User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15

Discussione: L'equivoco penoso

  1. #1
    + Gothic +
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Località
    Napoli
    Messaggi
    17,936
    Mentioned
    108 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito L'equivoco penoso

    Con la consueta arroganza e il suo mirabile cinismo, Giuliano Ferrara ci sbatte contro a brutto muso la realtà. Personalmente ne prendo atto a vado ad intrupparmi nel carro di Renzi.

    Florian



    * * *




    L’equivoco penoso

    La successione a Berlusconi è Berlusconi, il resto è marginale







    Berlusconi non vuole mollare.
    Non vuole darla vinta ai magistrati e giudici politicizzati che ne hanno decretato la decadenza con una sentenza infida e con una scarica di processi assurdi, frutto di avversione pregiudiziale all’Arcinemico e di una cultura inquisitoria dell’azione penale. Non vuole darla vinta ai posseduti di Arcore, i cacciatori di streghe sempre in funzione, che come suggerisce Guido Vitiello in prima pagina dovrebbero prendersi un periodo di riposo, la famosa pacificazione. Berlusconi ha fondato un partito, due partiti (Forza Italia e poi il Pdl) di cui è sempre stato l’alfa e l’omega, l’ispiratore e il caoticissimo leader personale. La successione a Berlusconi è Berlusconi, donec aliter provideatur. Più lo corcano più reagisce. E’ umano e politicamente e civilmente comprensibile.
    Potrebbe reagire diversamente, lasciare spazio a progetti e ambizioni di diverso genere? Forse, se si fosse manifestata in autonomia, e a partire dalla capacità di ricomprenderlo senza trucchi nella partita, una strategia alternativa. Non se ne vede nemmeno un piccolissimo spunto. Manca il quid, non c’è che dire. Non mancano invece le vocazioni opportunistiche (tradimento è parola moralistica e malata, che non usiamo).
    In questa situazione quel che a Berlusconi non è riuscito alle Camere, sfiduciare il governo Letta e ridurre alla sua ragion politica la pattuglia dei ministeriali e altra carne da Parlamento, può riuscirgli nel suo partito, che torna a essere denominato secondo il brand originario nell’ambito di una chiara operazione di (ri)presa di possesso della leadership dopo lo schiaffo del 3 ottobre, quando i ministeriali lo obbligarono a una fiducia dell’ultimo minuto, sulla quale il Cav. mise sfrontatamente e giocosamente, ma non “senza tormento” come volle precisare, la propria faccia. Da quella occasione nulla è sortito di serio: ex nihilo nihil fit o gignitur. Uno la può pensare come vuole (italiani coglioni e corrotti o altre ipotesi che vanno per la maggiore tra la gente che piace) ma il miracolo politico è il consenso restato appiccicato a Berlusconi, nonostante la forza e la virulenza dell’assedio mediatico, giudiziario e politico, esterno e ora anche interno al suo partito o movimento. Bene: Alfano e gli altri sono i primi a sapere come stanno le cose.
    Faranno, se secederanno, la fine di un Fini, il padrone di un manipolo di parlamentari senza patria e senza onore che non è rientrato in Parlamento nonostante il giro di giostra da destra a sinistra e con scappellamento al centro. Non esiste alcuno spazio europeo, perbenista, coccolato da Repubblica, per una destra di Sua Maestà. E’ solo un penoso equivoco. E allora la piantino di far finta di esistere, e si rassegnino a stare sotto l’ombrello capace di chi li ha politicamente inventati.

    L’equivoco penoso - [ Il Foglio.it › La giornata ]
    Ultima modifica di Florian; 27-10-13 alle 09:31

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    + Gothic +
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Località
    Napoli
    Messaggi
    17,936
    Mentioned
    108 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: L'equivoco penoso

    Citazione Originariamente Scritto da Florian Visualizza Messaggio
    Con la consueta arroganza e il suo mirabile cinismo, Giuliano Ferrara ci sbatte contro a brutto muso la realtà. Personalmente ne prendo atto a vado ad intrupparmi nel carro di Renzi.

    Sempre che nel frattempo Casini e Mauro non riescano a combinare qualcosa di buono. In tal caso...

  3. #3
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    912 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Re: L'equivoco penoso

    Quello che a Ferrara sfugge è che non ci sarà proprio nessuna scissione e nessuno strappo . Il progetto dei centristi del PDL è un altro molto meno ambizioso e molto meno "melodrammatico" ma comodamente pragmatico . Puntano semplicemente a lasciare formalmente (ma non nella realtà) alla guida un Berlusconi simbolico (del resto ormai ampiamente decotto di suo e che a causa delle sentenze ha già perso la possibilità per sei anni di candidarsi al parlamento o alla presidenza del Consiglio). Berlusconi nelle loro intenzioni continuerà a fare le sue "tirate" pubbliche di tanto in tanto e potrà anche cambiare l'etichetta del simbolo di partito da PDL a Forza Italia ma sarà nella sostanza un equivalente di un pensionato riverito ma un po' rimbambito assumendo progressivamente loro (senza mai dirlo apertamente ) la guida del partito ogni volta che ci sarà da decidere nei vari casi (un po come è già successo ad esempio quando si è trattato di votare la sfiducia al governo Letta quando l' anziano B. gli chiedeva di votare la sfiducia come forma di protesta contro le sue beghe giudiziarie personali ma poi loro hanno continuato a dichiararsi berlusconiani e ad elogiare pubblicamente le ragioni del vecchio nella sua lotta contro la sua "persecuzione personale" ma poi nella pratica hanno continuato ad andare avanti nelle larghe intese rimanendo al governo )
    Ultima modifica di [email protected]; 27-10-13 alle 18:46

  4. #4
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    29 Jul 2013
    Località
    Tegetthoffstraße
    Messaggi
    6,216
    Mentioned
    56 Post(s)
    Tagged
    57 Thread(s)

    Predefinito Re: L'equivoco penoso

    Citazione Originariamente Scritto da Florian Visualizza Messaggio
    Sempre che nel frattempo Casini e Mauro non riescano a combinare qualcosa di buono. In tal caso...
    nutri veramente qualche speranza nei confronti di Casini e Mauro?
    Garante del tessuto democratico del Paese

  5. #5
    + Gothic +
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Località
    Napoli
    Messaggi
    17,936
    Mentioned
    108 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: L'equivoco penoso

    Citazione Originariamente Scritto da Berengario Visualizza Messaggio
    nutri veramente qualche speranza nei confronti di Casini e Mauro?

    Ci si deve pure aggrappare a qualcosa... Casini e Mauro rappresentano ancora la "vecchia politica" però sono di un diverso spessore rispetto alla classe dirigente berlusconiana. Lì il solo rinnovamento può venire da quei giovani che attraverso la parola d'ordine della "formattazione" stanno cercando disperatamente di iniettare un po' di democrazia e liberalità in un partito ostaggio del suo padre-padrone...

  6. #6
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    29 Jul 2013
    Località
    Tegetthoffstraße
    Messaggi
    6,216
    Mentioned
    56 Post(s)
    Tagged
    57 Thread(s)

    Predefinito Re: L'equivoco penoso

    ho visto i post sui "formattatori" e vedo molte buone intenzioni, ma dubito che il contenitore politico populista che vorrebbero riformare sia disposto ad accettare una ristrutturazione anche minima. Lo stesso quasi ottuagenario al comando ogni tanto mi da l'impressione di essere ostaggio del partito, onestamente mi fa quasi pena.

    su casini e mauro temo che stia cercando solo di risalire sul carro in maniera quanto meno dignitosa
    Garante del tessuto democratico del Paese

  7. #7
    + Gothic +
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Località
    Napoli
    Messaggi
    17,936
    Mentioned
    108 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: L'equivoco penoso

    Citazione Originariamente Scritto da Berengario Visualizza Messaggio
    ho visto i post sui "formattatori" e vedo molte buone intenzioni, ma dubito che il contenitore politico populista che vorrebbero riformare sia disposto ad accettare una ristrutturazione anche minima. Lo stesso quasi ottuagenario al comando ogni tanto mi da l'impressione di essere ostaggio del partito, onestamente mi fa quasi pena.

    su casini e mauro temo che stia cercando solo di risalire sul carro in maniera quanto meno dignitosa
    Condivido i tuoi dubbi. Come ho detto ci si aggrappa a speranze. Non conoscendoti non so quali siano le tue posizioni politiche. Da parte mia la speranza di un centrodestra finalmente "normale" si è talmente affievolita che alle ultime politiche ho addirittura votato per il Pd nella speranza che una maggioranza di sinistra potesse mettere mano a quelle riforme ineludibili - legge elettorale, conflitto d'interesse - che avrebbero posto in essere la Terza Repubblica. Purtroppo è andata come è andata e adesso stiamo aggrappati a Letta e a Napolitano nell'attesa (forse vana) che alla fine cambi qualcosa.
    Ultima modifica di Florian; 29-10-13 alle 16:25

  8. #8
    [email protected]
    Data Registrazione
    23 Dec 2011
    Messaggi
    9,328
    Mentioned
    26 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: L'equivoco penoso

    se non paga Berlusconi chi mantiene il partito ?
    vale anche per l'allega d'abbozzi.

  9. #9
    Forumista senior
    Data Registrazione
    22 Jan 2013
    Messaggi
    2,643
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: L'equivoco penoso

    Citazione Originariamente Scritto da Florian Visualizza Messaggio
    Condivido i tuoi dubbi. Come ho detto ci si aggrappa a speranze. Non conoscendoti non so quali siano le tue posizioni politiche. Da parte mia la speranza di un centrodestra finalmente "normale" si è talmente affievolita che alle ultime politiche ho addirittura votato per il Pd nella speranza che una maggioranza di sinistra potesse mettere mano a quelle riforme ineludibili - legge elettorale, conflitto d'interesse - che avrebbero posto in essere la Terza Repubblica. Purtroppo è andata come è andata e adesso stiamo aggrappati a Letta e a Napolitano nell'attesa (forse vana) che alla fine cambi qualcosa.
    Le vere emergenze, non c'è che dire. Che poi l'Italia la stiano asfaltando economicamente e socialmente è un dettaglio. Ma mi faccia il piacere, mi faccia...

  10. #10
    Moderatore
    Data Registrazione
    21 Jan 2010
    Messaggi
    6,016
    Mentioned
    15 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: L'equivoco penoso

    Citazione Originariamente Scritto da C[email protected] Visualizza Messaggio
    Quello che a Ferrara sfugge è che non ci sarà proprio nessuna scissione e nessuno strappo . Il progetto dei centristi del PDL è un altro molto meno ambizioso e molto meno "melodrammatico" ma comodamente pragmatico . Puntano semplicemente a lasciare formalmente (ma non nella realtà) alla guida un Berlusconi simbolico (del resto ormai ampiamente decotto di suo e che a causa delle sentenze ha già perso la possibilità per sei anni di candidarsi al parlamento o alla presidenza del Consiglio). Berlusconi nelle loro intenzioni continuerà a fare le sue "tirate" pubbliche di tanto in tanto e potrà anche cambiare l'etichetta del simbolo di partito da PDL a Forza Italia ma sarà nella sostanza un equivalente di un pensionato riverito ma un po' rimbambito assumendo progressivamente loro (senza mai dirlo apertamente ) la guida del partito ogni volta che ci sarà da decidere nei vari casi (un po come è già successo ad esempio quando si è trattato di votare la sfiducia al governo Letta quando l' anziano B. gli chiedeva di votare la sfiducia come forma di protesta contro le sue beghe giudiziarie personali ma poi loro hanno continuato a dichiararsi berlusconiani e ad elogiare pubblicamente le ragioni del vecchio nella sua lotta contro la sua "persecuzione personale" ma poi nella pratica hanno continuato ad andare avanti nelle larghe intese rimanendo al governo )
    ma chi li prende i voti?

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 02-02-12, 23:48
  2. Ma quanto è penoso...?
    Di Skarm nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 26-04-07, 22:32
  3. Taradash PENOSO.
    Di King Z. nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 23-03-07, 11:09
  4. Penoso Ballarò, sempre più penoso...
    Di Nebbia nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 11-12-02, 15:29
  5. Penoso .....
    Di Antonio Banderas nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 21-04-02, 01:32

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226