User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 26
Like Tree5Likes

Discussione: Quattro motivi per cui la Chiesa di Roma è in realtà la Chiesa di Babilonia.

  1. #1
    Cancellato
    Data Registrazione
    01 Oct 2012
    Messaggi
    2,333
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    8

    Predefinito Quattro motivi per cui la Chiesa di Roma è in realtà la Chiesa di Babilonia.

    - L'Apocalisse di Giovanni descrive la Meretrice di Babilonia come ammantata di abiti di color rosso e porpora (colori dei paramenti sacri cattolici); collusa con i potenti della terra (come la Chiesa Cattolica); ubriaca del sangue dei martiri (riferimento al culto dei santi cattolico); governatrice dei sette colli (palese riferimento a Roma).

    - La tiara papale è identica al copricapo dei sacerdoti babilonesi del dio-pesce Nimrod.

    - Il sacerdozio non è un'istituzione creata da Dio, e neppure l'interpretazione allegorica delle Sacre Scritture è stata stabilita dal Signore.

    - Le cattedrali cattoliche pullulano di simbologia massonico-babilonese: i rosoni rappresentano il culto del sole praticato da massoni e satanisti; i gargoyle sono rappresentazioni di divinità rettiloidi venerate dagli antichi popoli mesopotamici. Il pavimento a scacchi nero e bianco delle cattedrali è presente anche nei templi massonici e simboleggia l'ibridazione fra gli "dèi" babilonesi e la razza umana.

    - La Chiesa di Roma ha completamente mistificato la vita e le opere di Cristo arrogandosi la libertà di stabilire date ed festività che nella Bibbia non sono esplicitate né istituite (esempio: il Natale) e sovente queste festività coincidono con le festività pagane dell'Antica Roma, a loro volta ispirate alle festività degli antichi popoli mesopotamici.
    Leviathan likes this.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    anti bufale
    Data Registrazione
    12 Jan 2011
    Messaggi
    35,567
    Mentioned
    66 Post(s)
    Tagged
    11 Thread(s)

    Predefinito Re: Quattro motivi per cui la Chiesa di Roma è in realtà la Chiesa di Babilonia.

    in che chiesa ti sei appoggiato poi generale?
    i post di Capitano e Blacksheep sono patrimonio dell'UNESCO!!!
    Quelli in grassetto profumano di fascio!

  3. #3
    Cancellato
    Data Registrazione
    01 Oct 2012
    Messaggi
    2,333
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    8

    Predefinito Re: Quattro motivi per cui la Chiesa di Roma è in realtà la Chiesa di Babilonia.

    Per il momento sono un "cane sciolto": ho elaborato una dottrina personale di ispirazione al contempo calvinista ma anche unitariana antitrinitaria.

    La mia posizione non è esattamente conforme a quelle delle chiese protestanti tradizionali.
    Ultima modifica di Ceslom; 16-03-13 alle 14:06

  4. #4
    chi è l'uomo?
    Data Registrazione
    31 Jan 2011
    Località
    hirpinia
    Messaggi
    3,866
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Quattro motivi per cui la Chiesa di Roma è in realtà la Chiesa di Babilonia.

    Facile esaminarsi e capire se realmente ci si può ritenere un cristiano, al di là del proprio ideale e del prezzo che si è disposti a pagarne in causa; basta infatti verificare se si è disposti a mettere la vita per amore di Cristo.

    Riguardo al parallelo tra la chiesa di roma è quella di babilonia credo ci sia qualche fondata imprecisione.

    Faccio una sola considerazione per ora, e poi se del caso anche altre.

    L'Apocalisse è un libro la cui chiave di lettura non è nella lettera, logica, spazio e tempo d'uomo, ma nello Spirito, nel tempo, spazio, nella rivelazione divina che è in Cristo.

    Giovanni stesso, l'apostolo dell'Apocalisse, ne ricevette la visione mentre era in ispirito.

    La mia unica considerazione dunque, come dicevo, è per ora riferita "ai sette colli".

    Il versetto di riferimento è il seguente.

    Apocalisse 17:9
    Qui è la mente, che ha sapienza: le sette teste son sette monti, sopra i quali la donna siede.


    Un solo verso non può fare dottrina.

    V'è n'è dunque qualche altro?

    Se no, la conclusione è semplice.

    Quei sette monti (colli), rappresentano altro.
    ........ma il dono di Dio è la vita eterna, in Cristo Gesù, nostro Signore.
    (Romani 6:23)

    chiese e comunità cristiane evangeliche

  5. #5
    Forumista
    Data Registrazione
    09 Dec 2011
    Messaggi
    308
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Quattro motivi per cui la Chiesa di Roma è in realtà la Chiesa di Babilonia.

    Apocalisse 17:9
    Qui è la mente, che ha sapienza: le sette teste son sette monti, sopra i quali la donna siede.


    Come dice la Parola, che ci vuol “sapienza” che ci vien data dallo Spirito. Sopratutto con questo cap.17, vi sono diverse interpretazioni, che dipendono tutte da come la si guarda di questa “meretrice con i suoi 7 colli. Un esempio, la chiesa cattolica (o tanti di loro) considera che la meretrice sono la babele del protestantesimo; ma a loro volta i protestanti pensano che il Papa è l'anticristo (molti lo pensano). Posso capire che ai tempi della riforma c'erano alcuni papi che vi assomigliavano; infatti perseguitavano i protestanti e bruciavano le loro Bibbie, ecc. Ma grazie a Dio, è molto cambiato da allora!
    Ma andiamo a sentire quel che disse uno di quei 7 angeli a Giovanni - “Vieni, io ti mostrerò il giudizio della grande meretrice, che siede sopra molte acque”. Ora le “molte acque” nel gergo biblico rappresentano i popoli del mondo, i popoli ed i loro governi. Ed ecco che questa “Meretrice” sta seduta su entrambi, in pratica. Poi più avanti dice che questa meretrice è “Un mistero, Babilonia la grande”. Veniamo ai giorni nostri: chi potrebbe essere “questa grande meretrice”? Beh, prendiamo la finanza con le sue banche e il culto di Mammona che fanno con i soldi. Chi sono quelli che rendono culto a Mammona (il dio denaro)? TUTTI! Sia i capitalisti, che i socialisti ecc.. adorano le cose e gli dei di questo mondo – le ricchezze, gli averi il denaro che crea potere; ne vediamo gli effetti sui cinesi (comunisti?) come pure tutto il mondo desidera la ricchezza- il dio Mammona! Ed è questo dio che il mondo adora e che oggi la gente vuole abbattere, giacchè è ingiusto, corrotto, che li sta portando alla povertà. Ecco cosa fa questa “Meretrice”, questa religione che fino a ieri il mondo adorava: “siede sopra di loro”, il popolo. Lo si capisce benissimo quando si legge il versetto 2, “con la quale hanno fornicato i re della terra, e gli abitanti della terra sono stati inebriati col vino (i soldi guadagnati in borsa) anche le chiese hanno fornicato (spiritualmente) con quella meretrice, ma grazie a Dio, Lui riprende i suoi e li riporta sulla retta “via, la verità e la vita”.
    Poi andando avanti parla che il popolo distruggerà questa “meretrice”, babilonia e si creeranno un nuovo sistema, che poi sarà peggio del primo, che addirittura verrà chiamato la “Bestia” con tutte le sue conseguenze, giacchè il mondo non può che “andar di mal in peggio” finchè ritorna il Salvatore del mondo – Gesù Cristo

  6. #6
    Cancellato
    Data Registrazione
    01 Oct 2012
    Messaggi
    2,333
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    8

    Predefinito Re: Quattro motivi per cui la Chiesa di Roma è in realtà la Chiesa di Babilonia.

    Citazione Originariamente Scritto da nomeutente Visualizza Messaggio
    Facile esaminarsi e capire se realmente ci si può ritenere un cristiano, al di là del proprio ideale e del prezzo che si è disposti a pagarne in causa; basta infatti verificare se si è disposti a mettere la vita per amore di Cristo.

    Riguardo al parallelo tra la chiesa di roma è quella di babilonia credo ci sia qualche fondata imprecisione.

    Faccio una sola considerazione per ora, e poi se del caso anche altre.

    L'Apocalisse è un libro la cui chiave di lettura non è nella lettera, logica, spazio e tempo d'uomo, ma nello Spirito, nel tempo, spazio, nella rivelazione divina che è in Cristo.

    Giovanni stesso, l'apostolo dell'Apocalisse, ne ricevette la visione mentre era in ispirito.

    La mia unica considerazione dunque, come dicevo, è per ora riferita "ai sette colli".

    Il versetto di riferimento è il seguente.

    Apocalisse 17:9
    Qui è la mente, che ha sapienza: le sette teste son sette monti, sopra i quali la donna siede.


    Un solo verso non può fare dottrina.

    V'è n'è dunque qualche altro?

    Se no, la conclusione è semplice.

    Quei sette monti (colli), rappresentano altro.
    Questo non è l'unico verso che definisce Babilonia. La mia considerazione è basata su vari versi, ovvero i seguenti:

    2. Con lei si sono prostituiti i re della terra e gli abitanti della terra si sono inebriati del vino della sua prostituzione. (Apocalisse 17:2)

    4. La donna era ammantata di porpora e di scarlatto, adorna d’oro, di pietre preziose e di perle, teneva in mano una coppa d’oro, colma degli abomini e delle immondezze della sua prostituzione. (Apocalisse 17:4)

    6. E vidi che quella donna era ebbra del sangue dei santi e del sangue dei martiri di Gesù. Al vederla, fui preso da grande stupore. (Apocalisse 17:6)

    Tutti questi versi forniscono elementi che consentono l'identificazione della Chiesa di Roma con Babilonia la Grande. Le interpretazioni allegoriche lasciamole ai cattolici.

  7. #7
    chi è l'uomo?
    Data Registrazione
    31 Jan 2011
    Località
    hirpinia
    Messaggi
    3,866
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Quattro motivi per cui la Chiesa di Roma è in realtà la Chiesa di Babilonia.

    Citazione Originariamente Scritto da Generale Franjo Tudman Visualizza Messaggio
    Questo non è l'unico verso che definisce Babilonia. La mia considerazione è basata su vari versi, ovvero i seguenti:

    2. Con lei si sono prostituiti i re della terra e gli abitanti della terra si sono inebriati del vino della sua prostituzione. (Apocalisse 17:2)

    4. La donna era ammantata di porpora e di scarlatto, adorna d’oro, di pietre preziose e di perle, teneva in mano una coppa d’oro, colma degli abomini e delle immondezze della sua prostituzione. (Apocalisse 17:4)

    6. E vidi che quella donna era ebbra del sangue dei santi e del sangue dei martiri di Gesù. Al vederla, fui preso da grande stupore. (Apocalisse 17:6)

    Tutti questi versi forniscono elementi che consentono l'identificazione della Chiesa di Roma con Babilonia la Grande. Le interpretazioni allegoriche lasciamole ai cattolici.
    Non si può prescindere dalla lettura dei testi biblici senza rilevarne il significato spirituale.

    Quando Gesù parlava in parabole, ad esempio quella del seminatore, non lo faceva per insegnare a quegli agricoltori cose già note, ma per darne senso ed insegnamento spirituale.

    Tutta la legge e gli ordinamenti del vecchio patto sono ombra e raffigurazione di cose spirituali.

    Basti pensare all'agnello della pasqua, ad esempio.

    Provo allora a fare un'altra considerazione.

    Quando si parla di Chiesa, Ecclesia, Corpo, Edificio, Tempio o Regno di Dio, alla luce degli insegnamenti del Cristo e degli apostoli si sta parlando dell'assemblea, della comunità dei credenti, dei fedeli, dei giustificati, dei giusti, dei santi.

    La Chiesa di Cristo non è dunque denominazione, istituzione ecclesiastica, ma corpo di credenti, cristiani, anime riscattate, raccolte a far parte di una realtà spirituale che le accomuna ai santi di ogni tempo, raccolti nei cieli o ancora in terra, di ogni lingua, popolo, nazione, tribù.

    Chiesa universale è cioè assemblea universale dei santi, sposa pura ed immacolata.

    Dirincontro si può invece parlare di Babilonia come dell'insieme di tutte quelle masse religiose, nascoste dietro paraventi di ogni genere e colore, tradizioni o cerimoniali di ogni specie, alle prese con mercanteggi, onori e piaceri vari, ma che mai hanno realizzato Cristo, mai hanno ricevuto beneficio da quel sangue.

    In questa prospettiva è dunque difficile risalire ad un netto parallelo tra la chiesa di roma e la babilonia (bestia che sale dalla terra - falso profeta) dell'apocalisse.
    Haxel likes this.
    ........ma il dono di Dio è la vita eterna, in Cristo Gesù, nostro Signore.
    (Romani 6:23)

    chiese e comunità cristiane evangeliche

  8. #8
    Cancellato
    Data Registrazione
    01 Oct 2012
    Messaggi
    2,333
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    8

    Predefinito Re: Quattro motivi per cui la Chiesa di Roma è in realtà la Chiesa di Babilonia.

    La Chiesa di Cristo non è dunque denominazione, istituzione ecclesiastica, ma corpo di credenti, cristiani, anime riscattate, raccolte a far parte di una realtà spirituale che le accomuna ai santi di ogni tempo, raccolti nei cieli o ancora in terra, di ogni lingua, popolo, nazione, tribù.
    La Chiesa non è un'istituzione, ma la sua esistenza presuppone determinati valori e determinate impostazioni teologiche che costituiscono la sua identità peculiare e il cui riconoscimento universale è fondamentale per la salvaguardia della comunità dei credenti.

    Se noi protestanti utilizzassimo questa logica al fine di evitare il confronto con i cattolici e le loro menzogne, consentiremmo che essi propugnassero quest'ultime presentandole come princìpi di fede e in questo modo ci renderemmo partecipi e complici della loro missione anti-cristiana e idolatrica.


    Dirincontro si può invece parlare di Babilonia come dell'insieme di tutte quelle masse religiose, nascoste dietro paraventi di ogni genere e colore, tradizioni o cerimoniali di ogni specie, alle prese con mercanteggi, onori e piaceri vari, ma che mai hanno realizzato Cristo, mai hanno ricevuto beneficio da quel sangue.
    Giovanni fornisce indicazioni precise: a partire dall'abito indossato ed il comportamento assunto sino alla località (Roma). Tutto conduce alla Chiesa di Roma. Occorre inoltre considerare che Babilonia non è descritta meramente come antitesi della sincerità della fede, bensì come falsa fede, poiché l'anti-fede assume la parvenza della fede a fini ingannatori. Questo è palesemente il caso della Chiesa di Roma, che strumentalizza e specula sull'insegnamento del Cristo al fine di giustificare la propria idolatria pagana.

  9. #9
    chi è l'uomo?
    Data Registrazione
    31 Jan 2011
    Località
    hirpinia
    Messaggi
    3,866
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Quattro motivi per cui la Chiesa di Roma è in realtà la Chiesa di Babilonia.

    Citazione Originariamente Scritto da Generale Franjo Tudman Visualizza Messaggio
    La Chiesa non è un'istituzione, ma la sua esistenza presuppone determinati valori e determinate impostazioni teologiche che costituiscono la sua identità peculiare e il cui riconoscimento universale è fondamentale per la salvaguardia della comunità dei credenti.

    Se noi protestanti utilizzassimo questa logica al fine di evitare il confronto con i cattolici e le loro menzogne, consentiremmo che essi propugnassero quest'ultime presentandole come princìpi di fede e in questo modo ci renderemmo partecipi e complici della loro missione anti-cristiana e idolatrica.

    Giovanni fornisce indicazioni precise: a partire dall'abito indossato ed il comportamento assunto sino alla località (Roma). Tutto conduce alla Chiesa di Roma. Occorre inoltre considerare che Babilonia non è descritta meramente come antitesi della sincerità della fede, bensì come falsa fede, poiché l'anti-fede assume la parvenza della fede a fini ingannatori. Questo è palesemente il caso della Chiesa di Roma, che strumentalizza e specula sull'insegnamento del Cristo al fine di giustificare la propria idolatria pagana.
    Spero non ci sia intenzione di metter su qualche nuova guerra di religione.

    Di questi tempi il conflitto tra il mondo cattolico e quello musulmano, oppure tra quello ebreo e quello musulmano è già abbastanza ferrato.

    Questo mentre ai veri cristiani di Cristo non interessa una casa qui in terra, nè hanno a che fare con denominazioni ecclesiastiche, imponenti, di recente nascita o pregne di storia che fossero.

    Vi sono realtà dottrinali dalle quali non si può sfuggire facilmente, semprechè i riferimenti sostanziali della testimonianza cristiana scritta, appunto, restano quelli biblici.

    La base di Babilonia, come dai brevi cenni della Genesi, sta così proprio nella volontà dell'uomo nel mettere mano a qualche mattone, per fabbricare qualche edificio di terra.

    E' per questo che nella Babilonia, la Grande, non si deve perciò far rientrare solo la chiesa romana, ma anche tutte quelle altre chiese, a varia denominazione ed istituzionalizzazione.

    La vera Chiesa è semplice pellegrina, talvolta affranta e sofferente, ma sempre consolata e condotta come in una tenda, verso l'eterno regno e l'eterna dimora celeste.
    ........ma il dono di Dio è la vita eterna, in Cristo Gesù, nostro Signore.
    (Romani 6:23)

    chiese e comunità cristiane evangeliche

  10. #10
    Cancellato
    Data Registrazione
    01 Oct 2012
    Messaggi
    2,333
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    8

    Predefinito Re: Quattro motivi per cui la Chiesa di Roma è in realtà la Chiesa di Babilonia.

    E' per questo che nella Babilonia, la Grande, non si deve perciò far rientrare solo la chiesa romana, ma anche tutte quelle altre chiese, a varia denominazione ed istituzionalizzazione.
    Questo devi dimostrarlo a partire dal testo. Io ho dimostrato la mia posizione basandomi sul testo, tu no, tu ricorri alle tue percezioni, alle tue interpretazioni personali, esattamente come i cattolici. Ma ricordati che noi siamo carne e il nostro intelletto è corrotto dalla nostra condizione carnale. L'intelletto biblico non è corrotto e pertanto non dobbiamo adoperarci ad esso con il nostro intelletto corrotto, bensì tentare di sostituire quest'ultimo al primo.

    Altrimenti incorriamo nell'arrogante presunzione di poter speculare sulla Parola di Dio usufruendo della nostra sapienza terrena. Ma l'Apostolo si è già espresso chiaramente in merito a questa sapienza:

    Dov’è il sapiente? Dov’è il dotto? Dov’è il sottile ragionatore di questo mondo?
    Dio non ha forse dimostrato stolta la sapienza del mondo? 21Poiché infatti, nel
    disegno sapiente di Dio, il mondo, con tutta la sua sapienza, non ha conosciuto
    Dio, è piaciuto a Dio salvare i credenti con la stoltezza della predicazione. 22Mentre
    i Giudei chiedono segni e i Greci cercano sapienza, 23noi invece annunciamo Cristo
    crocifisso
    (Prima Lettera ai Corinzi).
    Ultima modifica di Ceslom; 20-03-13 alle 21:59

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Ecco dei buoni motivi per non dare l' 8 x 1000 alla chiesa cattolica
    Di gianniguelfi nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 16-05-10, 12:46
  2. Risposte: 149
    Ultimo Messaggio: 07-10-07, 22:16
  3. Basta finanziamenti alla Chiesa cattolica, la Chiesa deve essere povera...
    Di Ichthys nel forum La Filosofia e il Pensiero Occidentale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-01-04, 22:58
  4. e intanto la chiesa cattolica fa il diavolo a quattro
    Di anton nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 22-04-03, 00:36
  5. San Petronio, se quattro marocchini entrano in chiesa
    Di Roderigo nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 26-08-02, 18:26

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226