User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8
Like Tree2Likes
  • 2 Post By maxbar

Discussione: Charles DARWIN all'origine del RAZZISMO e dell'EUGENETICA

  1. #1
    Carpe Diem
    Data Registrazione
    20 May 2009
    Messaggi
    9,897
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Charles DARWIN all'origine del RAZZISMO e dell'EUGENETICA

    trettamente connessa al razzismo troviamo l’eugenetica, che altro non è che la riedizione dell’antico sogno, utopico, e cioè ateistico, di creare una umanità perfetta, assolutamente sana, senza macchia,che non abbisogni di un Dio Salvatore e di una Redenzione. L’eugenetica è presente già nella Repubblica ideale, sostanzialmente comunista, di Platone; nella “Città del sole” di Tommaso Campanella, anch’essa organizzata secondo criteri comunisti; nel sogno di alcuni maghi del Cinquecento, che credevano di poter applicare la selezione adottata per i cavalli, anche all’uomo. Soprattutto, l’eugenetica moderna, riporta, come si è accennato, al nome di Francis Galton, cugino di Charles Darwin, che nel 1883 coniò la parola “eugenics”. Le dottrine di Galton vennero attuate per la prima volta, con sistematicità e scientificità, negli Stati Uniti, alla fine dell’Ottocento, prima di essere riprese da Hitler che col suo programma eutanasico, volto a eliminare malati, anziani, mutilati e deformi, avrebbe definitivamente screditato una “scienza” che aveva goduto fino ad allora di grandi entusiasmi, non solo presso molti scienziati, ma anche presso diversi governi nel mondo. Nel “Mein Kampf”, dopo aver spiegato che lo Stato, la nazione, “dovrà impedire ai malati o ai difettosi” di procreare, Hitler aggiungeva: “Basterebbe per seicento anni non permettere di procreare ai malati di corpo e di spirito per salvare l’umanità da una immane sfortuna e portarla ad una condizione di sanità oggi pressoché incredibile” . Del resto Rudolf Hess era solito definire il nazismo una “biologia applicata”, mentre lo studioso Lifton definì il nazismo come una “biocrazia”, perché fondato su una visione di controllo assoluto dei processi biologici: utilizzando il termine darwiniano “selezione”, i nazisti cercarono di sostituirsi alla natura (selezione naturale) e a Dio, per essere loro a dirigere e controllare l’evoluzione umana. Tale biocrazia si esplicò con le leggi razziali sul matrimonio, con la creazione di luoghi appositi dove ariani e ariane di particolare bellezza e forza venivano spinti ad unirsi all’unico fine di procreare una discendenza “superiore”, con la sterilizzazione forzata, l’eutanasia di determinate categorie di inadatti e improduttivi, e l’utilizzo dell’aborto per le donne tedesche gravide di bambini non “puri”, o per le donne dell’est, dopo le conquiste seguite allo scoppio della guerra.Ma queste idee, come si diceva, dovevano la loro fortuna, prima che ad Hitler, al pensiero e all’opera dello scienziato Francis Galton, il primo a proporre con una certa sistematicità e con un notevole seguito, l’idea di matrimoni selettivi, di segregazione dei disgenici, di sterilizzazione di barboni, poveri, malati, idioti, persone assai genericamente “inferiori”, allo scopo di impedirne la procreazione, per migliorare la razza, convinto che le caratteristiche “sia fisiche, sia mentali, sia morali” delle persone “fossero ereditarie”. Con Galton tutto divenne spiegabile in base all’ereditarietà, mettendo assolutamente tra parentesi i fattori ambientali e il mistero della libertà individuale, con la conseguenza di “convertire problemi come la criminalità, la prostituzione, la disoccupazione, l’improduttività” in fenomeni patologici, determinati esclusivamente dalla natura biologica. Il criterio di discriminazione proposto da Galton per identificare “adatti” e “inadatti” fu l’integrazione sociale, o più in breve, il successo, con la conseguenza inevitabile di una visione “classista” per cui poveri, emarginati, alcolizzati, spesso immigrati italiani o irlandesi o neri, vennero catalogati tra gli “inadatti”, tra le persone da isolare, da controllare, da sterilizzare, affinché il loro patrimonio genetico non si diffondesse. Il fine di Galton era quello di “guidare attraverso l’eugenetica il corso dell’evoluzione al fine di raggiungere nessun altro scopo se non il bene dell’umanità intera”, sacrificando se necessario i singoli individui, e affiancando alla selezione naturale, incompleta, unaselezione artificiale, guidata dagli uomini superiori. Galton arrivò a negare il peccato originale come categoria teologica, e a riproporlo in chiave determinista, come una problematicità biologica, da eliminare in vista di una meritocrazia biologica. Keyles, insistendo sull’accento messianico dell’opera galtoniana, osserva che “Galton trovò nell’eugenetica un sostituto scientifico dell’ortodossia clericale, una sorta di fede secolarizzata, capace di avverare concretamente il sogno di un miglioramento del genere umano”, sino a prospettare, nella sua novella “Kantsaywhere” l’idea di un “paradiso eugenetico”, “dove vigono tre classi divise su base biopsichica, e dove l’ordine e la felicità sono garantiti dalla segregazione dei malati (disgenici) e dall’accoppiamento dei migliori (eugenici)” .

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Indipendente di Destra
    Data Registrazione
    24 Feb 2011
    Località
    Veneto
    Messaggi
    6,618
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Charles DARWIN all'origine del RAZZISMO e dell'EUGENETICA

    Scusa, ma non ce la faccio a leggere la quantità torrenziale di CASTRONATE che scrivi.
    Mi basta il titolo: Darwin all'origine del razzismo e della eugenetica. Affermazioni FALSE entrambe e segno che tu del lavoro di Darwin NON HAI CAPITO UNA BEATA MAZZA.
    mirkevicius and Darwin like this.
    «La verità è che, se Berlusconi non fosse entrato in politica, se non avesse fondato Forza Italia, noi oggi saremo sotto un ponte o in galera con l'accusa di mafia. Col cavolo che portavamo a casa il proscioglimento nel Lodo Mondadori»

  3. #3
    Eroe Faustiano
    Data Registrazione
    22 Aug 2012
    Messaggi
    30,149
    Mentioned
    1637 Post(s)
    Tagged
    35 Thread(s)

    Predefinito Re: Charles DARWIN all'origine del RAZZISMO e dell'EUGENETICA

    Darwin e Nietzsche ci insegnano che bisogna guardarsi bene da quello che i parenti stupidi possono combinare con le nostre idee.

  4. #4
    Socialdemocrazia Palmiana
    Data Registrazione
    14 Sep 2010
    Messaggi
    13,671
    Mentioned
    20 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Charles DARWIN all'origine del RAZZISMO e dell'EUGENETICA

    Citazione Originariamente Scritto da pedro Visualizza Messaggio
    Darwin e Nietzsche ci insegnano che bisogna guardarsi bene da quello che i parenti stupidi possono combinare con le nostre idee.
    beh, praticamente qualsiasi persona il cui pensiero abbia influenzato altre persone ha avuto la stessa sorte

    prendi keynes, se vedesse un "keynesiano" di oggi lo prenderebbe a cinghiate
    Il coro del Bunga Bunga:
    Silvio: ♪fa ♪re ♪sol ♪do ♪fa ♪re ♪sol ♪do
    I ministri: ♪mi ♪fa ♪fa ♪re ♪sol ♪do ♪mi ♪fa ♪fa ♪re ♪sol ♪do
    Le ministre: ♪si ♪la ♪do ♪si ♪la ♪do ♪si ♪la ♪do
    Il giudice: ♪si ♪fa ♪la minore ♪si ♪fa ♪la minore

  5. #5
    Carpe Diem
    Data Registrazione
    20 May 2009
    Messaggi
    9,897
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Charles DARWIN all'origine del RAZZISMO e dell'EUGENETICA

    Citazione Originariamente Scritto da pedro Visualizza Messaggio
    Darwin e Nietzsche ci insegnano che bisogna guardarsi bene da quello che i parenti stupidi possono combinare con le nostre idee.
    Citazione Originariamente Scritto da zlais Visualizza Messaggio
    beh, praticamente qualsiasi persona il cui pensiero abbia influenzato altre persone ha avuto la stessa sorte
    prendi keynes, se vedesse un "keynesiano" di oggi lo prenderebbe a cinghiate

    questa la ho già sentita

    stessi discorsi che fanno i komunisti x giustificare il fallimento del Marxismo e il crollo dell' URSS
    "Nn è sbagliato il Marxismo, ma il modo in cui i marxisti hanno applicato l'idea marxista"

    peccato che in tutti i paesi del mondo,in qualsiasi posto in cui si è provato
    il risultato è stato sempre lo stesso
    Ultima modifica di EURIDICE; 06-10-13 alle 23:58

  6. #6
    288 amu
    Data Registrazione
    19 Sep 2009
    Località
    115
    Messaggi
    21,155
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Charles DARWIN all'origine del RAZZISMO e dell'EUGENETICA

    Citazione Originariamente Scritto da maxbar Visualizza Messaggio
    Scusa, ma non ce la faccio a leggere la quantità torrenziale di CASTRONATE che scrivi.
    Mi basta il titolo: Darwin all'origine del razzismo e della eugenetica. Affermazioni FALSE entrambe e segno che tu del lavoro di Darwin NON HAI CAPITO UNA BEATA MAZZA.
    Platone comunista è stato bellissimo

  7. #7
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    15 Dec 2010
    Messaggi
    18,356
    Mentioned
    212 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Charles DARWIN all'origine del RAZZISMO e dell'EUGENETICA

    Tanto per capire di cosa stanno parlando i biologi oggi giorno sul concetto di inferiore e superiore.

    What to do about []higher[] and []lower[] organisms? Some suggestions - Moore - 2013 - BioEssays - Wiley Online Library

  8. #8
    Socialdemocrazia Palmiana
    Data Registrazione
    14 Sep 2010
    Messaggi
    13,671
    Mentioned
    20 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Charles DARWIN all'origine del RAZZISMO e dell'EUGENETICA

    Citazione Originariamente Scritto da EURIDICE Visualizza Messaggio
    questa la ho già sentita

    stessi discorsi che fanno i komunisti x giustificare il fallimento del Marxismo e il crollo dell' URSS
    "Nn è sbagliato il Marxismo, ma il modo in cui i marxisti hanno applicato l'idea marxista"

    peccato che in tutti i paesi del mondo,in qualsiasi posto in cui si è provato
    il risultato è stato sempre lo stesso
    balle, keynes era un liberale disse di alzare la spesa pubblica in una realtà che l'aveva al 20% del pil e le tasse in una realtà che non tassava i redditi alti...

    i comunisti oggi lo citano dicendo che bisogna alzare tasse e spesa anche in paesi dove pressione fiscale e spesa pubblica sono al 50% del pil e sono ampiamente inefficienti e inique.
    Il coro del Bunga Bunga:
    Silvio: ♪fa ♪re ♪sol ♪do ♪fa ♪re ♪sol ♪do
    I ministri: ♪mi ♪fa ♪fa ♪re ♪sol ♪do ♪mi ♪fa ♪fa ♪re ♪sol ♪do
    Le ministre: ♪si ♪la ♪do ♪si ♪la ♪do ♪si ♪la ♪do
    Il giudice: ♪si ♪fa ♪la minore ♪si ♪fa ♪la minore

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 68
    Ultimo Messaggio: 09-06-11, 18:46
  2. L'imaginario dell'eugenetica
    Di orkonner nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 25-02-06, 11:36
  3. Il preludio all'eugenetica di Darwin
    Di Silvioleo nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 09-11-05, 20:26
  4. Il Foglio: Darwin padre dell'eugenetica
    Di rothbardino nel forum Cattolici
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 15-10-05, 02:16
  5. Oltre le teorie di Charles Darwin e il fondamentalismo biblico
    Di runen nel forum Scienza e Tecnologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-05-04, 18:34

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226