User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18
Like Tree3Likes

Discussione: Tobin tax e High Frequency Trading

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    21 Jul 2012
    Messaggi
    1,172
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Tobin tax e High Frequency Trading

    Vi risulta che TT non colpisca l'HFT perché nella forma implementata dell'imposta si parla di acquisti netti, quindi se un investitore compra e vende non paga nulla?

    Questo farebbe della Tobin un bidone, visto che il suo scopo primario dovrebbe essere quello di contenere la quota di transazioni speculative sull'andamento dei titoli e che la volatilità dei mercati deriva in gran parte dall'HFT.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Eroe Faustiano
    Data Registrazione
    23 Aug 2012
    Messaggi
    28,839
    Mentioned
    1344 Post(s)
    Tagged
    35 Thread(s)

    Predefinito Re: Tobin tax e High Frequency Trading

    Citazione Originariamente Scritto da persio_flacco Visualizza Messaggio
    Vi risulta che TT non colpisca l'HFT perché nella forma implementata dell'imposta si parla di acquisti netti, quindi se un investitore compra e vende non paga nulla?

    Questo farebbe della Tobin un bidone, visto che il suo scopo primario dovrebbe essere quello di contenere la quota di transazioni speculative sull'andamento dei titoli e che la volatilità dei mercati deriva in gran parte dall'HFT.
    A prescindere da ogni giudizio sulla Tobin tax, non capisco questo astio per lo HFT.

  3. #3
    Cancellato
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    55,425
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    4

    Predefinito Re: Tobin tax e High Frequency Trading

    Citazione Originariamente Scritto da persio_flacco Visualizza Messaggio
    Vi risulta che TT non colpisca l'HFT perché nella forma implementata dell'imposta si parla di acquisti netti, quindi se un investitore compra e vende non paga nulla?

    Questo farebbe della Tobin un bidone, visto che il suo scopo primario dovrebbe essere quello di contenere la quota di transazioni speculative sull'andamento dei titoli e che la volatilità dei mercati deriva in gran parte dall'HFT.
    I mercati erano volatili anche quando ci si scambiavano le azioni urlando.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    21 Jul 2012
    Messaggi
    1,172
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Tobin tax e High Frequency Trading

    Citazione Originariamente Scritto da pedro Visualizza Messaggio
    A prescindere da ogni giudizio sulla Tobin tax, non capisco questo astio per lo HFT.
    Astio non è il termine giusto. Semplicemente penso che questo genere di attività puramente speculativa abbia effetti deleteri sul mercato dei capitali e sull'economia reale.
    Con i suoi automatismi amplifica le oscillazioni del mercato rendendo incostante e imprevedibile il supporto finanziario alle aziende, cioé ai produttori di ricchezza. Frapponendosi tra gli investitori che assumono il rischio sulla base dell'analisi condotta sull'andamento dell'economia reale e l'economia reale stessa contribuiscon al distacco tra economia e finanza. I profitti che genera sono dunque distorsivi e di tipo puramente parassitario.

  5. #5
    Cancellato
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    55,425
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    4

    Predefinito Re: Tobin tax e High Frequency Trading

    Citazione Originariamente Scritto da persio_flacco Visualizza Messaggio
    Astio non è il termine giusto. Semplicemente penso che questo genere di attività puramente speculativa abbia effetti deleteri sul mercato dei capitali e sull'economia reale.
    Con i suoi automatismi amplifica le oscillazioni del mercato rendendo incostante e imprevedibile il supporto finanziario alle aziende, cioé ai produttori di ricchezza. Frapponendosi tra gli investitori che assumono il rischio sulla base dell'analisi condotta sull'andamento dell'economia reale e l'economia reale stessa contribuiscon al distacco tra economia e finanza. I profitti che genera sono dunque distorsivi e di tipo puramente parassitario.
    HFT non c'entra assolutamente nulla con questo discorso (che comunque è sbagliato).
    Si tratta solo di fare ordini e cancellarli prima che vengano eseguiti. non c'è alcuna transazione

  6. #6
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    18,718
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Tobin tax e High Frequency Trading

    Citazione Originariamente Scritto da persio_flacco Visualizza Messaggio
    Astio non è il termine giusto. Semplicemente penso che questo genere di attività puramente speculativa abbia effetti deleteri sul mercato dei capitali e sull'economia reale.
    Con i suoi automatismi amplifica le oscillazioni del mercato rendendo incostante e imprevedibile il supporto finanziario alle aziende, cioé ai produttori di ricchezza. Frapponendosi tra gli investitori che assumono il rischio sulla base dell'analisi condotta sull'andamento dell'economia reale e l'economia reale stessa contribuiscon al distacco tra economia e finanza. I profitti che genera sono dunque distorsivi e di tipo puramente parassitario.
    Cazzata ciclopica! Un altro grillino (con inclinazioni fassinesche)
    .

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    21 Jul 2012
    Messaggi
    1,172
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Tobin tax e High Frequency Trading

    Citazione Originariamente Scritto da Feliks Visualizza Messaggio
    HFT non c'entra assolutamente nulla con questo discorso (che comunque è sbagliato).
    Si tratta solo di fare ordini e cancellarli prima che vengano eseguiti. non c'è alcuna transazione
    Ho trovato queste faq esplicative predisposte da un venditore di servizi di trading. Penso spieghino bene di cosa si tratta:
    Domande - FAQ

    La voce di wikipedia integra l'informazione ampliandola agli effetti che hanno le HFT sul mercato:
    High frequency trading - Wikipedia

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    21 Jul 2012
    Messaggi
    1,172
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Tobin tax e High Frequency Trading

    Citazione Originariamente Scritto da Phileas Visualizza Messaggio
    Cazzata ciclopica! Un altro grillino (con inclinazioni fassinesche)
    Tu dici? Sostieni che io sia il solo a sostenere la nocività delle HFT?

  9. #9
    Eroe Faustiano
    Data Registrazione
    23 Aug 2012
    Messaggi
    28,839
    Mentioned
    1344 Post(s)
    Tagged
    35 Thread(s)

    Predefinito Re: Tobin tax e High Frequency Trading

    Citazione Originariamente Scritto da persio_flacco Visualizza Messaggio
    Astio non è il termine giusto. Semplicemente penso che questo genere di attività puramente speculativa abbia effetti deleteri sul mercato dei capitali e sull'economia reale.
    Con i suoi automatismi amplifica le oscillazioni del mercato rendendo incostante e imprevedibile il supporto finanziario alle aziende, cioé ai produttori di ricchezza. Frapponendosi tra gli investitori che assumono il rischio sulla base dell'analisi condotta sull'andamento dell'economia reale e l'economia reale stessa contribuiscon al distacco tra economia e finanza. I profitti che genera sono dunque distorsivi e di tipo puramente parassitario.
    Cosa è una "attività finanziaria puramente speculativa" è un mistero, me lo spieghi? Se veramente si frapponessero tra gli investitori e l'economia reale in maniera parassitaria, nessuno gli darebbe denaro da gestire.

    Ma se devo essere sincero non riesco neanche a confutare quello che hai scritto, perché è solamente una serie di non sequitur. Per esempio:

    Citazione Originariamente Scritto da persio_flacco Visualizza Messaggio
    Frapponendosi tra gli investitori che assumono il rischio sulla base dell'analisi condotta sull'andamento dell'economia reale e l'economia reale stessa contribuiscon al distacco tra economia e finanza
    Se i fondi che fanno HFT si pongono tra gli investitori e l'economia reale (?) con lo scopo di incanalare il capitale nel modo che le loro analisi ritengono migliore, mettono più efficientemente in contatto le due parti. La prima non deve cercare l'azienda che promette i rendimenti più alti (più correttamente: il miglior rapporto tra rischio e rendimenti) e la seconda non deve andare in giro a fare la questua. Date le tue premesse, che non contesto, la conseguenza logica è l'esatto opposto della tua deduzione.

    Citazione Originariamente Scritto da persio_flacco Visualizza Messaggio
    Tu dici? Sostieni che io sia il solo a sostenere la nocività delle HFT?
    Tu non sostieni che siano nocivi in base a un'analisi più o meno approfondita, ma ti puzzano perché non hai capito cosa sono. Si potrebbe, per esempio, dire che lo HFT aumenta la liquidità e quindi l'efficienza del mercato. Ma in conclusione, neanche io ho i mezzi per fare un'analisi seria e darti un giudizio informato, ed è per questo che non vengo a sparare giudizi.

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    21 Jul 2012
    Messaggi
    1,172
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Tobin tax e High Frequency Trading

    Citazione Originariamente Scritto da pedro Visualizza Messaggio
    Cosa è una "attività finanziaria puramente speculativa" è un mistero, me lo spieghi? Se veramente si frapponessero tra gli investitori e l'economia reale in maniera parassitaria, nessuno gli darebbe denaro da gestire.
    In una risposta precedente ho citato appositamente un esempio elementare portato da un operatore finanziario, non da un grillino:
    Un esempio può chiarire meglio l'azione di questi HF Trading: supponiamo che un investitore istituzionale intenda acquistare al meglio 50.000 Fiat al prezzo di 11,5 euro.


    Il software di trading a alta frequenza, nello spazio di soli 30 millisecondi, intercetta l'ordine e lo analizza prima che arrivi in modo visibile sul book di mercato. In questo modo acquista tutti i lotti disponibili al prezzo di 11,5 euro, anticipando l'acquisto del'investitore istituzionale, e provocando un rialzo di uno o più tick del titolo. Nel frattempo sul book è arrivato l'ordine di acquisto al prezzo di 11,5 euro lanciato dall'investitore istituzionale mentre il software automatico cerca subito di vendere i prezzi acquistati a 11,51 o 11,52. Il profitto della singola operazione non è elevato ma moltiplicato per le migliaia di trade compiuti nel corsa della giornata consente di ottenere utili considerevoli alla fine di ogni mese.
    Ora, supponendo che l'investitore istituzionale abbia inteso acquistare azioni Fiat sulla base di una sua analisi sulla realtà dell'azienda e del mercato, non ti pare che frapporsi tra il suo ordine e l'acquisto per spuntare un profitto sia una operazione totalmente parassitaria? Le risorse estratte in questo modo dal sistema finanza/produzione sono reinvestite per reiterare nuove estrazioni parassitarie di risorse in un ciclo autoalimentato che lascia impoverito sia l'uno che l'altro settore dell'economia. Poi ci stupiamo di non riuscire ad individuare le vere cause della crisi.

    Ma se devo essere sincero non riesco neanche a confutare quello che hai scritto, perché è solamente una serie di non sequitur. Per esempio:

    Originariamente Scritto da persio_flacco

    Frapponendosi tra gli investitori che assumono il rischio sulla base dell'analisi condotta sull'andamento dell'economia reale e l'economia reale stessa contribuiscon al distacco tra economia e finanza
    Se i fondi che fanno HFT si pongono tra gli investitori e l'economia reale (?) con lo scopo di incanalare il capitale nel modo che le loro analisi ritengono migliore, mettono più efficientemente in contatto le due parti. La prima non deve cercare l'azienda che promette i rendimenti più alti (più correttamente: il miglior rapporto tra rischio e rendimenti) e la seconda non deve andare in giro a fare la questua. Date le tue premesse, che non contesto, la conseguenza logica è l'esatto opposto della tua deduzione.
    Forse parliamo di cose diverse. Quello che tu descrivi è il mestiere dell'intermediario: un operatore che usando competenza, intelligenza, conoscenza del mercato, capacità di valutazione del rischio, pone in contatto nel modo più vantaggioso chi ha capitali da investire con chi ha bisogno di risorse per finanziarie la sua attività. Un mestiere utile che giova all'uno e all'altro. Io invece parlo di un'attività speculativa condotta per mezzo di sofisticati automatismi che estrae profitti frapponendosi tra investitore e azienda. Questo viene fatto sia nel modo descritto dall'esempio sia tramite "sensori" in grado di captare istantaneamente le tendenze del mercato per giocare al ribasso o al rialzo sul mercato dei capitali.
    In ogni caso si tratta di un'attività che prescinde totalmente dalla conoscenza della realtà economica delle aziende, del mercato, dai dati macroeconomici e da ogni altro parametro che riguardi l'economia reale.
    E' un genere di attività che vive chiusa nel mercato dei capitali, che non conosce nulla di quanto avviene fuori da esso ma che distorce pesantemente i rapporti tra capitale e imprese.

    Tu non sostieni che siano nocivi in base a un'analisi più o meno approfondita, ma ti puzzano perché non hai capito cosa sono. Si potrebbe, per esempio, dire che lo HFT aumenta la liquidità e quindi l'efficienza del mercato. Ma in conclusione, neanche io ho i mezzi per fare un'analisi seria e darti un giudizio informato, ed è per questo che non vengo a sparare giudizi.
    Di giudizi ne hai sparati comunque, ma non è un problema. La questione è comunque dibattuta: ci sono difensori e detrattori delle HFT, di fatto le istituzioni sia da questa che dall'altra parte dell'atlantico sono generalmente orientate a regolare le HFT proprio a causa della rilevanza che hanno assunto nel volume totale degli scambi e degli effetti distorsivi e impredicibili che hanno sul mercato e sull'insieme dell'economia.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Demo Trading MIG Capital
    Di Marximiliano nel forum Fondoscala
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-12-13, 16:50
  2. Inside trading su alitalia
    Di pellizza1802 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 08-08-07, 15:25
  3. High-Tech o High-Shit?
    Di El Criticon nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 06-09-06, 14:38
  4. Nel sud arretrato l'high tech in Padania l'high touch
    Di LosVonRom (POL) nel forum Padania!
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13-04-05, 15:28
  5. trading with the enemy
    Di bom-bim-bom nel forum Hdemia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-02-04, 23:02

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226