User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12
  1. #1
    Sospeso/a
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    44,304
    Mentioned
    104 Post(s)
    Tagged
    10 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    4

    Predefinito Bologna e il referendum comunale sulle scuole paritarie

    Prodi: sì ai fondi alle scuole paritarie
    Il voto di Bologna spacca la sinistra


    L'ex premier si schiera al referendum. Guccini sostiene invece l'altro fronte

    BOLOGNA - Come ai bei tempi. Passione sanguigna e cazzotti verbali.
    Sotto i portici delle Due Torri tornano atmosfere da laboratorio politico (con qualche tendenza vagamente rissaiola). E poco importa se molti avrebbero fatto volentieri a meno di questo referendum consultivo (si vota domenica) che, nelle intenzioni dei promotori di «Articolo 33», punta ad abolire i finanziamenti comunali (un milione l'anno) alle scuole d'infanzia private (quasi tutte cattoliche), sostenendo che in tempi di vacche magre il pubblico non può fare regali, perfettamente consapevoli di piazzare così una vera e propria bomba sotto quel sistema convenzionato che a Bologna nacque una ventina di anni fa per poi essere esportato in mezza Italia (a cominciare dalla Parma di Grillo e dalla Puglia di Vendola: solo per citare due tra coloro che ora vorrebbero abolire i fondi). «Guerra di religione, ideologizzata e strumentale» grida il composito fronte schierato per il mantenimento dei contributi: Pd, Pdl, Udc, Cisl, Cei (cardinale Bagnasco in testa). «No, solo rispetto della Costituzione, là dove esclude qualsiasi onere per lo Stato» ribattono i referendari: Sel, 5 Stelle, associazionismo e intellettuali (Andrea Camilleri, Margherita Hack, Sabina Guzzanti).

    L'un contro l'altro armati, i due eserciti. In mezzo, un centrosinistra spaccato. E un Pd (a cominciare dalla giunta Merola) sotto assedio. Una partita che schiera pezzi da novanta. A partire da due personalità che, guarda caso, si sono fronteggiate di recente nella suicida (per il Pd) corsa verso il Quirinale. Stefano Rodotà guida sin dalle prime battute il fronte di chi vuole abolire i fondi. Romano Prodi, invece, è uscito allo scoperto solo ieri, schierandosi per il mantenimento dell'attuale modello. «Voterò l'opzione B (utilizzare le risorse finanziarie per le scuole paritarie private, ndr ): perché bocciare un accordo che ha funzionato bene per tanti anni e che ha permesso, con un modesto impiego di mezzi, di ampliare almeno un po' il numero dei bambini ammessi alla scuola d'infanzia?», si chiede l'ex premier. Che però aggiunge: «Sarebbe stato meglio evitare il referendum perché apre in modo improprio un dibattito che va oltre i ristretti limiti del quesito stesso. E mi chiedo anche perché argomenti che potrebbero essere risolti in serenità debbano sempre finire in rissa».

    Alla carta Prodi, i referendari hanno subito oppostoquella del cantautore Francesco Guccini, sostenitore «con il cuore» delle ragioni di chi vuole abolire i contributi comunali: «Non posso non fare mia la lezione di Piero Calamandrei - scrive -, contenuta nel celebre discorso "In difesa della scuola nazionale"». Al suo fianco, il segretario di Prc, Paolo Ferrero: «Prodi si sbaglia di grosso! Non a caso, questa regalia di denaro pubblico ai privati è cominciata con l'Ulivo». Sceglie invece la linea del silenzio, dopo un duro scontro con Vendola, il sindaco Merola. Non prima però di lanciare le ultime frecciate dalle colonne del supplemento di Avvenire : «Anche se vincessero i referendari, il sistema integrato è nel mio programma e lo porterò avanti. La verità è che si usa questa consultazione come grimaldello per fare male al Pd». E Francesca Puglisi, capogruppo pd in commissione Istruzione del Senato, ammonisce: «Abolire le convenzioni aggraverebbe il problema con il rischio che venga messa in discussione la gratuità delle materne».

    Francesco Alberti21 maggio 2013 | 8:14
    Prodi: sì ai fondi alle scuole paritarie Il voto di Bologna spacca la sinistra - Corriere.it


    qualche commentino da sinistra?




    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista storico
    Data Registrazione
    13 Oct 2010
    Località
    cagliari
    Messaggi
    47,028
    Mentioned
    25 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Prodi: sì ai fondi alle scuole paritarie Il voto di Bologna spacca la sinistra

    io mi domando perchè vogliono regalare soldi ai preti e ai ricchi,,, e perchè vogliano violare la costituzione..
    se l'europa non cambia sistema conviene andarsene...altrimenti ci ridurrà come e peggio della grecia.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 Sep 2006
    Messaggi
    17,495
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Prodi: sì ai fondi alle scuole paritarie Il voto di Bologna spacca la sinistra

    Poi quando vi trovate i vostri figli molestati e abusati da preti e suore non vi lamentate.

  4. #4
    Sospeso/a
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    44,304
    Mentioned
    104 Post(s)
    Tagged
    10 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    4

    Predefinito Re: Prodi: sì ai fondi alle scuole paritarie Il voto di Bologna spacca la sinistra

    Citazione Originariamente Scritto da anton Visualizza Messaggio
    io mi domando perchè vogliono regalare soldi ai preti e ai ricchi,,, e perchè vogliano violare la costituzione..
    chiedilo a prodi

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 Sep 2006
    Messaggi
    17,495
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Prodi: sì ai fondi alle scuole paritarie Il voto di Bologna spacca la sinistra

    Prodi non mi è mai piacuto. E' sempre stato un pretaccio democristiano. Ha sempre fatto gli interessi dei parassiti in sottana. E continua a farlo.

  6. #6
    Forumista storico
    Data Registrazione
    13 Oct 2010
    Località
    cagliari
    Messaggi
    47,028
    Mentioned
    25 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Prodi: sì ai fondi alle scuole paritarie Il voto di Bologna spacca la sinistra

    Citazione Originariamente Scritto da svicolone Visualizza Messaggio
    chiedilo a prodi
    prodi è sempre stato un democristiano ,, i più carogna sono quelli che si dicono laici e di sinistra e poi obbediscono al papa più dei democristi solo per avere vantaggi personal.
    se l'europa non cambia sistema conviene andarsene...altrimenti ci ridurrà come e peggio della grecia.

  7. #7
    anti bufale
    Data Registrazione
    12 Jan 2011
    Messaggi
    33,314
    Mentioned
    43 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: Prodi: sì ai fondi alle scuole paritarie Il voto di Bologna spacca la sinistra

    Non condivido con Prodi, anzi con condivido proprio il sistema degli asili privati e non.
    Nei comunali entri solo se sei di colore, e quasi tutti devono rivolgersi ai privati.Tanto vale chiudere quelli pubblici, con congruo abbassamento di tasse, e ognuno porta il figlio dove vuole
    Europeisti????? PUPPA!!!!!!

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 Sep 2006
    Messaggi
    17,495
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Prodi: sì ai fondi alle scuole paritarie Il voto di Bologna spacca la sinistra

    Ognuno porta il figlio dove vuole, ma coi suoi soldi. Visto che gli asili pubblici li paghiamo tutti e per tutti.

  9. #9
    anti bufale
    Data Registrazione
    12 Jan 2011
    Messaggi
    33,314
    Mentioned
    43 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: Prodi: sì ai fondi alle scuole paritarie Il voto di Bologna spacca la sinistra

    appunto, io gli chiuderei tutti.
    Ci riescono a entrare solo immigrati, allora fanculo a tutto, se li paghino loro
    Europeisti????? PUPPA!!!!!!

  10. #10
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    05 Jan 2010
    Messaggi
    28,432
    Mentioned
    13 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Prodi: sì ai fondi alle scuole paritarie Il voto di Bologna spacca la sinistra

    Uffa quanto mi pesa essere in accordo con prodi.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 28-05-13, 17:46
  2. Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 27-05-13, 14:55
  3. referendum sul finanziamento delle scuole paritarie e comunali
    Di Maria Vittoria nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 09-04-13, 19:44
  4. I Fondi per le Scuole Paritarie Ricompaiono
    Di Jean84 nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-12-08, 17:56
  5. 30 mln alle scuole paritarie
    Di svicolone nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 04-09-03, 23:44

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225