User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    prima regola: io mento
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    basicly, run!
    Messaggi
    2,270
     Likes dati
    188
     Like avuti
    203
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    11

    Predefinito Sardine rapidissime, 10 minuti

    Sardine rapidissime

    Sardine sfilettate, spicchi di aglio interi (a piacere: secondo i gusti), pomodorini datterini (a piacere: non troppi però; un rapporto di 2 pomodorini per sardina va bene fino a due persone, oltre meglio 1 a 1), sale, peperoncino.





    Scaldare in padella (meglio se antiaderente) un filo d'olio: davvero una punta solo per aroma, le sardine sono molto grasse.
    Aggiungere le sardine sfilettate, aperte. Girare dopo pochi minuti (4 minuti circa);
    Spargere con attenzione un'ombra di aceto (mitigherà la "pesantezza" di questo tipo di pesce: inutile dire che se si sgarra con la misura è finita).
    Quando l'aceto è evaporato aggiungere gli spicchi d'aglio (più leggero e meno invasivo con il pesce se introdotto in questo momento); quindi mettere i pomodorini tagliati in due.
    Appena i pomodorini sono "sbollentati" (non cotti: circa altri 3/4 minuti) il piatto è pronto.
    Salare a piacere, peperoncino macinato in abbondanza (eliminare l'aglio per chi non gradisce).

    Diger-seltz a portata di mano, off course...

    « Prego bensì che l'una e l'altra cosa,
    la vittoria e il ritorno, tu conceda,
    ma se una sola cosa, o Dio, darai,
    la vittoria concedi sola! »

  2. #2
    S'le not u s'farà dè!
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    64,244
     Likes dati
    17,455
     Like avuti
    12,157
    Mentioned
    131 Post(s)
    Tagged
    55 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    7

    Predefinito Rif: Sardine rapidissime, 10 minuti

    Citazione Originariamente Scritto da Shardana ruju Visualizza Messaggio
    Sardine rapidissime

    Sardine sfilettate, spicchi di aglio interi (a piacere: secondo i gusti), pomodorini datterini (a piacere: non troppi però; un rapporto di 2 pomodorini per sardina va bene fino a due persone, oltre meglio 1 a 1), sale, peperoncino.





    Scaldare in padella (meglio se antiaderente) un filo d'olio: davvero una punta solo per aroma, le sardine sono molto grasse.
    Aggiungere le sardine sfilettate, aperte. Girare dopo pochi minuti (4 minuti circa);
    Spargere con attenzione un'ombra di aceto (mitigherà la "pesantezza" di questo tipo di pesce: inutile dire che se si sgarra con la misura è finita).
    Quando l'aceto è evaporato aggiungere gli spicchi d'aglio (più leggero e meno invasivo con il pesce se introdotto in questo momento); quindi mettere i pomodorini tagliati in due.
    Appena i pomodorini sono "sbollentati" (non cotti: circa altri 3/4 minuti) il piatto è pronto.
    Salare a piacere, peperoncino macinato in abbondanza (eliminare l'aglio per chi non gradisce).

    Diger-seltz a portata di mano, off course...

    sardine è lo stesso che alici??


  3. #3
    prima regola: io mento
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    basicly, run!
    Messaggi
    2,270
     Likes dati
    188
     Like avuti
    203
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    11

    Predefinito Rif: Sardine rapidissime, 10 minuti

    Citazione Originariamente Scritto da Amalie Visualizza Messaggio
    sardine è lo stesso che alici??
    Le alici sono nettamente superiori alle sardine. In linea di massima, data l'estrema semplicità del piatto (modificabile ad libitum), perchè no?
    Rimango del parere che il miglior destino per le alici sia la marinatura, con limone. 4 o 5 ore nel frigo, via il succo di limoni ed abbondante olio di oliva.
    Del resto il pesce, che va condito il meno possibile (affinchè resti "fedele a sé stesso"), raggiunge il suo apice nella "cruditè".
    « Prego bensì che l'una e l'altra cosa,
    la vittoria e il ritorno, tu conceda,
    ma se una sola cosa, o Dio, darai,
    la vittoria concedi sola! »

  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    13 Apr 2009
    Messaggi
    4,244
     Likes dati
    0
     Like avuti
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Sardine rapidissime, 10 minuti

    Citazione Originariamente Scritto da Shardana ruju Visualizza Messaggio
    Le alici sono nettamente superiori alle sardine. In linea di massima, data l'estrema semplicità del piatto (modificabile ad libitum), perchè no?
    Rimango del parere che il miglior destino per le alici sia la marinatura, con limone. 4 o 5 ore nel frigo, via il succo di limoni ed abbondante olio di oliva.
    Del resto il pesce, che va condito il meno possibile (affinchè resti "fedele a sé stesso"), raggiunge il suo apice nella "cruditè".
    Il consumo di pesce crudo, in particolar quello azzurro, dev'essere moderato per l'alto rischio di parassitosi. In realtà per legge, alcune specie non possono essere destinate al consumo crudo se prima non hanno subito congelazione per almeno 24 h.

  5. #5
    Forumista senior
    Data Registrazione
    11 May 2009
    Località
    Natzioni Sarda
    Messaggi
    4,851
     Likes dati
    0
     Like avuti
    2
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Sardine rapidissime, 10 minuti

    Citazione Originariamente Scritto da Shardana ruju Visualizza Messaggio
    Le alici sono nettamente superiori alle sardine. In linea di massima, data l'estrema semplicità del piatto (modificabile ad libitum), perchè no?
    Rimango del parere che il miglior destino per le alici sia la marinatura, con limone. 4 o 5 ore nel frigo, via il succo di limoni ed abbondante olio di oliva.
    Del resto il pesce, che va condito il meno possibile (affinchè resti "fedele a sé stesso"), raggiunge il suo apice nella "cruditè".
    sulla superiorità dell'alice ho dei dubbi visto che la sardina è a mio avviso una delle più grandi prelibatezze (peraltro a prezzo modico) esistenti.
    però concordo: l'alice ha la sua fine migliore nella marinatura.
    la sardina cruda invece non è cero un gran che, quindi necessita di cottura. vero è che il esce, in ogni caso, meno viene elaborato meglio è.

    comunque a proposito di "pescetti" di piccole dimensioni: provate le aringhe crude! ne ho fatto scorpacciate indicibili a brema l'anno passato e sono rimasto sbalordito dalla delicatezza! accompagnate con patate al burro fuso poi sono il massimo.
    siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualsiasi ingiustizia commessa contro chiunque e in ogni parte del mondo...è la qualità più bella di un rivoluzionario... (Ernesto Guevara de la Serna)

  6. #6
    prima regola: io mento
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    basicly, run!
    Messaggi
    2,270
     Likes dati
    188
     Like avuti
    203
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    11

    Predefinito Rif: Sardine rapidissime, 10 minuti

    Citazione Originariamente Scritto da karasumi Visualizza Messaggio
    Il consumo di pesce crudo, in particolar quello azzurro, dev'essere moderato per l'alto rischio di parassitosi. In realtà per legge, alcune specie non possono essere destinate al consumo crudo se prima non hanno subito congelazione per almeno 24 h.
    Non caldeggiavo nella fattispecie un consumo di "pesce azzurro" crudo. Ma di pesce in generale, e non un consumo indiscriminato.
    Per altro il rischio di infestazione da Taenia saginata si presenta proprio (oltre che nella trota) in quel salmone che viene diffusamente consumato crudo in seguito al discreto successo del sushi e del sashimi in Europa.
    Come per tutte le cose, occorre attenzione.
    « Prego bensì che l'una e l'altra cosa,
    la vittoria e il ritorno, tu conceda,
    ma se una sola cosa, o Dio, darai,
    la vittoria concedi sola! »

  7. #7
    prima regola: io mento
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    basicly, run!
    Messaggi
    2,270
     Likes dati
    188
     Like avuti
    203
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    11

    Predefinito Rif: Sardine rapidissime, 10 minuti

    Citazione Originariamente Scritto da senhor soares Visualizza Messaggio
    sulla superiorità dell'alice ho dei dubbi visto che la sardina è a mio avviso una delle più grandi prelibatezze (peraltro a prezzo modico) esistenti.
    però concordo: l'alice ha la sua fine migliore nella marinatura.
    la sardina cruda invece non è cero un gran che, quindi necessita di cottura. vero è che il esce, in ogni caso, meno viene elaborato meglio è.

    comunque a proposito di "pescetti" di piccole dimensioni: provate le aringhe crude! ne ho fatto scorpacciate indicibili a brema l'anno passato e sono rimasto sbalordito dalla delicatezza! accompagnate con patate al burro fuso poi sono il massimo.
    La "superiorità" delle alici è ben nota ai pescatori, che se le vedono pagare più delle sardine: per il resto è una questione di gusti e di estro, Illustre.
    Concordo con la sua diagnosi.
    Le aringhe crude non le ho assaggiate, ma da come descrive la cosa mi tenta parecchio.
    In olanda mangiai delle aringhe affumicate, comprate ad un banchetto ambulante: su un tovagliolo, aringa stesa sopra un letto di cipolle crude tritate... nù babbà!

    Del resto, se si avessero a disposizione dei gamberetti freschi e "sicuri"... una spruzzata di limone...e via!

    « Prego bensì che l'una e l'altra cosa,
    la vittoria e il ritorno, tu conceda,
    ma se una sola cosa, o Dio, darai,
    la vittoria concedi sola! »

  8. #8
    Forumista senior
    Data Registrazione
    13 Apr 2009
    Messaggi
    4,244
     Likes dati
    0
     Like avuti
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Sardine rapidissime, 10 minuti

    Citazione Originariamente Scritto da Shardana ruju Visualizza Messaggio
    Non caldeggiavo nella fattispecie un consumo di "pesce azzurro" crudo. Ma di pesce in generale, e non un consumo indiscriminato.
    Per altro il rischio di infestazione da Taenia saginata si presenta proprio (oltre che nella trota) in quel salmone che viene diffusamente consumato crudo in seguito al discreto successo del sushi e del sashimi in Europa.
    Come per tutte le cose, occorre attenzione.
    E' vero, occorre attenzione, e informazione. A differenza del salmone però, il tonno e altro pesce azzurro presenta oltre che maggiori rischi nel consumo crudo, degli specifici divieti di legge, disattesi sia dai ristoratori, che dai media che al contrario ne esaltano spesso il consumo.

 

 

Discussioni Simili

  1. Apriremo BEPPONE come una scatola di sardine...
    Di salvo.gerli nel forum Fondoscala
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 20-04-13, 23:34
  2. 5 Minuti...
    Di METALLO nel forum Destra Radicale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-03-08, 13:55
  3. 20 Minuti
    Di yota71 nel forum Fondoscala
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 13-12-04, 23:27
  4. 30 minuti
    Di PINOCCHIO (POL) nel forum Padania!
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 15-12-03, 10:28
  5. 2 minuti di Icq...
    Di O'Rei nel forum Fondoscala
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 22-10-03, 00:15

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •