User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 34
Like Tree5Likes

Discussione: Intelligenza emotiva

  1. #1
    soave
    Data Registrazione
    01 Apr 2013
    Località
    certamente
    Messaggi
    3,675
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Intelligenza emotiva

    Buon giorno, vorrei sapere come interpretate il concetto di "intelligenza emotiva" seguendo però le linee guida un po' già tracciate da Goleman nel suo famoso libro.

    Questa una sintesi possibile (ma non unica) giusto per introdurre l'argomento.


    http://www.intelligenzaemotiva.it/glossario/Goleman.pdf
    Heidi likes this.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    soave
    Data Registrazione
    01 Apr 2013
    Località
    certamente
    Messaggi
    3,675
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Intelligenza emotiva

    Forse non è il forum giusto questo qui.

    Non ho trovato nessun forum di psicologia o antropologia o psicologia sociale.

    Sto thread comunque non interessa a nessuno a quanto pare, strano però.. l'intelligenza emotiva è stato molto di moda come argomento una decina di anni fa.

  3. #3
    Forumista senior
    Data Registrazione
    08 Sep 2011
    Messaggi
    1,176
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Intelligenza emotiva


    Argomento molto interessante, del quale condivido tutta l’importanza.
    Confesso che non sapevo che esistesse come disciplina, né tantomeno che ci fossero degli studiosi che l’avessero trattata nel dettaglio, come il citato Daniel Goleman.

    Ho sempre creduto nell’importanza della gestione intelligente delle proprie emozioni e reazioni. Mi è stato insegnato fin da piccola.
    Mi sono interessata allo studio di alcune branche della psicologia, perché sono stata sempre convinta che, nel relazionarsi con gli altri, è indispensabile cercare di capire il motivo intrinseco dei comportamenti, con i quali può capitare di scontrarsi. Questo aiuta ad individuare delle attenuanti e a riuscire a dosare le nostre reazioni.

    Per quanto riguarda le emozioni personali, che siano di gioia o di rabbia, è importante saperle controllare, imparando a trattenere l’impulsività e valutando quale sia il modo e il momento migliore per reagire.
    Tutto questo, come sostiene giustamente Goleman, va appreso, attraverso un’educazione mirata, che dovrebbe cominciare all’interno della famiglia, dalla gestione dei primi rapporti con i propri figli, sia nell’ambito personale che in quello sociale (scuola, amici e altro…)

    Forse è proprio questo il concentrato della parola “saggezza”, che però non si deve raggiungere a 90 anni, ma va conquistata fin dai primi anni della vita, per rendere migliori noi stessi e i nostri rapporti interpersonali.











    Edmond Dantès likes this.

  4. #4
    soave
    Data Registrazione
    01 Apr 2013
    Località
    certamente
    Messaggi
    3,675
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Intelligenza emotiva

    Citazione Originariamente Scritto da Heidi Visualizza Messaggio

    Argomento molto interessante, del quale condivido tutta l’importanza.
    Confesso che non sapevo che esistesse come disciplina, né tantomeno che ci fossero degli studiosi che l’avessero trattata nel dettaglio, come il citato Daniel Goleman.

    Ho sempre creduto nell’importanza della gestione intelligente delle proprie emozioni e reazioni. Mi è stato insegnato fin da piccola.
    Mi sono interessata allo studio di alcune branche della psicologia, perché sono stata sempre convinta che, nel relazionarsi con gli altri, è indispensabile cercare di capire il motivo intrinseco dei comportamenti, con i quali può capitare di scontrarsi. Questo aiuta ad individuare delle attenuanti e a riuscire a dosare le nostre reazioni.

    Per quanto riguarda le emozioni personali, che siano di gioia o di rabbia, è importante saperle controllare, imparando a trattenere l’impulsività e valutando quale sia il modo e il momento migliore per reagire.
    Tutto questo, come sostiene giustamente Goleman, va appreso, attraverso un’educazione mirata, che dovrebbe cominciare all’interno della famiglia, dalla gestione dei primi rapporti con i propri figli, sia nell’ambito personale che in quello sociale (scuola, amici e altro…)

    Forse è proprio questo il concentrato della parola “saggezza”, che però non si deve raggiungere a 90 anni, ma va conquistata fin dai primi anni della vita, per rendere migliori noi stessi e i nostri rapporti interpersonali.


    Che bel post. Grazie e complimenti per il tuo interesse.
    Sei l'unica che si sia sentita coinvolta fino adesso, ma non demordo.. magari si farà avanti qualcun altro. Le proposte di Goleman sono tante nel suo libro, tanto che in certi casi mi ha addirittura indotto una certa confusione: non riuscivo a capire cosa volesse esattamente che le persone facessero per diventare più "complete" da un punto di vista emotivo-razionale. Molti peraltro mi hanno detto (o mi hanno fatto pensare) che si trattava di imparare a "relazionarsi in un modo vincente e soddisfacente con gli altri", ma io ho maturato col tempo delle concezioni personali, forse sono deduzioni sbagliate, ma ancora adesso penso che la forza che quel libro ha è di muovere delle cose tue che poi da sole procedono per la loro strada portandoti dove puoi arrivare solo tu e nessun altro. Una specie di baule del tesoro, dove ognuno attinge qualche gioiello prezioso che gli si addice particolarmente, lo adatta su di se e questa combinazione di abbinamento gioiello/persona fa sì che entrambi ne vengano valorizzati e migliorati. Ne parleremo ancora, adesso è tardi e sono troppo stanca, grazie per il tuo intervento per il momento ..
    Heidi and Edmond Dantès like this.

  5. #5
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    12 Feb 2008
    Messaggi
    20,160
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Intelligenza emotiva

    ho comprato un suo libro un mese fa ma è infondo alla lista dei libri da leggere, non so quando lo aprirò
    Dannato Barone Rosso.

  6. #6
    soave
    Data Registrazione
    01 Apr 2013
    Località
    certamente
    Messaggi
    3,675
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Intelligenza emotiva

    Citazione Originariamente Scritto da morfeo Visualizza Messaggio
    ho comprato un suo libro un mese fa ma è infondo alla lista dei libri da leggere, non so quando lo aprirò
    Ti dico la verità, non ti spingerò a leggerlo. Non so quale sia perchè ne ha scritti tanti, ma comunque è sicuramente un libro denso, come sono tutti i suoi. Io ho letto solo quello più famoso e comunque è stata un po' una fatica, perchè le notizie e gli stimoli che dava sono tanti.
    Allora ho deciso di non seguire il filo narrativo stabilito dalla successione numerica delle pagine, ma di leggerlo a caso, aprendo il libro e leggendone dei passaggi tutte le volte che mi volevo isolare un po', senza pormi il problema di seguire il suo filo logico. Forse è anche per questo che ancora adesso lo ricordo come molto pieno di stimoli e anche portare di una certa confusione, come ho scritto sopra.
    fatto sta che comunque "lavora" dentro di te, ti fa porre l'attenzione su parti e modi del tuo modo di essere e di esprimerti che solitamente tieni solo in sottofondo o come sfondo dei tuoi gesti quotidiani, che ti sembra derivino solo da esigenze esterne a cui stai rispondendo.
    Non è esattamente così, gestiamo e indirizziamo col nostro modo di fare molto di più di quello che pensiamo nella realtà di tutti i giorni, e soprattutto possiamo godere delle nostre emozioni in modo diverso, senza condannarle e reprimerle (o esasperarle, come conseguenza della repressione) come i dettami culturali ed educativi della nostra società impongono sin dall'infanzia.

    Solo la psicologia riporta alla luce tesori e potenza personale che tutti gli altri provano a reprimerti più che possono, non perchè siano cattivi, ma perchè quasi sempre loro stessi sono repressi, sconosciuti a se stessi e non possono che chiedere a chi sta loro intorno di fare altrettanto.
    E cioè di ignorarsi e di ignorare gli altri, guardandoli solo come fossero ombre, sfumature vaghe che non possono che sfiorarci e passarci attraverso perchè se ci toccano, se ci facciamo toccare, ci fanno sempre indiscutibilmente, male.
    Scusa il papiello ispirato e un po' lirico che ho scritto, non sapevo come fare a spiegarti quello che provavo e ho provato e trovato queste parole, spero di non averti annoiato e ti lascio la libertà di leggere il libro che hai comprato se vuoi ma anche di non leggerlo mai, non è certo obbligatorio leggere i libri.
    Poi si va a periodi con certi libri, a volte te li bevi, a volte manco li vuoi vedere in giro quelli che prima ti piacevano tanto. .
    Inoltre tu stai in Sardegna sembra, e quindi hai a disposizione un patrimonio di beltà e di natura davanti agli occhi che già quella sfama ed esaudisce tanti desideri della psiche (o dell'anima). Chi sta in città purtroppo non può nutrire la sua anima così facilmente.
    Buona non lettura quindi, va bene anche così.

  7. #7
    Forumista senior
    Data Registrazione
    08 Sep 2011
    Messaggi
    1,176
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Intelligenza emotiva

    Citazione Originariamente Scritto da iki-sagitta Visualizza Messaggio
    Solo la psicologia riporta alla luce tesori e potenza personali.
    E’ proprio così.
    Nella mia esperienza, con lo studio della psicologia, mi si è aperto un mondo di conoscenze e di interiorità, a cui non pensavo e che sarebbe rimasto sepolto dai luoghi comuni, dalle banalità, dalle cose dette, così, senza averne piena coscienza.
    Citazione Originariamente Scritto da iki-sagitta Visualizza Messaggio
    diventare più "complete" da un punto di vista emotivo-razionale


    Sicuramente è un completamento-arricchimento della personalità, per quanto riguarda la sfera emotiva e la capacità di controllarla.

    Citazione Originariamente Scritto da iki-sagitta Visualizza Messaggio
    imparare a "relazionarsi in un modo vincente e soddisfacente con gli altri"
    La psicologia allarga gli orizzonti personali, facendoci uscire dallo stretto egocentrismo, che spesso ci incatena e non ci apre agli altri.
    Si incomincia a considerare chi ci sta intorno con occhi diversi, attenti e disposti a capire le motivazioni dei loro comportamenti e delle loro reazioni.
    Questo ci mette in una posizione di vantaggio, “vincente”, per il buon esito delle relazioni sociali e “soddisfacente” per la gratificazione che ne deriva.





  8. #8
    soave
    Data Registrazione
    01 Apr 2013
    Località
    certamente
    Messaggi
    3,675
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Intelligenza emotiva

    Citazione Originariamente Scritto da Heidi Visualizza Messaggio
    E’ proprio così.
    Nella mia esperienza, con lo studio della psicologia, mi si è aperto un mondo di conoscenze e di interiorità, a cui non pensavo e che sarebbe rimasto sepolto dai luoghi comuni, dalle banalità, dalle cose dette, così, senza averne piena coscienza.


    Sicuramente è un completamento-arricchimento della personalità, per quanto riguarda la sfera emotiva e la capacità di controllarla.



    La psicologia allarga gli orizzonti personali, facendoci uscire dallo stretto egocentrismo, che spesso ci incatena e non ci apre agli altri.
    Si incomincia a considerare chi ci sta intorno con occhi diversi, attenti e disposti a capire le motivazioni dei loro comportamenti e delle loro reazioni.
    Questo ci mette in una posizione di vantaggio, “vincente”, per il buon esito delle relazioni sociali e “soddisfacente” per la gratificazione che ne deriva.


    Sì è una bella cosa, dà un sacco di energia, ma solo a patto che ti riduci così come sai espanderti quando serve. La vita su questo pianeta è questo: pulsare, chiudere e aprire, come la base del funzionamento delle cellule, la pompa sodio-potassio.
    Quindi più impari più devi farti discepolo e più ti espandi più devi ridurti, perchè la legge della conoscenza non prevede solo innalzamento e premio, ma anche perdita e sottomissione.
    La psicologia mi ha insegnato quanto valgo, ma anche quanto valgono gli altri come dicevi tu qui sopra. E soprattutto mi ha insegnato quanta sofferenza si nasconde dentro le persone, e quanto le persone amino essere rispettate prima di tutto. Ho un forte intuito comunque, anche questo aiuta molto, ma non finirò mai, come dici anche tu, di elogiare e consigliare un minimo di studio della psicologia e la comprensione del funzionamento di base del comportamento umano, poi diventa una specie di modus operandi, anche nella vita quotidiana, poche parole, pochi segni e già capisco che tipo di persona è la persona che mi si para di fronte, mi basta pochissimo ormai per capire, ho osservato gli umani per decenni, adesso ormai mi sbaglio davvero poco. E poi la psicologia mi ha fornito gli strumenti per uscire dal caos delle emozioni, emozioni sì, come dice Goleman ma funzionali a qualcosa che arricchisca, non per perdere qualcosa che si disperde e basta ma per investire su qualcosa e quindi guadagnare pezzi di vita ed energia..

    Se ti capita leggilo il libro di Heidi, anche a pezzetti come suggerivo a Morfeo, senza ordini e successioni prestabilite, scegliendo a caso il capitolo o il paragrafo che stimola di più al momento, vedrai come lavora bene anche su di te. Su certe persone ha veramente un benefico effetto. Prova.
    Heidi likes this.

  9. #9
    Forumista senior
    Data Registrazione
    08 Sep 2011
    Messaggi
    1,176
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Intelligenza emotiva

    Citazione Originariamente Scritto da iki-sagitta Visualizza Messaggio
    Quindi più impari più devi farti discepolo e più ti espandi più devi ridurti, perchè la legge della conoscenza non prevede solo innalzamento e premio, ma anche perdita e sottomissione.
    Pienamente d'accordo!
    Sentirsi appagati delle mete cognitive raggiunte, senza provare il desiderio continuo di migliorarsi, sarebbe come definire i propri limiti.

    Citazione Originariamente Scritto da iki-sagitta Visualizza Messaggio
    Se ti capita leggilo il libro, Heidi, anche a pezzetti come suggerivo a Morfeo, senza ordini e successioni prestabilite, scegliendo a caso il capitolo o il paragrafo che stimola di più al momento, vedrai come lavora bene anche su di te. Su certe persone ha veramente un benefico effetto. Prova.
    Puoi starne certa!
    Avevo già preso nota per comprarmelo!

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 May 2013
    Messaggi
    101
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Intelligenza emotiva

    si potevo starmene zitto e non disturbare l'armonia, ma oggi sono acido.

    Eh si le conosco queste teorie dalla klein a bowlby e una pletora di soldati del marketing genetico performante, a quella follia che è la psicologia evolutiva...un disastro!
    freud con tutti i suoi limiti era di un altra statura!

    l'idea che le emozioni si possano indirizzare (e formare) a piacimento mi sa tanto di economia dello psicofarmaco, tutte cose utili sia chiaro ma che con l'essere uomo e il suo "telos" poco c'entrano.

    da aristotele ad heidegger mi sa che un mezzo colpetto è venuto alla grande filosofia.

    tra l'altro queste cose new age mi fanno solo sorridere (in parte perchè il periodo indiano l'ho vissuto anch'io) ma quali sono questi grandi tesori interiori di cui tutti parlano?....ce se ne dimentica...si soprassiede ....salvo poi imbucarsi al primo mcdonald a divorare patatine.



    tra l'altro basterebbe leggersi quel pretone di damasio, le emozioni primarie sono la paura e l'aggressività (che di ricco interiormente non so proprio cosa abbiano), le altre sono solo un costrutto culturale.
    e se c'è da costruire vedrete che la case farmaceutiche sono le prime a sperimentare...altro che scopo della vita e finalità dell'uomo o dell'umanità.
    dal prozac alla creatina, per passare dal devo farcela a tutti i costi a creare un simulacro di me stesso.
    solo un grande grosso marketing questi libri per l'autocoscienza illuminata.
    francamente anche un pò antiestetico. un vago senso di vomito dico.

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Giuntella: Il PD che non ha arginato l’onda emotiva
    Di Gdem88 nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-03-13, 14:10
  2. intelligenza
    Di chicken nel forum Fondoscala
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 26-12-06, 15:18
  3. Che cos'è l'intelligenza?
    Di Zefram_Cochrane nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 47
    Ultimo Messaggio: 08-08-05, 19:49
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-04-04, 21:07
  5. Idea scopertamente emotiva alla natura.
    Di nel forum Energia, Ecologia e Ambiente
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-04-04, 20:48

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225