User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 32
Like Tree6Likes

Discussione: Per la casta dei magistrati, niente crisi.

  1. #1
    Indipendente di Destra
    Data Registrazione
    24 Feb 2011
    Località
    Veneto
    Messaggi
    6,618
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Per la casta dei magistrati, niente crisi.

    Da una mail che mi è giunta.
    ---------------------------

    Una Casta intoccabile
    Magistrati, ok all'aumento dello stipendio: le toghe guadagneranno 8 mila euro in più

    Il Cav nel 2010 bloccò l'incremento del 5% della busta paga fino al 2015. Ma la Corte Costituzionale (e Monti) sbloccano tutto e riempiono le tasche dei magistrati

    di Ignazio Stagno
    Si può tagliare tutto in mome dell'austerity. Ma non toccate gli stipendi dei magistrati. Quelli devono crescere nonostante il blocco agli aumenti che la finanziaria del 2010 aveva previsto per le buste paga delle toghe. Una sentenza della Corte Costituzionale ha ribaltato la deciusone dell'allora ministro dell'Economia Giulio Tremonti che aveva chiuso i rubinetti delle casse togate fino al 2015. La decisone fu presa dal governo Berlusconi per risparmiare qualcosa nelle casse dello stato strozzate da spread e debito pubblico. Il provvedimento prevedva un blocco dell'aumento del 5 per cento per 5 anni. I giudici sono subito entrati in guerra con ricorsi al Tar e richiami alla Corte costituzionale che li ha accontentai.
    Via libera all'aumento - Oggi, con un decreto del presidente del Consiglio, firmato Mario Monti si dà semaforo verde all'aumento degli stipendi con retroattività fino al 2012. Una decisone quella della Corte Costituzionale che testimonia come la busta paga delle toghe sia ritenuta inviolabile. A sostenerlo è proprio la Corte Costituzionale.
    Salario sacro - Per la Corte il blocco dell'aumento è un attentato all'indipendenza dei giudici, "una violazione del principio di indipendenza della magistratura, in quanto le decurtazioni dello stipendio, incidendo sullo status economico del giudice, creerebbero una sorta di dipendenza del potere giudiziario dal potere legislativo ed esecutivo, i quali finirebbero con il controllare, in maniera arbitraria, la magistratura e, quindi, a comprometterne l’indipendenza". Dunque le buste paga dei magistrati sono intoccabili e inviolabili. Così grazie alla sentenza e al decerto del Loden un magistrato che nel 2011 guadagnava 174 mila euro all'anno, ora ne guadagnerà 182 mila. Insomma 8 mila euro in più in tempo di crisi non sono pochi.
    Se le cose vanno male, si guadagna di più - Inoltre le toghe godranno ancora di un “indennità giudiziaria”. Si tratta di un importo fisso che tutti i magistrati percepiscono in misura eguale, cioè a prescindere dal grado di carriera che, stando al legislatore, viene corrisposta in relazione agli oneri che gli stessi incontrano nello svolgimento della loro attività. Secondo la Corte questa indennità costituisce “compenso all'attività dei magistrati di supplenza alle gravi lacune organizzative dell'apparato della giustizia”. L'indennità corrisponde ad un sesto della busta paga. La percepiscono tutti. Pure chi non lavora in condizioni disagiate. La magistratura potrebbe dunque non avere nessun interesse ad avere una giustizia efficiente perchè sistemate le carenze verrebbe meno il diritto ai quattrini perchè si possa far fronte alle carenze strutturali.
    Precedente Amato - Eppure, già nel 1992, Giuliano Amato aveva messo mano alla busta paga dei magistrati. Anche quello era un periodo di austerity. Le cose erano andate per il verso giusto. ora invece le toghe si aggrapopano allo stipendio con le barricate. Sono state accontentate. La busta paga, come la legge, non è uguale per tutti
    CESAR likes this.
    «La verità è che, se Berlusconi non fosse entrato in politica, se non avesse fondato Forza Italia, noi oggi saremo sotto un ponte o in galera con l'accusa di mafia. Col cavolo che portavamo a casa il proscioglimento nel Lodo Mondadori»

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    13 Apr 2012
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    14,437
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Per la casta dei magistrati, niente crisi.

    D'altra parte la Magistratura è lo strumento legale che utilizza l'Oligarchia per reprimere qualsiasi dissenso. Quindi che siano i meglio pagati tra i lacché è di tutta evidenza.
    Eridano, deepak, CESAR and 1 others like this.

  3. #3
    Indipendente di Destra
    Data Registrazione
    24 Feb 2011
    Località
    Veneto
    Messaggi
    6,618
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Per la casta dei magistrati, niente crisi.

    Citazione Originariamente Scritto da von Dekken Visualizza Messaggio
    D'altra parte la Magistratura è lo strumento legale che utilizza l'Oligarchia per reprimere qualsiasi dissenso. Quindi che siano i meglio pagati tra i lacché è di tutta evidenza.
    I magistrati? Sicuro? Lo stipendio dei parlamentari è rapportato a quello dei magistrati di cassazione. Mi sa che tra "magnanti" è una bella battaglia!
    «La verità è che, se Berlusconi non fosse entrato in politica, se non avesse fondato Forza Italia, noi oggi saremo sotto un ponte o in galera con l'accusa di mafia. Col cavolo che portavamo a casa il proscioglimento nel Lodo Mondadori»

  4. #4
    .
    Data Registrazione
    02 Mar 2004
    Messaggi
    62,983
    Mentioned
    427 Post(s)
    Tagged
    35 Thread(s)

    Predefinito Re: Per la casta dei magistrati, niente crisi.

    Citazione Originariamente Scritto da von Dekken Visualizza Messaggio
    D'altra parte la Magistratura è lo strumento legale che utilizza l'Oligarchia per reprimere qualsiasi dissenso. Quindi che siano i meglio pagati tra i lacché è di tutta evidenza.
    oh-mio-dio

    si passa da 'magistrati strumento dell'oligarchia' a 'magistrati casta autoreferente'

    fate una bella cosa voi cazzo di complottisti antimagistrati metttetevi d'accordo prima e poi fateci sapere quale teoria ha vinto.
    Continuare a scrivere su TP e' collaborazionismo

  5. #5
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,155
    Mentioned
    42 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Per la casta dei magistrati, niente crisi.

    I magistrati non devono passare dalle elezioni e sono al di sopra dlla legge e, per di più, godono del potere discrezionale. Solo l'elite globale si situa sopra di loro nella scala del potere.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  6. #6
    Indipendente di Destra
    Data Registrazione
    24 Feb 2011
    Località
    Veneto
    Messaggi
    6,618
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Per la casta dei magistrati, niente crisi.

    Citazione Originariamente Scritto da Eridano Visualizza Messaggio
    I magistrati non devono passare dalle elezioni e sono al di sopra dlla legge e, per di più, godono del potere discrezionale. Solo l'elite globale si situa sopra di loro nella scala del potere.
    Non è che hanno potere discrezionale solo perché le leggi sono scritte da cani? Poche leggi e chiare non darebbero granché spazio ad interpretazioni, mentre tante leggi e spesso in contraddizione tra loro danno un NOTEVOLE spazio ad interpretazioni personali​.
    «La verità è che, se Berlusconi non fosse entrato in politica, se non avesse fondato Forza Italia, noi oggi saremo sotto un ponte o in galera con l'accusa di mafia. Col cavolo che portavamo a casa il proscioglimento nel Lodo Mondadori»

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    29 Jan 2010
    Messaggi
    5,324
    Mentioned
    20 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Per la casta dei magistrati, niente crisi.

    Mi riferisco all'idea dell'attentato all'indipendenza dei giudici. Con la stessa logica si potrebbe sostenere l'esatto contrario: i magistrati non sono indipendenti dai politici in quanto la politica favorisce (invece di limitarlo) il loro status economico.
    Ultima modifica di vanni fucci; 03-05-13 alle 13:20

  8. #8
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    13 Apr 2012
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    14,437
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Per la casta dei magistrati, niente crisi.

    Personalmente ritengo che una persona sia indipendente non in funzione di quanti soldi gudagna, bensì in virtù del suo personale rigore etico.
    Dopotutto chi è avido di denaro o onori avrà sempre un prezzo, non importa quanto possiede già.

  9. #9
    Indipendente di Destra
    Data Registrazione
    24 Feb 2011
    Località
    Veneto
    Messaggi
    6,618
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Per la casta dei magistrati, niente crisi.

    Citazione Originariamente Scritto da vanni fucci Visualizza Messaggio
    Mi riferisco all'idea dell'attentato all'indipendenza dei giudici. Con la stessa logica si potrebbe sostenere l'esatto contrario: i magistrati non sono indipendenti dai politici in quanto la politica favorisce (invece di limitarlo) il loro status economico.
    Giusto. Il concetto di meritocrazia all'interno della magistratura mi risulta sia assai poco applicato. Ma è un male comune a tutto l'apparato burocratico dello Stato.
    «La verità è che, se Berlusconi non fosse entrato in politica, se non avesse fondato Forza Italia, noi oggi saremo sotto un ponte o in galera con l'accusa di mafia. Col cavolo che portavamo a casa il proscioglimento nel Lodo Mondadori»

  10. #10
    .
    Data Registrazione
    02 Mar 2004
    Messaggi
    62,983
    Mentioned
    427 Post(s)
    Tagged
    35 Thread(s)

    Predefinito Re: Per la casta dei magistrati, niente crisi.

    Citazione Originariamente Scritto da maxbar Visualizza Messaggio
    Giusto. Il concetto di meritocrazia all'interno della magistratura mi risulta sia assai poco applicato. Ma è un male comune a tutto l'apparato burocratico dello Stato.
    appunto interessante.

    così che succede? se la meritocrazia viene valutata all'interno della magistratura si griderà allo scandalo dell'autoreferenzialità.

    o magari l'obiettivo è che la 'meritocrazia' venga espresso con voto popolare o peggio direttamente da qualche organismo politico. perchè sempre li si torna. e chissà come mai
    Continuare a scrivere su TP e' collaborazionismo

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Il Parlamento si inchina alla casta dei magistrati
    Di dedelind nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-10-12, 20:31
  2. I magistrati Francesi :una casta come in Italia
    Di joseph nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 11-03-10, 13:55
  3. Di Pietro contro la (vera) casta dei magistrati.
    Di Cato censor (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 18-12-08, 16:13
  4. De Magistris: ''troppi magistrati collusi con la casta''
    Di Neva nel forum Salute e Medicina
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 17-09-08, 07:26
  5. I Magistrati,un'altra Casta
    Di Mantide nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 27-09-07, 08:47

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226