User Tag List

Risultati da 1 a 10 di 10
  1. #1
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    08 Oct 2012
    Messaggi
    8,720
    Mentioned
    38 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito Accorinti il sindaco di Messina con la bandiera della pace alla festa dell'esercito

    Messina. Il sindaco espone la bandiera della pace alla festa delle Forze Armate In evidenza




    Il neo sindaco di Messina, Renato Accorinti, esponente del movimento No Ponte nel corso della celebrazione ufficiale a Messina della giornata delle Forze Armate, si è presentato srotolando una bandiera della pace con su scritto: “L’Italia ripudia la guerra”, ovvero le parole dell’articolo 11 della Costituzione. Anche il suo intervento ha lasciato di stucco i rappresentanti delle autorità e delle alte gerarchie militari. Qui di seguito il testo:
    "Si svuotino gli arsenali, strumenti di morte – ha detto il sindaco Accorinti nel corso del suo intervento, rivolgendo anche un appello ai sindaci di tutti i comuni italiani – e si colmino i granai, fonte di vita. Il monito che lanciava Sandro Pertini sembra ancora ad oggi cadere nel vuoto. Nulla da allora è cambiato. L'Italia, paese che per la Costituzione ripudia la guerra, continua a finanziare la corsa agli armamenti e a sottrarre drasticamente preziose e necessarie risorse per le spese sociali, la scuola, i beni culturali, la sicurezza. Il rapporto 2013 dell'Archivio Disarmo su “la spesa militare in Italia” documenta come l'Italia abbia speso per l'anno 2013, e spenderà per il 2014 e il 2015, oltre 20 miliardi di euro per il comparto militare (oltre un ulteriore miliardo per le missioni internazionali) a fronte di una drammatica crescita della povertà sociale. Nel 2013 l'Istat ha pubblicato il suo più drammatico Rapporto sulla povertà nel nostro Paese. Gli italiani, che vivono al di sotto della linea di povertà sono ormai 9 milioni 563 mila, pari al 15,8 % della popolazione. Di essi 4 milioni 814 mila (ossia 1'8%) sopravvivono in condizioni di povertà assoluta, cioè impossibilitati ad acquisire i beni di prima necessità. In questo drammatico quadro nazionale la Sicilia diventa emblema della progressiva campagna di militarizzazione italiana".
    "La nostra isola – ha proseguito Accorinti - rischia di diventare una portaerei del Mediterraneo: una base dalla quale fare partire strumenti di morte e controllare con tecnologie satellitari (Muos) i paesi stranieri. Anche l'arrivo dei flussi migratori è vissuto come un “problema di ordine pubblico” da affrontare con le forze armate, da circoscrivere in ghetti, lontani dagli sguardi della popolazione italiana, dove non sempre sono garantiti diritti e giustizia. Non si può rimuovere dalla memoria collettiva, quasi esorcizzando, un secolo di lotte del movimento operaio per la pace e il lavoro, il disarmo e la giustizia sociale. Questa Amministrazione appoggia quelle lotte e quegli ideali. Questa Amministrazione dice “Si” al disarmo. Questa Amministrazione, fedele alla Costituzione Italiana, dichiara il proprio “No a tutte le guerre” e difende il diritto di emigrare, ribadendo il massimo impegno nella ricerca di soluzioni di accoglienza idonee per i fratelli migranti giunti di recente a Messina. Messina e la Sicilia – ha concluso il sindaco - da sempre hanno avuto una grande opportunità in quanto crocevia di diverse culture e religioni; le diversità arricchiscono tutti e oggi vogliamo rilanciare un processo di pace dalla nostra terra e dal nostro mare per l'umanità".

    http://www.contropiano.org/politica/...e-forze-armate

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    08 Oct 2012
    Messaggi
    8,720
    Mentioned
    38 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito Re: Messina. Il sindaco espone la bandiera della pace alla festa delle forze armate


  3. #3
    Forumista storico
    Data Registrazione
    24 Dec 2012
    Località
    genova
    Messaggi
    30,424
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Messina. Il sindaco espone la bandiera della pace alla festa delle forze armate

    Citazione Originariamente Scritto da seven77 Visualizza Messaggio
    Messina. Il sindaco espone la bandiera della pace alla festa delle Forze Armate In evidenza




    Il neo sindaco di Messina, Renato Accorinti, esponente del movimento No Ponte nel corso della celebrazione ufficiale a Messina della giornata delle Forze Armate, si è presentato srotolando una bandiera della pace con su scritto: “L’Italia ripudia la guerra”, ovvero le parole dell’articolo 11 della Costituzione. Anche il suo intervento ha lasciato di stucco i rappresentanti delle autorità e delle alte gerarchie militari. Qui di seguito il testo:
    "Si svuotino gli arsenali, strumenti di morte – ha detto il sindaco Accorinti nel corso del suo intervento, rivolgendo anche un appello ai sindaci di tutti i comuni italiani – e si colmino i granai, fonte di vita. Il monito che lanciava Sandro Pertini sembra ancora ad oggi cadere nel vuoto. Nulla da allora è cambiato. L'Italia, paese che per la Costituzione ripudia la guerra, continua a finanziare la corsa agli armamenti e a sottrarre drasticamente preziose e necessarie risorse per le spese sociali, la scuola, i beni culturali, la sicurezza. Il rapporto 2013 dell'Archivio Disarmo su “la spesa militare in Italia” documenta come l'Italia abbia speso per l'anno 2013, e spenderà per il 2014 e il 2015, oltre 20 miliardi di euro per il comparto militare (oltre un ulteriore miliardo per le missioni internazionali) a fronte di una drammatica crescita della povertà sociale. Nel 2013 l'Istat ha pubblicato il suo più drammatico Rapporto sulla povertà nel nostro Paese. Gli italiani, che vivono al di sotto della linea di povertà sono ormai 9 milioni 563 mila, pari al 15,8 % della popolazione. Di essi 4 milioni 814 mila (ossia 1'8%) sopravvivono in condizioni di povertà assoluta, cioè impossibilitati ad acquisire i beni di prima necessità. In questo drammatico quadro nazionale la Sicilia diventa emblema della progressiva campagna di militarizzazione italiana".
    "La nostra isola – ha proseguito Accorinti - rischia di diventare una portaerei del Mediterraneo: una base dalla quale fare partire strumenti di morte e controllare con tecnologie satellitari (Muos) i paesi stranieri. Anche l'arrivo dei flussi migratori è vissuto come un “problema di ordine pubblico” da affrontare con le forze armate, da circoscrivere in ghetti, lontani dagli sguardi della popolazione italiana, dove non sempre sono garantiti diritti e giustizia. Non si può rimuovere dalla memoria collettiva, quasi esorcizzando, un secolo di lotte del movimento operaio per la pace e il lavoro, il disarmo e la giustizia sociale. Questa Amministrazione appoggia quelle lotte e quegli ideali. Questa Amministrazione dice “Si” al disarmo. Questa Amministrazione, fedele alla Costituzione Italiana, dichiara il proprio “No a tutte le guerre” e difende il diritto di emigrare, ribadendo il massimo impegno nella ricerca di soluzioni di accoglienza idonee per i fratelli migranti giunti di recente a Messina. Messina e la Sicilia – ha concluso il sindaco - da sempre hanno avuto una grande opportunità in quanto crocevia di diverse culture e religioni; le diversità arricchiscono tutti e oggi vogliamo rilanciare un processo di pace dalla nostra terra e dal nostro mare per l'umanità".

    Messina. Il sindaco espone la bandiera della pace alla festa delle Forze Armate - contropiano.org
    A parte che 5 di quei miliardi sono il costo dei carabinieri ( all'incirca), non c'e' problema

    Lasciamo cheni migranti vengano a noi, ed affondiamo sotto il loro peso

    Questo mi ricorda.quellinche volevano combattere hitler con le chiacchiere

  4. #4
    Carpe Diem
    Data Registrazione
    20 May 2009
    Messaggi
    9,897
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Messina. Il sindaco espone la bandiera della pace alla festa delle forze armate

    si vis pacem para bellum

  5. #5
    Forumista storico
    Data Registrazione
    24 Dec 2012
    Località
    genova
    Messaggi
    30,424
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Messina. Il sindaco espone la bandiera della pace alla festa delle forze armate

    Citazione Originariamente Scritto da Airbus Visualizza Messaggio
    perche' la pace offende le forze armate???
    Non e' certo la pace - e' il pacifismo senza se e senza ma, che considerano una idiozia demagogica ed astorica

  6. #6
    Sospeso/a
    Data Registrazione
    17 Sep 2012
    Messaggi
    11,974
    Mentioned
    399 Post(s)
    Tagged
    57 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    4

    Predefinito Re: Messina. Il sindaco espone la bandiera della pace alla festa delle forze armate

    sulla prima parte ( quella del costo degli armamenti, e non so comunque se le cifre che dice sono giuste ) effettivamente ha ragione, finanziamo il welfare, combattiamo la povertà dei cittadini italiani piuttosto di comprare F35 e cose varie..
    ma per il resto è uno sproloquio..
    Chi dice che "nessuno è clandestino" implicitamente non riconosce i confini, così come non li riconoscono i liberisti. È evidente che entrambi stanno dalla stessa parte.

  7. #7
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    08 Oct 2012
    Messaggi
    8,720
    Mentioned
    38 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito Re: Messina. Il sindaco espone la bandiera della pace alla festa delle forze armate

    Citazione Originariamente Scritto da Miles Visualizza Messaggio
    Magari anche non sembrare un barbone alla stazione con la felpa della Caritas , sarebbe un atto di rispetto, visto che il 4 Novembre si commemorano 600mila caduti (tra cui molti Messinesi) .
    1-Guardate troppo alla forma e poco alla sostanza.
    2-E' stato eletto proprio presentandosi così, scalzo ai comizi.
    3-Guarda come va in giro Mujica, magari lo avessimo noi un presidente così invece dei spendaccioni che c'abbiamo noi.

  8. #8
    de-elmettizzato.
    Data Registrazione
    29 Jul 2009
    Località
    Piave
    Messaggi
    50,280
    Mentioned
    227 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    9

    Predefinito Re: Messina. Il sindaco espone la bandiera della pace alla festa delle forze armate

    Citazione Originariamente Scritto da seven77 Visualizza Messaggio
    1-Guardate troppo alla forma e poco alla sostanza.
    2-E' stato eletto proprio presentandosi così, scalzo ai comizi.
    3-Guarda come va in giro Mujica, magari lo avessimo noi un presidente così invece dei spendaccioni che c'abbiamo noi.
    Ah quindi è una questione di demagogia? Cioè è vicino al popolo perché si veste ostentatamente da pezzente? Perché ti dico alla UPIM puoi prenderti un completo semidecente con 100 euro questa non è modestia vissuta, ma finta povertà ostentata. Un po' come quei tizi equi e solidali vestiti da scalzacani ma con i miliardi in tasca.
    Perché di sicuro alla prima comunione della figlia non ci va vestita così , ma a rendere omaggio a 600mila caduti , ci si sente in dovere.
    E cmq Mujica rimane un lord in confronto a sto miserabile mentale.
    Preferisco di no.

  9. #9
    MRA-Socialist
    Data Registrazione
    23 Nov 2011
    Località
    Enotria, il cuore del Mediterraneo
    Messaggi
    25,354
    Mentioned
    352 Post(s)
    Tagged
    83 Thread(s)

    Predefinito Re: Messina. Il sindaco espone la bandiera della pace alla festa delle forze armate

    La parte sul risparmio di inutili spese per missioni all'estero che potrebbero essere destinati al welfare ( sintetizzo e aggiungo: per gli italiani! ) è condivisibile. Il solito delirio buonista sull'accoglienza è invece da velo pietoso.
    Quanto al vestito in effetti, trattandosi di una cerimonia ufficiale, diciamo che anche la forma è sostanza e avrebbe potuto anche fare lo sforzo di non presentarsi come se fosse uscito giusto per passeggiare il cane...
    Sulla bandiera della pace aggiungo solo che, essendo questa abitualmente utilizzata da una determinata parte politica, volendo il sindaco ricordare l'articolo della Costituzione che ripudia la guerra, avrebbe forse fatto meglio a presentarsi solo con il cartello con la scritta nero su bianco, senza bandiera arcobaleno, imo.
    I finti sinistri che occupano abusivamente l'area socialcomunista sono umanamente degli infami, e ideologicamente scarti culturali del tardo capitalismo yankee.
    Israele è il Male Assoluto
    IGNORE LIST Troll&Stalker : li ammazza stecchiti!

  10. #10
    La mia Juventus
    Data Registrazione
    23 Oct 2012
    Messaggi
    7,041
    Mentioned
    33 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Messina. Il sindaco espone la bandiera della pace alla festa delle forze armate

    Ma ancora pensate che i (pochi) soldi che 'sto schifo di stato riuscisse eventualmente a risparmiare andrebbero a favore di chi ne ha veramente bisogno ? Seee, buona notte.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 56
    Ultimo Messaggio: 06-11-13, 11:00
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-06-13, 21:33
  3. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 27-06-13, 10:40
  4. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 26-09-08, 23:19

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226