User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
Like Tree2Likes

Discussione: La rivoluzione proletaria liberista.

  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    Portovenere e La Spezia
    Messaggi
    44,643
    Mentioned
    51 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito La rivoluzione proletaria liberista.

    La rivoluzione proletaria liberista.

    Finalmente i proletariati di tutto il mondo si uniscono, sfiniti da secoli di angherie, da conflitti etnici, da odi di ogni genere.

    Si crea un grande mercato mondiale, si mettono in concorrenza tutti i monopoli e oligopoli mondiali.

    Le poche leggi fatte sono in materia di lavoro, di salario minimo, di sicurezza sul lavoro, di inquinamento. e sono mondiali.

    Tutti possono investire ovunque.

    Vengono attaccati i vari cartelli, ad esempio vengono ridotti nel tempo i brevetti sui medicinali e su tutto cio che è stato creato dall'uomo.

    Quindi più concorrenza e medicinali a basso costo.

    Tanti cartelli sono eliminati, ad esempio i notai, la burocrazia viene semplificata e i costi legali diminuiti.

    La gente sta meglio, gli investimenti sono liberi di circolare, le merci anche.



    Ad esempio sulla rete ferroviaria circolano treni di tutte le nazionalità, gli utenti forniscono di servizi concorrenziali. e a prezzo accessibile e qualità decente.

    L'energia è comprata dagli utenti in un mercato mondiale, e noi la paghiamo meno.
    frameeme likes this.


    ........ se non bestemmio oggi .......


    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    Portovenere e La Spezia
    Messaggi
    44,643
    Mentioned
    51 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: La rivoluzione proletaria liberista.

    Le lobbi contrattaccano, vogliono lavorare in monopolio, vogliono i brevetti eterni-

    I governi liberisti sono boicottati dal grande capitale. che finanza i terroristi.

    Dove le potenti lobbi finanziarie riescono ad abbattere i governi liberisti votati dal popolo (intelligente non iil popolo bue di oggi), mettono uomini fantoccio al potere con l'impegno di aumentare la spesa pubblica in modo da arricchire i ricchi con appalti truccati, con costi enormi superiori alle possibilità del paese. il paese indebitato arricchisce la finanza, e i cittadini vengono ipertassati.

    In America latina nel paese del Dguay, il presidente el senor PatoD eletto dal popolo dichiara la repubblica liberista, tagliando l'inutile spesa pubblica a vantaggio delle lobbi.

    Arriva la reazione del grande capitale, che con un colpo di stato militare prende il potere nel Dguay, vengono aumentati spesa pubblica e ragalati monopoli ai privati oppure rinazionalizzati i servizi in monopolio, cari e inefficienti, viene abolita la libera concorrenza.


    ........ se non bestemmio oggi .......


  3. #3
    fronte internazionale
    Data Registrazione
    16 Mar 2011
    Messaggi
    2,159
    Mentioned
    50 Post(s)
    Tagged
    18 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: La rivoluzione proletaria liberista.

    fasntastico! una sola moneta?
    Questo è il programma del Partito per il nuovo ordine mondiale: https://forum.termometropolitico.it/...-mondiale.html

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    Portovenere e La Spezia
    Messaggi
    44,643
    Mentioned
    51 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: La rivoluzione proletaria liberista.

    Citazione Originariamente Scritto da frameeme Visualizza Messaggio
    fasntastico! una sola moneta?
    Non necessariamente, però parto dall'assioma che lo stato è incapace di fare l'imprenditore.

    A sua volta a monte parto da un altro assioma che scaturisce dal primo : l'essere umano è disonesto.

    Quindi se un economia è pianificata per forza è fallimentare perchè chi dirige farà il suo interesse e chi è cliente dei servizi non ha la forza contrattuale di concordare il prezzo o la qualità del servizio.

    L'unico sistema di far girare le cose e combattere la corruzione è il controllo continuo del cliente/cittadino che si ha non solo con il voto (primo livello ma inefficiente) ma con il tuo potere di acquisto che è come un voto.

    Se io installo un sistema operativo o vado a un supermercato è come se votassi.

    Quindi per forza di cose bisogna convivere con imprenditori privati e per forza di cose si deve vigilare sulla concorrenza.

    Dall'altro lato, l'offerta di lavoro (i lavoratori) sono cosi frammentati che devono per forza accordarsi in sindacati. è un paradosso ma nel caso prevedo invece una rottura della regola della concorrenza.

    Se un'azienda produce un motore più economico bene, e non c'è limite all'economicità, le altre aziende seguiranno competendo.

    Se una nuova fonte di energia economica ed ecologica viene scoperta, benissimo e non c'è limite all'economicità ed ecologicità.

    Caso specifico è l'abbattimento dei costi delle memorie elettroniche.

    Nel caso del fattore lavoro bisogna creare artificiosamente dei limiti. per legge, per accordo, per cartello, è quello che chiamo popolo-lobby.


    ........ se non bestemmio oggi .......


  5. #5
    hasta siempre
    Data Registrazione
    02 May 2012
    Messaggi
    30,725
    Mentioned
    88 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: La rivoluzione proletaria liberista.

    cosa è, un nuovo film di fantascienza?

  6. #6
    Far-Left Ultranationalist
    Data Registrazione
    23 Nov 2011
    Località
    Ενότρια / Socialnazionalismo bolscevizzante
    Messaggi
    27,082
    Mentioned
    382 Post(s)
    Tagged
    99 Thread(s)

    Predefinito Re: La rivoluzione proletaria liberista.

    Non è fantascienza, è horror.
    "L'odio per la propria nazione è l'internazionalismo degli imbecilli"- Lenin
    "Solo i ricchi possono permettersi il lusso di non avere Patria."- Ledesma Ramos
    Israele è il Male Assoluto
    IGNORE LIST : li ammazza stecchiti!
      

  7. #7
    fronte internazionale
    Data Registrazione
    16 Mar 2011
    Messaggi
    2,159
    Mentioned
    50 Post(s)
    Tagged
    18 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: La rivoluzione proletaria liberista.

    mettendo fra parentesi la questione della moneta, restano due punti da chiarire nel tuo quadro secondo me:
    - vecchi e handicappati potranno avere una pensione?
    - i minori avranno il diritto dovere di andare a scuola senza lavorare fino ad una certa età? se la famiglia non può pagare per loro, chi paga?
    - ambiente: ogni stato ipermette ai propri cittadini come cazzo gli pare? devono esserci regole, e se sì devono essere uguali per tutti gli stati? in questo caso chi e come controlla?
    Ultima modifica di frameeme; 01-06-13 alle 11:29
    Questo è il programma del Partito per il nuovo ordine mondiale: https://forum.termometropolitico.it/...-mondiale.html

  8. #8
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    Portovenere e La Spezia
    Messaggi
    44,643
    Mentioned
    51 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: La rivoluzione proletaria liberista.

    Citazione Originariamente Scritto da frameeme Visualizza Messaggio
    mettendo fra parentesi la questione della moneta, restano due punti da chiarire nel tuo quadro secondo me:
    - vecchi e handicappati potranno avere una pensione?
    - i minori avranno il diritto dovere di andare a scuola senza lavorare fino ad una certa età? se la famiglia non può pagare per loro, chi paga?
    - ambiente: ogni stato ipermette ai propri cittadini come cazzo gli pare? devono esserci regole, e se sì devono essere uguali per tutti gli stati? in questo caso chi e come controlla?
    Si può fare gradualmente, poi il grosso della spesa pubblica sono sprechi e postifici.

    Si può dare anche alla famiglia un gettone cui spenderlo dove vuole.

    Io fisso delle regole. oltre al salario minimo, anche il gettone scolastico, forti sgravi per situazioni sociali,

    Poi guarda che con tutte le tasse che paghiamo le pensioni ai bisognosi sono modestissime,

    La sanità è carissima e ineficente.
    Ultima modifica di dDuck; 01-06-13 alle 19:53


    ........ se non bestemmio oggi .......


  9. #9
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    Portovenere e La Spezia
    Messaggi
    44,643
    Mentioned
    51 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: La rivoluzione proletaria liberista.

    Citazione Originariamente Scritto da Kavalerists Visualizza Messaggio
    Non è fantascienza, è horror.
    L'orror è nei regimi comunisti, socialisti, fascisti, Juche, e balle varie,

    Vai a vedere come sono conciati.
    Southern Comfort likes this.


    ........ se non bestemmio oggi .......


  10. #10
    fronte internazionale
    Data Registrazione
    16 Mar 2011
    Messaggi
    2,159
    Mentioned
    50 Post(s)
    Tagged
    18 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: La rivoluzione proletaria liberista.

    Citazione Originariamente Scritto da dDuck Visualizza Messaggio
    Si può fare gradualmente, poi il grosso della spesa pubblica sono sprechi e postifici.

    Si può dare anche alla famiglia un gettone cui spenderlo dove vuole.

    Io fisso delle regole. oltre al salario minimo, anche il gettone scolastico, forti sgravi per situazioni sociali,

    Poi guarda che con tutte le tasse che paghiamo le pensioni ai bisognosi sono modestissime,

    La sanità è carissima e ineficente.
    ti sei dimenticato delle pensioni. sei d'accordo su una minima universale?

    poi non ho capito una cosa: questa rivoluzione la si potrebbe fare in Italia oggi oppure è una proposta per il mondo?
    per l'italia: saresti favorevole all'abolizione dei diritti acquisiti per i titolari di pensioni e vitalizi d'oro? saresti per la sua abrogazione da oggi, insieme agli stipendi pubblici d'oro oggi generosamente elargiti?

    dimenticavo: auguri!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! (in ritardo, scusa ieri non mi ero accorto che era il primo giugno)
    anche io a fine maggio ho compiuto 43 anni ....fortunatamente stiamo invecchiando!!!!
    Ultima modifica di frameeme; 02-06-13 alle 10:14
    Questo è il programma del Partito per il nuovo ordine mondiale: https://forum.termometropolitico.it/...-mondiale.html

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. care, come vi vestirete per la rivoluzione proletaria?
    Di l'inquirente nel forum Socialismo Libertario
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 03-09-13, 19:05
  2. Le vittorie del liberismo, la vera rivoluzione proletaria.
    Di dDuck nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 280
    Ultimo Messaggio: 15-10-12, 13:49
  3. Raga, la vera rivoluzione proletaria è liberista ?
    Di dDuck nel forum Marxismo Leninismo
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 08-10-12, 05:01
  4. Partito NazionalComunista per la Rivoluzione Proletaria
    Di mirkevicius nel forum Partiti Polliani
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-09-09, 02:30
  5. Rivoluzione liberista e bolscevica...
    Di Totila nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 12-10-04, 02:35

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226