User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Lombardia, arrivano i nostri: 104 su 105 nuovi presidi dal Sud

    Altra infornata di meridios nei posti pubblici che contano nella colonia lombardia.
    Numeri da puro e semplice colonialismo. Da razzismo coloniale itagliano.
    Ma qui lo si festeggia pure, tanto è vero che nel 2011 sarà il 150° anniversario.


    Scuola - Napoli, Palermo, Foggia, Roma. Sono le città da cui arriveranno i nuovi presidi "lombardi". Dei 105 posti disponibili in Lombardia infatti solo uno è stato assegnato a un candidato che ha vinto il concorso sopra il Po.

    Lombardia, i nuovi presidi arriveranno dal Sud

    Bergamo News | il quotidiano online della provincia di Bergamo | Provincia | Lombardia, i nuovi presidi arriveranno dal Sud

    Napoli, Palermo, Foggia, Roma. Sono le città da cui arriveranno i nuovi presidi "lombardi". Dei 105 posti disponibili in Lombardia infatti solo uno è stato assegnato a un candidato che ha vinto il concorso sopra il Po. I restanti 104 arriveranno da altre parti d'Italia, quasi tutti dal Sud.

    L'emigrazione degli aspiranti presidi è presto spiegata: basta guardare i risultati dell'ultimo concorso, fatto nel 2006. In Piemonte, come in Toscana, non ci sono candidati in esubero, in Lombardia uno solo, in Sardegna 16. In Puglia hanno invece vinto posti che non esistono in 109, in Sicilia 107, in Campania addirittura 279. Dal momento che in quelle regioni i posti disponibili sono molti meno dei vincitori del concorso, i candidati puntano dritti verso le scuole del Nord. Con il rischio, già denunciato dalla direzione scolastica lombarda, che una volta ottenuto il posto i presidi del Sud chiedano l'assegnazione "provvisoria" nella provincia di provenienza, lasciando in Lombardia cattedre scoperte. Una situazione che Giuseppe Colosio, direttore scolastico lombardo, definisce "anomala e preoccupante. La disparità di giudizio e severità fra le commissioni dei concorsi delle diverse regioni non fornisce garanzie sulle capacità professionali di chi si appresta a guidare le scuole lombarde". Traducendo in modo meno zuccheroso: i presidi del Sud sono meno preparati di quelli del Nord.

    Sulle necessità di correggere le differenze nel reclutamento di personale fra tra regione e l'altra sono d'accordo anche i sindacati. "Per i nuovi concorsi - spiega Renato Capelli, segretario regionale di Cisl scuola - il governo deve prevedere regole certe, che siano uguali in tutta Italia".

    Lunedi 10 Agosto 2009
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Lombardia, arrivano i nostri: 104 su 105 nuovi presidi dal Sud

    Scuola, cattedre al Sud lavoro al Nord

    Entro fine mese in Lombardia saranno nominati 105 nuovi presidi, ma solo uno di loro avrà l'incarico dopo avere vinto un concorso nella Regione

    di Franco Vanni

    Scuola, cattedre al Sud lavoro al Nord | Milano la Repubblica.it

    Dei 105 nuovi presidi di prossima nomina solo uno ha vinto il concorso in Lombardia. Tutti gli altri arriveranno da altre regioni dove gli aspiranti presidi hanno superato l’esame di abilitazione senza che per loro ci fosse un posto.

    Una situazione che il direttore scolastico regionale Giuseppe Colosio giudica «anomala e preoccupante. La disparità di giudizio e severità fra le commissioni dei concorsi delle diverse regioni — dice — non fornisce garanzie sulle capacità professionali di chi si appresta a guidare le scuole lombarde». Con il rischio ulteriore, già denunciato dalla Direzione, che una volta ottenuto il posto i presidi del Sud chiedano l’assegnazione “provvisoria” nella provincia di provenienza, lasciando in Lombardia cattedre scoperte.

    Per capire le ragioni della migrazione degli aspiranti presidi da una regione all’altra, basta guardare i risultati dell’ultimo concorso, fatto nel 2006. In Piemonte, come in Toscana, non ci sono candidati in esubero, da noi uno solo, in Sardegna 16. In Puglia hanno vinto posti che non esistono in 109, in Sicilia 107, la Campania ha il record con 279. Dal momento che in quelle regioni le presidenze disponibili sono meno dei candidati, i vincitori in queste settimane puntano verso le scuole del Nord.

    Sulla necessità di correggere le differenze nel reclutamento di personale fra una regione e l’altra, sono d’accordo anche i sindacati. Per Renato Capelli, segretario regionale di Cisl Scuola, «per i nuovi concorsi il governo deve prevedere regole certe, che siano davvero uguali in tutta Italia». In Lombardia, secondo i sindacati, ci sono vicepresidi che lavorano da anni con impegno ma senza possibilità di avanzamento di carriera. La soluzione che Colosio propone è duplice: «Si ritorni alla commissione unica nazionale con regole uguali per tutti oppure si facciano i concorsi su base regionale ma con un vincolo: si ha diritto a lavorare solo nella regione in cui si è superato l’esame».

    L’unica organizzazione sindacale a non unirsi al coro è Flc Cgil. «Sostenere che in Lombardia si sia ligi alle regole è falso — dice Raffaele Ciuffreda, responsabile per i dirigenti scolastici — anche qui in passato si è sforato il numero di candidati ammessi rispetto ai posti disponibili. La vera differenza è che al Sud i tribunali amministrativi quando giudicano i ricorsi di insegnanti che non hanno passato il concorso tendono a dare ragione al ricorrente, e questo gonfia le graduatorie».

    Il risultato non cambia: in Lombardia ci sono 105 posti da occupare e un solo vincitore, perché tutti gli altri abilitati hanno avuto il posto per cui hanno fatto il concorso. In Campania i posti sono 107 e gli abilitati 279. Gli esclusi, quindi, si preparano a fare le valigie. Per la senatrice del Pd Marilena Adamo, «l’eliminazione delle disparità regionali nell’accesso alla carriera, nella scuola e in altri ambiti del pubblico impiego, è una priorità. Quanto alla possibilità che i presidi nominati in regioni dove i concorsi sono più facili non siano poi all’altezza del compito, la soluzione è semplice: la legge prevede che il primo anno di lavoro sia di prova, basta valutarli e nel caso sostituirli».
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

  3. #3
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,436
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Rif: Lombardia, arrivano i nostri: 104 su 105 nuovi presidi dal Sud

    Citazione Originariamente Scritto da Bèrghem Visualizza Messaggio
    [B]

    Quanto alla possibilità che i presidi nominati in
    regioni dove i concorsi sono più facili non siano
    poi all’altezza del compito, la soluzione è semplice:
    la legge prevede che il primo anno di lavoro sia di
    prova, basta valutarli e nel caso sostituirli».
    ah ecco la soluzione, una volta assunti e appurato
    che non sono idonei, si sostituiscono con altri
    più capaci, fermo restando immagino, che il loro stipendio
    rimanga quello da preside e, vista la l'impossibilità
    di svolgere quella mansione in loco, possano tornare
    tranquillamente al loro paese d'origine.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 213
    Ultimo Messaggio: 14-03-13, 17:14
  2. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 05-08-09, 09:25
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-12-07, 16:13
  4. Arrivano i nostri
    Di Davide (POL) nel forum Storia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16-05-04, 16:28
  5. Arrivano i nostri
    Di L'Uomo Tigre nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-10-03, 21:45

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226