User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Conservatorismo e Libertà
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    17,352
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito POLITICA/ Le sparate leghiste mettono in subbuglio governo e maggioranza

    Gabbie salariali, test di dialetto per gli aspiranti professori, inni e bandiere regionali, ritiro delle truppe dall’Afghanistan. Le proposte del Carroccio agitano questa calda estate, ma soprattutto governo e maggioranza. Ci troviamo di fronte a boutade innocue, a semplici colpi di sole agostani e gaffe perdonabili, o ad una strategia politica razionale e ben congeniata? Se consideriamo il noto fiuto di Bossi, prevale la seconda ipotesi. Queste uscite servono alla Lega per catalizzare l’attenzione, mobilitare il proprio elettorato.

    Le “sparate” leghiste non sono casuali: è evidente che il profluvio di dichiarazioni strane, bizzarre, fuori dal coro (non nell’ottica del Carroccio, ovviamente) mira a caratterizzare ancor di più un partito messo in crisi - paradossalmente - dall’approvazione della legge sul federalismo fiscale. Dopo quell’atto, tutto sembrava compiuto: la missione storica dei Lumbard realizzata, il programma concluso. Messa all’angolo dalle polemiche sul referendum riguardante la legge elettorale, accusata di sperpero di denaro e di immobilismo paralizzante del sistema politico, la Lega ha deciso di promuovere una campagna di lotta per le sue idee e i suoi principi, anche a costo di danneggiare la credibilità dell’intera maggioranza, con un PDL sempre più sconcertato di fronte agli attacchi contro l’unità nazionale, il tricolore, la lingua italiana, il sistema economico nazionale vigente.

    E’ una Lega di lotta e di governo, pronta a sostenere in Parlamento le leggi del centrodestra, ma non per questo supina ai desiderata del PDL, che vorrebbe maggiore tranquillità e coesione. Certo, l’exploit verbale leghista - con annesse retromarce e smentite dell’ultimo minuto, francamente poco credibili - non mette a rischio la tenuta complessiva dell’esecutivo, ma senza dubbio aumenta la tensione con l’alleato pidiellino, ed offre all’opinione pubblica una immagine di caos e disordine che logora il consenso generale. Bossi punta a rilanciare il progetto leghista, ma a rimetterci è tutta la coalizione. Le proposte del Carroccio, infatti, non possono essere tollerate da buona parte dell’ex elettorato anneino, sempre sensibile a certi temi. In vista dell’autunno, il Premier dovrebbe riprendere in mano la situazione, imponendo ai leghisti maggiore sobrietà e coerenza con il programma di governo, che certo non prevede la divisione dell’Italia in entità regionali e locali, esami di dialetto per dipendenti pubblici, improvvidi ritiri delle missioni internazionali, riesumazioni di defunte gabbie salariali.

    Le “sparate” leghiste mettono in subbuglio governo e maggioranza: qual è il vero obiettivo di Bossi?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Liberale Cattivo
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    34,587
    Mentioned
    247 Post(s)
    Tagged
    36 Thread(s)

    Predefinito Rif: POLITICA/ Le sparate leghiste mettono in subbuglio governo e maggioranza

    Il PDL senza i leghisti non si siede sulle poltrone.

    Credo che da questo punto fermo non ci si può spostare.

    Quindi almeno una buona % di quelle cazzate rischiamo di vederle approvate prima o poi, magari in una forma più digeribile o se volete più vasellinata per l'elettore medio del cdx, ma non vedo altre alternative.
    "I socialisti sono come Cristoforo Colombo: partono senza sapere dove vanno. Quando arrivano non sanno dove sono. Tutto questo con i soldi degli altri."

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    16 Jul 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    2,476
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: POLITICA/ Le sparate leghiste mettono in subbuglio governo e maggioranza

    Le recenti intemperanze verbali della lega potrebbero rispondere a un disegno predefinito, ma non escludo che possa trattarsi di semplici uscite estemporanee e senza alcuna speranza di realizzazione; daltronde la lega non è nuova a un certo uso del mezzo stampa a iniziative senza né testa né coda e lo si vorrebbe ricollegare alla prossima apporovazione della legge sul federalismo e ad una prospettiva di esaurimento dei temi oggetto di camapagna politica, ma come si fa a escludere che non abbiano pronto qualcosa di nuovo per cui esaltarsi e aizzare l'elettorato?
    "La credenza in un'economia di mercato in cui l'acquirente è sovrano è una delle più convincenti forme di truffa" (John Kenneth Galbraith, L'economia della truffa)

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    16 Jul 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    2,476
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: POLITICA/ Le sparate leghiste mettono in subbuglio governo e maggioranza

    Citazione Originariamente Scritto da Supermario Visualizza Messaggio
    Il PDL senza i leghisti non si siede sulle poltrone.

    Credo che da questo punto fermo non ci si può spostare.

    Quindi almeno una buona % di quelle cazzate rischiamo di vederle approvate prima o poi, magari in una forma più digeribile o se volete più vasellinata per l'elettore medio del cdx, ma non vedo altre alternative.
    Il rischio c'è e c'è sempre stato. Purtroppo questo serve a definire anche la tragica situazione della democrazia di un paese: un governo reso ostaggio da una manica di bifolchi che si autoattribuiscono la facoltà in quanto consci del possesso di un'eredità storica più autorevole, di offendere la bandiera e di porsi come la più grossa forza di ostacolo all'unità della nazione dai tempi delle guerre d'indipendenza; questa capacità che hanno di asservire il presidente del consiglio, il cdm risulta un ostacolo per il cammino di riforma che deve percorrere il governo e per il bene pubblico sempre più funestato dal sostegno a iniziative di parte e di sapore campanilistico.
    "La credenza in un'economia di mercato in cui l'acquirente è sovrano è una delle più convincenti forme di truffa" (John Kenneth Galbraith, L'economia della truffa)

 

 

Discussioni Simili

  1. Di Pietro: Maggioranza politica non c’è più
    Di -UDC- nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 08-12-07, 14:05
  2. MRE: " Il Governo Prodi non ha la maggioranza politica del Paese"
    Di Gianfranco nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 32
    Ultimo Messaggio: 18-05-06, 23:56
  3. Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 05-03-06, 16:59
  4. Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 09-01-06, 20:27
  5. Dopo le ultime sparate leghiste...
    Di legio_taurinensis nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-12-03, 00:05

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226