Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    11 May 2009
    Località
    Natzioni Sarda
    Messaggi
    4,851

    Predefinito Scempio a Cala Luna, distrutto lo scoglio fungo per inserire una bitta d'acciaio

    Scempio a Cala Luna, distrutto lo scoglio fungo per inserire una bitta d'acciaio

    di Michela Murgia


    In un modo o nell’altro, noi a Cala Luna ci dobbiamo far arrivare la gente, perché non è possibile avere una spiaggia così e non usarla al massimo della capienza stipabile. Questo devono aver pensato i vandali che due settimane fa hanno martellato il caratteristico scoglio a fungo della famosa spiaggia sarda per impiantarci una bitta d’acciaio per l’attracco di natanti.

    Del resto, “occuparsi di ambiente significa impegnarsi per far nascere un modello di coesistenza creativa tra gli esseri umani e la natura”. Sono parole di Ugo Cappellacci nel programma con cui è stato eletto alle scorse Regionali sarde, e in quell’ammiccante accenno alla creatività era difficile non vedere legittimata la rabbia di quanti soffrivano le leggi forti che fino a quel momento avevano risparmiato le coste dell’isola dalla speculazione edilizia. La creatività, si sa, risponde solo alle regole che si da l’artista stesso, e da questo punto di vista i creativi disposti a trovare ispirazione cementizia in Sardegna davvero non si contano.Quasi tutti adesso aspettano fiduciosi le decisioni della Regione in merito per poter tornare a fare affari creativi direttamente sull’orlo di smeraldo del mare sardo, ma tra di loro "l’artista" di Cala Luna doveva essere il più impaziente, se ha deciso di aggirare i tempi tecnici della burocrazia per creare opere estremporanee. Ha scelto bene la tavolozza: l’orientale Cala Luna è una delle spiagge più famose e ambite di tutto il Mediterraneo, talmente bella da essere voluta dalla Wertmuller per rappresentare l’isola caraibica del set di "Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto”. I sardi certo la frequentavano già, ma grazie a quella e altre vetrine il numero degli appassionati di Cala Luna nel tempo è sempre cresciuto, non solo grazie alla caratteristica acqua trasparente, ma anche al contorno di veri gioielli rupestri come le molte grotte della costa centro-orientale e le rocce cesellate dal vento in forme affascinanti.Tra queste ultime la più nota è proprio lo scoglio deturpato dal martello pneumatico, famoso come “fungo di Cala Luna” per il tronco sottile e la sommità ad ombrello che sembra galleggiare sull’acqua trasparente. Gli ignoti vandali notturni hanno ritenuto di declassarlo da monumento geologico ad aggancio di supporto per il ponte attiguo, probabilmente bisognoso di un rinforzo a causa del continuo flusso di turisti che con frequenza impressionante ci arriva sopra tutti i giorni provenendo dalle vicine Arbatax, Santa Maria Navarrese, Cala Gonone, Orosei e La Caletta.Certo è difficile credere che un vandalo possa fare una operazione così funzionale per pura ispirazione creativa; è più credibile pensare che l’ignoto martellatore si nasconda tra i diversi soggetti interessati turisticamente alla spiaggia, che purtroppo - avendo la sventura di essere contesa da molti anni tra il comune di Baunei e quello di Dorgali – sconta anche così la debolezza permanente propria delle terre di nessuno. È significativo che il comune di Baunei sia stato l’unico a denunciare alle autorità l’atto vandalico, segnalando anche ai giornali l’irrimediabile scempio; in timida risposta ha ottenuto un trafiletto in cronaca locale su La Nuova Sardegna, e un doppio risultato di inciviltà: se da un lato in tutta la regione nessuno è a conoscenza di che cosa è accaduto a Cala Luna, dall’altro i vandali adesso hanno la certezza che certe ispirazioni artistiche non generano conseguenze. È la coesistenza creativa, baby.
    05 agosto 2009

    Scempio a Cala Luna, distrutto lo scoglio fungo per inserire una bitta d'acciaio | tiscali.notizie
      
    siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualsiasi ingiustizia commessa contro chiunque e in ogni parte del mondo...è la qualità più bella di un rivoluzionario... (Ernesto Guevara de la Serna)

  2. #2
    .
    Data Registrazione
    13 Apr 2009
    Messaggi
    19,766
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Rif: Scempio a Cala Luna, distrutto lo scoglio fungo per inserire una bitta d'acciaio

    non sono mai andato a cala luna :gluglu:
      
    Helis, helis, arboreé, arboreé!

  3. #3
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    20 May 2009
    Messaggi
    7,923

    Predefinito Rif: Scempio a Cala Luna, distrutto lo scoglio fungo per inserire una bitta d'acciaio

    cala luna, l'ho vista dall'alto, già che io sappia ci si arriva solo per via mare

    comunque invece di infierire sul fungo, se li potevano fare i funghi , magari così "vedevano" orde di turisti in spiaggia
      

  4. #4
    dannati lavori in pelle!
    Data Registrazione
    18 May 2009
    Località
    Battlestar Galactica
    Messaggi
    238

    Predefinito Rif: Scempio a Cala Luna, distrutto lo scoglio fungo per inserire una bitta d'acciaio

    Citazione Originariamente Scritto da senhor soares Visualizza Messaggio
    Scempio a Cala Luna, distrutto lo scoglio fungo per inserire una bitta d'acciaio

    di Michela Murgia


    In un modo o nell’altro, noi a Cala Luna ci dobbiamo far arrivare la gente, perché non è possibile avere una spiaggia così e non usarla al massimo della capienza stipabile. Questo devono aver pensato i vandali che due settimane fa hanno martellato il caratteristico scoglio a fungo della famosa spiaggia sarda per impiantarci una bitta d’acciaio per l’attracco di natanti.

    Del resto, “occuparsi di ambiente significa impegnarsi per far nascere un modello di coesistenza creativa tra gli esseri umani e la natura”. Sono parole di Ugo Cappellacci nel programma con cui è stato eletto alle scorse Regionali sarde, e in quell’ammiccante accenno alla creatività era difficile non vedere legittimata la rabbia di quanti soffrivano le leggi forti che fino a quel momento avevano risparmiato le coste dell’isola dalla speculazione edilizia. La creatività, si sa, risponde solo alle regole che si da l’artista stesso, e da questo punto di vista i creativi disposti a trovare ispirazione cementizia in Sardegna davvero non si contano.Quasi tutti adesso aspettano fiduciosi le decisioni della Regione in merito per poter tornare a fare affari creativi direttamente sull’orlo di smeraldo del mare sardo, ma tra di loro "l’artista" di Cala Luna doveva essere il più impaziente, se ha deciso di aggirare i tempi tecnici della burocrazia per creare opere estremporanee. Ha scelto bene la tavolozza: l’orientale Cala Luna è una delle spiagge più famose e ambite di tutto il Mediterraneo, talmente bella da essere voluta dalla Wertmuller per rappresentare l’isola caraibica del set di "Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto”. I sardi certo la frequentavano già, ma grazie a quella e altre vetrine il numero degli appassionati di Cala Luna nel tempo è sempre cresciuto, non solo grazie alla caratteristica acqua trasparente, ma anche al contorno di veri gioielli rupestri come le molte grotte della costa centro-orientale e le rocce cesellate dal vento in forme affascinanti.Tra queste ultime la più nota è proprio lo scoglio deturpato dal martello pneumatico, famoso come “fungo di Cala Luna” per il tronco sottile e la sommità ad ombrello che sembra galleggiare sull’acqua trasparente. Gli ignoti vandali notturni hanno ritenuto di declassarlo da monumento geologico ad aggancio di supporto per il ponte attiguo, probabilmente bisognoso di un rinforzo a causa del continuo flusso di turisti che con frequenza impressionante ci arriva sopra tutti i giorni provenendo dalle vicine Arbatax, Santa Maria Navarrese, Cala Gonone, Orosei e La Caletta.Certo è difficile credere che un vandalo possa fare una operazione così funzionale per pura ispirazione creativa; è più credibile pensare che l’ignoto martellatore si nasconda tra i diversi soggetti interessati turisticamente alla spiaggia, che purtroppo - avendo la sventura di essere contesa da molti anni tra il comune di Baunei e quello di Dorgali – sconta anche così la debolezza permanente propria delle terre di nessuno. È significativo che il comune di Baunei sia stato l’unico a denunciare alle autorità l’atto vandalico, segnalando anche ai giornali l’irrimediabile scempio; in timida risposta ha ottenuto un trafiletto in cronaca locale su La Nuova Sardegna, e un doppio risultato di inciviltà: se da un lato in tutta la regione nessuno è a conoscenza di che cosa è accaduto a Cala Luna, dall’altro i vandali adesso hanno la certezza che certe ispirazioni artistiche non generano conseguenze. È la coesistenza creativa, baby.
    05 agosto 2009

    Scempio a Cala Luna, distrutto lo scoglio fungo per inserire una bitta d'acciaio | tiscali.notizie
    distruggere scogliere, incenerire alberi e pinete, inquinare il mare, vietare l'accesso ai nativi....... tutto in nome del Dio Turismo.
      
    Confederazione delle 12 Colonie







  5. #5
    Forumista senior
    Data Registrazione
    19 Apr 2009
    Località
    Targato SA
    Messaggi
    1,896

    Predefinito Rif: Scempio a Cala Luna, distrutto lo scoglio fungo per inserire una bitta d'acciaio

    Lo hanno votato il Cav.Banana alle regionali?Che si arrangino!
      

    Vota Cavaliere Nero alla Camera

    Repubblicano Liberaldemocratico

  6. #6
    prima regola: io mento
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    basicly, run!
    Messaggi
    2,273
    Inserzioni Blog
    11

    Predefinito Rif: Scempio a Cala Luna, distrutto lo scoglio fungo per inserire una bitta d'acciaio

    Vabbè. Qualunque cosa succeda in Sardegna adesso è colpa di Cappellacci.
    Ma per favore.
      
    « Prego bensì che l'una e l'altra cosa,
    la vittoria e il ritorno, tu conceda,
    ma se una sola cosa, o Dio, darai,
    la vittoria concedi sola! »

  7. #7
    prima regola: io mento
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    basicly, run!
    Messaggi
    2,273
    Inserzioni Blog
    11

    Predefinito Rif: Scempio a Cala Luna, distrutto lo scoglio fungo per inserire una bitta d'acciaio

    Citazione Originariamente Scritto da Federalista Visualizza Messaggio
    distruggere scogliere, incenerire alberi e pinete, inquinare il mare, vietare l'accesso ai nativi....... tutto in nome del Dio Turismo.
    Ecco. Questa è la tragedia. Tragedia che non viene da questo o da quel politico, ma da una classe dirigente (che significa anche intellettuale) che è l'espressione di un degrado dilagante.
      
    « Prego bensì che l'una e l'altra cosa,
    la vittoria e il ritorno, tu conceda,
    ma se una sola cosa, o Dio, darai,
    la vittoria concedi sola! »

  8. #8
    Forumista
    Data Registrazione
    18 May 2009
    Messaggi
    270

    Predefinito Rif: Scempio a Cala Luna, distrutto lo scoglio fungo per inserire una bitta d'acciaio

    ero ieri a Cala Luna e non mi sono accorto di nulla. Peccato, se avessi saputo di questa bitta avrei verificato meglio..
    Veramente tanta gente, forse troppa (chissà)..
      

  9. #9
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    20 May 2009
    Messaggi
    7,923

    Predefinito Rif: Scempio a Cala Luna, distrutto lo scoglio fungo per inserire una bitta d'acciaio

    Citazione Originariamente Scritto da Plùminus Visualizza Messaggio
    ero ieri a Cala Luna e non mi sono accorto di nulla. Peccato, se avessi saputo di questa bitta avrei verificato meglio..
    Veramente tanta gente, forse troppa (chissà)..

    si infatti, in alcune spiagge dovrebbe adottare il numero chiuso, e con scorta

    dato che mi è capitato collire s'arga lassata dae sos turistas
    ostridicolo:

    vi annucio che è iniziata la campagna "salva coste"

    http://www.regione.sardegna.it/primopiano/3.html

    prima no? magari a maggio, o a paska ?
      
    Ultima modifica di juanna maria; 10-08-09 alle 16:13 Motivo: appo lessu a pustis e duncas appo depitu currezziere

 

 

Discussioni Simili

  1. PAOLO BITTA UNO DI NOI! \O
    Di Massimo Piacere nel forum Destra Radicale
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 17-04-09, 23:05
  2. quando arriva l'elezione cala, cala il Perluscone
    Di brunik nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 15-05-07, 19:15
  3. Come può uno scoglio
    Di pensiero nel forum Fondoscala
    Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 14-06-05, 12:10
  4. Cala Luna!!
    Di Naitmer nel forum Fondoscala
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12-12-04, 01:08
  5. Come puo' uno scoglio
    Di O'Rei nel forum Fondoscala
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 13-03-03, 18:24

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Forum & Hosting Managed By NEXTODIGITAL
Nextodigital




1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214