User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 32

Discussione: tv in lingua regionale

  1. #1
    Forumista
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    187
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito tv in lingua regionale

    Ok, si trattera' della solita sparata leghista di agosto per avere un altro titolo sui giornali.... (Luca Zaia propone un TG in lingua regionale su RAI3)

    Della serie "vi hanno mandato al governo per quello: fatelo, invece di venire a proporlo a noi."

    Pero' l'argomento e' serio e va discusso, quindi bene questa provocazione.

    Tecnicamente al momento la RAI non avrebbe neanche abbastanza personale in madrelingua...bisognerebbe fare bandi di concorso con richiesta di parlare una certa lingua regionale, sarebbero dichiarati illegittimi, 10 anni di ricorsi alla corte costituzionale, ecc ecc. Inoltre, conoscendo un po' i piemontesi, se RAI3 decidesse di fare un bollettino di 15 minuti in piemontese, invece di esultare, si scatenerebbero feroci litigi fra piemontesisti perche' si usa una parola piu' torinese piuttosto che alessandrina o l'accento non e' quello giusto, o si usano delle parole non contenute in qualche dizionario del 1735, ecc.

    Ma un passo alla volta. Prima di fare un TG pubblico in lingua regionale, bisogna dimostrare anche che c'e' interesse dal basso. (Le iniziative pubbliche statali senza analoghe iniziative spontanee mi lasciano sempre scettico).

    Mi ha sempre sconcertato che non c'e' nessun sito internet che faccia radiocronache del calcio (o altri eventi popolari) in lingua regionale. Non ci vogliono ne' tanti soldi ne' tante attrezzature. Ci sono persino canali internet in latino! Possibile che ad esempio in tutto il Veneto o il Piemonte non si trovino 2 giovani in grado di fare una radiocronaca sportiva la domenica pomeriggio?

    Patrick, Raise Venete, siete in grado di fare qualcosa per i mondiali l'anno prossimo? Uno streaming via internet si puo' fare da casa, con una telecronaca davanti alla TV. Secondo me sarebbe un'iniziativa di successo, specialmente con qualche comunicato stampa e un gruppo su facebook.
    Specialmente se durante la telecronaca della nazziunale itagliana, si fa apertamente il tifo per gli avversari, per creare un po' di polemica e far circolare la notizia.

    (Se parlassi piemontese sufficientemente bene lo farei io, ma purtroppo non lo parlo abbastanza.)

    E sarebbe anche un'occasione pratica per collaborare di nuovo fra padani leghisti e non leghisti invece che litigare sterilmente.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    49,446
    Mentioned
    39 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: tv in lingua regionale

    Citazione Originariamente Scritto da aussiebloke Visualizza Messaggio
    Pero' l'argomento e' serio e va discusso, quindi bene questa provocazione.

    E sarebbe anche un'occasione pratica per collaborare di nuovo fra padani leghisti e non leghisti invece che litigare sterilmente.
    Concordo.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  3. #3
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,692
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: tv in lingua regionale

    concordo pienamente con aussiebloke: ho sempre sostenuto che in questi vent'anni bisognava fare la battaglia culturale (assieme o addirittura prima di quella politica) ... purtroppo bossi ha sempre guardato alla politica romana e basta pensando solo ai giochini di potere e a fare il padre-padrone del movimento ex padanista


    P.S.
    1. ricordo a tutti un aneddoto molto significativo sulla cultura legaiola: nel 2005 è uscito un bel CD di Jannacci - Milano 3.6.2005 - completamente in Milanès riportante canzoni storiche del cantautore riarrangiate in chiave Jazz (disco veramente ben fatto e di classe) ... a fronte di mie richieste di passarlo a radio pravdania, mi è stato risposto che non si poteva "perchè Jannacci è di sinistra" (poi ti ritrovi battiato e altre cagate itagliane)
    2. se vi guardate intorno vedrete come la lega ha fatto piazza pulita all'interno (e qualche volta all'esterno) di tutti gli intellettuali e pensatori dell'area autonomista e localista

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    1,215
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: tv in lingua regionale

    Ricordo - ai primi bellissimi tempi pieni di speranza e lotta - in Radio padania si teneva un minigiornale di 15 minuti in Piemontese, poi c'era la trasmissiione di lingua Milanese tenuta dall'attrice Marisa Occhiuto ,(ora purtroppo scomparsa) e Pierluigi Crola..fantastici momenti..nonché le lunghe interessantissime trasmissioni di Giovanni Polli su lingue e dialetti della Padania...e poi e poi. e poi.....ma ripeto..dèmess semper de fà- alla Milanese...:mmm:

  5. #5
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,692
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: tv in lingua regionale

    Citazione Originariamente Scritto da luigina Visualizza Messaggio
    Ricordo - ai primi bellissimi tempi pieni di speranza e lotta - in Radio padania si teneva un minigiornale di 15 minuti in Piemontese, poi c'era la trasmissiione di lingua Milanese tenuta dall'attrice Marisa Occhiuto ,(ora purtroppo scomparsa) e Pierluigi Crola..fantastici momenti..nonché le lunghe interessantissime trasmissioni di Giovanni Polli su lingue e dialetti della Padania...e poi e poi. e poi.....ma ripeto..dèmess semper de fà- alla Milanese...:mmm:

    ATTUALMENTE RPL E' INASCOLTABILE (tranne il giulio alla mattina)

  6. #6
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    49,446
    Mentioned
    39 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: tv in lingua regionale

    Citazione Originariamente Scritto da sciadurel Visualizza Messaggio
    ATTUALMENTE RPL E' INASCOLTABILE (tranne il giulio alla mattina)
    Ridateci Oneto, Pintus, Crola, Umberto e Alessandra (La Terra di Thule).

    SUBITO!
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  7. #7
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,692
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: tv in lingua regionale

    Citazione Originariamente Scritto da Eridano Visualizza Messaggio
    Ridateci Oneto, Pintus, Crola, Umberto e Alessandra (La Terra di Thule).

    SUBITO!



    quoto (anche se è praticamente impossibile)

  8. #8
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    1,163
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: tv in lingua regionale

    Citazione Originariamente Scritto da Eridano Visualizza Messaggio
    Ridateci Oneto, Pintus, Crola, Umberto e Alessandra (La Terra di Thule).

    SUBITO!
    Illuso!
    Avrai Semmy, Roberto, Leo e la Renata per tutta la vita!
    Ora seduto, l'ora d'aria è finita.

  9. #9
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,407
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Rif: tv in lingua regionale

    Citazione Originariamente Scritto da Eridano Visualizza Messaggio

    Ridateci Oneto, Pintus, Crola, Umberto e Alessandra (La Terra di Thule).

    SUBITO!
    trasmissioni indimenticabili, per lo straordinario
    interesse che questi conduttori
    sapevano stimolare negli ascoltatori
    autonomisti e indipendentisti.

    dopo il loro,
    il nulla.

  10. #10
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    49,446
    Mentioned
    39 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: tv in lingua regionale

    Su Telepadania in onda il primo Tg in dialetto
    di Giannino della Frattina

    Non si ferma la battaglia della Lega e di Umberto Bossi per promuovere gli idiomi locali. Dopo la richiesta di farli diventare materia scolastica, arriva ora lo sbarco in televisione. Sabato prossimo su TelePadania prenderà il via il primo telegiornale in dialetto. Avrà cadenza settimanale, almeno per ora, ma i responsabili fanno capire che presto l'iniziativa potrebbe ottenere anche molto più spazio.
    Già pronta la scaletta. In primo piano ci saranno le tradizioni, la caccia, i trasporti e il traffico. L'appuntamento è a partire dalle 20,30 di sabato con una prima edizione riservata alla lingua lombarda. Anzi, per la precisione, la puntata sarà in bergamasco. Non certo un esordio soft per i primi 10 minuti della nuova era. Ma nessuna preoccupazione, per i non bergamaschi ci sarà regolare sottotitolazione in lingua italiana. prossime puntate anche in veneto.
    A curare questa edizione sarà Daniele Belotti, consigliere regionale della Lombardia che spiegherà i temi trattati, in quest'ultima settimana, da giunta e consiglio regionale. Si parlerà oltre che di dialetti e tradizioni, anche di caccia, trasporti e traffico. La registrazione negli studi dell'emittente.
    "La cadenza di questo telegiornale in lingua regionale - spiega il direttore della testata vicina alla Lega - sarà settimanale e coprirà, in questa prima fase, la Lombardia e il Veneto. La decisione di mandare in onda un telegiornale che parla di fatti regionali in lingua è una logica conseguenza della battaglia sugli idiomi regionali che il movimento di Umberto Bossi sta conducendo dentro e fuori le aule parlamentari. Si tratta per ora di una sperimentazione che andrà implementata nel tempo".

    Su Telepadania in onda il primo Tg in dialetto - Interni - ilGiornale.it del 10-09-2009

    Staremo a vedere. Anzi, a sentire.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Preferite insultare in italiano o in una lingua regionale?
    Di subiectus nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 04-04-12, 14:21
  2. Quale lingua regionale usate?
    Di subiectus nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 52
    Ultimo Messaggio: 08-09-09, 02:23
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-06-08, 09:55
  4. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 25-01-05, 15:31
  5. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 25-01-05, 11:34

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226