User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    10,658
    Mentioned
    22 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito L' operazione Pellicano: una missione impossibile per i servizi segreti del 3° Reich

    Italia Sociale
    Operazione Pellicano. Un'operazione impossibile dei Servizi Segreti del Reich



    di Daniele Lembo



    Nell’estate del 1943, i servizi segreti tedeschi programmarono un’azione con indubbie caratteristiche di eccezionalità: l’operazione “Pellicano”, che prevede l’attacco al canale di Panama. L’impresa è destinata ad interrompere il traffico navale americano tra i due oceani ed è una di quelle più ardite alle quali possano mirare i servizi speciali del Reich.



    Presumibilmente, l’Operazione Pellicano sarà dovuta all’RSHA tedesco – il servizio segreto delle SS – e curata da una sezione del Servizio al comando di Walter Schellenberg. Certo è che l’uomo adatto alla missione sarà individuato in un agente dell’Abwehr (il servizio segreto militare di Canaris) che conosce bene il Sud America e che ha attraversato più volte il canale in questione. Si tratta di Erich Gimpel che, benché sia avvezzo alle operazioni speciali, apprendendo qual è lo scopo della nuova missione la reputerà un’impresa pazzesca. A Gimpel, per l’assalto al canale, saranno messi a disposizione enormi fondi e tutti i mezzi navali e aerei ritenuti necessari, senza che i comandi della Kriegsmarine e della Luftwaffe sappiano a cosa in realtà siano destinati quei mezzi. Ma per sabotare il canale, Gimpel deve necessariamente avvalersi di qualcuno che conosca bene le strutture e che indichi come e dove attaccare.



    Il problema viene risolto rintracciando l’ingegner Hubrich che, avendo lavorato sul posto, è stato uno dei più importanti tecnici del canale di Panama. Hubrich, oltre a conoscere a menadito le strutture delle chiuse e dell’intero percorso d’acqua, ne conserva anche tutti i disegni tecnici. Il suo responso, una volta contattato dai servizi segreti, sarà lapidario: “E’ possibile colpire il canale ma non attaccando le chiuse, che sarebbero facilmente riparabili. Bisogna colpire la diga di Gatun”. Dopodiché, l’ingegnere spiegherà, aiutandosi con rapidi schizzi, che il segreto del sistema di Panama è proprio nella diga sul lago Gatun: uno sbarramento, che consente il deflusso dell’eccedenza d’acqua, permettendo quel sistema di vasi comunicanti che creano le varie dighe all’interno del sistema idrico.



    Un sabotaggio delle chiuse si rivelerebbe inutile perché sarebbe possibile ripararle in pochi giorni, mentre per ripristinare la diga occorrerebbero anni. Sarà sempre l’ingegner Hubrich a proporre che l’attacco sia portato impiegando dei bombardieri. La diga, per quanto resistente, è stata costruita nel 1907 un anno nel quale l’attacco aereo non era neanche stato inventato. Pertanto, la struttura non è stata edificata per resistere ad un attacco dal cielo. L’aiuto dato da Hubrich va ben oltre le semplici informazioni, perché il tecnico si tuffa in una serie di infiniti calcoli tesi a indicare quale potenza deflagrante necessita per far saltare la diga.



    Gimpel, adesso ha chiara la situazione e può articolare anche un piano che prevede l’impiego di due U-Boot e due bombardieri Stuka. I due sommergibili classe IX-C da grande crociera, caricheranno a bordo i due Stuka smontati, per sbarcarli in un’isola deserta delle Antille Colombiane non lontano dall’area del canale. Una volta a terra, gli aerei saranno rimontati da una squadra di specialisti per poi partire, armati di bombe, alla volta della diga. Chiaramente, non è prevista possibilità di ritorno in Germania per gli equipaggi degli Stuka i quali, una volta bombardato, dovranno necessariamente atterrare in una nazione del Sud America e farsi internare.



    Come già detto, per l’operazione “Pellicano”, a Erich Gimpel riesce facile ottenere la disponibilità dei sommergibili della Kriegsmarine e degli Stuka dalla Luftwaffe. Nel frattempo, gli ufficiali della Marina studiano le rotte possibili, mentre, contemporaneamente, vengono messe a punta dalla Luftwaffe le bombe speciali da lanciare contro la diga.



    Quando tutto è pronto, si passerà ad una serie di esercitazioni per mettere a punto le operazioni: mentre i meccanici ed i tecnici della Luftwaffe si addestrano a rimontare uno Stuka nel minor tempo possibile (alla fine saranno capaci di rimontare i bombardieri in circa quarantotto ore), i piloti degli Ju 87 si allenano a decollare da una spiaggia.



    Infine, sarà addirittura allestito, presso il lago Wansee, non lontano da Berlino, un simulacro a grandezza naturale della diga da attaccare, contro il quale gli equipaggi dei due Stuka si eserciteranno numerose volte al giorno al lancio delle loro bombe.



    Verso la fine del 1943, nel mese di novembre, tutto sembra pronto per l’azione “Pellicano”. Purtroppo, la missione degli U-Boot e degli Stuka viene fermata da un radiomessaggio che sospende il tutto e convoca Gimpel a Berlino. Sarà nella capitale tedesca che il nostro uomo apprende una verità che, in considerazione delle energie, dei mezzi e degli uomini impegnati, è come una mazzata sul capo: l’operazione è annullata poiché gli alleati sono al corrente di tutto e aspettano i due sommergibili nel mare del Nord per colarli a picco. Sarò così, per una banale fuga di notizie, che sarà archiviata un’operazione che, se portata a termine, potrebbe causare danni enormi alla Marina americana costringendola a circumnavigare il Sud America per unire le forze alle proprie flotte divise in due oceani differenti.



    Articolo tratto da STORIA del NOVECENTO n. 113 Anno



    01/04/2013
    Ultima modifica di Avanguardia; 02-04-13 alle 22:22
    FASCISMO MESSIANICO E DISTRUTTORE. PER UN MONDIALISMO FASCISTA.

    "NELLA MIA TOMBA NON OCCORRE SCRIVERE ALCUN NOME! SE DOVRO' MORIRE, LO FARO' NEL DESERTO, IN MEZZO ALLE BATTAGLIE." Ken il Guerriero, cap. 27. fumetto.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    22,349
    Mentioned
    117 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: L' operazione Pellicano: una missione impossibile per i servizi segreti del 3° Re

    l’operazione è annullata poiché gli alleati sono al corrente di tutto e aspettano i due sommergibili nel mare del Nord per colarli a picco.
    Spero che l'informatore abbia avuto da pentirsene in questa o nell'altra vita.
    Ultima modifica di Freezer; 03-04-13 alle 23:36
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

  3. #3
    Postazione di comando
    Data Registrazione
    27 Dec 2012
    Messaggi
    304
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: L' operazione Pellicano: una missione impossibile per i servizi segreti del 3° Re

    I generali tedeschi sono sempre stati un passo avanti, ma i generali nazisti ancora di più. Sono entrati nella Storia e nelle leggende.

  4. #4
    Alleanza Ribelle
    Data Registrazione
    19 Oct 2012
    Località
    Shanghai, RPC
    Messaggi
    6,760
    Mentioned
    71 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)

    Predefinito Re: L' operazione Pellicano: una missione impossibile per i servizi segreti del 3° Re

    Citazione Originariamente Scritto da Ahnenerbe Visualizza Messaggio
    I generali tedeschi sono sempre stati un passo avanti, ma i generali nazisti ancora di più. Sono entrati nella Storia e nelle leggende.
    Concordo. L'efficienza militare tedesca derivò dalla grande preparazione tattica degli ufficiali e generali.

    Quando Hitler pretese di assumere il controllo delle forze armate la Germania ne pagò tutte le conseguenze.

 

 

Discussioni Simili

  1. EURO...Missione impossibile
    Di FORTEBRACCIO nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-04-12, 18:01
  2. Missione impossibile
    Di miluna nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 08-01-11, 01:37
  3. Missione: Impossibile?
    Di Fiorillus Magno nel forum Fondoscala
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 11-09-08, 17:20
  4. Servizi segreti senza segreti, e i veri traditori???
    Di tigermen nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 08-07-06, 13:42
  5. Missione Impossibile
    Di Nirvana nel forum Termometro sportivo
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 28-08-02, 00:53

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226