User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17
Like Tree11Likes

Discussione: Le evoluzioni politiche dell'Istituto Bruno Leoni

  1. #1
    Fiamma dell'Occidente
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Nei cuori degli uomini liberi. ---------------------- Su POL dal 2005. Moderatore forum Liberalismo.
    Messaggi
    38,087
    Mentioned
    123 Post(s)
    Tagged
    45 Thread(s)

    Question Le evoluzioni politiche dell'Istituto Bruno Leoni

    Si era cominciato, tanto tempo fa, con seminari Mises e Rothbard. La successione dei presidenti è stata questa: gotti tedeschi -> nicola rossi -> franco de benedetti. L'organo ufficiale è il Chicago Blog, che già dal nome è indicativo. Di recente poi si è letto uno dei direttori IBL difendere l'IMU (!) con argomenti che fondano su studi econometrici. Cosa sta succedendo nella stanza dei bottoni di Alberto Mingardi?

    C'è forse una evoluzione della linea dell'Istituto? Io inizio a credere che fisiologicamente, al crescere del bilancio, vicino, pare, a un milione di euro, l'Istituto stia normalizzandosi, diventando più simile a tutto il resto del "pensierame" italico. Vediamo se decideranno o no di continuare a dare cittadinanza anche a posizioni austriache e non solo al gelido neoclassicismo econometrico.

    Voi che ne pensate?
    Ultima modifica di Ronnie; 18-05-13 alle 19:33
    Mister Libertarian likes this.
    _
    P R I M O_M I N I S T R O_D I _P O L
    * * *

    Presidente di Progetto Liberale

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    19 Dec 2012
    Messaggi
    73
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Le evoluzioni politiche dell'Istituto Bruno Leoni

    Preoccupante, quell'articolo di Stagnaro è una vergogna, davvero. Soprattutto da uno che si è fatto fotografare con una bandiera Confederata assieme a Facco e al grande Piombini.
    Ronnie and Mister Libertarian like this.

  3. #3
    Giusnaturalista
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    Giudicato di Cagliari
    Messaggi
    15,648
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Le evoluzioni politiche dell'Istituto Bruno Leoni

    Saranno entrati nella cerchia dell'Aspen. Succede sempre così.
    -Duca- likes this.
    Tu ne cede malis, sed contra audentior ito, quam tua te Fortuna sinet.


  4. #4
    Life sucks...
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    ...and then you die.
    Messaggi
    55,422
    Mentioned
    6 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    9

    Predefinito Re: Le evoluzioni politiche dell'Istituto Bruno Leoni

    Sì, l'articolo di Stagnaro ha lasciato perplesso anche me. Comunque, concordo con la tesi di Ronnie: sembra che sia in corso una "normalizzazione".
    "Bad karma"

  5. #5
    Vedo la mano invisibile
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Éire
    Messaggi
    29,868
    Mentioned
    140 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Le evoluzioni politiche dell'Istituto Bruno Leoni

    vogliono essere mainstream, e certi argomenti sono tabù e non li toccano più (abolizione delle banche centrali e della moneta fiat), per altri versi per essere ritenuti intellettualmente degni, non si può essere a favore dell'abolizione dell'imu , la vulgata vuole così, quindi all'istituto bruno leoni sono contrari all'imu. (così come fermare il declino, che sembra essere contraria ad ogni abolizione di tasse che possa ricordare il pdl/forza italia.
    L'istituto bruno leoni non è più intellettualmente libero. Sono ben lontani dall'essere gli anarcocapitalisti libertari di una volta.
    Articoli a favore della libera vendita di armi sono un altro, e potrei continuare a fare l'elenco dei cambi di sponda.
    Ultima modifica di -Duca-; 25-05-13 alle 13:32
    ciddo likes this.
    La verità produce effetti anche quando non può essere pronunciata.

    L. von Mises

    SILENDO LIBERTATEM SERVO

  6. #6
    Vedo la mano invisibile
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Éire
    Messaggi
    29,868
    Mentioned
    140 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Le evoluzioni politiche dell'Istituto Bruno Leoni

    credo che più o meno sia lo stesso genere di polemica che a suo tempo portò fuori rothbard dal cato institute
    La verità produce effetti anche quando non può essere pronunciata.

    L. von Mises

    SILENDO LIBERTATEM SERVO

  7. #7
    Fiamma dell'Occidente
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Nei cuori degli uomini liberi. ---------------------- Su POL dal 2005. Moderatore forum Liberalismo.
    Messaggi
    38,087
    Mentioned
    123 Post(s)
    Tagged
    45 Thread(s)

    Predefinito Re: Le evoluzioni politiche dell'Istituto Bruno Leoni

    Articoli a favore della libera vendita di armi sono un altro, e potrei continuare a fare l'elenco dei cambi di sponda.
    ?
    _
    P R I M O_M I N I S T R O_D I _P O L
    * * *

    Presidente di Progetto Liberale

  8. #8
    Giusnaturalista
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    Giudicato di Cagliari
    Messaggi
    15,648
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Le evoluzioni politiche dell'Istituto Bruno Leoni

    Citazione Originariamente Scritto da Ronnie Visualizza Messaggio
    ?
    Stai invecchiando Ronnie?

    Tu ne cede malis, sed contra audentior ito, quam tua te Fortuna sinet.


  9. #9
    Talebano
    Data Registrazione
    08 Feb 2011
    Messaggi
    7,328
    Mentioned
    21 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Le evoluzioni politiche dell'Istituto Bruno Leoni

    Per un anarcocapitalista che vorrebbe la fine dello stato può essere sconcertante visto che per lui immagino non dovrebbero esserci tasse tout court, per un liberale che ritiene lo stato un male necessario è meglio tenersi l'IMU e tagliare le tasse in altri campi.

    Che c'entreranno poi i confederati con la libertà, i liberali (e pure i capitalisti) stavano al nord. Al sud c'erano solo latifondisti di stampo medievale.
    "la Le Pen col 40% avrà incassato una grande vittoria" (Candido)


  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    19 Dec 2012
    Messaggi
    73
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Le evoluzioni politiche dell'Istituto Bruno Leoni

    Citazione Originariamente Scritto da Qassim Visualizza Messaggio

    Che c'entreranno poi i confederati con la libertà, i liberali (e pure i capitalisti) stavano al nord. Al sud c'erano solo latifondisti di stampo medievale.
    Il solo motivo per cui un vero liberale supporta la Confederazione è che questa si ribellò al Nord perchè non volevano imposte delle tariffs che gli avrebbero penalizzato il commercio estero.

    Con Lincoln ci fu l inizio del centralismo e dell'assolutismo
    John Orr likes this.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 26-11-10, 17:02
  2. interessante indagine dell'istituto bruno leoni sulle liberalizzazioni in italia
    Di democratico nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-08-10, 22:22
  3. Il dodecalogo dell'Istituto Bruno Leoni
    Di Abbott (POL) nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 14-03-08, 21:04
  4. Istituto Bruno Leoni
    Di ARI6 nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 08-11-06, 22:55
  5. Istituto Bruno Leoni
    Di Sheera nel forum Politica Estera
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 18-07-06, 10:39

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225