User Tag List

Pagina 103 di 106 PrimaPrima ... 35393102103104 ... UltimaUltima
Risultati da 1,021 a 1,030 di 1054
Like Tree28Likes

Discussione: Ancora UFO.

  1. #1021
    [email protected]
    Data Registrazione
    23 Dec 2011
    Messaggi
    9,208
    Mentioned
    26 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Ancora UFO.

    Citazione Originariamente Scritto da Eridano Visualizza Messaggio
    I celesti sono, prima ancora che sulla Luna, qui sulla Terra; in orbita, al suolo e nel sottosuolo, nonché nei fondali marini.
    uno è in galera.
    Eridano likes this.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #1022
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,974
    Mentioned
    48 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Ancora UFO.

    L’Isola di Barsa-Kelmes: uno misterioso Stargate avvolto nella nebbia…
    17 giugno 2019 / di Redazione Uno

    Il misterioso Stargate sul Lago d’Aral…
    Tra le 1.500 o più isole del Lago d’Aral in Asia centrale, nessuna è enigmatica quanto un piccolo appezzamento di terra chiamato Isola di Barsa-Kelmes. Nella lingua kazaka nativa, il suo nome significa “terra di non ritorno” – e, come vedremo, non è stato lasciato al caso.

    Oggi l’isola è deserta: i suoi ultimi abitanti se ne sono andati decine di anni fa. La terra è avvolta da una nebbia perenne e densa, che avvolge i misteri dell’isola e li tiene nascosti agli occhi indiscreti. A causa di ricorrenti fenomeni bizzarri, le persone che vivono vicino a Barsa-Kelmes si sono convinte che l’isola sia in realtà un passaggio tra le dimensioni.
    In altre parole, uno Stargate.
    Un portale tra spazio e tempo
    Si dice che l’isola sia popolata da strane creature, che sembrano provenire da un’altra linea temporale.
    Gli abitanti del posto affermano di aver visto grandi animali simili a uccelli volare attorno all’isola, serpenti marini nuotare nelle acque limitrofe, e bestie gigantesche con lunghi colli alzare, talvolta, la testa al di sopra della nebbia. Molti di coloro che si sono avventurati sull’isola o nei suoi paraggi sono scomparsi, per non essere mai più rivisti.
    Ma l’isola di Barsa-Kelmes è infestata da qualcosa di più di semplici bestie: sulle sue sponde si verificano fenomeni inspiegabili.
    Gli orològi smettono improvvisamente di funzionare; gli aghi delle bussole impazziscono, indicando tutte le direzioni tranne il Nord. Persino il flusso del tempo varia, accelerando e rallentando.
    Una serie di fenomeni inspiegabili
    Secondo le leggende, nel XIII secolo l’isola fu usata come rifugio dai locali che cercavano di sfuggire all’invasione mongola. Tuttavia, quando i rifugiati tornarono alla loro patria d’origine, osservarono con stupore che la loro terra natale era cambiata come fossero stati via per decenni.
    Avevano trascorso sull’isola solo pochi mesi.

    Un altro fenomeno simile si è verificato in tempi più recenti.
    L’isola è più calda rispetto alla zona circostante e, durante un inverno particolarmente rigido nel 1959, alcuni kazaki hanno pensato che fosse una buona idea utilizzarlo come rifugio invernale. Ma arrivò la primavera e, poiché non si vedevano tornare, i loro parenti organizzarono una spedizione di ricerca. Quando arrivarono sull’isola, una metà rimase sulla riva e l’altra metà si spinse verso l’entroterra.
    I giorni passavano senza alcun segno: così, il gruppo che era rimasto sulla costa decise di chiamare le autorità.
    Il governo sovietico inviò un aereo per esplorare l’area. Ma, mentre il velivolo si faceva strada attraverso la nebbia, gli strumenti di bordo cominciarono a rompersi uno dopo l’altro: entrambi i motori finirono per bloccarsi. I due piloti riuscirono a fare un atterraggio di emergenza.
    Nella loro ultima comunicazione radio, gli uomini descrissero oggetti ellittici che fluttuavano silenziosamente dentro e fuori dalla nebbia, ispezionando l’aereo.
    Dopo, soltanto un lungo silenzio radio.
    La sostanza misteriosa

    Le autorità, poco propense a perdere un altro aereo, inviarono successivamente un carro armato assicurato con un lungo cavo metallico. All’equipaggio fu ordinato di non uscire dal veicolo e di tenere sempre aperti i canali di comunicazione. Per un po’, la missione sembrò riuscire.
    Ma, alla fine, le comunicazioni si interruppero di nuovo.
    Il carro armato fu trasportato nella base provvisoria stabilita sulla riva. Era vuoto, ricoperto da una sostanza simile al ghiaccio.
    I campioni furono portati in un laboratorio a Mosca, ma i ricercatori che li esaminarono non riuscirono a identificare la sostanza misteriosa.
    Una base extraterrestre?
    Alla fine degli anni ’80, un meccanico navale di nome Timur Dzholdasbekov descrisse la sua scoperta accidentale di una base militare durante uno dei suoi viaggi su quella strana isola.
    Stando al suo racconto, Dzholdasbekov sarebbe tornato il giorno seguente con un amico, solo per scoprire che gli edifici erano semplicemente svaniti.

    Nel 1991 furono studiati dei piani per una spedizione scientifica a Barsa-Kelmes, ma il crollo dell’URSS portò altre preoccupazioni in cima alla lista delle priorità. Così, l’impresa fu archiviata.
    Eventi misteriosi come questi hanno trasformato l’isola in un luogo chiave per gli ufologi, convincendo molti liberi pensatori che il luogo sia la sede di una base extraterrestre.
    L’ufologo russo Vadim Chernobrov ha studiato i miti che circondano Barsa-Kelmes, e sospetta che la nebbia possa essere una sorta di meccanismo di difesa avanzato contro le intrusioni indesiderate.
    A proposito di intrusioni: l’accesso all’isola è rigorosamente vietato.
    La nostra sete di risposte dovrà aspettare.
    Traduzione originale a cura di Uno editori | Fonte: Steve, UFOholic.com

    https://unoeditori.com/lisola-di-bar...paign&ectttl=7
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  3. #1023
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,974
    Mentioned
    48 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Ancora UFO.

    Claudio Naso: il messaggero degli alieni che condusse al disarmo atomico durante la Guerra fredda
    1 luglio 2019 / di Carlo Di Litta

    Claudio Naso: il messaggero degli alieni

    Voglio descrivervi una delle storie più nascoste dell’ufologia mondiale.
    Quella di Claudio Naso. L’uomo che ha condotto allo storico accordo per il disarmo atomico tra Reagan e Gorbaciov nella seconda metà degli anni ‘80.
    Condividendo ai “Potenti della Terra” un messaggio della razza extraterrestre dei pleiaidiani, ricevuto in seguito ad un “incontro ravvicinato” avvenuto fuori casa sua a Milano.
    Claudio aveva come obiettivo quello di dire la verità sull’esistenza della Realtà Extraterrestre, rendendola fruibile alla gente comune, senza filtri e censure di alcun tipo, attraverso la carta stampata, la radio, e la televisione, per arrivare alla masse più facilmente.
    La sua non era un’Ufologia per le élite, ma per il popolo.

    Le Plejadi Arcadia: la rivista

    Ideò, insieme al famoso scrittore Peter Colosimo, il gruppo di studi ufologici Le Plejadi Arcadia, con sede a Milano. Furono loro a pubblicare e distribuire tramite abbonamento la rivista cult “Sky Sentinel”.
    La rivista autoprodotta era dedicata all’Ufologia nella sua varietà: Contattismo, Casistica di Avvistamenti Ufo, Fenomeni Psichici, Archeologia Spaziale, Ricerca di Frontiera ecc… Affiliata al “Centro Pilota” della protezione civile europea, descriveva la Realtà dei fatti così come si presentava, con un linguaggio accessibile a tutti.
    Erano contenuti scomodi per l’epoca, e sopratutto senza censure e compromessi con il sistema politico; inoltre non avevano alcun tipo di sponsor che potesse dir loro cosa scrivere e cosa non scrivere.
    La Mission della “Sky sentinelL” era informare le persone – e non di “disinformare”.
    La rivista ebbe un successo notevole un po’ in tutto il territorio nazionale, aprendo la mente a molte persone su certe tematiche.

    I poteri forti contro Claudio Naso

    Naturalmente, ciò fece anche aumentare il numero dei nemici di Claudio Naso e del suo operato… Sopratutto tra i Poteri Forti a livello mondiale, che ancora oggi controllano buona parte di questo pianeta.
    Tuttavia Claudio ebbe una sua rubrica nel programma televisivo “Lupo Solitario” di Antonio Ricci, dove faceva l’inviato per raccogliere le testimonianze di avvistamenti Ufo, e incontri ravvicinati con gli Alieni.
    Fu ospite, come la moglie Rosalba Fazio, anche in altre trasmissioni televisive; sia locali, che nazionali, come “Italia Misteriosa”, condotta dal bravissimo Giorgio Medail.
    Organizzò in Italia il primo e il secondo convegno europeo di ufologia.

    Ha ospitato a Milano – sia a casa sua che presso la sede del gruppo di studi ufologici le Plejadi Arcadia – politici, esponenti di rilievo della società civile, industriale, ricercatori, militari di alto grado, compresi un Generale dei Marines a 4 stelle e un senatore degli Stati Uniti, che volevano informarsi sulla questione extraterrestre, per avere delle riposte (ne parleremo dopo).
    Naturalmente, il tutto sotto la massima riservatezza, ai limiti del Top Secret.

    Il messaggio dei pleiadiani

    Disegno di Claudio Naso delle razze aliene Pleiadiane
    In seguito a un incontro del “terzo tipo” con esseri provenienti dall’ammasso stellare delle Pleiadi, a Claudio Naso fu lasciato un messaggio:
    scrivere una lettera indirizzata a 13 capi di stato, compreso il Papa, oltre all’ONU e la CEE, in cui si ammoniva di sospendere le sperimentazioni nucleari, poiché il Pianeta Terra si stava avviando verso una catastrofe climatica: “i continenti stanno iniziando a sprofondare e l’asse terrestre si sposta verso Est”.
    Lo possiamo notare anche noi: sono palesi gli sconvolgimenti climatici degli ultimi anni.
    In ogni caso, l’unico che rispose alla lettera fu Gorbaciov dal Cremlino.
    Gli americani pagarono il loro rifiuto iniziale a caro prezzo, visto che non riuscirono più a inviare navicelle nello Spazio. Rinviarono il lancio dello “Space Shuttle” per ben 18 volte.
    Fino alla famosa esplosione dello Shuttle del 28 gennaio 1986, fatta vedere dai telegiornali di tutto il Mondo.

    L’interesse USA per Claudio Naso

    Ragion per cui, il generale dei Marines a 4 stelle Merlin S. Gagle jr e il Senatore degli Stati Uniti Alan Hale durante la primavera dell’ ’86, andarono fino a Milano, dove viveva Claudio Naso, per chiedergli cosa avrebbero dovuto fare per inviare le loro navicelle nello spazio. Il tutto rimase TOP SECRET.

    Claudio ribadì che avrebbero dovuto sospendere le sperimentazioni nucleari.
    In ogni caso, dopo quest’incontro, Claudio Naso fu nominato “Generale ad Honorem a Vita” della “NATIONAL CIVILIAN GUARD” statunitense: è una carica a vita, un conferimento concesso solo per meriti eccezionali.
    Ho visto personalmente il “tesserino ufficiale” che gli hanno consegnato le autorità statunitensi, e l’ho documentato nel mio libro “Cosa Nascondono i nostri Governi?”.

    Dopo qualche mese dalla visita, nell’Ottobre del 1986 ci fu il famoso vertice di Reykjavic in Islanda tra l’allora Presidente degli Stati Uniti Ronald Reagan, e il Segretario del Partito Comunista dell’Unione Sovietica Michail Gorbaciov.
    Il vertice gettò le basi per un accordo di riduzione delle testate nucleari, da parte delle due Super Potenze. Sancito circa un anno dopo, l’8 dicembre 1987 a Washington, dagli stessi capi di stato con il Trattato INF.
    Un trattato che portò alla eliminazione dei missili nucleari a raggio intermedio, installati in Europa dagli Stati Uniti e dall’Unione Sovietica.

    Naso e il suo film sulla storia dell’umanità

    In quel periodo Claudio Naso, scrisse anche una sceneggiatura cinematografica per un film da lui ideato, di cui detiene tutt’ora i diritti di autore.
    Creo una società a Milano di nome “CANON” srl, attraverso cui cercava finanziamenti per produrre il Film.
    Il progetto trovò subito l’interesse internazionale, statunitense in particolare, come i produttori di Star Trek.
    Iniziarono anche i provini per gli attori in Italia… Ma, breve tempo, una serie di ostacoli sempre crescenti si presentarono sulla realizzazione del suo progetto cinematografico, che spinsero Claudio ad interrompere la sua realizzazione.
    In quel periodo Claudio ricevette una serie di telefonate e di visite private in cui gli intimidirono di interrompere il suo lavoro di divulgazione della Realtà Extraterrestre.
    Improvvisamente, finirono le sue partecipazioni a trasmissioni televisive, la realizzazione del Film fu bloccata, fino a fargli il vuoto attorno…
    Lo allontanarono anche quelle persone che per anni aveva ospitato a casa sua, spesso fino all’alba, per informarli sulla Realtà Extraterrestre.
    Alcuni di loro su quelle informazioni si sarebbero fatti una carriera sia come ricercatori che come scrittori anche senza aver mai visto niente di extraterrestre in vita loro… A differenza di Claudio Naso, che era in contatto con Esseri Extraterrestri.
    Così, dopo una serie di traversiedecise con la famiglia di andarsene da Milano e trasferirsi in Romagna, sua Terra d’origine, dove ha trascorso la sua esistenza fino alla sua morte avvenuta a Ravenna il 30 Ottobre 2010.

    Conferme scientifiche delle rivelazioni del 1985

    Ritornando a ciò che gli dissero i pleiadiani nel 1985, riguardo al fatto che l’Asse Terrestre si stesse spostando verso Est, con gravi conseguenze per il Pianeta….
    Qualche anno fa il ricercatore Janli Chen ha presentato i risultati di un suo studio effettuato con i colleghi dell’Università del Texas all’American Geophisical Union in cui ha osservato che dal 2005 al 2011, l’asse della Terra si è spostato verso Est.
    Nel 2016 due ricercatori del JPL NASA, Surendra Adhiakari e Erik Ivins, hanno asserito che l’Asse Terrestre si sta spostando verso Est.
    In seguito a una loro ricerca fatta tra il 2003 e il 2015, il cui risultato è stato pubblicato su “Science Advances”.
    Claudio Naso è uomo che avrebbe meritato il “Premio Nobel” per la pace: hanno invece hanno cercato di distruggere, cancellare – anche facendo sparire tutti i suoi documenti …Ma, non c’è l’hanno fatta!

    FONTI:
    https://www.ecoblog.it/post/119747/l...ione-terrestre
    NASA: l'asse della Terra si sta spostando verso est, "colpa dei cambiamenti climatici" - Meteo Web
    Buona condotta del 24 ottobre 2017 ? Permarecontromano
    Nota: Tutta la sua storia dettagliata, il suo contatto con i Pleiadiani, la visita a Milano del Generale dei Marines e del Senatore degli Stati Uniti, le documentazioni, sono presenti nel libro “Cosa nascondono i Nostri Governi?”.

    https://unoeditori.com/claudio-naso-...paign&ectttl=7
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  4. #1024
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,974
    Mentioned
    48 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  5. #1025
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    22,051
    Mentioned
    64 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Ancora UFO.

    Citazione Originariamente Scritto da Eridano Visualizza Messaggio
    Serve una cosa simile per spiare qualcosa di terrestre ? Ho i miei dubbi .
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

  6. #1026
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,483
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Ancora UFO.

    Meteorite su cieli della Sardegna, centinaia di avvistamenti - Italia - ANSA.it
    Questi perché è sicuramente un meteorite son avvistamenti ovvi.
    Quando si vedono UFO si è ubriachi.

  7. #1027
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    22,051
    Mentioned
    64 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Ancora UFO.

    Citazione Originariamente Scritto da ventunsettembre Visualizza Messaggio
    Meteorite su cieli della Sardegna, centinaia di avvistamenti - Italia - ANSA.it
    Questi perché è sicuramente un meteorite son avvistamenti ovvi.
    Quando si vedono UFO si è ubriachi.
    Che poi molto spesso questi meteoriti sembrino prediligere le stesse zone dove comparire ,anche questa è sicuramente solo una coincidenza .
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

  8. #1028
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,483
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

  9. #1029
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,974
    Mentioned
    48 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Ancora UFO.

    Citazione Originariamente Scritto da ventunsettembre Visualizza Messaggio
    Hanno più paura dei creduloni ufomani che dei rettiliani mutaforma.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  10. #1030
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,717
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Ancora UFO.

    quando arrivano ? spero che non manchi tantoooo

 

 
Pagina 103 di 106 PrimaPrima ... 35393102103104 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226