User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    resurrected
    Data Registrazione
    26 Apr 2013
    Messaggi
    1,939
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Il nuovo sindaco di Messina Accorinti (lista civica no Ponte) rinuncia allo stipendio

    IL SINDACO NEW AGE DI MESSINA: “HO DETTO NO A GRILLO E HO VINTO, NON VOGLIO LO STIPENDIO, MI BASTA QUELLO DA PROFESSORE”

    Giugno 26th, 2013 adminL’IMPRESA DI RENATO ACCORINTI: AL PRIMO TURNO IL CANDIDATO PD AVEVA AVUTO IL 49,9% DEI VOTI, LUI L’8%… LA GRANDE RIMONTA AL BALLOTTAGGIO: 52,6% CONTRO 47,33%
    Ha indossato la fascia tricolore sopra la t-shirt con la scritta «No ponte», una delle tante con cui ha girato negli ultimi dieci anni per opporsi alla mega-opera costata seicento milioni di sola progettazione.
    «Il colosso non si farà mai, ma c’è gente che sta andando in pensione dopo una vita passata a lavorare nel consorzio Ponte sullo Stretto», spiega Renato Accorinti dal telefono della sua casa dove risponde, come da accordi, alle tre e mezza del pomeriggio, «perché il cellulare non ce l’ho, non l’ho mai avuto, anche se adesso mi sa che dovrò soccombere. Anzi, mi scusi un attimo ché suonano al citofono».
    Incredibile che quest’uomo di 59 anni arrivato dall’obiezione di coscienza, dalle battaglie nonviolente, dalle marce antimilitariste, dall’ambientalismo, sia il nuovo sindaco di Messina, 245 mila abitanti, la città che un tempo era la «babba», la sciocca, risparmiata dalle pallottole di Catania e Palermo, e che poi si è scoperta soltanto più capace di una crudele, apparente, rispettabilità.
    Pentola a pressione di mafia, ’ndrangheta e massoneria che non è mai esplosa.
    «Dal dopoguerra in poi nessuno ha scalfito il potere, mai. Adesso abbiamo vinto a mani nude contro una portaerei con missili nucleari», dice con un sorriso sul volto scavato da santone.
    Una vittoria partita dal basso, da una raccolta di 5.000 firme, e poi approdata al ballottaggio con Felice Calabrò, lo strafavorito esponente del Pd che al primo turno ha mancato la vittoria per soli 59 voti.
    Calabrò «figlio politico» di Francantonio Genovese, il reuccio di Messina, Accorinti outsider con la bicicletta e il barbone bianco.
    Il Movimento Cinque Stelle, che alle politiche aveva raggiunto il 30 per cento, non è arrivato neanche al 3 nonostante la candidata Maria Cristina Saija avesse aggiunto «detta Grillo» sulla sua scheda elettorale.
    Proprio Accorinti era stato vicino a correre per la lista dell’ex comico genovese, «ma non ero iscritto, io non prendo tessere, sono anarchico dentro, allora non se n’è fatto niente. Ma del Movimento non mi è piaciuta la linea politica dopo le elezioni. Se hai vinto, hai la responsabilità di governare».
    Lui ha sempre fatto l’insegnante di Educazione fisica alle scuole medie.
    «Adesso ho rinunciato allo stipendio di sindaco, mi tengo quello da professore che basta alle mie necessità. Non amo il superfluo, la vera ricchezza è lo spirito», racconta. Già.
    Se Beppe Grillo con le sue invettive è la post-politica, Accorinti è la new age dell’amministrazione, uno che a scuola ha realizzato «una cosa forse unica in Occidente, la stanza del silenzio, del respiro consapevole e della meditazione, e i miei alunni quando escono da lì scrivono pensieri di profondità incredibile. Li faccio leggere ai miei amici intellettuali dicendo che sono versi di monaci tibetani del 1200 e loro ci credono».
    Ebbene, quest’uomo che dieci anni fa salì per un giorno e una notte sul pinnacolo principale del traliccio Enel alto 220 metri per dire no al ponte sullo Stretto, adesso è al timone di Messina, impegnato nella missione impossibile di salvare dal dissesto una città con un buco da 392 milioni di euro dove tutto è commissariato, dalla Fiera alla Asl, dall’Ente porto all’Istituto case popolari.
    Un disastro.
    «Ma a me, più del default economico, preoccupa quello culturale e spirituale. Nella mia vita ho incontrato tre volte il Dalai Lama, l’ultima volta sono rimasto con lui per mezz’ora nella stessa stanza, ed è stata un’esperienza pazzesca. Sono pieno di energie grazie agli esercizi di respirazione yoga, credo che la politica debba ripartire dalla partecipazione, basta con la delega. Come diceva Giorgio Gaber, voglio essere concreto come un sognatore».

    Laura Anello
    (da la Stampa“)
    Sognando Copenaghen...

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    08 Apr 2009
    Località
    Cyborg nazzysta teleguidato da Casaleggio
    Messaggi
    26,848
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Qualcosa sta cambiando

    Espulsione immediata dal PD, questo non porta soldi, è uno scandalo.

    Ah, non è del PD
    Vuoi una soluzione VERA alla Crisi Finanziaria ed al Debito Pubblico?

    NUOVA VERSIONE COMPLETATA :
    http://lukell.altervista.org/Unasolu...risiEsiste.pdf




  3. #3
    Better to reign in Hell
    Data Registrazione
    02 Sep 2009
    Località
    Biella
    Messaggi
    10,710
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Qualcosa sta cambiando

    Il Movimento Cinque Stelle, che alle politiche aveva raggiunto il 30 per cento, non è arrivato neanche al 3 nonostante la candidata Maria Cristina Saija avesse aggiunto «detta Grillo» sulla sua scheda elettorale.
    cioè ma questo è vero?

    ah ah ah avanspettacolo d'altri tempi, un tocco vintage di una certa levatura artistica, non c'è che dire
    SARAI PAGATO ANCHE SENZA DOVERE FINGERE DI CONTARE TOMBINI

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 07-11-13, 11:43
  2. Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 05-11-13, 07:41
  3. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-06-13, 21:33
  4. Un gruppo di politici rinuncia allo stipendio (Lagnasco, Cuneo)
    Di dedelind nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-09-12, 09:20
  5. Messina, il candidato a sindaco con i conflitti d'interesse sul Ponte
    Di Ichthys nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 28-10-05, 00:35

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226