User Tag List

Risultati da 1 a 1 di 1
  1. #1
    Conservatorismo e Libertà
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    17,352
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito POLITICA/ Sugli immigrati clandestini Fini e Bossi sbagliano

    A dispetto delle dichiarazioni buoniste di Fini in occasione dell’anniversario della tragedia di Marcinelle, e delle infuocate repliche di Bossi, non tutti gli immigrati si recano in Italia con l’unico scopo di lavorare e creare ricchezza, nè tantomento ogni clandestino ha mire omicide nei confronti dei cittadini della penisola. In tema di immigrazione sarebbe meglio evitare la generalizzazione a scopo di lucro politico. Non ci convince la recente conversione del Presidente della Camera a paladino dei diritti dell’immigrato clandestino, ma neanche Bossi, con i suoi toni incendiari e provocatori, aggiunge qualcosa di veramente utile e buono per la risoluzione di una problematica scottante.

    Le parole di Fini sfidano apertamente la lettera e la sostanza della legge sulla sicurezza - che prevede il reato di clandestinità con provvedimenti di espulsione - appena entrata in vigore. Il Presidente della Camera, al di là del messaggio politico, dovrebbe mordersi la lingua prima di contestare una norma approvata dallo stesso ramo del Parlamento che presiede (nonchè dalla stessa maggioranza a cui - teoricamente - appartiene). Ma al di là di questo, il richiamo al rispetto e alla difesa del clandestino, “anche in assenza di documenti” (spiace dirlo, ma la legge dello Stato è chiara, e una carica istituzionale dovrebbe rispettarla e farla rispettare per primo), stride con l’intera storia personale del Presidente, con la stessa legge Bossi-Fini, con il programma di governo. Il clandestino, non c’è bisogno di dirlo, è un essere umano, che va certamente rispettato nei suoi diritti fondamentali, e salvaguardato da atti di razzismo. Eppure, questo governo è stato eletto anche perchè la stragrande maggioranza dei cittadini pretende politiche severe in tema di immigrazione. Fini lo dovrebbe sapere: non è più tempo di frontiere-groviera, libere a aperte a chiunque, senza controlli. I flussi immigratori sono già regolati per legge: chi non ha le carte in regola, il permesso di soggiorno, non può certamente risiedere in modo legale nel territorio italiano. Il reato di clandestinità punisce chi si introduce in Italia al di fuori di ogni normativa, prevede una multa (non il carcere!) e, ovviamente, l’espulsione. Ciò accade in molti altri paesi europei: non siamo di fronte ad una norma razzista od incostituzionale, ma ad una legge - severa, certo - necessaria ed indispensabile per proteggere la comunità nazionale da flussi selvaggi e incontrollati, che portano inevitabilmente un certo aumento di criminalità e delinquenza.

    Ciò non significa - e veniamo alle roboanti dichiarazioni di Bossi - che ogni immigrato è fonte di pura malvagità assassina. Esistono, come esisteranno sempre, immigrati desiderosi di lavorare, di integrarsi in Italia, e di diventare nostri concittadini. La generalizzazione del leader della Lega è pericolosa, perchè disegna un quadro fosco e negativo di una realtà che vede spesso, all’opposto, nuove opportunità ed importanti occasioni di incontro e di scambio. Certo, la legge va rispettata: l’immigrato extra-comunitario che intende stabilirsi nella penisola è obbligato a seguire le regole per l’ingresso e l’ottenimento del permesso di soggiorno, nonchè a rispettare costumi e tradizioni locali. L’immigrato non è ipso facto un delinquente, un “mostro” da annientare, un potenziale assassino o rapinatore. Bossi, con le sue parole, incita istinti che vanno maneggiati con maggiore attenzione, per evitare rigurgiti insostenibili e contrari alla civiltà.

    Di fronte all’annosa questione dell’immigrazione clandestina, serve un mix di severità iniziale, e di disponibilità reciproca all’integrazione una volta stabilitosi un “patto” di rispetto delle regole. Fini non può permettersi, neppure alla lontana, di invocare una disobbedienza verso la legge (il clandestino senza documenti, che soggiorna illegalmente nel territorio italiano, va denunciato!), e Bossi non deve assolutamente scadere in toni rozzi e grevi, fuori dalla realtà. Dal punto di vista meramente politico, il primo cerca di differenziarsi dal resto della maggioranza a fini utilitaristici (ormai per il Presidente della Camera ogni polemica è buona pur di allontanarsi da ciò che fa e intende fare il Governo), e il secondo tenta di galvanizzare la “pancia” del proprio elettorato di riferimento. Il fenomeno immigratorio, però, non va strumentalizzato fino al punto da lanciare messaggi che hanno ben altri obiettivi politici.

    Sugli immigrati clandestini Fini e Bossi sbagliano: fra strumentalizzazioni e polemiche, ognuno bada al suo tornaconto politico
    Ultima modifica di FalcoConservatore; 09-08-09 alle 12:04

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 258
    Ultimo Messaggio: 11-01-10, 14:46
  2. Rutelli: "Immigrati sinistra e Fini sbagliano"
    Di Cuordy nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 41
    Ultimo Messaggio: 06-01-10, 14:48
  3. Rutelli: Immigrati, sinistra e Fini sbagliano
    Di Juv nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 05-01-10, 16:07
  4. Bossi: verifica sugli immigrati
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13-09-03, 23:24
  5. Bossi: verifica sugli immigrati
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-09-03, 19:59

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226