User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Il leader per la "Lista di extracomunitari"? Formigoni

    Shaari: con cinesi, americani e pachistani potremmo contare di più

    Milano e la moschea della discordia
    «Lista di extracomunitari» per averla


    Il prefetto chiede di farla presto, il Comune frena. La Lega: la bloccheremo sempre

    Milano e la moschea della discordia «Lista di extracomunitari» per averla - Corriere della Sera

    MILANO — Un «partito degli ex*tracomunitari» per dare voce agli stranieri di Milano. Una lista civica che raccolga tutti i musulmani e che metta tra le priorità la necessità di costruire una moschea nella città governata da Letizia Moratti. L’idea prende forma all’interno della co*munità islamica di viale Jenner e ha l’effetto di far scivolare dal terreno della preghiera a quello dello scon*tro politico la mancanza di un luogo di culto per i musulmani.

    «Perché dobbiamo delegare la tutela dei no*stri diritti a partiti come la Lega o l’ex An? Se c’è la possibilità di vota*re alle Amministrative o alle Politi*che possiamo creare un contenitore per raccogliere le posizioni della co*munità straniera e musulmana e tu*telarci da soli, con i nostri voti. A Mi*lano ci sono 200 mila immigrati». Abdel Hamid Shaari, presidente del centro islamico di viale Jenner, assi*cura che non è una provocazione. «La premessa è che diventi reale — concede — la possibilità di votare per le Amministrative per gli extra*comunitari residenti a Milano». Oggi comincia il Ramadan e la co*munità islamica, per il secondo an*no consecutivo, si incontrerà per un mese dopo il tramonto al teatro Ciak, in via Procaccini, o in altri spa*zi allestiti per accogliere i fedeli. Le polemiche e i veti incrociati hanno impedito finora alla giunta di cen*trodestra di affrontare la questione della moschea. Sulla precarietà dei luoghi per la preghiera dei musulmani è interve*nuto il prefetto, Gian Valerio Lom*bardi. «I tempi sono maturi per tro*vare una soluzione», ha auspicato. Ma in Comune l’uscita non è stata apprezzata: «Il prefetto trovi un luo*go adatto — ha ribattuto il vicesin*daco Riccardo De Corato —. Ma de*ve anche convincere il suo capo, il ministro dell’Interno, Roberto Maro*ni. E il suo partito, la Lega». Poi è arrivata la proposta del capogruppo del Pd in Comune, Pierfrancesco Majorino, di realizzare la moschea sull’area dell’Expo, subito bollata co*me «un’idea ridicola» dal ministro della Difesa, Ignazio La Russa. «È una strumentalizzazione — taglia corto il ministro —. Il problema di una moschea a Milano c’è, ma è un problema milanese, con una priori*tà tutta milanese: l’ordine pubblico. Attenzione: non c’è un diniego, c’è da garantire l’ordine pubblico e in base a quello rispondere a un’esi*genza. Sono certo che il prefetto Lombardi troverà la soluzione giu*sta ». Anche per il vicepresidente del*la Camera, Maurizio Lupi, «occorre garantire la libertà di culto e la sicu*rezza dei cittadini». Un equilibrio as*sai difficile da trovare, secondo Filip*po Penati, nei meccanismi del Pdl: «Il sindaco è paralizzato dai veti ideo*logici della Lega».

    Il confronto a distanza tra Comu*ne e Prefettura non è sfuggito agli islamici di viale Jenner, né ai cittadi*ni del quartiere che chiamano in cau*sa il sindaco, Letizia Moratti, e ricor*dano che è rimasta sulla carta la pro*messa di spostare il centro culturale. In questo clima il portavoce Shaa*ri è convinto che un partito possa es*sere d’aiuto alla causa della mo*schea, per la quale «non chiediamo soldi ma solo l’autorizzazione a co*struire su un’area». «Penso a una li*sta civica per Milano — argomenta — ma, generalizzando al resto d’Ita*lia, si potrebbe parlare di un partito. L’idea può essere studiata con altri, musulmani e non. Potremmo mette*re insieme cinesi, americani, pachi*stani. Certo, i musulmani sono più organizzati. E a Milano siamo circa 80 mila iscritti all’anagrafe. Comun*que, quello che ho in mente è un par*tito degli extracomunitari nell’ambi*to delle leggi e della Costituzione». Il Carroccio soffia sul fuoco. «Bloc*cheremo il progetto della moschea in ogni modo», annuncia il deputato Marco Rondini. Sul partito islamico: «È incostituzionale». E proprio alla Lega torna l’ex presidente della Pro*vincia di Milano, Filippo Penati, oggi coordinatore nazionale della mozio*ne Bersani. «La soluzione è pronta da mesi. Il prefetto sa bene che è sta*ta indicata un’area dietro al Pa*lasharp, lontano dalle case, dove la comunità è disponibile a realizzare una tensostruttura a spese proprie. Ma il sindaco Moratti è succube dei veti della Lega ed è rimasto bloccato tutto » . A fare da mediatore ci prova intan*to l’assessore comunale allo Svilup*po del Territorio, Carlo Masseroli, area ciellina: «Io non ho mai avuto nessuna richiesta di appuntamento dalla comunità islamica — dice —. Spetta a loro il primo passo in termi*ni di proposta e vorrei sapere anche di quante persone stiamo parlando. Qual è il bisogno reale? Noi siamo di*sposti ad entrare nel merito, ma fino*ra il problema è non si è configura*to ». Fin qui il tecnico. E il politico? «Non ha senso non fare i conti con i problemi della città, se no ti franano addosso».

    Rossella Verga

    21 agosto 2009
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il leader per la "Lista di extracomunitari"? Formigoni

    Perchè non offre lui la sua nuova bella sede della regione che sta costruendo?

    Islam: Formigoni, "Milano deve avere una moschea"

    Islam: Formigoni, "Milano deve avere una moschea" - Corriere della Sera

    MILANO - "Milano deve avere una moschea". Lo ha detto Roberto Formigoni, stamani, a margine di un incontro a Fieramilanocity. "Una soluzione all'assenza di una moschea per i fedeli musulmani di Milano puo' e deve essere trovata" ha affermato il governatore lombardo che ha avanzato, al riguardo, una proposta. "Il Ministero degli Interni, che e' competente per questa materia, insieme alla Prefettura convochi un tavolo con Regione Lombardia e con gli enti locali per affrontare la situazione e dare una risposta a chi ci chiede di poter esercitare la propria liberta' di culto e a quei cittadini che non possono piu' vedere le loro vie invase per la preghiera del venerdi'''. (RCD)
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

  3. #3
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il leader per la "Lista di extracomunitari"? Formigoni

    I lombardi comunque, che della ricchezza multiculturale ne sono i maggiori beneficiari, invece pensano che l'immigrazione sia uguale a una invasione... non resta che unirmi a quel 70%.

    Gli immigrati? «Un'invasione»

    Don Colmegna: ricerca sbagliata. Indagine Demoskopika su un campione di 874 persone. «Il fenomeno deve essere affrontato con politiche serie»

    Gli immigrati? «Un'invasione» Don Colmegna: ricerca sbagliata - Milano

    MILANO - «Un’invasione». Così la pensa il 70% dei lombardi, secondo una ricerca, pubblicata da Demoskopika, su un campione di 874 persone. E divampa la polemica. Per Marco Rondini, deputato della Lega Nord: «I lombardi hanno ragione, l'equazione immigrazione-criminalità esiste. Non si tratta di insicurezza percepita, ma di insicurezza reale. Occorre applicare in maniera completa il pacchetto sicurezza».

    La pensa diversamente, invece, don Virginio Colmegna, presidente della Casa della carità, che considera i dati della ricerca come il risultato di una campagna mediatica che rischia di estremizzare le reazioni. «È vero che il fenomeno dei migranti in questo ultimo periodo ha subito un incremento - spiega don Colmegna - ma proprio per questo il fenomeno deve essere affrontato con politiche serie, basate su azioni concrete e non su slogan. Si deve smettere di affrontare il tema sicurezza sui mass media. Riguardo agli episodi criminosi, poi, spesso gli stranieri sono al servizio della criminalità locale, non ne creano di nuova».

    Per il vicesindaco Riccardo De Corato, la ricerca fotografa la situazione esistente. «I numeri sono fin troppo eloquenti a testimonianza che quella dei lombardi non è solo una percezione. Stupri, spaccio di droga, occupazioni abusive e contraffazione sono alcuni dei reati commessi ogni giorno dagli immigrati». Il segretario regionale del Pd Maurizio Martina critica la strumentalizzazione dei dati da parte del centrodestra: «Che qualcuno come il vicesindaco De Corato o qualche forza che governa da tempo soffi sul fuoco di questi dati è imbarazzante. Negli ultimi 10 anni c’è stato un flusso di immigrati tutt'altro che insignificante. E che quelli che governano da anni facciano finta di scoprire adesso l'impatto del fenomeno, la dice lunga sulla qualità del loro governo».

    B. Arg.

    18 agosto 2009
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 08-07-11, 18:56
  2. I "firmatari" della Lista Formigoni cadono dalle nuvole...
    Di beppe2 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 14-10-10, 02:15
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-10-10, 18:09
  4. Risposte: 110
    Ultimo Messaggio: 01-03-05, 20:51
  5. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 15-04-02, 19:34

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226