L’inchiesta di Natalia Andreani e Annalisa D’Aprile sui quotidiani locali del Gruppo l’Espresso.


La catena di quotidiani locali dell’Agl (Gruppo Espresso) ha pubblicato la scorsa settimana un’inchiesta in più puntate sulla gestione dei fondi del Dipartimento Antidroga.

Ecco gli articoli e la risposta di Serpelloni:

Antidroga, milioni di euro al vento
La strana gestione dei fondi targata Giovanni Serpelloni, capo del Dipartimento. Fiumi di denaro alla Asl Verona 20

Così fu bloccato il decreto svuotacarceri
«Per non dispiacere Giovanardi», mentre il suo protetto passava indenne sotto i tagli di Monti

«Per l’Onu il proibizionismo ha già fallito»
Il garante dei detenuti, Corleone, denuncia: comunità e Sert messi all’angolo. Protesta la Lega anti-Aids

Dipartimento antidroga «Cnr estromesso sui dati»
Un gruppo di ricercatori denuncia in una lettera il «conflitto di interessi» della struttura di Serpelloni. «Controllore e controllato sono la stessa entità»

Contatti e visite, turbinio di statistiche

Serpelloni difende il Dpa «Né sprechi, né clientele»
Il Dipartimento antidroga risponde alle critiche sulla gestione dei fondi pubblici «Mai favorito l’Asl 20 di Verona che ha ricevuto il 5% del totale dei soldi stanziati»

Inchiesta Agl: dove finiscono i milioni di Serpelloni? | il Blog di Fuoriluogo.it