User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
Like Tree3Likes

Discussione: Orban Sfugge alla Morte – Discorso alla Nazione sul Nuovo Ordine Mondiale

  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    04 Jun 2009
    Località
    Mein Reich ist in der Luft
    Messaggi
    11,094
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Orban Sfugge alla Morte – Discorso alla Nazione sul Nuovo Ordine Mondiale

    Orban Sfugge alla Morte – Discorso alla Nazione sul Nuovo Ordine Mondiale





    Tutti protagonisti ed uniti contro l’ultima grande minaccia mondiale – Chiamata alla NazioneL’Uomo della Sovranità Nazionale non ha peli sulla lingua di Sergio Basile Orban – Discorso alla Nazione, a poche ore dall’Attentato scampato


    Budapest – Cari amici lettori, per chi non l’avesse ancora capito l’Europa sta vivendo il periodo più buio della sua millenaria storia… Il più buio anche perchè il più occultato e mistificato (quanto dissacrante ed asfissiante). Insomma viviamo in una prigione totale e molti ancora non se ne rendono conto, plagiati dai media di regime. Tutti i fantasmi che qualcuno pensava fossero stati fugati – sulla scia di testi di storia completamente distorti, falsi ed alterati – stanno prendendo corpo, e sotto le mentite spoglie di agnelli che lavorano per una presunta e miracolistica unificazione europea, i mostri e gli spettri più cupi del passato stanno tornando minacciosamente a galla per una sorta di attacco finale ai popoli. L’attentato – perchè di attentato si tratta! - a Viktor Orban, in tal senso, sembra essere unito a un doppio filo rosso con questa tesi, che qualcuno – erroneamente – bollerà come “complottista”, ma che alla fine è la pura e semplice realtà dei fatti. Negli ultimi giorni, non dimentichiamolo, in Ungheria era stato chiuso l’ufficio del Fondo Monetario Internazionale. Sarà stata una strana coincidenza? Per molti no! Sarà una strana coincidenza il fatto che il Bilderberg abbia affrontato il “problema Ungheria” nell’ultimo suo incontro? Mah!!! Certo, vietare gli OGM e puntare sulla rinazionalizzazione della Banca Centrale non sono cose da poco! Che dite!L’Incidente-AttentatoCome raccontato (vedi articolo in allegato - Venerdì 26 Luglio) nel pomeriggio di ieri, in Romania, il convoglio che accompagnava il Primo Ministro unhgherese Viktor Orbán, in viaggio verso la Balvanyos Summer University, con tanto di poliziotti rumeni a scorta del convoglio, ha subito un gravissimo incidente-attentato. Tra i feriti, il Console Generale ungherese in Csíkszereda, ed altri 4 “fidati uomini del Premier”. Rimasto miracolosamente illeso il Premier.L’Uomo della SovranitàMa l’uomo della sovranità e dell’indipendenza per antonomasia, l’uomo che ha osato – tra l’altro – come detto vietare i distruttivi OGM nel proprio Paese (e la voglia di trasferirsi a vivere in Ungheria a questo punto è davvero tanta, anche per chi scrive) l’uomno che è diventato un esempio e modello per centinaia di milioni di europei schiacciati, sviliti e distrutti dall’usura internazionae e dal golpe masso-mafioso dei poteri occulti che dominano l’Europa, nelle ultime ore ha preso la situazione di petto ed ha parlato alla Nazione in diretta TV. Senza alcun pelo della lingua Orban ha esordito parlando del Nuovo Ordine Mondiale e di cosa gli stati devono fare per liberarsi da questo diabolico cancro mondialista, proteso a distruggere non solo le nazioni e le costituzioni, ma le famiglie, “la Famiglia“, e gli stessi uomini. Come? Sovvertendo la natura e la società in nome del “progresso”; distruggendo il creato (vedi OGM, per l’appunto) e modificando lo stesso DNA umano; creando debiti fittizi ed inestinguibili e iniziando più o meno in tutto il mondo (vedi paradigma Siriano, per tutti), guerre senza fine e logica. Guerre spacciate per missioni di Pace e missioni per “l’esportazione della democrazia”. Cosiddette “primavere”. Più simili però a gelidi e taglienti Inverni.L’Abbraccio con la Nazione – Tutti protagonisti, cittadini e ideeMa Orban nell’occasione ha chiamato a raccolta tutta la Nazione, tutti gli Ungheresi di buona volontà, sono stati chiamati a dare il proprio contributo in termini pratici e di idee per contrastare il male assoluto che vuol distruggere e schiavizzare la Nazione, come fatto già con la Grecia ed in buona parte con Spagna, Portogallo, Irlanda, Cipro, Italia. Guardacaso le nazioni a più antica tradizione cristiana. Anche questo qualcuno lo chiama caso!? Orban, scampata la morta per miracolo, ha ammonito del fatto che ogni idea proveniente dal popolo e dagli amici della nazione, dotata di senso pratico e spessore morale e/o legale sarà ben accetta per il governo e diventerà la protagonista principale delle sue politiche, per il bene del popolo. Una sorta dinuovo, fantastico e rivoluzionario modello di università a cielo aperto, libera e aperta come mai.Lezione di StoriaOrban, nella sua compita e puntuale digressione sul pericolo ed il male concreto del Nuovo Ordine Mondiale in via di completamento ha affrontato il tema anche dal punto di vista storico, ricordando agli Ungheresi – accorti per l’occasione da tutta la Nazione – come nel 1918 il percorso fu segnato dall’ascesa degli Stati Uniti e dal formarsi di nuovi equilibri mondiali, guidati da poteri occulti. Le Guerre mondiali – ha notato in pratica il Prermier - portarono all’instaurazione di un “Nuovo Mondo” in Europa. Non a caso – aggiungiamo – il 1943 fu l’anno del colpo di stato angloamericano ai danni dell’Italia (come raccontato negli ultimi articoli dedicati a MUOS ed F35 – vedi allegati), ”Nel 1990 – ha poi continuato il Premier ungherese - l’impero sovietico ha cessato di esistere nel mondo bipolare e gli Stati Uniti si sono imposti all’Europa in una posizione dominante”. Per il vero – aggiungiamo – il golpe USA-CIA nel Vecchio Continente(come detto in più articoli – vedi allegato) iniziò con il Piano Kalergi, ancor prima della nascita dell’UE. Ma questa è una storia di cui già abbiamo detto. Orban nel suo intervento ha poi parlato di due principali difetti/errori (orrori) fatali all’Europa di oggi: ilcentralismo europeista che ha preso in contropiede molti popoli che non immaginavano una tale deriva, nonché il sistema di moneta comune, apripista della cosiddetta “crisi”. Beh, non ci resta che gridare: “Forza Orban! Gorza Ungheria! L’Italia e gli Italiani ora hanno un modello da seguire. E non esistono più alibi e mezze misure per nessuno! Né per la politica, né per la cosiddetta “antipolitica”. A buon intenditor…Sergio Basile (Copyright © 2013 Qui Europa)



    Orban Sfugge alla Morte ? Discorso alla Nazione sul Nuovo Ordine Mondiale | STAMPA LIBERA
    ████████

    ████████

    Gli umori corrodono il marmo

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    10,635
    Mentioned
    22 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito Re: Orban Sfugge alla Morte – Discorso alla Nazione sul Nuovo Ordine Mondiale

    Neppure sui notiziari dei giornali italiani più importanti e dei ISP più noti non se ne è parlato di questo attentato.
    Sarebbe bello sentire il discorso di Orban.
    Eh, adesso cercano di farlo fuori. Come hanno fatto con Heider e quei governanti polacchi.
    FASCISMO MESSIANICO E DISTRUTTORE. PER UN MONDIALISMO FASCISTA.

    "NELLA MIA TOMBA NON OCCORRE SCRIVERE ALCUN NOME! SE DOVRO' MORIRE, LO FARO' NEL DESERTO, IN MEZZO ALLE BATTAGLIE." Ken il Guerriero, cap. 27. fumetto.

  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    10,635
    Mentioned
    22 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito Re: Orban Sfugge alla Morte – Discorso alla Nazione sul Nuovo Ordine Mondiale

    http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&...YLA_z4DVQ3R7Kg
    Speronato il primo ministro ungherese Viktor Orban. Una coincidenza o altro?


    By Edoardo Capuano - Posted on 23 luglio 2013

    e un’auto sospetta, si fosse anche soltanto affiancata al corteo della Merkel o di Barroso, la notizia avrebbe offuscato anche la visita del Papa a Rio de Janeiro o la strage ferroviaria di Santiago de Compostela; trattandosi invece del primo ministro ungherese, Viktor Orban, è possibile trovare informazioni soltanto in qualche blog o in qualche sito specializzato sulla politica internazionale e nulla più.
    È successo tutto ieri, durante una visita del premier ungherese in Romania; improvvisamente, un’auto è piombata sul corteo di Orban, centrando in pieno il mezzo blindato sul quale viaggiava il console generale dell’Ungheria in Romania, che precedeva quella nella quale si trovava il premier. Per fortuna, non ci sono state conseguenze, anche se guardando l’auto del console, si può ben campire l’entità molto forte dell’impatto.
    Ancora pochi metri ed il mezzo che ha centrato il console, poteva finire invece addosso al primo ministro ungherese, particolare questo che risulta molto inquietante e che contribuisce a far circolare voci circa un presunto attentato verso Viktor Orban.
    Orban ha un grande carisma, una personalità che ha conquistato gli ungheresi e non solo, visto che in molte parti d’Europa viene visto come modello per una rivoluzione politica e pacifica che ridia sovranità ai popoli; il suo governo, in carica dal 2010, si è contraddistinto per un braccio di ferro contro la commissione europea e soprattutto contro la Bce, il quale nei mesi scorsi gli è costata anche una feroce campagna mediatica, nella quale veniva dipinto come nuovo dittatore o come colui che sta restringendo le libertà civili nel paese magiaro.
    Tuttavia la campagna non ha attecchito, anzi ha fatto crescere la popolarità di Orban in tutta Europa e nei sondaggi elettorali in vista delle elezioni del 2014, i dati gli danno ragione, visto che il suo partito potrebbe avere la maggioranza assoluta dei voti. Orban è in questo momento un treno inarrestabile, nonché forse l’unico capo di governo europeo ad andare controcorrente rispetto alle scellerate linee politiche tracciate da Bruxelles e questo certamente non gli permette di avere grosse amicizie tra le lobby e le élite internazionali.
    Non solo i dati dei sondaggi, ma anche i dati economici danno ragione al “modello ungherese” di Orban: debito pubblico quasi annullato, occupazione in crescita, stabilità dell’inflazione e nuovi investimenti nelle infrastrutture.
    La carte vincente, è stata indubbiamente quella di porre sotto controllo governativo la banca centrale (vale la pena ricordare che l’Ungheria non fa parte dell’Euro), mossa ovviamente aspramente criticata dalla Bce e dalla commissione guidata da Barroso; proprio pochi giorni prima dell’incidente, Orban aveva scritto su un comunicato del governo di Budapest: “Fmi, abbiamo pagato! Adesso andatevene!” Sarà solo una coincidenza l’incidente avuto ieri a poche ore dal suo messaggio contro il Fondo Monetario Internazionale? In molti credono tuttavia che l’Ungheria non abbia un peso enorme nell’Europa e che quindi le lobby tutto sommato possano lasciar far ad Orban la sua politica, ma in realtà, come trapela dal quotidiano ungherese “Magyar Nemzet”, nelle recente riunione di Londra del Bilderberg, il caso ungherese sarebbe stato tra i punti più trattati.
    In particolare, le lobby finanziare e massoniche sarebbero preoccupate circa un eventuale effetto contagio dell’Ungheria, vista la grande presa sull’opinione pubblica che ha Viktor Orban; infatti, sempre secondo il quotidiano magiaro, sarebbe stato elaborato un piano per finanziare il principale partito di opposizione, il Partito Socialista (lo stesso di Ferenc Gyurcsány, l’ex primo ministro che nel 2006 in un’intercettazione ambientale rivelava ai collaboratori di aver appositamente truccato i conti ed imbrogliato sui dati economici per vincere le elezioni), e scatenare una campagna mediatica robusta anti–Orban subito dopo la certa vittoria elettorale della prossima primavera, cercando, tramite testimoni oculari o tramite telecamere piazzate sopra i seggi elettorali, di mettere in discussione la legalità e la regolarità del voto, sulla falsariga di quanto fatto nel 2004 in Ucraina, quando un’operazione simile screditò il filo putiniano Yanucovich (attuale presidente) e favorì una presunta “rivoluzione arancione” che instaurò al potere il filo-Usa Viktor Yuschenko.
    Dunque, in questo contesto, le voci circa un presunto attentato perpetuato ad Orban, si moltiplicano: su alcuni blog ungheresi, si punta il dito contro un presunto cambiamento di strategia delle lobby, inaridite ulteriormente dopo le parole anti Fmi di Orban, che mirerebbero adesso ad un’eliminazione fisica del primo ministro e non più ad una campagna mediatica volta a destabilizzare il paese.
    Se siano vere o false queste voci, appare comunque chiaro che su Budapest si potrebbero addensare prossimamente le stesse nuvole nere cariche di odio verso il buon senso e verso la legittima resistenza popolare ad un sistema anti etico governato da banchieri e lobbysti senza scrupoli, che già da diverso tempo l’Fmi, l’Ue e la Bce hanno sguinzagliato sui cieli di tutta Europa. Ma il popolo magiaro è fiero ed orgoglioso di quanto sta producendo per adesso e non solo gli ungheresi, ma tutta l’opinione pubblica europea armata di amore per il vecchio continente, non lascerà da solo Viktor Orban.
    Autore: Mauro Indelicato / Fonte: ilfarosulmondo.it

    Ultima modifica di Avanguardia; 28-07-13 alle 13:15
    FASCISMO MESSIANICO E DISTRUTTORE. PER UN MONDIALISMO FASCISTA.

    "NELLA MIA TOMBA NON OCCORRE SCRIVERE ALCUN NOME! SE DOVRO' MORIRE, LO FARO' NEL DESERTO, IN MEZZO ALLE BATTAGLIE." Ken il Guerriero, cap. 27. fumetto.

  4. #4
    SOCIALISTA ILLIBERALE
    Data Registrazione
    23 Nov 2011
    Località
    Ενότρια / Socialnazionalismo bolscevizzante
    Messaggi
    28,600
    Mentioned
    427 Post(s)
    Tagged
    118 Thread(s)

    Predefinito Re: Orban Sfugge alla Morte – Discorso alla Nazione sul Nuovo Ordine Mondiale

    Anche a me è tornata in mente la strana morte di Heider, come l'austriaco anche Orban è troppo pericoloso per la riuscita in Europa dei piani degli usurai mondialisti.
    "L'odio per la propria Nazione è l'internazionalismo degli imbecilli"- Lenin
    "Solo i ricchi possono permettersi il lusso di non avere Patria."- Ledesma Ramos
    "O siamo un Popolo rivoluzionario o cesseremo di essere un popolo libero" - Niekisch

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    22,330
    Mentioned
    107 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Orban Sfugge alla Morte – Discorso alla Nazione sul Nuovo Ordine Mondiale

    Almeno è una cosa in più che ci fa capire di essere dalla parte della ragione.
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

  6. #6
    Alleanza Ribelle
    Data Registrazione
    19 Oct 2012
    Località
    Shanghai, RPC
    Messaggi
    6,729
    Mentioned
    71 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)

    Predefinito Re: Orban Sfugge alla Morte – Discorso alla Nazione sul Nuovo Ordine Mondiale

    Kavalerists, Freezer and Kroenen like this.

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    22,330
    Mentioned
    107 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Orban Sfugge alla Morte – Discorso alla Nazione sul Nuovo Ordine Mondiale

    Loro Orban ,noi letta !
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

  8. #8
    Moderatore
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    10,635
    Mentioned
    22 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito Re: Orban Sfugge alla Morte – Discorso alla Nazione sul Nuovo Ordine Mondiale

    Citazione Originariamente Scritto da Freezer Visualizza Messaggio
    Loro Orban ,noi letta !
    In Italia per Orban non c'è futuro.
    FASCISMO MESSIANICO E DISTRUTTORE. PER UN MONDIALISMO FASCISTA.

    "NELLA MIA TOMBA NON OCCORRE SCRIVERE ALCUN NOME! SE DOVRO' MORIRE, LO FARO' NEL DESERTO, IN MEZZO ALLE BATTAGLIE." Ken il Guerriero, cap. 27. fumetto.

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    22,330
    Mentioned
    107 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Orban Sfugge alla Morte – Discorso alla Nazione sul Nuovo Ordine Mondiale

    Citazione Originariamente Scritto da Avanguardia Visualizza Messaggio
    In Italia per Orban non c'è futuro.
    E gli italiani si credono dei gran furbi .
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

  10. #10
    Moderatore
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    10,635
    Mentioned
    22 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito Re: Orban Sfugge alla Morte – Discorso alla Nazione sul Nuovo Ordine Mondiale

    In Ungheria nuovo successo elettorale per Viktor Orban, migliora il Jobbik.
    Ungheria al voto, trionfa Orban | tiscali.notizie
    FASCISMO MESSIANICO E DISTRUTTORE. PER UN MONDIALISMO FASCISTA.

    "NELLA MIA TOMBA NON OCCORRE SCRIVERE ALCUN NOME! SE DOVRO' MORIRE, LO FARO' NEL DESERTO, IN MEZZO ALLE BATTAGLIE." Ken il Guerriero, cap. 27. fumetto.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Ungheria , Orban sfugge alla morte .
    Di Affus nel forum Politica Europea
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 29-07-13, 17:05
  2. Iraq: delinquente genocida sfugge alla giustizia grazie alla pena di morte!
    Di anarchico_dissacratore nel forum Politica Estera
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 26-01-10, 19:18
  3. Alla ricerca di un Nuovo Ordine Mondiale
    Di Unghern Kahn nel forum Eurasiatisti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-11-09, 11:42
  4. Discorso alla Nazione Veneta
    Di Paolo Sarpi II nel forum Padania!
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-08-06, 03:45

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226