User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 25
Like Tree8Likes

Discussione: superiorità tecnologica delle Due Sicilie: il primo ponte sospeso in italia

  1. #1
    esterno alla massa
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    RDS
    Messaggi
    4,979
    Mentioned
    11 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito superiorità tecnologica delle Due Sicilie: il primo ponte sospeso in italia









    ”Lassate fa o’ guaglione”.
    Leggetelo tutto, è emblematico riguardo al presunto stato di arretratezza del Regno delle Due Sicilie (Panico)


    Nel febbraio del 1828 Francesco I di Borbone incarica l’ingegnere di stato Luigi Giura [Maschito (PZ), 1795 – Napoli, 1865] di provvedere alla costruzione di un ponte sospeso in ferro sul Garigliano; all’epoca già ne esistevano degli esemplari del genere in Inghilterra, Francia ed Austria. Il Giura pertanto iniziò un viaggio di studio per osservare, studiare e disegnare (non esisteva la fotografia) i progetti dei ponti già esistenti ed il 14 aprile 1828 era già in grado di presentare il suo elaborato completo e dettagliato in tutte le sue parti compresi rilievi, i sondaggi del terreno ed il costo totale (chiavi in mano). Approvato dalla Direzione Nazionale delle strade e dei ponti, il re comandò l’avvio immediato delle gare di appalto che dovevano essere rigorosamente limitate a ditte e materiali delle Due Sicilie.
    Il 20 maggio 1828 furono iniziati lavori e il giornale inglese The Illustrated London News espresse “perplessità sulle capacità progettuali e costruttive dei napoletani e le sue vive preoccupazioni sulla sorte dei poveri sudditi, sicure vittime di questo vano esperimento di sprovveduti dettato solo dalla voglia di primeggiare”. In effetti a quella data i ponti sospesi in ferro avevano tutti un grosso problema legato alla flessibilità della lega ferrosa allora usata che li rendeva oscillanti ai grossi pesi ed al forte vento.
    Erano appena iniziati i lavori di sbancamento presso il Garigliano per realizzare le fondamenta delle quattro torri portanti, quando a Parigi, a causa del vento, crollò il ponte sospeso in ferro progettato dall’accademico Navier; a Londra venne chiuso il ponte Driburgh sul Twed e la stessa cosa avvenne in Austria. In pochi giorni in tutta Europa si levò un vespaio di critiche contro questo nuovo tipo di costruzione e il malcontento arrivò fino a Napoli dove il consiglio dei ministri del Re si espresse per la sospensione dei lavori. Il sovrano non si scompose e si narra che esclamò: ”Lassate fa o’ guaglione”.
    Fatto sta che i lavori proseguirono, mentre il ventenne Ferdinando II succedeva al trono nel 1830. Il 4 maggio del 1832 il solito giornale inglese ipotizzava che il ponte fosse pronto, ma non fosse stato ancora collaudato per “timore del suo sicuro crollo”. Il 10 maggio 1832 Ferdinando II si presentò davanti alle torri di sostegno del ponte alla testa di due squadroni di lancieri a cavallo e 16 carri pesanti di artiglieria, colmi di materiali e munizioni.
    Sulle due rive del Garigliano gli fanno ala ambasciatori, militari e una folla strabocchevole di gente proveniente dai centri vicini. Quando il sovrano si piazzò al centro del ponte con la sciabola alzata, si fece un gran silenzio; con voce ferma comandò agli uomini di passare il ponte più volte in ambo le direzioni, prima al trotto e poi al galoppo, infine alla carica; poi passarono i carri e le truppe.
    Terminato il “collaudo”, fu la la volta della benedizione del vescovo di Gaeta seguito dal popolo in processione e dopo iniziarono fuochi d’artificio, danze e canti in un tripudio di folla: il ponte aveva retto, la realizzazione avveniristica era perfettamente riuscita. Il Giura aveva studiato il materiale da utilizzare e per aumentare la resistenza del ferro dolce fece produrre dalle fonderie di Mongiana una lega al nichel. Le travi così composte furono irrigidite meccanicamente con trafilamento a mezzo di una apposita macchina “astatesa” progettata da lui stesso.
    Questo doppio trattamento, chimico e meccanico, conferì al materiale caratteristiche meccaniche impensabili per quei tempi, ed anche una notevolissima resistenza alla corrosione ed all’invecchiamento. Questo ponte, orgoglio delle Due Sicilie, resistette fino al 1943 quando i tedeschi, dopo averci fatto transitare il 60 % della propria armata in ritirata compresi carri e panzer, lo fecero saltare
    . (Il ponte è stato recentemente restaurato ed è visitabile su prenotazione.) A CURA DI ALFONSO GRASSO.
    Ultima modifica di uqbar; 14-06-13 alle 13:11

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    esterno alla massa
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    RDS
    Messaggi
    4,979
    Mentioned
    11 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: superiorità tecnologica delle Due Sicilie: il primo ponte sospeso in italia

    se ci lasciavano in pace a quest'ora eravamo una terra felice, prospera ma senza la durezza nordica, quindi allegra e avanzata allo stesso tempo.

  3. #3
    paracadute zen
    Data Registrazione
    23 Feb 2011
    Messaggi
    10,543
    Mentioned
    12 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: superiorità tecnologica delle Due Sicilie: il primo ponte sospeso in italia

    Ennesima dimostrazione del NOSTRO avanzamento tecnologico DA SOLI.
    Adesso però arriva Faria che trolla e inguaia il 3d.
    Trollhunter delle 2 Sicilie.

  4. #4
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    26 Jul 2012
    Messaggi
    14,910
    Mentioned
    105 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: superiorità tecnologica delle Due Sicilie: il primo ponte sospeso in italia

    Citazione Originariamente Scritto da Kroenen Visualizza Messaggio
    Ennesima dimostrazione del NOSTRO avanzamento tecnologico DA SOLI.
    Adesso però arriva Faria che trolla e inguaia il 3d.
    ammesso e non concesso che costruire un ponte sospeso copiando da altri e con 26 anni di ritardo sia indice di progresso tecnologico solo perché si è stati il primo a farlo nella data regione, ricordiamo che a teorizzare e ipotizzare per primo ponte sospeso fu il veneto Fausto Veranzio nel 16 secolo.

    Quindi il regno delle due Sicilie era arrivato copiando a una cosa che la Serenissima aveva ideato autonomamente 4 secoli prima.
    BlackSheep likes this.

  5. #5
    paracadute zen
    Data Registrazione
    23 Feb 2011
    Messaggi
    10,543
    Mentioned
    12 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: superiorità tecnologica delle Due Sicilie: il primo ponte sospeso in italia

    Citazione Originariamente Scritto da Faria Visualizza Messaggio
    ammesso e non concesso che costruire un ponte sospeso copiando da altri e con 26 anni di ritardo sia indice di progresso tecnologico solo perché si è stati il primo a farlo nella data regione, ricordiamo che a teorizzare e ipotizzare per primo ponte sospeso fu il veneto Fausto Veranzio nel 16 secolo.

    Quindi il regno delle due Sicilie era arrivato copiando a una cosa che la Serenissima aveva ideato autonomamente 4 secoli prima.
    Il ponte sospeso è stato teorizzato dal veneto Veranzio, ma non mi risulta sia stato REALIZZATO QUI IN ITALIA. Tu capire REALIZZATO?

    Ponte Real Ferdinando sul Garigliano - Wikipedia

    "Fu il primo ponte sospeso realizzato in Italia, a catenaria di ferro, e secondo ponte in Europa (ma primo ponte sospeso nell'Europa continentale), dato che il primato assoluto europeo spetta alla Gran Bretagna (1824). Fu esempio di architettura industriale del Regno delle Due Sicilie che dal punto di vista tecnico costruttivo era per quei tempi all'avanguardia in Europa."

    Ora puoi tornare a utilizzare le mani per farti le seghe sui siti ricchioni.
    Ultima modifica di Kroenen; 14-06-13 alle 17:37
    don Peppe likes this.
    Trollhunter delle 2 Sicilie.

  6. #6
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    26 Jul 2012
    Messaggi
    14,910
    Mentioned
    105 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: superiorità tecnologica delle Due Sicilie: il primo ponte sospeso in italia

    Citazione Originariamente Scritto da Kroenen Visualizza Messaggio
    Il ponte sospeso è stato teorizzato dal veneto Veranzio, ma non mi risulta sia stato REALIZZATO QUI IN ITALIA. Tu capire REALIZZATO?

    Ponte Real Ferdinando sul Garigliano - Wikipedia

    "Fu il primo ponte sospeso realizzato in Italia, a catenaria di ferro, e secondo ponte in Europa (ma primo ponte sospeso nell'Europa continentale), dato che il primato assoluto europeo spetta alla Gran Bretagna (1824). Fu esempio di architettura industriale del Regno delle Due Sicilie che dal punto di vista tecnico costruttivo era per quei tempi all'avanguardia in Europa."

    Ora puoi tornare a utilizzare le mani per farti le seghe sui siti ricchioni.
    vabbe', quando l'onestà e l'intelligenza entrano in contrasto con i propri interessi si sa chi perde.

  7. #7
    paracadute zen
    Data Registrazione
    23 Feb 2011
    Messaggi
    10,543
    Mentioned
    12 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: superiorità tecnologica delle Due Sicilie: il primo ponte sospeso in italia

    Citazione Originariamente Scritto da Faria Visualizza Messaggio
    vabbe', quando l'onestà e l'intelligenza entrano in contrasto con i propri interessi si sa chi perde.
    Già, tu.
    Quindi, aria.
    Trollhunter delle 2 Sicilie.

  8. #8
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    26 Jul 2012
    Messaggi
    14,910
    Mentioned
    105 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: superiorità tecnologica delle Due Sicilie: il primo ponte sospeso in italia

    Citazione Originariamente Scritto da Kroenen Visualizza Messaggio
    Già, tu.
    Quindi, aria.
    dovevo aggiungere la comprensione del testo.

  9. #9
    Moderatore
    Data Registrazione
    06 Aug 2010
    Messaggi
    16,917
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: superiorità tecnologica delle Due Sicilie: il primo ponte sospeso in italia

    Citazione Originariamente Scritto da Faria Visualizza Messaggio
    vabbe', quando l'onestà e l'intelligenza entrano in contrasto con i propri interessi si sa chi perde.
    Ecco cosa si posta , quando si è dedito alle pratiche onanistiche......
    Kroenen likes this.

  10. #10
    Moderatore
    Data Registrazione
    06 Aug 2010
    Messaggi
    16,917
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: superiorità tecnologica delle Due Sicilie: il primo ponte sospeso in italia

    Citazione Originariamente Scritto da Faria Visualizza Messaggio
    dovevo aggiungere la comprensione del testo.
    non..non vi è alcun bisogno
    Kroenen likes this.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. riconquistare la superiorità tecnologica
    Di MaIn nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 31-08-12, 19:57
  2. A Nocera, Regno delle Due Sicilie, il primo tunnel ferroviario del mondo
    Di Napoli Capitale nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 03-06-12, 12:33
  3. 150 Italia: bandiere del Regno delle Due Sicilie a Napoli-Catania del 20/2
    Di meridionalismo nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 31-01-11, 22:11
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 02-10-08, 20:49

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226