User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17
Like Tree1Likes

Discussione: posizione della lingua nella pratica yoga

  1. #1
    Vagabondo del karma
    Data Registrazione
    21 May 2011
    Località
    Oggi inglish ma domani / quando si muove la classe / sabbia e cavallo / arriva l'arabo e il comune
    Messaggi
    795
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito posizione della lingua nella pratica yoga

    Premesso che non conosco/pratico lo yoga, posto qui sotto un frammento tratto da un sito (Yoga-Sadhana)

    The root sound, or bija mantra, is Ham, and the element is ether. The chakra is associated with the sense of hearing, and also with communication, and the expression of emotions. Also described at this centre is the tasting of the secretion `soma` or `amrita`. This fluid is said to be produced at the back of the chakra and its production is stimulated by the practice of `khecari-mudra` where the tongue is elongated to roll back into the back of the throat, or skull cavity to `milk` the fluid. The animal associated with this centre\is a pure white elephant – a symbol of pure strength
    Domanda ai praticanti di Yoga: possiamo considerare tecnicamente corretto quanto riportato?
    La sua innata benevolenza nei confronti delle persone avrebbe fatto in modo di derivare la sua naturale accondiscendenza come decisione.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Aug 2009
    Messaggi
    1,211
    Mentioned
    11 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: posizione della lingua nella pratica yoga

    E' corretto...
    ... posso aggiungere che questo roll-back deve essere naturale, "senza forzature",...i bambini appena nati vanno in estasi ciucciandosi la lingua in questo modo,...basta saperli osservare...
    *
    Chi vuol non ha,
    chi sa non può,
    chi nè vuol nè sa tutt' ha e può.

  3. #3
    Vagabondo del karma
    Data Registrazione
    21 May 2011
    Località
    Oggi inglish ma domani / quando si muove la classe / sabbia e cavallo / arriva l'arabo e il comune
    Messaggi
    795
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: posizione della lingua nella pratica yoga

    È accompagnato da un incremento della salivazione? La saliva diventerebbe quindi quel 'soma" o "amrita" di cui parla il passo che ho citato?
    Se sì, in cosa differisce dalla comune saliva? Sul piano chimico e/o sottile, intendo?
    La sua innata benevolenza nei confronti delle persone avrebbe fatto in modo di derivare la sua naturale accondiscendenza come decisione.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Aug 2009
    Messaggi
    1,211
    Mentioned
    11 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: posizione della lingua nella pratica yoga

    Rispondere nel merito di quello che accade durante la meditazione è descrivere con parole quello che dovrebbe essere solo sperimentato
    individualmente.
    Sappiamo tutti bene che queste tecniche sono tramandate da millenni e sono descritte minuziosamente, ma quello che non è scritto è: qual'è
    lo scopo della meditazione?
    Per quale motivo un essere umano dovrebbe stare a perdere del tempo nel gustare un nettare che nasce sulla sua lingua quando un cucchiaino di
    miele può fare altrettanto ?
    Per quale motivo un essere umano dovrebbe faticare così tanto per aprire il terzo occhio quando con quell'occhio vedrebbe esattamente la
    stessa cosa che vede tutti i giorni semplicemente alzando gli occhi al cielo ?
    Per quale motivo un essere umano dovrebbe meditare per sentire una vibrazione interiore quando basta semplicemente mettersi due cuffie e
    ascoltare tutte le vibrazioni che si desiderano ?

    C'è solo una risposta a questa motivazione.
    La motivazione è quanta SETE noi abbiamo della semplicità.
    Questo è il Kali yuga un'eta strepitosa, perchè è nell'oscurutà più profonda che un piccolo lume è ben visibile.

    Questa è l'ultima ora del giorno, descritta da Cristo, dove i lavoratori della vigna verranno pagati, per quell'ora come quelli che hanno lavorato
    tutto il giorno.
    In questa età la comprensione della Verità sarà chiarissima per le persone semplici.
    Questa Verità riguarda noi stessi.
    Possiamo accedere a questa Verità attraverso queste tecniche di meditazione che sono le chiavi per accedere a questa semplicità.
    Ultima modifica di Z4rdoz; 08-04-13 alle 17:33
    *
    Chi vuol non ha,
    chi sa non può,
    chi nè vuol nè sa tutt' ha e può.

  5. #5
    Vagabondo del karma
    Data Registrazione
    21 May 2011
    Località
    Oggi inglish ma domani / quando si muove la classe / sabbia e cavallo / arriva l'arabo e il comune
    Messaggi
    795
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: posizione della lingua nella pratica yoga

    Citazione Originariamente Scritto da Z4rdoz Visualizza Messaggio
    Rispondere nel merito di quello che accade durante la meditazione è descrivere con parole quello che dovrebbe essere solo sperimentato
    individualmente.
    Evidentemente le mie domande non erano chiare.
    Ultima modifica di Cirilletto; 09-04-13 alle 02:31 Motivo: *
    La sua innata benevolenza nei confronti delle persone avrebbe fatto in modo di derivare la sua naturale accondiscendenza come decisione.

  6. #6
    Vagabondo del karma
    Data Registrazione
    21 May 2011
    Località
    Oggi inglish ma domani / quando si muove la classe / sabbia e cavallo / arriva l'arabo e il comune
    Messaggi
    795
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: posizione della lingua nella pratica yoga

    Esperimento: lontano da caffè, the, fumo etc, puliamo la bocca con un bicchiere d'acqua, dopo qualche minuto poniamo la lingua nella posizione descritta, respiriamo col naso, senza concentrarci o meditare. Teniamo la posizione e la respirazione per 3 o 4 minuti. Si produce un aumento della salivazione?
    Se sì, questa saliva differisce dalla saliva comune? Differisce dalla saliva comune ma anche da quella prodotta durante la meditazione? Oppure è affine\uguale a quella che produciamo durante le pratiche meditative? Esistono analisi delle differenze?
    Ultima modifica di Cirilletto; 09-04-13 alle 03:07
    La sua innata benevolenza nei confronti delle persone avrebbe fatto in modo di derivare la sua naturale accondiscendenza come decisione.

  7. #7
    libero
    Data Registrazione
    22 Nov 2012
    Messaggi
    24,065
    Mentioned
    494 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    4

    Predefinito Re: posizione della lingua nella pratica yoga

    mmmmh il soma prodotto dalla salivazione?

    Ho i miei dubbi.

  8. #8
    Vagabondo del karma
    Data Registrazione
    21 May 2011
    Località
    Oggi inglish ma domani / quando si muove la classe / sabbia e cavallo / arriva l'arabo e il comune
    Messaggi
    795
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: posizione della lingua nella pratica yoga

    Citazione Originariamente Scritto da Ucci Do Visualizza Messaggio
    mmmmh il soma prodotto dalla salivazione?

    Ho i miei dubbi.
    Vero è che il termine soma può generare ambiguità, ma l'ho ripreso solamente perché utilizzato in quell'estratto.
    Non mi formalizzerei sulla terminologia. Se soma\amrita creano confusione, eliminiamoli dal discorso.
    La sua innata benevolenza nei confronti delle persone avrebbe fatto in modo di derivare la sua naturale accondiscendenza come decisione.

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Aug 2009
    Messaggi
    1,211
    Mentioned
    11 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: posizione della lingua nella pratica yoga

    Il mio sentimento è questo:
    La saliva è diversa!
    E' sempre la tua saliva, ma nel momento che la tua attenzione va su di essa, ecco che tu ti dovresti accorgere che è diversa, ma questo non riguarda solo la saliva, riguarda tutte le cose.
    Il pane che è sulla tua tavola oggi è un pane benedetto ?
    Per me lo è.
    Diventa benedetto nel momento che la tua attenzione si accorge che quel pane concorre alla tua esistenza e che non ti è dovuto.
    Il contadino che ha coltivato il grano, il mugnaio che l'ha macinato e nè ha fatto farina, il fornaio che l'ha impastato e cotto non ti conoscono nemmeno, eppure per una qualche ragione quel pane, oggi, è sulla tua tavola.
    Quante Verità esistono in questo momento, che concorrono alla tua esistenza, di cui tu non ne hai esperienza ? Un bel pò.
    La saliva è solo una di queste !
    Ultima modifica di Z4rdoz; 09-04-13 alle 10:30
    *
    Chi vuol non ha,
    chi sa non può,
    chi nè vuol nè sa tutt' ha e può.

  10. #10
    Vagabondo del karma
    Data Registrazione
    21 May 2011
    Località
    Oggi inglish ma domani / quando si muove la classe / sabbia e cavallo / arriva l'arabo e il comune
    Messaggi
    795
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: posizione della lingua nella pratica yoga

    Z4rdoz, il punto che fai è molto interessante, e apre una riflessione ampia.
    Ti rispondo più tardi.
    La sua innata benevolenza nei confronti delle persone avrebbe fatto in modo di derivare la sua naturale accondiscendenza come decisione.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Correlati:

Discussioni Simili

  1. Esiste l'edizione della Wikipedia nella vostra lingua nazionale?
    Di subiectus nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 15-06-11, 00:20
  2. il ruolo della lingua nella tramissione del messaggio di Cristo
    Di anarchico_dissacratore nel forum Laici e Laicità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 08-04-10, 11:52
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-01-10, 20:18
  4. Risposte: 53
    Ultimo Messaggio: 02-05-07, 19:27
  5. Risposte: 158
    Ultimo Messaggio: 23-04-07, 20:16

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Clicca per votare
Single Sign On provided by vBSSO

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225