User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    18 Apr 2009
    Località
    Milan
    Messaggi
    10,522
    Mentioned
    39 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    10

    Thumbs up Toghe rosse e no: la cupola non è sola!

    La cupola delle porcate

    I magistrati festeggiano per l'interdizione del Cav: nel Paese comandano loro.
    A Confindustria, che pure paga con sangue innocente la malagiustizia, va bene così. Rimanere nella cupola per fare gli affari propri val bene chiudere gli occhi di fronte a porcate


    Alessandro Sallusti


    Il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, ha definito ieri la manovra economica del governo «una porcata» inutile per il Paese.



    Ma ha aggiunto: guai a fare cadere Letta.

    Gli industriali, o almeno i vertici del costoso carrozzone che li dirige, lanciano il sasso ma tolgono la mano.

    Del resto la Confindustria di Squinzi fa parte di quella cupola di non eletti che ha preso il potere e paralizzato il Paese inchiodandolo alla non crescita. Ne fanno parte, a vario titolo e peso, il presidente Giorgio Napolitano, diversi banchieri e la magistratura tutta.

    Così, mentre chiedono a noi di subire in silenzio la «porcata» economica del governo Letta (quella che piace tanto a Obama, che tanto lui le tasse le paga in America), ieri ne hanno messo a segno un'altra.

    Mi riferisco alla sentenza del tribunale di Milano che
    , a tempo di record, condanna Silvio Berlusconi a due anni di interdizione dai pubblici uffici (leggi da senatore).

    È un cascame del processo che ha portato alla condanna definitiva dell'ex premier a quattro anni di carcere e che dovrà essere confermato in Cassazione.

    È questione, al massimo, di un paio di mesi e si aggiunge alla pena della decadenza per via politica che il Parlamento dovrà votare in base alla legge Severino.

    Due pene per lo stesso reato, insomma, di cui una (quella Severino) retroattiva e quindi palesemente incostituzionale.

    Imagistrati non stanno più nella pelle dalla contentezza.

    Michele Vietti, oscuro deputato Udc diventato capo del Csm (cioè della magistratura italiana) grazie all'appoggio di Berlusconi, è addirittura euforico: siamo arrivati prima della politica a fare fuori il Cavaliere, ha dichiarato ieri mettendosi al petto la medaglia di boia dell'anno.

    Festeggiano, i magistrati, e non nascondono la soddisfazione: nel Paese comandano loro.

    Napolitano si adegua, tace e forse benedice.

    A Confindustria, che pure paga con sangue innocente la malagiustizia (vedi caso Scaglia), va bene così.

    Rimanere nella cupola per fare gli affari propri (la chiamano «stabilità») val bene chiudere gli occhi di fronte a porcate di ogni ordine e grado.

    ...

    STABILITA' LETTA...LA CUPOLA DIGERISCE...





    Ultima modifica di salvo.gerli; 20-10-13 alle 17:12
    ________________________________


    Impossibilia nemo tenetur

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forum Admin
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    25,059
    Mentioned
    993 Post(s)
    Tagged
    21 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito Re: Toghe rosse e no: la cupola non è sola!

    chiedo ai moderatori di correggere sempre i titoli con parole inadatte al sito

    vi comunico che da questo momento in poi i thread aperti su questo forum finiranno nella Home di Termometro Politico

    fate i bravi mi raccomando

  3. #3
    l'Italia che mi piace
    Data Registrazione
    02 May 2009
    Messaggi
    1,510
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Toghe rosse e no: la cupola non è sola!

    Citazione Originariamente Scritto da Gianluca Visualizza Messaggio
    chiedo ai moderatori di correggere sempre i titoli con parole inadatte al sito

    vi comunico che da questo momento in poi i thread aperti su questo forum finiranno nella Home di Termometro Politico

    fate i bravi mi raccomando
    Ci sarebbe pure questo thread aperto dallo specialista in stronzate salvo.gerli con un titolo completamente inventato e fuorviante:

    Crozza in Rai a peso d'oro: 480mila euro a puntata
    http://forum.termometropolitico.it/d...o-puntata.html



    ...mentre il titolo originale dell'articolo su "il giornale" e' il seguente:

    Ora Maurizio Crozza per andare in Rai ha 25 milioni di ragioni
    Ora Maurizio Crozza per andare in Rai ha 25 milioni di ragioni - IlGiornale.it
    Ultima modifica di Verminator; 20-10-13 alle 17:42

 

 

Discussioni Simili

  1. Le Toghe oneste fanno guerra alle Toghe rosse!
    Di Onimaru nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 46
    Ultimo Messaggio: 12-05-13, 21:58
  2. La "cupola" delle toghe rosse
    Di orpheus nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-02-13, 09:52
  3. Più che toghe rosse...direi toghe...terrone..
    Di blob21 nel forum Fondoscala
    Risposte: 51
    Ultimo Messaggio: 15-05-07, 17:57
  4. Dopo le toghe rosse,ecco le toghe europee
    Di Dragonball (POL) nel forum Politica Estera
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-03-06, 12:49
  5. Toghe rosse vs. toghe azzurre su google!
    Di Naitmer nel forum Fondoscala
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 20-12-05, 16:29

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226