User Tag List

Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    08 Sep 2013
    Messaggi
    4,101
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito L'ipocrisia della vivisezione

    Parto con il presupposto che sono contrario a test che violentato fisicamente qualsiasi essere vivente in modo del tutto gratuito e ingiustificato.

    Detto questo io parto dal presupposto che il 90% della popolazione non sa e non può sapere se gli esperimenti medici sugli animali possono avere un utilità o meno. Io sono tra questi.

    Però in tanti pretendono e si fanno portavoce di campagne mediatiche per abolire questi esperimenti.

    E trovo quindi ipocrita dire di essere contro la vivisezione ma :
    - mangio una bella fetta di carne o mi bevo un bel bicchiere di latte proveniente da bovini sfruttati e caricati di medicinali
    - mangio uova di galline provenienti da allevamenti intensivi
    - ho la pelliccia nell armadio o mi compro un criceto da tenere in gabbia
    - utilizzo medicinali o prodotti cosmetici testati su animali.

    Vorrei tanto chiedere a queste persone: Se mai un giorno, grazie al contributo dato dai test su animali, si raggiungesse la cura di una malattia grave..... Cosa fareste? Vorreste che tale medicinale non vada in commercio?


    Inviato dal mio GT-I8190N con Tapatalk 2
    Ultima modifica di kudlum; 11-10-13 alle 13:08

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Eroe Faustiano
    Data Registrazione
    23 Aug 2012
    Messaggi
    28,647
    Mentioned
    1292 Post(s)
    Tagged
    35 Thread(s)

    Predefinito Re: L'ipocrisia della vivisezione

    Citazione Originariamente Scritto da kudlum Visualizza Messaggio
    Vorrei tanto chiedere a queste persone: Se mai un giorno, grazie al contributo dato dai test su animali, si raggiungesse la cura di una malattia grave..... Cosa fareste? Vorreste che tale medicinale non vada in commercio?
    Ovviamente no, perché dire cazzate ha un costo individuale basso mentre prendersi le proprie responsabilità può averne uno altissimo. Considerando che non c'è farmaco né terapia che non sia passato per la sperimentazione animale, gli animalari dovrebbero rinunciare a tutto ciò che è stato prodotto dalla medicina moderna e ridursi a pregare per la guarigione e a farsi fare il taglio della pietra dal cerusico.
    Quelli che non si vergognano neanche quando vengono registrati dicono di curarsi col limone e il peperoncino.

  3. #3
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    08 Jun 2013
    Località
    Lussemburgo
    Messaggi
    8,357
    Mentioned
    17 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: L'ipocrisia della vivisezione

    direi che hai scoperto l'acqua calda, ovvero sia che la quasi assoluta maggioranza delle persone sono dei beati ignoranti e menefreghisti e in questa massa si distinguono per particolare stupidità i (cosidetti ovviamente ) animalisti.
    non mi disturba l'omosessualità, quanto la sua ostentazione.
    Ridatemi Ratzingher!!
    La democrazia è la forma più subdola di dittatura.
    L'unico influencer buono è l'influencer morto
    אֶהְיֶה אֲשֶׁר אֶהְיֶה

  4. #4
    sonnecchiante...
    Data Registrazione
    28 Oct 2013
    Località
    pianeta terra
    Messaggi
    12,430
    Mentioned
    105 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: L'ipocrisia della vivisezione

    Dal punto di vista scientifico non c'è nemmeno da discutere. Il problema è che negli ultimi tempi la battaglia degli animalisti fanatici si è spostata sul piano etico, la chiamano: antispecismo.

    Per smontarla, cioè per coglierne le contraddizioni ed ipocrisie, occorrono dei ragionamenti abbastanza approfonditi che, come ben sappiano, richiedono un minimo di sforzo intellettual, sforzo che a quanto pare l'italiano medio non è quasi mai disposto a fare, troppa fatica !
    Ultima modifica di Aladar; 28-10-13 alle 18:43
    Sapere aude!

    Per apprezzare lo splendore occorre a volte un lungo apprendistato, ma il premio è la pura bellezza.

  5. #5
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    19 Sep 2002
    Messaggi
    20,211
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: L'ipocrisia della vivisezione

    Alle tue considerazioni aggiungi che
    1) l'attuale normativa europea è stata redatta in collaborazione tra ricercatori e svariate associazioni animaliste, ed è un ottimo compromesso che tutela sia il diritto alla ricerca che gli animali
    2) piu del 90% degli animali da laboratorio sono ratti e drosophila melanogaster (il moscerino della frutta). Mi chiedo perchè non esistano petizioni contro le derattizzazioni periodiche che effettuano i comuni.
    3) le immagini di gattini legati e tagliati sono, molto probabilmente, foto di operazioni chirurgiche veterinarie, dato che la vivisezione è vietata in europa da vent'anni. Se facessi una foto durante un'operazione neurochirurgica a un neonato e la postassi con una frase schosk sotto otterei la totale comprensione inconscia di chiunque, anche di satana.
    4) della sperimentazione animale beneficiano anche gli animali, visto che i prodotti veterinari sono o derivati dei nosrti medicinali o addirittura gli stessi

    insomma, non laciatevi infinocchiare da stop vivisection

  6. #6
    Forumista senior
    Data Registrazione
    08 Sep 2013
    Messaggi
    4,101
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: L'ipocrisia della vivisezione

    Il problema è che non esiste nemmeno una campagna di contrapposizione a questa oscenità del No vivisezione.
    La gente ha paura di sentirsi accusata di essere bastarda, senza cuore etc etc

    Inviato dal mio GT-I8190N con Tapatalk 2

  7. #7
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    19 Sep 2002
    Messaggi
    20,211
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: L'ipocrisia della vivisezione

    Citazione Originariamente Scritto da kudlum Visualizza Messaggio
    Il problema è che non esiste nemmeno una campagna di contrapposizione a questa oscenità del No vivisezione.
    La gente ha paura di sentirsi accusata di essere bastarda, senza cuore etc etc

    Inviato dal mio GT-I8190N con Tapatalk 2
    no, esiste, il problema è lo squadrismo animalista

    In Difesa della Sperimentazione Animale | Resistenza Razionalista

    https://www.facebook.com/AFavoreDell...tazioneAnimale

  8. #8
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    19 Sep 2002
    Messaggi
    20,211
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: L'ipocrisia della vivisezione


  9. #9
    sonnecchiante...
    Data Registrazione
    28 Oct 2013
    Località
    pianeta terra
    Messaggi
    12,430
    Mentioned
    105 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: L'ipocrisia della vivisezione

    Citazione Originariamente Scritto da Poisson Visualizza Messaggio
    Alle tue considerazioni aggiungi che
    1) l'attuale normativa europea è stata redatta in collaborazione tra ricercatori e svariate associazioni animaliste, ed è un ottimo compromesso che tutela sia il diritto alla ricerca che gli animali
    2) piu del 90% degli animali da laboratorio sono ratti e drosophila melanogaster (il moscerino della frutta). Mi chiedo perchè non esistano petizioni contro le derattizzazioni periodiche che effettuano i comuni.
    3) le immagini di gattini legati e tagliati sono, molto probabilmente, foto di operazioni chirurgiche veterinarie, dato che la vivisezione è vietata in europa da vent'anni. Se facessi una foto durante un'operazione neurochirurgica a un neonato e la postassi con una frase schosk sotto otterei la totale comprensione inconscia di chiunque, anche di satana.
    4) della sperimentazione animale beneficiano anche gli animali, visto che i prodotti veterinari sono o derivati dei nosrti medicinali o addirittura gli stessi

    insomma, non laciatevi infinocchiare da stop vivisection
    Si, sono consapevole dei punti che citi. Concordo anche con kudlum sulla "pressione sociale" che ricevono coloro che tentano di difendere attraverso la razionalità sia l'efficacia della SA sia la moralità della medesima.

    Ultimamente mi sono concentrato proprio sull'analisi della pretesa immoralità della SA. I sostenitori della questione etica, i cosiddetti antispecisti, semplicemente cadono in contraddizione perché di fatto sono necessariamente specisti anche loro.



    Sapere aude!

    Per apprezzare lo splendore occorre a volte un lungo apprendistato, ma il premio è la pura bellezza.

 

 

Discussioni Simili

  1. Il fiasco totale della vivisezione
    Di Nazionalistaeuropeo nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 09-08-12, 01:29
  2. Contro gli orrori della vivisezione si manifesta a Brescia
    Di Nazionalistaeuropeo nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 20-11-11, 23:02
  3. L'inutilità della vivisezione..
    Di Nazionalistaeuropeo nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 08-10-10, 15:13
  4. VIVISEZIONE: L'europarlamento approva una legge pro vivisezione
    Di Avamposto nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 20-09-10, 11:16
  5. Risposte: 48
    Ultimo Messaggio: 03-05-09, 23:04

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225