User Tag List

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 34
Like Tree10Likes

Discussione: Lezione fondamentale per chi vuole individuare il vero nemico.

  1. #11
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,036
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Lezione fondamentale per chi vuole individuare il vero nemico.

    No, le cose oggi sono cambiate.
    Il passo va fatto CONTEMPORANEAMENTE.
    Salvare il Nord significa crearvi uno stato del tutto nuovo.
    Quindi staccato dal Sud, svincolato dall'Europa attuale, con una sua propria moneta e relativa Banca Centrale dello Stato, tipo appunto Svizzera.
    O tutto questo o non se ne parla, tutto il resto è inutile.
    Uscire dall'Europa e dall'euro mantenendo attaccata l'itaglia è una battaglia inutile oltre che stupida.
    Staccarsi dal Sud non avendo sovranità nazionale, nè moneta, nè leva monetaria attraveso la banca è anche qui faticare per il nulla, per gli altri casomai.
    Io un'idea ce l'avrei: non dimentichiamo che le monete dell'euro NON HANNO MAI AVUTO BUCHI nella cartina dell'Europa.
    E non fatemi dire di più, non posso.
    Ultima modifica di ventunsettembre; 02-06-13 alle 16:35
    RibelleInEsilio likes this.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #12
    Alleanza Ribelle
    Data Registrazione
    19 Oct 2012
    Località
    Shanghai, RPC
    Messaggi
    6,322
    Mentioned
    51 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)

    Predefinito Re: Lezione fondamentale per chi vuole individuare il vero nemico.

    Citazione Originariamente Scritto da ventunsettembre Visualizza Messaggio
    No, le cose oggi sono cambiate.
    Il passo va fatto CONTEMPORANEAMENTE.
    Salvare il Nord significa crearvi uno stato del tutto nuovo.
    Quindi staccato dal Sud, svincolato dall'Europa attuale, con una sua propria moneta e relativa Banca Centrale dello Stato, tipo appunto Svizzera.
    O tutto questo o non se ne parla, tutto il resto è inutile.
    Uscire dall'Europa e dall'euro mantenendo attaccata l'itaglia è una battaglia inutile oltre che stupida.
    Staccarsi dal Sud non avendo sovranità nazionale, nè moneta, nè leva monetaria attraveso la banca è anche qui faticare per il nulla, per gli altri casomai.
    Io un'idea ce l'avrei: non dimentichiamo che le monete dell'euro NON HANNO MAI AVUTO BUCHI nella cartina dell'Europa.
    E non fatemi dire di più, non posso.
    .

  3. #13
    tra Baltico e Adige
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    terra dei cachi
    Messaggi
    9,567
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Lezione fondamentale per chi vuole individuare il vero nemico.

    Citazione Originariamente Scritto da sciadurel Visualizza Messaggio
    prima viene lo schifo itagliano poi lo schifo europeo (che si è aggiunto dopo)

    se non ti togli dalle palle l'itaglia, non puoi fare niente nemmeno contro l'EU o il mondialismo a cui l'itaglia ci ha svenduto nel 1861 ....

    In tarda mattinata mi sono trovato al bar con degli amici e tra uno spritz e un prosecco (Cristo quanti) abbiamo parlato di politica, allora uno lavora alla BMW e uno è dipendente in un ospedale della zona... niente di più diverso, dunque pensavo di sentire la solita tiritera anti-europeista e anti-germanica, invece difesa a spada tratta della politica germanica che non può farsi condizionare dalle cicale sprecone e prive di buon senso italiane, giuro ci sono rimasto, credevo di essere il solo nel gruppo a pendere dalla parte della Germania che ha il diritto di non fare la fine delle nostre regioni, e di considerare l'Europa in ogni caso meglio dell'italia parassita e ingorda che ci sta portando alla rovina.

    Sembra invece che siano in molti a comprendere le ragioni dei crucchi.
    Eridano likes this.



  4. #14
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,036
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Lezione fondamentale per chi vuole individuare il vero nemico.

    Citazione Originariamente Scritto da Quayag Visualizza Messaggio
    In tarda mattinata mi sono trovato al bar con degli amici e tra uno spritz e un prosecco (Cristo quanti) abbiamo parlato di politica, allora uno lavora alla BMW e uno è dipendente in un ospedale della zona... niente di più diverso, dunque pensavo di sentire la solita tiritera anti-europeista e anti-germanica, invece difesa a spada tratta della politica germanica che non può farsi condizionare dalle cicale sprecone e prive di buon senso italiane, giuro ci sono rimasto, credevo di essere il solo nel gruppo a pendere dalla parte della Germania che ha il diritto di non fare la fine delle nostre regioni, e di considerare l'Europa in ogni caso meglio dell'italia parassita e ingorda che ci sta portando alla rovina.

    Sembra invece che siano in molti a comprendere le ragioni dei crucchi.
    La fame gioca di questi scherzi.
    E' un passo avanti che mi aspettavo, che so bene essere in atto.
    E' un giusto ragionamento di chi per decenni ha mantenuto dei parassiti.
    C'è un ma.
    Non hanno la giusta informazione, quella della "lezione".
    Gli interessi della Germania sono dal LORO punto di vista giusti, ma sono esattamente l'opposto dei nostri, sono la NOSTTRA fine.
    A me non interessa dei parassiti sudisti, io penso alla MIA terra, alla MIA gente, anche a quella che come loro non hanno ancora messo bene a fuoco il nemico.
    Per ora è solo rabbia che sale, occorre incanalarla nei giusti binari, cosa che certo non può avvenire attraverso i media.
    Comunque quello che scrivi conferma quello che dico da tempo: c'è solo da raccogliere.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  5. #15
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Località
    San Gottardo
    Messaggi
    29,633
    Mentioned
    271 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Lezione fondamentale per chi vuole individuare il vero nemico.

    Citazione Originariamente Scritto da sciadurel Visualizza Messaggio
    prima viene lo schifo itagliano poi lo schifo europeo (che si è aggiunto dopo)

    se non ti togli dalle palle l'itaglia, non puoi fare niente nemmeno contro l'EU o il mondialismo a cui l'itaglia ci ha svenduto nel 1861 ....
    Pragmaticamente come pensi che stando in europa ci si possa scrollare di dosso rrroma? I brussellini non lo permettaranno mai.

    Viceversa se prima stacchi il cordone europeo, poi , forse, ti puoi sederer ad un tavolo o in trincea e concordare uno stacco con quelli del piano di sotto...pagando...se no non lo concederanno mai.

    Pensare di avere aperti due fronti contemporaneamente ha gia' fatto una vittima nella II GM.

    Solo Cesare riuscii nell' assedio di Alesia a fronteggiare gli assediati di Vercingetorige, e nello stesso tempo circa 300.000 rinforzi sopraggiunti alle spalle.
    Ma lui era Cesare.
    C'e' un Cesare in padania?
    Possiamo concludere che tutto il peggio che succede in Italia e' dovuto alle elites PD ed al vaticano?
    Stupri, attentati, invasione, fallimenti, disoccupazione, emergenza sociale, denatalita',violenza verbale , suicidi, omicidi....

  6. #16
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,176
    Mentioned
    43 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Lezione fondamentale per chi vuole individuare il vero nemico.

    Citazione Originariamente Scritto da animal Visualizza Messaggio
    C'e' un Cesare in padania?
    In Padania non c'è neppure la consapevolezza si sé medesimi e delle cause reali dei nostri mali.
    Mancando questi presupposti, anche se ci fosse la guida giusta mancherebbe il seguito.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  7. #17
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,700
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Lezione fondamentale per chi vuole individuare il vero nemico.

    Citazione Originariamente Scritto da animal Visualizza Messaggio
    Pragmaticamente come pensi che stando in europa ci si possa scrollare di dosso rrroma? I brussellini non lo permettaranno mai.

    Viceversa se prima stacchi il cordone europeo, poi , forse, ti puoi sederer ad un tavolo o in trincea e concordare uno stacco con quelli del piano di sotto...pagando...se no non lo concederanno mai.

    Pensare di avere aperti due fronti contemporaneamente ha gia' fatto una vittima nella II GM.

    Solo Cesare riuscii nell' assedio di Alesia a fronteggiare gli assediati di Vercingetorige, e nello stesso tempo circa 300.000 rinforzi sopraggiunti alle spalle.
    Ma lui era Cesare.
    C'e' un Cesare in padania?

    .... ci sono i cesaroni


    ai poteri forti, alla BCE e Germania interessa che qualcuno ONORI gli oltre 2.000 miliardi di debito che sono stati fatti dalle cicale itagliane a nome e per conto delle regioni padano-alpine

    sappiamo tutti che questa massa di debito NON è servita a creare ne sviluppo, ne ricerca ne un welfare avanzato degno di un paese civile, MA è stata utilizzata SOLAMENTE PER GARANTIRE AD ALCUNE REGIONI PARASSITE e MAFIOSE uno standard di vita occidentale e per tentare di cementare un paese mai stato unito

    questa è la realtà, con qualsiasi moneta gestita da ROMA (ma anche dalla BCE) saremmo nella stessa identica situazione con l'aggravante che mezzo mondo ci avrebbe già comprato palmo su palmo sfruttando il cambio favorevole come stava accadendo già nei primi anni '90

    l'unica salvezza (e lo credo dal 1989, quando non c'era l'euro) è la secessione delle nostre regioni da questa piovra maledetta, solo così potremo decidere cosa è meglio per la nostra economia, per il nostro welfare e per le nostre terre
    Eridano and cgs71 like this.

  8. #18
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,036
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Lezione fondamentale per chi vuole individuare il vero nemico.

    Citazione Originariamente Scritto da Eridano Visualizza Messaggio
    In Padania non c'è neppure la consapevolezza si sé medesimi e delle cause reali dei nostri mali.
    Mancando questi presupposti, anche se ci fosse la guida giusta mancherebbe il seguito.
    Infatti questa, proprio questa è la leva sulla quale si potrebbe e si dovrebbe agire per raccogliere a piene mani.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  9. #19
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,036
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Lezione fondamentale per chi vuole individuare il vero nemico.

    Citazione Originariamente Scritto da animal Visualizza Messaggio
    Pragmaticamente come pensi che stando in europa ci si possa scrollare di dosso rrroma? I brussellini non lo permettaranno mai.

    Viceversa se prima stacchi il cordone europeo, poi , forse, ti puoi sederer ad un tavolo o in trincea e concordare uno stacco con quelli del piano di sotto...pagando...se no non lo concederanno mai.

    Pensare di avere aperti due fronti contemporaneamente ha gia' fatto una vittima nella II GM.

    Solo Cesare riuscii nell' assedio di Alesia a fronteggiare gli assediati di Vercingetorige, e nello stesso tempo circa 300.000 rinforzi sopraggiunti alle spalle.
    Ma lui era Cesare.
    C'e' un Cesare in padania?
    Guarda che non è una guerra.
    E' la creazione di uno stato nuovo, partendo dalla necessità estrema della sua sopravvivenza. Le due cose diventano così obbligatoriamente una sola ed unica.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  10. #20
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,036
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Lezione fondamentale per chi vuole individuare il vero nemico.

    Citazione Originariamente Scritto da sciadurel Visualizza Messaggio
    .... ci sono i cesaroni


    ai poteri forti, alla BCE e Germania interessa che qualcuno ONORI gli oltre 2.000 miliardi di debito che sono stati fatti dalle cicale itagliane a nome e per conto delle regioni padano-alpine

    sappiamo tutti che questa massa di debito NON è servita a creare ne sviluppo, ne ricerca ne un welfare avanzato degno di un paese civile, MA è stata utilizzata SOLAMENTE PER GARANTIRE AD ALCUNE REGIONI PARASSITE e MAFIOSE uno standard di vita occidentale e per tentare di cementare un paese mai stato unito

    questa è la realtà, con qualsiasi moneta gestita da ROMA (ma anche dalla BCE) saremmo nella stessa identica situazione con l'aggravante che mezzo mondo ci avrebbe già comprato palmo su palmo sfruttando il cambio favorevole come stava accadendo già nei primi anni '90

    l'unica salvezza (e lo credo dal 1989, quando non c'era l'euro) è la secessione delle nostre regioni da questa piovra maledetta, solo così potremo decidere cosa è meglio per la nostra economia, per il nostro welfare e per le nostre terre
    Scusa sciatore, capisco il tuo risentimento contro il sud e roma, ma il tuo discorso, se lo rileggi bene, è pieno di contraddizioni.
    E soprattutto parli del passato.
    I tempi stanno correndo, e le cose cambiano, ad una velocità impressionante.
    Mi sembra che qualcuno non voglia accorgersene.
    Si vede che, al di là delle lagnanze, la michetta arriva ancora sempre sulla tavola imbandita.
    Tra poco non arriverà più.
    Continuare a dare la colpa al sud non serve più a nulla.
    Se, e dico se (ma come?) ci si potesse staccare dal sud saremmo già morti e sepolti.
    In Grecia c'è la fila per comprarne i gioielli.

    In conclusione ribadisco con pazienza ancora una volta il concetto.
    E' inutile liberarsi dal sud con questa UE e questo euro che non ci lasciano sopravvivere.
    E' inutile liberarsi da queste due disgrazie per poi continuare a mentenere il sud.
    Posso aggiungere: è inutile fare i due discorsi separarti e da portare avanti in tempi diversi.
    Occorrerebbe, ma è sempre e solo un condizionale "da sogno", sfruttare il momento attuale per avere il consenso necessario da TUTTI gli abitanti del nord, terry compresi voglio dire, per dare il giro al tavolo e creare uno Stato tutto nuovo. E impostato come lo si vuole, preferibilmente in forma di confederazione, con banca centrale sotto controllo statale e moneta propria.
    Io sono arciconvinto che portando la gente a conoscenza di alcune basilari verità si potrebbe fare, il problema è il tempo.
    Per questo predico da sempre la ricerca di fondi: per la divulgazione.
    Certo che se qualche vicino, capendo che ne avrebbe a sua volta un enorme e vitale giovamento, volesse ... unirsi all'idea, non sarebbe mica male.
    Sognare non è peccato.
    animal likes this.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

 

 
Pagina 2 di 4 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 25-03-13, 20:36
  2. Il vero nemico
    Di Melkitzedeq nel forum Destra Radicale
    Risposte: 88
    Ultimo Messaggio: 26-09-06, 09:43
  3. Quale è il vero nemico?
    Di Gundam nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 19-06-05, 16:16
  4. il vero nemico
    Di iproscritti nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 09-06-05, 13:48
  5. Il Vero Nemico
    Di STRESSSSSSS_W nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 112
    Ultimo Messaggio: 06-04-03, 04:08

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226