User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    26 Jul 2009
    Località
    Campidano
    Messaggi
    3,215
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Loceri (Ogliastra): il Comune intitola una piazza a Craxi

    A Loceri c'è piazza Bettino Craxi Per l'intitolazione arriva il figlio - Cronache dalla Sardegna - L'Unione Sarda

    A Loceri c'è piazza Bettino Craxi
    Per l'intitolazione arriva il figlio

    Una piazza dedicata a Bettino Craxi sarà inaugurata sabato a Loceri.

    Alla cerimonia di intitolazione della "piazza Bettino Craxi, statista" ci sarà Bobo, il figlio del leader socialista morto in Tunisia. La decisione del Comune è nata per accogliere una petizione che, promossa dall'ex segretario provinciale Psi, è stata sottoscritta da 100 persone.

    Sull'Unione Sarda il racconto dell'iniziativa, il parere di chi la sostiene e la voce di chi è invece contrario. Gli articoli sono firmati da Simone Loi e Luca Mascia. C'è poi un intervento dell'avvocato Patrizio Rovelli.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    26 Jul 2009
    Località
    Campidano
    Messaggi
    3,215
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Loceri (Ogliastra, Sardegna): il Comune intitola una piazza a Bettino Craxi

    L'amministrazione comunale di Loceri fa benissimo a ricordare un grande statista, un grande patriota, un grande socialista. Un uomo che ha commesso degli errori ma che ha grandi meriti. Colpito per aver difeso la sovranità italiana contro chi l'ha svenduta (i traditori Amato, Ciampi, Prodi, Draghi, etc.). Coloro che criticano la decisione sono solo utili idioti del potere europeista e mondialista: le privatizzazioni,l'Euro e la UE hanno distrutto economicamente l'Italia e questi coglioni si preoccupano della intitolazione di una piazza a Craxi.

  3. #3
    .
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    20,195
    Mentioned
    95 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)

    Predefinito Re: Loceri (Ogliastra, Sardegna): il Comune intitola una piazza a Bettino Craxi

    Lo aveva già fatto il sindaco Barani di Aulla (MS) anni fa, con tanto di statua di Bettino Craxi.


  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    26 Jul 2009
    Località
    Campidano
    Messaggi
    3,215
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Loceri (Ogliastra, Sardegna): il Comune intitola una piazza a Bettino Craxi

    L'unione sarda. A Loceri c'è piazza Craxi Cento firme sotto la petizione dell'ex segretario provinciale Psi Sabato l'inaugurazione con il secondogenito del leader socialista

    05/09/2013, 062

    L'unione sarda. A Loceri c'è piazza Craxi

    Cento firme sotto la petizione dell'ex segretario provinciale Psi Sabato l'inaugurazione con il secondogenito del leader socialista

    Dal nostro inviato Simone Loi
    LOCERI Nostalgia canaglia per il signore dei garofani. Loceri dedica una piazza a Bettino Craxi, il leader socialista morto latitante in Tunisia. Sulla targa verranno incise solo tre parole: Bettino Craxi, statista. Verità di fede per i suoi adepti, pura eresia per chi avrebbe scritto: pluricondannato per corruzione e finanziamento illecito ai partiti.
    Il piazzale alle spalle del museo è un angolo discreto nel cuore del centro storico. Pietre scure e granito, sfumature pastello e silenzi. Una dedica di vernice nera urla stonata dalla parete, entro sabato una mano di colore ne cancellerà il ricordo.
    Bobo Craxi, figlio d'arte socialista, secondogenito del leader e strenuo patrocinante per la riabilitazione paterna, presiederà quella che si annuncia come una “breve ma commossa cerimonia”. È la volontà del popolo. Cento cittadini hanno firmato la petizione presentata dall'ex segretario provinciale del Psi Gianfranco Lecca al sindaco Ivo Deiana. Ma sarebbero bastati appena venti autografi per legare il nome del paese all'ex presidente del Consiglio. Nessuno ha lanciato monetine o si è strappato i capelli. L'ex sindaco Carlo Balloi, Pd, avrebbe voluto dedicare la piazza ai Caduti di Nassiriya e all'équipe del dottor Alessandro Ricchi. Il suo successore ha rivisto i programmi. Piazza Craxi non dimora nella centrale via Roma, non ha i murales di piazza Lussu e i floridi carrubi di piazza Partigiani. È un'agorà minore per prestigio ma non per dimensioni. Ma non ditelo a Gianfranco Lecca, un uomo tutto vigne e garofano. Socialista in purezza, non ha mai ceduto alle sirene. Neppure quelle azzurre pigliatutto della golden age berlusconiana. Un craxiano anche nella annate di briciole elettorali. Ad Hammamet è stato tre anni di fila, con identica commozione. «È semplicemente il più grande statista che l'Italia abbia mai avuto. Avremo l'onore, è la prima volta in Sardegna, di dedicare un angolo del nostro paese al leader più amato di sempre». Lecca ha vissuto la stagione d'oro del Psi ed è persona riconoscente: venne nominato a capo della Usl di Lanusei dal 1986 al 1990. Nel curriculum può vantare la riorganizzazione dei servizi e l'aumento del posti-letto in ospedale.
    Svanito il partito ha vissuto una sana decadenza fino all'elezione in Consiglio provinciale, nel nuovo secolo. Parla di Loceri come un giardino di consensi Psi. «Nel 1989 abbiamo ottenuto il 25,6 per cento dei voti. Nell'86, quando il sindaco Dario Pistis venne eletto consigliere provinciale, prese 700 voti. In paese la componente socialista è sempre stata importante. Hanno fatto del bene e i loceresi lo sanno». Nessuna paura di spiacevoli contestazioni, eppure i precedenti invitano alla prudenza. A Lissone, nel gennaio 2011, Stefania Craxi non riuscì a tagliare il nastro. Lanci di monetine e cori da stadio “ladri, ladri”, suggerirono una rapida ritirata in un teatro. Manifestanti, contestazioni, fuga. Un fedele remake di quanto accaduto all'hotel Raphael. Diciotto anni dopo. Proteste e raccolte di firme hanno costellato l'intitolazione di strade e piazze in tutta la Penisola. Da Milano ad Albano Laziale. Lecca è fiducioso. «Sarà una festa in cui saremo orgogliosi di presentare il candidato alle primarie del centrosinistra, il giovane Simone Atzei». Da presidente del Consiglio Craxi non ebbe occasione di visitare l'Ogliastra. Cronache popolari riferiscono un aneddoto curioso: alla fine degli anni '80 il segretario federale Virgilio Asoni, di Lanusei, stanco di non ricevere compenso per i suoi servigi (i funzionari erano pagati direttamente dal partito), fece pignorare al leader maximo il cervellone di via del Corso. Un gesto che Craxi non gradì affatto. E come lui parecchi compagni. Era la stagione del garofano.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 16-09-13, 12:54
  2. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 05-09-13, 21:23
  3. Milano intitola una via a Craxi
    Di anarchico_dissacratore nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 35
    Ultimo Messaggio: 29-12-09, 20:23
  4. Falconara intitola una via a Craxi.
    Di el cuntadin nel forum Marche
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 19-04-09, 00:40
  5. il comune di vicenza celebra craxi!!!!!!!!
    Di bulldozer nel forum Padania!
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 12-11-06, 23:25

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225