User Tag List

Pagina 26 di 29 PrimaPrima ... 16252627 ... UltimaUltima
Risultati da 251 a 260 di 281
Like Tree13Likes

Discussione: Bestiario americano

  1. #251
    Moderatore
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    10,715
    Mentioned
    22 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: Bestiario americano

    Baltimora a ferro e fuoco La rivolta afroamericana - Nel Mondo - L'Unione Sarda
    Forti proteste a Baltimora dopo i funerali del 25enne afroamericano morto mentre era sotto la custodia delle forze dell'ordine. Barack Obama: "Una violenza senza senso".
    Quasi 200 persone sono state arrestate, 15 edifici e 144 veicoli sono stati dati alle fiamme nel corso degli scontri verificatisi nella notte a Baltimora.
    La cittadina del Maryland è messa a ferro e fuoco, dopo il funerale di Freddy Gray, il 25enne afroamericano morto a seguito delle ferite riportate mentre si trovava sotto la custodia della polizia. E' esplosa così la rabbia della comunità afroamericana, che si ribella ai metodi violenti usati dagli agenti. Freddy aveva la spina dorsale spezzata e le preghiere per la sua veglia funebre si sono presto trasformate in protesta, infine in rivolta.
    Oggi il reverendo Jasse Jackson, leader dei diritti civili, ha raggiunto la cittadina ed è stato accolto da un bagno di folla dalla comunità locale. Qualcuno lo ha fermato, altri lo hanno abbracciato e hanno chiesto di avere un colloquio con lui. La zona è ancora presidiata dalle forze dell'ordine e un elicottero sorvola costantemente l'area.
    BARACK OBAMA - Della vicenda viene regolarmente informato il presidente americano Barack Obama, che ha telefonato al sindaco di Baltimora, il quale ha ordinato il coprifuoco per una settimana. Il numero uno di Washington ha anticipato che non ci sarà alcuna scusa; perché "si tratta di una violenza senza senso"; la famiglia di Freddie, ha aggiunto Obama, "vuole risposte, e questo e comprensibile"; per questo "serve trasparenza sulle responsabilità" dietro la morte del giovane. Il Dipartimento di giustizia, ha concluso il presidente, sta indagando sull'episodio.
    © Riproduzione riservata
    Martedì 28 aprile 2015 188
    Ultima modifica di Avanguardia; 28-04-15 alle 22:51
    FASCISMO MESSIANICO E DISTRUTTORE. PER UN MONDIALISMO FASCISTA.

    "NELLA MIA TOMBA NON OCCORRE SCRIVERE ALCUN NOME! SE DOVRO' MORIRE, LO FARO' NEL DESERTO, IN MEZZO ALLE BATTAGLIE." Ken il Guerriero, cap. 27. fumetto.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #252
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    15 Jul 2009
    Messaggi
    21,699
    Mentioned
    19 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    "Non abbiamo l'unione sociale ma solo quella economica e finanziaria. Finchè non capiamo questo, non capiremo perché i populisti hanno tanto successo!". Gabriele Zimmer
    Gratteri: "L'Ue è una prateria per le mafie"

  3. #253
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    15 Jul 2009
    Messaggi
    21,699
    Mentioned
    19 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Bestiario americano

    Per errore sisisi

    Usa: allarme esercito, forse in 26 esposti ad antrace spedita per errore

    https://www.agi.it/estero/notizie/us...30-est-rt10024
    Ultima modifica di Lawrence d'Arabia; 28-05-15 alle 09:25
    Amarillo likes this.
    "Non abbiamo l'unione sociale ma solo quella economica e finanziaria. Finchè non capiamo questo, non capiremo perché i populisti hanno tanto successo!". Gabriele Zimmer
    Gratteri: "L'Ue è una prateria per le mafie"

  4. #254
    Moderatore
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    10,715
    Mentioned
    22 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)
    FASCISMO MESSIANICO E DISTRUTTORE. PER UN MONDIALISMO FASCISTA.

    "NELLA MIA TOMBA NON OCCORRE SCRIVERE ALCUN NOME! SE DOVRO' MORIRE, LO FARO' NEL DESERTO, IN MEZZO ALLE BATTAGLIE." Ken il Guerriero, cap. 27. fumetto.

  5. #255
    Moderatore
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    10,715
    Mentioned
    22 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)
    FASCISMO MESSIANICO E DISTRUTTORE. PER UN MONDIALISMO FASCISTA.

    "NELLA MIA TOMBA NON OCCORRE SCRIVERE ALCUN NOME! SE DOVRO' MORIRE, LO FARO' NEL DESERTO, IN MEZZO ALLE BATTAGLIE." Ken il Guerriero, cap. 27. fumetto.

  6. #256
    Moderatore
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    10,715
    Mentioned
    22 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)
    FASCISMO MESSIANICO E DISTRUTTORE. PER UN MONDIALISMO FASCISTA.

    "NELLA MIA TOMBA NON OCCORRE SCRIVERE ALCUN NOME! SE DOVRO' MORIRE, LO FARO' NEL DESERTO, IN MEZZO ALLE BATTAGLIE." Ken il Guerriero, cap. 27. fumetto.

  7. #257
    Moderatore
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    10,715
    Mentioned
    22 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: Bestiario americano

    Come Don Chisciotte - L’ECONOMIA AMERICANA PROSEGUE IL SUO DECLINO
    DI PAUL CRAIG ROBERTS
    counterpunch.org
    Qualcuno ricorda quando esistevano ancora dei veri giornalisti ? Questo accadeva prima che il regime Clinton concentrasse tutti i mass media in poche mani, trasformando di fatto gli organi di informazione nel Ministero della propaganda, il braccio del grande fratello. La realtà fittizia in cui vivono gli Americani si estende pure alla vita economica.


    Il resoconto sulle condizioni dell’occupazione presentato lo scorso venerdi’ è consistito praticamente in una lunga serie di brutte notizie presentate ad arte come buone. I media ripetono qualche numero come se di per sè significasse qualcosa, gli aumenti salariali percentuali o il tasso di disoccupazione, e scelgono di ignorare tutti quegli altri numeri che mostrano un costante declino, ormai pluriennale nelle possibilità occupative, mentre si proclama che l’economia è in fase di ripresa.
    Tale ripresa viene sostenuta in base ai dati della misura statistica U3 del tasso di disoccupazione, misura che non include i disoccupati ormai scoraggiati nelle loro realistiche possibilità di trovare lavoro e non ne hanno cercato attivamente uno per 4 settimane continuative. La misura U3 prende in considerazione soltanto quelli fiduciosi abbastanza nella possibilità di trovare lavoro.
    Il Governo ammette una seconda misura statistica della disoccupazione, la U6, quest’altra, pressochè mai diffusa, include nella misurazione tutti coloro che non siano scoraggiati da oltre un anno.
    Questa misura ufficiale registra un tasso doppio da quello riportato seguendo la U3, ossia il 5,3%, salendo oltre il 10%.
    Che cosa ci dice il fatto che il tasso di disoccupazione è superiore al 10% dopo 6 anni di presunta ripresa economica?
    Nel 1994 il regime Clinton smise di contare i disocuppati scoraggiati a lungo termine come disoccupati allo scopo di dare una immagine dell’economia negli anni del suo Governo come migliore di quella negli anni di Reagan, così eliminò una intera fetta di lavoratori disoccupati dal computo statistico dove avevano fino allora sempre figurato. John Williams (shadowstats.com) continua a misurare la disoccupazione includendo gli scoraggiati a più lungo termine, come veniva fatto in precedenza. Una volta reinserita questa tipologia di disoccupati nel computo il tasso di disoccupazione a Luglio 2015 risulta del 23%! Ciò significa ben più alta che durante la recessione con la quale il Presidente della Fed paul Volcker inaugurò il governo Reagan alla casa bianca.
    Un tasso di disoccupazione a livelli del 23% restituisce a questo concetto di ripresa economica un significato diverso. Sono passati 85 anni dalla grande depressione a oggi, e l’economia Americana sarebbe in ripresa con un tasso di disoccupazione vicino ai livellli della grande depressione.
    Il livello di partecipazione alla forza-lavoro è di fatto in costante declino sin dal 2009, dove ci dicono tale ripresa sarebbe iniziata, e continua ad oggi. Questo è insolito, normalmente mentre una economia è in ripresa ciò comporta effetti positivi sull’occupazione e il dato sulla partecipazione della gente alla forza lavoro naturalmente si incrementa. Basandosi sui consigli dei suoi consiglieri in materia economica il Presidente Obama ha attribuito tale declino al fatto che i baby boomershanno raggiunto l’eta pensionabile. Nei fatti, durante il cosidetto periodo di ripresa, il più dei nuovi posti di lavoro sono stati occupati da persone sopra i 55 anni di età, mentre gli Americani compresi nella fascia da 25 a 54 anni hanno perso 131.000 posti di lavoro al Giugno di quest’anno.
    Nel corso dell’ultimo annodi rilevazioni, (Luglio 2014- Luglio 2015) i lavoratori oltre i 55 anni hanno guadagnato 1,554,000 posti di lavoro. I giovani, distinti nella due fasce d’età 16-18 e 20-24, hanno perso rispettivamente 887,000 e 489,000 impieghi.
    Ad oggi esistono 4 milioni di posti di lavoro in meno per gli Americani compresi tra i 25 e i 54 anni. Dal 2009 al 2013 si sono persi 6 milioni di posti di lavoro per questa categoria. Questi anni di cosidetta ripresa economica pare abbbiano proprio ignorato proprio quegli Americani nella fascia di età che possiede piene capacità lavorative.
    Sempre a Luglio 2015 in USA si registrano 27.265.000 lavoratori part time, di cui 6.300.000. il 23%, lavorano part time in quanto non riescono a trovare impiego a tempo pieno. Ci sono,inoltre, ben 7.124.000 Americani che lavorano in più lavori part time allo stesso tempo per poter arrivare a fine mese. Ben 337.000 in più rispetto ad un anno fa.
    I giovani non sono in grado di crearsi una famiglia lavorando part time, mentre i più anziani prendono i lavori migliori e continuano a lavorare in età avanzata per compensare per le mancate rendite dei loro risparmi in seguito alla politica di mantenimento dei tassi di interesse sullo 0 promossa dalla FED, mirata ad accomodare i bilanci di un pugno di grandi banche, i quali dirigenti controllano il Ministero del tesoro USA e la stessa Federal Reserve. Mentre un numero crescente di impeghi qualificati, ad esempio la programmazione di software, sono spostati offshore, verso la Cina o l’India, le possibilità di carriera professionale scarseggiano sempre più in USA.
    I lavori che consentono maggior lucro negli Stati Uniti coinvolgono l’organizzazione di truffe a Wall Street, il lobbying per la promozione di interessi privati, dove eccellono proprio ex membri del Parlamento del Senato e dell’Esecutivo, e attrarre fondi su think thanks privati che mascherandosi come gruppi che operano nell’interesse pubblico fanno pressione affinchè l’interesse delle corporations si faccia legge.
    Le categorie di lavori salariati dove c’è domanda sono quelle familiari da anni: lavori di servizio domestico, camerieri e baristi, commessi, trasporto, lavoro di magazzino, finanza e assicurazioni, sanità e assistenza sociale. Niente da esportare per controbilanciare il massiccio import. Con una crescita quasi nulla nella mediana dei redditi familiari, risparmi si riducono e la spesa a credito che aumenta, anche il settore economico delle vendite è destinato ad esitare.
    Mi sembra chiaro che non stiamo parlando di una economia che ha molto futuro.
    Ma certamente nessuno può esserne consapevole tramite le notizie finanziarie sui media o leggendo la sezione business del New York Times o il Wall Street Journal.
    Fossi io il direttore del Wall Street Journal le condizioni deplorevoli dell’economia USA farebbero notizie da prima pagina.

    Paul Craig Roberts
    Fonte: www.counterpunch.org
    Link: http://www.counterpunch.org/2015/08/...ng-us-economy/
    12.08.2015

    Traduzione per www.comedonchisciotte.org a cura di CONZI
    Amarillo likes this.
    FASCISMO MESSIANICO E DISTRUTTORE. PER UN MONDIALISMO FASCISTA.

    "NELLA MIA TOMBA NON OCCORRE SCRIVERE ALCUN NOME! SE DOVRO' MORIRE, LO FARO' NEL DESERTO, IN MEZZO ALLE BATTAGLIE." Ken il Guerriero, cap. 27. fumetto.

  8. #258
    Anti-eurozerbini
    Data Registrazione
    23 Nov 2011
    Località
    Ενότρια / Socialnazionalismo bolscevizzante
    Messaggi
    30,452
    Mentioned
    466 Post(s)
    Tagged
    122 Thread(s)
    "L'odio per la propria Nazione è l'internazionalismo degli imbecilli"- Lenin
    "Solo i ricchi possono permettersi il lusso di non avere Patria."- Ledesma Ramos
    "O siamo un Popolo rivoluzionario o cesseremo di essere un popolo libero" - Niekisch

  9. #259
    email non funzionante
    Data Registrazione
    12 Mar 2015
    Messaggi
    39
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Bestiario americano

    Qualche anno fa mia cognata, canadese, mi ha raccontato un fatto successo ad una sua sfortunata amica ormai ex-crossista...
    Ebbene questa amica era negli states per una gara e successivamente ad un grave incidente è stata operata d'urgenza alla spina dorsale...il problema è che tra le clausole dell'assicurazione obbligatoria non era previsto il pagamento di una eventuale riabilitazione..risultato? Questa ragazza, ormai paralizzata, in seguito all'operazione è stata prelevata con l'elicottero a spese personali e portata in canada per essere seguita dal servizio sanitario nazionale canadese. Questo è il sogno americano!

  10. #260
    Moderatore
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    10,715
    Mentioned
    22 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: Bestiario americano

    Uno dei tanti esempi della sbirraglia americana, il più recente:
    Texas: polizia uccide uomo con le mani in alto

    Stavolta non è nera la vittima.
    FASCISMO MESSIANICO E DISTRUTTORE. PER UN MONDIALISMO FASCISTA.

    "NELLA MIA TOMBA NON OCCORRE SCRIVERE ALCUN NOME! SE DOVRO' MORIRE, LO FARO' NEL DESERTO, IN MEZZO ALLE BATTAGLIE." Ken il Guerriero, cap. 27. fumetto.

 

 
Pagina 26 di 29 PrimaPrima ... 16252627 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Bestiario quotidiano
    Di ioleggosolofeltri nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 08-11-09, 14:17
  2. Bestiario etnonazionalista
    Di ulfenor nel forum Destra Radicale
    Risposte: 231
    Ultimo Messaggio: 09-11-06, 10:43
  3. Da Bestiario
    Di ErTigre nel forum POLSchedina
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 09-05-06, 00:42
  4. ***Bestiario AntiameriKano****
    Di Pieffebi nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 16-03-05, 18:55
  5. Bestiario biotech
    Di Davide (POL) nel forum ZooPOL
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-08-03, 10:14

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226