prendere il telefono o il cellulare e fare una richiesta di intervento agli organi preposti al caso specifico. No signori ci devono essere le ronde che lo fanno e si, loro sono addestrate a telefonare. Va beh, come diceva un tale soprassediamo!

  3. #3
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,845
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: MILANO: BONI (LEGA), BENE INCREMENTO NUMERO MILITARI IN CITTA'

    Citazione Originariamente Scritto da Furlan Visualizza Messaggio
    Milano, 4 ago. (Adnkronos) - "L'incremento delle forze dell'ordine impiegate nel capoluogo lombardo e i dati che certificano una sensibile diminuzione nel numero di reati dimostrano come la strada imboccata dal governo sul fronte dell'emergenza sicurezza sia quella giusta. Pertanto ben venga un ulteriore rafforzamento della presenza di agenti a Milano, con 150 militari in piu' destinati di fatto a sorvegliare i quartieri piu' a rischio della citta'". Lo afferma il capodelegazione della Lega Nord in giunta regionale lombarda, Davide Boni.

    ''Nonostante il centro sinistra abbia sempre accusato la coalizione di governo di volere militarizzare le nostre citta' - sottolinea Boni - gli effetti delle normative introdotte smentiscono certe prese di posizioni strumentali. Mi auguro che qualcuno di loro abbia per lo meno il coraggio di ammettere che la cura del Ministro Maroni sta iniziando a dare i suoi effetti tangibili''.

    ''Magari tra qualche mese anche i risultati che si otterranno dall'organizzazione delle ronde sul territorio -conclude Boni- costringeranno una certa parte della sinistra, che ora le contesta in maniera demagogica a fare marcia indietro e ad ammettere la bonta' del provvedimento adottato''.
    Incredibile!!!! Boni che si occupa di altre cose che non siano cementificazione del territorio !!!!
    LOMBARDIA LIBERA IN LIBERA EUROPA

  4. #4
    a mia insaputa
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Casa mia
    Messaggi
    2,342
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: MILANO: BONI (LEGA), BENE INCREMENTO NUMERO MILITARI IN CITTA'

    beh... sempre di cemento armato si tratta.... :mmm:
    Se vedòm!

  5. #5
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,845
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: MILANO: BONI (LEGA), BENE INCREMENTO NUMERO MILITARI IN CITTA'

    Citazione Originariamente Scritto da Gatto rognoso Visualizza Messaggio
    beh... sempre di cemento armato si tratta.... :mmm:
    Ah, ma allora rende qualcosa anche questo.........hefico:
    LOMBARDIA LIBERA IN LIBERA EUROPA

  6. #6
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,845
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: MILANO: BONI (LEGA), BENE INCREMENTO NUMERO MILITARI IN CITTA'

    A proposito di gente che vuole meno stato.....


    La Moratti: «Il ghetto? Deve intervenire lo Stato» - Corriere della Sera


    Il sindaco di Milano: qui i reati calano anche del 36 per cento (Ma dove, in via della Spiga????)

    La Moratti: «Il ghetto?
    Deve intervenire lo Stato»
    Il caso dei palazzi della cocaina. «Servono misure forti.


    MILANO — Il ghetto di Milano? «Ho chiesto al prefetto un intervento più incisivo per quella e per altre zone della città». Il sindaco Letizia Moratti premette che «l’ordine pubblico fa ca*po ai prefetti e questo è un problema di ordine pubblico». Poi si richiama alle dichiarazioni del ministro della Difesa, Ignazio La Russa: «Come ha spiegato lui stesso, in alcuni casi servono ini*ziative più forti».
    Tutto demandato ad altri?
    «Assolutamente no. Il Comune, nell’ambito delle proprie competenze e in raccordo con la prefettura, in questi anni ha contribuito a boni*ficare molte zone e ha creato dei presidi sociali per garantire serenità alle famiglie. Aggiunge*rei però che proprio Milano è stata capofila nel chiedere poteri ai sindaci in modo da poter por*tare sicurezza sul territorio e una revisione del*le normative nazionali sul tema».
    Poteri chiesti perché Milano è una città insi*cura?
    «Chiesti perché durante la mia campagna elettorale mi ero preparata tenendo contatti ca*pillari su tutti i quartieri e da ogni parte emerge*va la richiesta di sicurezza, considerata un’emer*genza in sette zone su nove. Ho impostato tutto il mio lavoro su questo bisogno, tenendo per me la delega e facendomi supportare dal vice*sindaco. Ho portato il problema alla ribalta na*zionale in un momento in cui ero isolata dagli altri sindaci ed ero sola a chiedere risposte al governo. Poi siamo stati seguiti da altre ammi*nistrazioni, ma dopo».
    Al punto che all’inizio del suo mandato lei capeggiò una manifestazione sulla sicurezza. La rifarebbe oggi?
    «No, perché il governo Berlusconi ha dato buona parte delle risposte che ci aspettavamo e che avevamo inutilmente sollecitato al governo Prodi » .
    Con il governo Prodi avevate definito i Patti per la sicurezza, in realtà.
    «Con il governo Prodi avevamo firmato un accordo che prevedeva i Patti per la sicurezza per ogni città e la revisione di alcune normative nazionali su sicurezza e degrado. Ma è tutto ri*masto sulla carta».
    Poi?
    «Poi il ministro Maroni ha tradotto in realtà i Patti per Milano sicura, tra l’altro seguendo la nostra piattaforma politica che il governo Prodi aveva ignorato. E il ministro La Russa ha man*dato i militari per il presidio del territorio».
    Utili, questi Patti?
    «Certamente. Anzitutto perché ci hanno assi*curato i poteri con i quali abbiamo potuto dare il via alle varie ordinanze applicate in questi ul*timi mesi » .
    E servono le ordinanze?
    «Le do qualche numero: abbiamo dato 4500 multe per la prostituzione, 430 per la droga, ora cominciano i segnali positivi sui graffiti. E in*tanto abbiamo illuminato molti quartieri a ri*schio, abbiamo messo i mercati che fanno vive*re la Stazione Centrale anche di sera, abbiamo vinto il premio del ministero alla Pubblica am*ministrazione per il rigore con il quale gestia*mo gli appalti evitando cartelli e infiltrazioni criminose, abbiamo cercato di rafforzare i con*trolli sui mezzi pubblici, abbiamo sgomberato 134 campi nomadi in due anni e mezzo, metten*do anche mano al complicatissimo caso del ma*xi- campo di via Triboniano che intanto è stato 'alleggerito'. La sicurezza, torno a ripetere, so*no tante cose insieme».
    Ma in sei palazzi di Fulvio Testi la malavita la fa da padrone.
    «Non sto dicendo che va tutto bene e non ne*go che esista qualche elemento di criminalità. Abbiamo i problemi che ci sono in tutte le me*tropoli: ma i dati della prefettura dicono che i reati sono in calo, su alcune voci fino al 36 per cento. E poi c’è la pressione migratoria che au*menta comunque le difficoltà a tenere tutto sot*to controllo » .
    Sindaco Moratti, cosa pensa del decreto Maroni e in particolare della parte che riguar*da le ronde?
    «Aspettiamo di vedere il decreto del mini*stro: per il momento abbiamo sospeso anche il contratto con le Associazioni dei poliziotti in pensione e poi decideremo come organizzarci per attuarlo».
    E sul tema degli abusivi nelle case popola*ri?
    «L’Aler ha 41.550 alloggi a Milano. Quelli oc*cupati abusivamente sono il 5,5 per cento: co*munque molto al di sotto delle medie delle grandi città. Abbiamo fatto 250 sgomberi di al*loggi, il 95 per cento dei quali sono riusciti. Poi, ripeto, si può sempre fare meglio e di più: e noi ci stiamo lavorando».
    Ci sono altri ambiti su cui ha intenzione d’intervenire?
    «Ho già concordato col prefetto una riunione del comitato per l’ordine e la sicurezza che ai primi di settembre affronterà il tema droga e ap*palti. Contiamo di avanzare proposte normati*ve al governo in modo da migliorare il panora*ma legislativo attuale su queste materie».
    Quindi, Milano ha un ghetto ma rimane una città sicura?
    «Milano ha alcuni problemi da molti anni che stiamo cercando di risolvere affrontando il tema della sicurezza in modo strutturale e am*pio».

    Elisabetta Soglio
    06 agosto 2009
    LOMBARDIA LIBERA IN LIBERA EUROPA

  7. #7
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,845
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: MILANO: BONI (LEGA), BENE INCREMENTO NUMERO MILITARI IN CITTA'

    A proposito della sigra Moratti, e del Comune di Milano, permettetemi di uscire un attimo dal tema per ricordare un profetico Walter Valdi, dimenticato cantore meneghino.
    iaociao:

    YouTube - La busa noeva
    LOMBARDIA LIBERA IN LIBERA EUROPA

 

 

Discussioni Simili

  1. Milano, lega pdl pd assenteisti ; bene sinistre e M5S
    Di MaIn nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-02-13, 13:25
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 29-12-09, 17:44
  3. Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 11-12-09, 12:47
  4. Qatar Airways: in progetto l'incremento su Milano
    Di Airspeed nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 22-11-05, 12:55
  5. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 09-06-05, 13:22

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226