User Tag List

Pagina 1 di 12 1211 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 118
Like Tree13Likes

Discussione: VII seduta del Senato, fase di presentazione DDL, tema sui Patti Lateranensi

  1. #1
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,953
    Mentioned
    118 Post(s)
    Tagged
    42 Thread(s)

    Predefinito VII seduta del Senato, fase di presentazione DDL, tema sui Patti Lateranensi

    apro la seduta di presentazione dei DDL

    durerà fino al 29 di Giugno
    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Seguace di Eraclito
    Data Registrazione
    29 Sep 2006
    Località
    Portici (NA)
    Messaggi
    6,395
    Mentioned
    21 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)

    Predefinito Re: VII seduta del Senato, fase di presentazione DDL, tema sui Patti Lateranensi

    Art. 1
    1. E' abolito l' «Insegnamento della Religione Cattolica». L’insegnamento dell’«Introduzione alle Religioni» è inserito come materia di studio obbligatoria nella scuola secondaria di primo grado e nella scuola secondaria superiore.
    2. Per l’insegnamento di cui al comma 1 è istituita una nuova classe di concorso denominata «Introduzione alle Religioni».
    3. Sono abilitati all'insegnamento di cui al comma 1 i laureati in discipline umanistiche assunti in seguito a concorso pubblico ai sensi della normativa vigente in materia.
    4. E' incompatibile con l'insegnamento dell’«Introduzione alle Religioni» chi svolge funzioni pastorali in seno alla propria organizzazione confessionale.
    5. L’orario di cattedra dell’insegnamento di cui al comma 1 è articolato su nove ore complessive settimanali, suddivise in un’ora di insegnamento per ogni classe.

    Art. 2
    1. I programmi didattici dell’insegnamento di cui all’articolo 1 sono stabiliti da un’apposita commissione, istituita con decreto del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, e assicurano la trattazione delle seguenti tematiche: a) l’analisi del fenomeno religioso quale fenomeno trasversale all’esperienza umana e alle culture; b) le caratteristiche e l’evoluzione delle grandi tradizioni religiose, in particolare induismo, buddismo, ebraismo, cristianesimo, islam, e l’apporto dei relativi testi sacri e delle tradizioni alla cultura e all’identità dei popoli; c) la storia delle tre religioni monoteiste nei loro aspetti più rilevanti.
    2. I docenti abilitati all'insegnamento ai sensi dell’articolo 1 si attivano al fine di costruire idonei percorsi interdisciplinari e di incentivare i rapporti con le varie organizzazioni locali, nazionali e internazionali espressive delle differenti realtà confessionali.

    Art.3
    Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ed il Ministero dell'Economia e delle Finanze sono autorizzati ad apportare le occorrenti variazioni di bilancio.
    Citazione Originariamente Scritto da Gdem88 Visualizza Messaggio
    Il testo proposto da Cabraizinho mi sembra buono ( aggiungerei forse, se la teologia non è strettamente compresa nelle materie umanistiche, che anche i laureati in teologia possono partecipare).
    Non l'ho inserita per un motivo: le facoltà teologiche statali sono state soppresse per legge nell'800 ed ora sono praticamente tutte legate alla Chiesa Cattolica (con ciò che ne consegue in termini di formazione dei laureandi).

    Al momento il programma di Storia delle Religioni sconta pesanti lacune, dovute anche solo ad un semplice problema: un religioso cattolico ovviamente ha una sua visione della storia delle religioni, considerando poi che è scelto con nomina diocesana tanto più.
    Bisogna rendere più "laico" l'insegnamento, svincolato dalla religione cattolica e genuinamente legato alla storia delle religioni....è proprio nel metodo di reclutamento dei professori e nei programmi il problema.
    Ricordo il mio libro di testo di religione alle superiori, non era certo un libro di testo equidistante da tutte le religioni...
    A queste obiezioni rispondono l'1.3 (assunzione con un normale concorso, niente più nomina della Curia) e l' 1.4 (per intenderci, non sarebbe più possibile avere il prete che fà lezione). Quanto ai programmi, per quello che si può stabilire in una proposta di legge virtuale, credo che il 2.1 preveda un percorso assolutamente interconfessionale!

    Citazione Originariamente Scritto da Haxel Visualizza Messaggio
    io direi di creare un alternativa all'ora di religione e non di sostituirla, anche perchè è già presente un programma di storia delle religioni, al massimo si può rimarcarla di più
    Capisco la ratio della proposta, ma la mia proposta nasce per sanare la stortura data dal "vantaggio" di cui gode la Chiesa Cattolica all'interno delle scuole!
    Ultima modifica di Cabraizinho; 21-06-13 alle 11:24
    "Ma questo lungo termine è una guida fallace per gli affari correnti: nel lungo termine siamo tutti morti" (J.M. Keynes)
    "Qualcuno vivo che se lo prende nel culo però c'è sempre!" (Cabra)

  3. #3
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,953
    Mentioned
    118 Post(s)
    Tagged
    42 Thread(s)

    Predefinito Re: VII seduta del Senato, fase di presentazione DDL, tema sui Patti Lateranensi

    c'è un motivo per cui la curia nomina gli insegnanti di religione cattolica ed è quella di mettere nelle scuole insegnanti che sappiano per davvero la dottrina cattolica, che non è facile da capire

    la mia idea è visto che siste la scelta dell'alternativa ma questa alternativa lo stato non lo ha mai organizzata io direi che è giusto proporre le seguenti materie:

    Storia delle religioni( a meno che non si chiede alla Chiesa di rimarcare di più questo tema)
    Educazione sessuale
    diritto civile( basi del diritto pubblico e privato) che non riguarderà scuole come la ragioneria perchè già esiste
    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

  4. #4
    Seguace di Eraclito
    Data Registrazione
    29 Sep 2006
    Località
    Portici (NA)
    Messaggi
    6,395
    Mentioned
    21 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)

    Predefinito Re: VII seduta del Senato, fase di presentazione DDL, tema sui Patti Lateranensi

    Citazione Originariamente Scritto da Haxel Visualizza Messaggio
    c'è un motivo per cui la curia nomina gli insegnanti di religione cattolica ed è quella di mettere nelle scuole insegnanti che sappiano per davvero la dottrina cattolica, che non è facile da capire

    la mia idea è visto che siste la scelta dell'alternativa ma questa alternativa lo stato non lo ha mai organizzata io direi che è giusto proporre le seguenti materie:

    Storia delle religioni (a meno che non si chiede alla Chiesa di rimarcare di più questo tema)
    Educazione sessuale
    diritto civile( basi del diritto pubblico e privato) che non riguarderà scuole come la ragioneria perchè già esiste
    Cioè?
    "Ma questo lungo termine è una guida fallace per gli affari correnti: nel lungo termine siamo tutti morti" (J.M. Keynes)
    "Qualcuno vivo che se lo prende nel culo però c'è sempre!" (Cabra)

  5. #5
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,953
    Mentioned
    118 Post(s)
    Tagged
    42 Thread(s)

    Predefinito Re: VII seduta del Senato, fase di presentazione DDL, tema sui Patti Lateranensi

    Citazione Originariamente Scritto da Cabraizinho Visualizza Messaggio
    Cioè?
    cioè di prevedere un programma di religione cattolica cui ci si concentra di più sulla storia delle altre religioni e sulle loro dottrine principali
    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

  6. #6
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,953
    Mentioned
    118 Post(s)
    Tagged
    42 Thread(s)

    Predefinito Re: VII seduta del Senato, fase di presentazione DDL, tema sui Patti Lateranensi

    Mozione Haxel sui Patti Lateranensi

    Art.1) la legge Alby n.16 sulla riforma dell'8xmille e del 5xmille è abolita
    Art.2) viene ripristinato l'8xmille, Lo Stato italiano garantirà la ripartizione dell'8xmille a nuovi soggetti oltre quelli già previsti dalla legge italiana
    Art.3) le ripartizioni delle scelte inepresse sono stabilite sotto il principio di equità ripartite tra i vari soggetti riconosciuti dalla legge
    Art.4) tutte le attività di lucro della Chiesa e delle altre confessioni non soggette a estraterritorialità sono tenute al pagamento dell'IMU, a meno che non siano ricettive
    Art.5) tutte le attività umanitarie e di culto della Chiesa e delle altre confessioni sono esenti da tasse e imposte, questa esenzione sarà estesa alle attività umanitarie non religiose
    Art.6) viene tutelata la libertà di scelta dell'ora di religione, come stabilisce il Concordato del 1984
    Art.7) Lo Stato italiano si impegna a creare le materie alternative all'insegnamento della religione cattolica. Tali materia sono Storia delle Religioni, Educazione Sessuale, Diritto Civile, quest'ultimo non sarà presente nelle scuole dove già prevedono gli insegnamenti di diritto pubblico e privato
    Art.8) il Governo si impegnerà a presentare alla Santa Sede tali proposte di modifica del Concordato del 1984. Il Senato auspica il raggiungimento di un accordo in questo senso in amicizia tra i due soggetti internazionali
    Ultima modifica di Haxel; 21-06-13 alle 12:58
    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

  7. #7
    Francpolitik
    Data Registrazione
    05 Jul 2010
    Località
    Pescara
    Messaggi
    6,171
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: VII seduta del Senato, fase di presentazione DDL, tema sui Patti Lateranensi

    Intervengo come Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca: invito i senatori a non creare testi avulsi dalle riforme adottate da questo stesso Senato.

    La scelta fatta con la riforma dell'istruzione votata a grande maggioranza da questa assemblea è stata chiara: lasciare che sull'ora di religione decidesse autonomamente ogni istituto, in concerto con le famiglie.

    Mi chiedo per quale ragione noi dovremmo tornare alla vecchia abitudine centralista, per altro entrando in contrasto con una nostra stessa legge.

    Politicamente concordo con l'abolizione, ma sarebbe assurdo farlo dopo aver delegato la scelta ai singoli istituti.
    von Dekken and benjamin_linus like this.
    L'uomo è nato libero ma ovunque è in catene

  8. #8
    Seguace di Eraclito
    Data Registrazione
    29 Sep 2006
    Località
    Portici (NA)
    Messaggi
    6,395
    Mentioned
    21 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)

    Predefinito Re: VII seduta del Senato, fase di presentazione DDL, tema sui Patti Lateranensi

    Citazione Originariamente Scritto da Haxel Visualizza Messaggio
    cioè di prevedere un programma di religione cattolica cui ci si concentra di più sulla storia delle altre religioni e sulle loro dottrine principali
    Credo di parlare a nome della LR tutta affermando che - almeno per quanto ci riguarda - non ci pensiamo proprio

    Citazione Originariamente Scritto da Francpolitik Visualizza Messaggio
    Intervengo come Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca: invito i senatori a non creare testi avulsi dalle riforme adottate da questo stesso Senato.

    La scelta fatta con la riforma dell'istruzione votata a grande maggioranza da questa assemblea è stata chiara: lasciare che sull'ora di religione decidesse autonomamente ogni istituto, in concerto con le famiglie.

    Mi chiedo per quale ragione noi dovremmo tornare alla vecchia abitudine centralista, per altro entrando in contrasto con una nostra stessa legge.

    Politicamente concordo con l'abolizione, ma sarebbe assurdo farlo dopo aver delegato la scelta ai singoli istituti.
    Edit: ok la legge l'ho trovata, ma in quale parte contrasterebbe con la mia proposta?
    Ultima modifica di Cabraizinho; 21-06-13 alle 15:55
    "Ma questo lungo termine è una guida fallace per gli affari correnti: nel lungo termine siamo tutti morti" (J.M. Keynes)
    "Qualcuno vivo che se lo prende nel culo però c'è sempre!" (Cabra)

  9. #9
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,953
    Mentioned
    118 Post(s)
    Tagged
    42 Thread(s)

    Predefinito Re: VII seduta del Senato, fase di presentazione DDL, tema sui Patti Lateranensi

    Citazione Originariamente Scritto da Francpolitik Visualizza Messaggio
    Intervengo come Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca: invito i senatori a non creare testi avulsi dalle riforme adottate da questo stesso Senato.

    La scelta fatta con la riforma dell'istruzione votata a grande maggioranza da questa assemblea è stata chiara: lasciare che sull'ora di religione decidesse autonomamente ogni istituto, in concerto con le famiglie.

    Mi chiedo per quale ragione noi dovremmo tornare alla vecchia abitudine centralista, per altro entrando in contrasto con una nostra stessa legge.

    Politicamente concordo con l'abolizione, ma sarebbe assurdo farlo dopo aver delegato la scelta ai singoli istituti.
    infatti la mia proposta specifica che non si elimina l'ora ma che ognuno la sceglie e che viene specificato che al posto dell'ora di religione ci sono le alternative

    è infatti solo una specificazione, che ad ogni modo deve essere fatto presente alla Santa Sede in quanto c'è un accordo internazionale con essa, e l'accordo prevede che ci sia comunque l'ora di religione
    Ultima modifica di Haxel; 21-06-13 alle 15:56
    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

  10. #10
    Missiroli Presidente
    Data Registrazione
    01 May 2009
    Località
    Lost Island
    Messaggi
    36,026
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: VII seduta del Senato, fase di presentazione DDL, tema sui Patti Lateranensi

    L’insegnamento dell’«Introduzione alle Religioni» è inserito come materia di studio obbligatoria nella scuola secondaria di primo grado e nella scuola secondaria superiore.
    Obbligatoria?
    Fatemi capire, mò non bastava quella cristiana ci dobbiamo sobbarcare pure tutto il resto e per di più la cosa è obbligatoria?
    Voi non state bene...
    Figliolo, lei è un asino...
    (D.Pastorelli, cit.)


 

 
Pagina 1 di 12 1211 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 30-06-13, 20:04
  2. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 28-06-13, 11:53
  3. VII seduta del Senato, IV legislatura, tema sui Patti Lateranensi
    Di Haxel nel forum Archivio della Comunità di Pol
    Risposte: 66
    Ultimo Messaggio: 21-06-13, 10:53
  4. V seduta del Senato - tema istruzione - fase di presentazione dei DDL
    Di von Dekken nel forum Archivio della Comunità di Pol
    Risposte: 67
    Ultimo Messaggio: 14-05-13, 15:41
  5. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-09-11, 12:16

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226