User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 Nov 2009
    Località
    new york
    Messaggi
    74,324
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    648 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Il sindaco Marino chiede 860 milioni per salvare il comune di Roma dai debiti

    Bilancio, Marino si appella al governo: «Debiti per 867 milioni, Roma va salvata» - Il Messaggero


    Avra anche lui i parenti da sistemare in qualche agenzia del Comune.


    Hanno la faccia come il culo!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    22 Jul 2012
    Messaggi
    16,478
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    101 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: Marino vuole altri soldi per "salvare" roma !!

    800 milioni non mi sembrano un gran debito per una città come roma.
    napoli dovrebbe avere 1 miliardo e mezzo e torino e milano dovrebbero viaggiare oltre 3 miliardi.

    se non sbaglio 800 milioni sono i debiti del comune di parma e parma, pur essendo ricca, non è certo popolosa e proprietaria di immobili come roma.

    marino fa bene a piangere. è suo compito. però può sbrigarsela da solo.
    magari veda se riesce anche a costituire il comune parte civile contro la giunta aledanno, non che serva a molto finanziariamente ma per lo meno per punire un pessimo sindaco.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    09 Jul 2012
    Messaggi
    16,125
    Mentioned
    118 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Comune di Roma, buco di 867 milioni nel bilancio. Marino: “Tagli e aiuti dal governo”

    Comune di Roma, buco di 867 milioni nel bilancio. Marino: ?Tagli e aiuti dal governo? - Il Fatto Quotidiano
    Comune di Roma, buco di 867 milioni nel bilancio. Marino: “Tagli e aiuti dal governo”


    Il sindaco attribuisce la responsabilità del debito a "una gestione in dodicesimi dei bilanci comunali passati". Per risanare il rosso nei conti del Campidoglio, il primo cittadino della capitale annuncia di procedere a alla cessione di immobili e alla liquidazione di enti inutili. E chiede maggiori fondi a Stato e Regione

    di Redazione Il Fatto Quotidiano | 28 settembre 2013Commenti (116)

    Più informazioni su: Comune di Roma, Ignazio Marino, Roma.


    Share on oknotizie Share on print Share on email More Sharing Services 26


    Tagli alla spesa, cessione di immobili, aiuti dal governo e dalla Regione. E’ questa la strada annunciata dal sindaco di Roma Ignazio Marino per sanare una voragine da 867 milioni di euro nel bilancio. Il primo cittadino della capitale ha attribuito la responsabilità del debito a “una gestione in dodicesimi dei bilanci comunali passati che, non vincolati dal decreto salva Italia fino al 2013, non hanno mai tenuto conto delle risorse effettivamente disponibili”. Ma rilancia: “Ora è tempo di reagire. Roma è la capitale di Italia e non può fallire e io vi dico che non fallirà“.
    “Sarò chiaro. Abbiamo accumulato 867 milioni di euro di debiti”, ha spiegato Ignazio Marino durante una conferenza stampa. Il sindaco di Roma intende sanare il bilancio ricorrendo innanzitutto all’aiuto dello Stato e della Regione. “Faccio un parallelo con Milano. Questa città, pur avendo un terzo della superficie servita di quella di Roma, riceve 290 milioni di euro per il trasporto pubblico. Roma per il 2013 ne riceverà solo 140 milioni”. E polemizza nei confronti di chi non ha valorizzato adeguatamente il servizio locale di trasporti: “Spero che non accada più, come è accaduto in passato, che qualcuno in Regione abbia il coraggio di dire che si possono dedicare zero euro per il trasporto pubblico. A Roma i fondi, per la sanità, per il trasporto pubblico, servono”. E conclude: “Questa situazione quindi va risolta con un confronto, chiaro ed onesto basato sui numeri, con i governi nazionali e regionali“.
    Marino ha indicato anche la spending review come via d’uscita dalle difficoltà finanziarie del Comune. “Occorre guidare la città su un sentiero diverso – ha spiegato il sindaco – Non voglio più incontrare gente in strada che soffre, persone che si lamentano per buche in strada e mezzi pubblici che non si sa quando passano . Non voglio più vedere scuole elementari che cadono a pezzi. Occorre però che noi per primi facciamo la nostra parte”. L’intento di Marino, assecondato dall’assessore al bilancio Daniela Morgante, è quello di vendere parte del patrimonio comunale e tagliare le spese superflue. Cessioni di immobili prima di tutto, con l’obiettivo di ricavare 200 milioni di euro. Liquidazione, poi, di società inutili, come quelle con sede in Guatemala o quelle costituite da un amministratore delegato e solo quattro o cinque addetti. “Taglieremo fondi inutili oggi appannaggio della politica – ha proseguito il sindaco – dei 7,3 milioni a disposizione del gabinetto del sindaco, ad esempio, noi ne utilizzeremo solo 500mila. Taglieremo anche le spese per gli affitti che oggi ci costano 105 milioni di euro”. Previste anche verifiche contabili su municipalizzate e partecipate.
    “Vogliamo restituire ai romani una Roma diversa – ha concluso Marino – prenderemo queste decisioni ma il governo deve fare gli stessi sforzi che noi stiamo facendo perché non è possibile che la capitale sia lasciata sola. O si è con Roma o si è contro di Roma. Chiedo infine ai romani di accompagnarmi in questo sforzo che richiederà anche sacrifici, che sono però necessari per avere bilanci futuri a posto”.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 07-11-13, 14:47
  2. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 01-10-13, 21:24
  3. Marino vuole altri soldi per "salvare"il comune di Roma !!
    Di paulhowe nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 30-09-13, 16:46
  4. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 04-08-13, 13:35
  5. Vendita Sea, il Comune di Milano chiede 600 milioni - CdS
    Di marcogiov nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 20-04-05, 12:29

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226