Centrostudi Giuseppe Federici - Per una nuova insorgenza
Comunicato n. 71/13 del 5 settembre 2013, San LorenzoGiustiniani
Rassegnastampa del 5.09.2013


1, x, 2
Uomo e donna. Presto,in Germania, concetti superati: la definizione del sesso sarà facoltativa enell’atto di nascita, ove fosse “indeterminato”, se ne potrà omettere laprecisazione e lasciar vuota la casella. Accanto ai classici “m” o “f” potràeventualmente figurare una “x” per indicare il genere “intersessuale”. Loprevede una legge varata dal governo tedesco a maggio, che entrerà in vigore ilprimo novembre e che fa della Germania il primo paese europeo a decidere untale cambio paradigmatico. Finora l’Australia era il solo paese al mondo adavere introdotto una normativa del genere. (…) A richiamare l’attenzionedel quotidiano è stato un articolo pubblicato della Rivista per il diritto diFamiglia (FamRZ) che parla della nuova legge e della nuova figura del «sessoindeterminato». L’individuo “intersessuale”, classificato così alla nascita,potrà successivamente decidere se registrarsi come “m” o “f”, oppure ancherimanere tutta la vita senza una specificazione del sesso. I giuristi parlanodi una nuova figura, «uno status specifico»: non dicono «terzo genere» ma difatto, scrive il quotidiano liberal di Monaco, «di questo si tratta». Fin quitutto bene ma i problemi cominciano con i documenti: passaporti, carte diidentità, visti, ecc. che non prevedono altri codici oltre a “f” e “m”. LaFamRZ propone di introdurre per i documenti personali la “x”, da affiancare alsesso maschile e al femminile, per indicare il genere “intersessuale”.
http://www.lastampa.it/2013/08/18/esteri/maschio-femmina-o-indeterminato-in-germania-arriva-il-terzo-sesso-asQC7dHHpmaGIeaQfnpXkO/pagina.html
TerraSanta: il deicida non perde il pelo e neppure il vizio
Il Patriarcatocattolico latino di Gerusalemme ha denunciato un ''atto intimidatorio'' controil Monastero di Beit Gemal, vicino a Gerusalemme, attaccato la notte scorsa conuna bomba molotov e profanato con uno slogan in ebraico inneggiante allavendetta. Slogan concepito nello stile delle 'spedizioni punitive' anti-arabe oanti-cristiane di frange ultrà dei coloni nazional-religiosi ebrei. IlPatriarcato ha sollecitato il governo israeliano ad agire per individuare iresponsabili.
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2013/08/21/Israele-Patriarcato-monastero-profanato_9184192.html
Ifrutti spirituali del ramadan?
Elenco dellechiese e dei conventi cattolici incendiati nelle scorse settimane in Egitto.
1. Chiesafrancescana e scuola (strada 23) – Bruciata (Suez)
2. Monasterodel Santo Pastore e ospedale – Bruciati (Suez)
3. Chiesa delBuon pastore; monastero del Buon Pastore – Molotov e attacco (Asuit)
4. Chiesacopta cattolica di san Giorgio – Bruciata (Minya, Alto Egitto)
5. Chiesa deigesuiti – Bruciata (Minya, Alto Egitto)
6. Basilica diFatima – Attacco – Heliopolis
7. Chiesacopto-cattolica di san Marco – Bruciata (Minya – Alto Egitto)
8. Conventofrancescano (suore del Cuore immacolato di Maria) – Bruciato (Beni Suef, AltoEgitto)
9. Chiesa disanta Teresa – Bruciata (Asuit, Alto Egitto)
10. Chiesafrancescana e scuola – Bruciati (Asuit, Alto Egitto)
11. Conventodi san Giuseppe e scuola – Bruciati (Minya, Alto Egitto)
12. Chiesa delSacro Cuore dei copti cattolici – Bruciata (Minya, Alto Egitto)
13. Conventodelle suore di santa Maria – Attacco (Il Cairo)
14. Scuola delSanto Pastore – Attacco (Minya, Alto Egitto)
http://www.associazionelatorre.com/2013/08/la-lista-di-chiese-scuole-istituzioni-negozi-cristiani-incendiati-dai-fratelli-musulmani-negli-ultimi-giorni/
Synagoga locuta, causa finita est
I serviziisraeliani ritengono che il regime siriano abbia effettivamente fatto uso di armichimiche. "Sono state impiegate armi chimiche e non e' la primavolta", ha detto oggi il ministro israeliano per le Questioni StategicheYuval Steinitz, citando alla radio le valutazioni dell'intelligence. "Sitratta di un regime particolarmente crudele", ha proseguito il ministro,criticando la comunità internazionale per la sua inazione.
http://www.adnkronos.com/IGN/News/Esteri/Siria-ministro-Israele-Damasco-ha-usato-armi-chimiche_32516254874.html

Chiamate lo psichiatra
Per PapaFrancesco l’udienza di oggi pomeriggio nella Basilica Vaticana con 500 ragazzidella diocesi di Piacenza-Bobbio, in pellegrinaggio a Roma per l’Anno dellaFede, non è stata uno dei soliti impegni dell’agenda pontificia da rispettare.Piuttosto è stata un’ora di svago e di allegria, perché lui lo ha dettochiaramente: “A me piace stare con i giovani”. (…) Ha poi aggiunto: “Quando ame dicono: Ma, Padre, che bruttitempi, questi … Guarda, non si può fare niente!. Come, non si può fareniente? E spiego che si può fare tanto!”. Quando però – ha proseguito – “ungiovane mi dice: Che brutti tempi,questi, Padre, non si può fare niente!, lo mando dallo psichiatra, eh?”,perché “non si capisce un giovane, un ragazzo, una ragazza, che non voglianofare una cosa grande, scommettere su ideali grandi per il futuro, no? Poifaranno quello che possono, ma la scommessa è per cose grandi e belle”. (…) Hapoi rivolto ai presenti lo stesso incoraggiamento dato ai giovani argentinipartecipanti alla Gmg: “Coraggio. Andate avanti. Fate rumore, eh? Dove sono igiovani deve esserci rumore. Poi, si regolano le cose, ma l’illusione di ungiovane è fare rumore sempre”. (…)“
http://www.zenit.org/it/articles/giovani-andate-controcorrente-siate-coraggiosi-fate-rumore

Unmostro si aggira per l’Europa: il cioccolato bianco
Il cioccolatino delladiscordia divide la Germania. Lo spot ideato dal colosso pubblicitario M&CSaatchi per lanciare un nuovo prodotto di casa Ferrero ha suscitato non pocheperplessità: una tavoletta di cioccolato bianco arringa una platea disostenitori accaniti, stile convention a stelle e strisce con tanto di cartelli“Yes weiss can”. Weiss, in tedesco, significa bianco. Da qui la polemica,incendiata inoltre dallo slogan finale: “Deutschland wählt weiss”, la Germaniavota bianco. Apriti cielo, il popolo di Twitter si è scatenato in commentisibillini, suggerendo ai vertici del Npd – il partito tedesco di estrema destra– di scegliere la Ferrero come sponsor in campagna elettorale, tanto per citareil commento più clemente. “Vogliamo sottolineare che siamo del tutto contrari aogni forma di xenofobia ed estremismo politico o razzismo - ha dichiaratol’azienda italiana allo Spiegel Online – Siamo dispiaciuti che il nostromessaggio commerciale non sia stato compreso”. Nel frattempo, sul sito dellaFerrero lo slogan è scomparso, lasciando spazio a un più misurato "Weisse Küsschen für immer".
http://www.corriere.it/esteri/13_agosto_31/spot-Ferrero-accusato-razzismo-in-germania_84a0f634-122c-11e3-a57a-42cc40af828f.shtml

Elogio dei "papi" degli ultimi 50 anni: quelli delWorld Jewish Congress non sono “sedevacantisti!
Ieri mattina,Papa Francesco ha incontrato, in Vaticano, una delegazione del "WorldJewish Congress", guidata da Ronald S. Lauder, in occasione dell'arrivodell'anno 5774 per gli ebrei di tutto il mondo. Secondo quanto riferito da uncomunicato dell'organizzazione ebraica, una delle più importanti nel mondo(...). Il presidente Lauder, dopo l'incontro ha elogiato "la guida diFrancesco", che "non ha solo rafforzato la Chiesa cattolica, ma haanche dato nuovo slancio alle relazioni con l'ebraismo". "Mai - haosservato il presidente - nei passati duemila anni di storia le relazioni traChiesa cattolica e popolo ebraico sono state così buone. La guida dei Papi chesi sono succeduti negli ultimi cinquanta anni ha aiutato a superare moltopregiudizio". (...) Francesco ha salutato Lauder con l’augurio ebraico“Shana Tova”, chiedendogli di estenderlo alle comunità ebraiche di tutto ilmondo. Ha poi ribadito quanto aveva già affermato nell'udienza del 24 giugnoscorso, in Vaticano, alla delegazione dell'International Jewish Committee onInterreligious Consultations, ovvero che: "Un cristiano non può essereantisemita" e che, anzi, per "essere un buon cristiano è necessario comprenderela storia e le tradizioni ebraiche".
http://www.zenit.org/it/articles/papa-francesco-ha-ricevuto-in-udienza-il-world-jewish-congress

Dare i numeri
"Kyengel concetto di mamma e papà è obsoleto": quindi meglio genitore 1 egenitore 2, e in caso di poligamia genitore 3, genitore 4, genitore 5. Unavolta chi dava i numeri veniva rinchiuso in manicomio.
___________________________
http://federiciblog.altervista.org/
http://www.centrostudifederici.org/