La Regione tranquillizza i "veri poveri": «non resteranno senza esenzione del ticket»