User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Il Serenissimo e le banche: «Mi hanno strozzato, vendo»

    L'azienda di Fausto Faccia verso la cessione: «Era un gioiello, calpestato dagli istituti senz’anima»

    BAGNOLI DI SOPRA (Padova) — E’ la storia di un uomo strano: imprenditore e idealista. Un uo*mo che scala un campanile per urlare la dignità perduta del po*polo; un uomo che non cerca il favore politico, non lo vuole, an*zi, lo detesta, almeno quanto de*testa i giornalisti e gli articoli che parlano di lui, come questo. E’ la storia di un’azienda, la sua, che lui ha voluto rilanciare sognan*do la soddisfazione comune di operai, impiegati, dirigenti e pro*prietari «parché se ga da far el ben de tuti»; un’azienda, la Uni*fast di Bagnoli, nel padovano, che ora ha finito il carbone per mandare avanti la vaporiera con i suoi 55 dipendenti, 14 milioni annui di fatturato e circa 400 la*voratori dell’indotto. La prospet*tiva è quella: chiusura o vendita. Un grande dolore, per Faccia, che nell’azienda ha investito tut*to senza pensare troppo al resto: né una villetta almeno manage*riale né una barchetta simbolica, giusto per dire ci sono anch’io. Ha dovuto ricorrere alla cassa in*tegrazione straordinaria per i suoi dipendenti che da sette me*si sono senza stipendio e prote*stano, scioperano, sbandierano. «Hanno sbagliato a scioperare perché gli ordini c’erano, poteva*mo riprenderci alla grande...».

    Ma il vero problema non sono i dipendenti che fino a quest’anno non erano mai stati sindacalizza*ti. «Per forza, li abbiamo sempre pagati più della media, ci teneva*mo molto a queste cose», ricor*da la sorella di Fausto, Alessan*dra, che siede sulla tolda di co*mando dell’amministrazione. Il problema è un altro: «La banche, tre milioni di smobilizzo che non ci sono più. Hanno chiuso i rubinetti. Avevamo otto milioni di euro di ordini che non abbia*mo potuto evadere. L’ultima macchina che ha inventato Fau*sto per le aziende zootecniche, per il mangime, funzionava ed è stata un successo. Avevamo con*quistato nuovi mercati, Giappo*ne, Brasile. Eravamo in contro*tendenza rispetto alla crisi e pen*savamo addirittura di assumere altre 15-20 persone. Ma le ban*che hanno detto basta, finiti gli affidamenti». Qualcosa non tor*na: se gli ordini c’erano, l’azien*da andava, per quale ragione le banche avrebbero dovuto chiu*dere i rubinetti? «Con la crisi un momento di sbandamento c’è stato, una cosa superabile però *dice Fausto - Il problema è che quando una banca grossa comi*ncia a dirti di no, tutte le altre le vanno dietro e così noi ci siamo trovati con sette degli otto istitu*ti che hanno bloccato i fidi». Ne era rimasta una sola, la più picco*la, la Cooperativa Euganea di Conselve.

    Locale, dimensione umana, rapporto diretto con il funzionario. Tutti elementi che al serenissimo Faccia piacciono molto. «Ma a comandare sono i giganti e con i giganti tutto que*sto viene a mancare. Lì parli con i numeri, lì decidono i megama*nager che non vedi, che non ascoltano, che non sanno. Parli con chi non può o non ti capisce perché sei piccolo e non interes*si. E allora tutto diventa difficile e si avvita e quando uno di que*sti dice no, anche tutti gli altri di*cono no. I piccoli istituti erano di*sposti a continuare a conceder*mi il credito ma hanno detto: non possiamo farlo da soli, se i grossi mollano dobbiamo molla*re anche noi». Alla fine hanno mollato tutti e Faccia è rimasto con le ruote sgonfie. «La situazio*ne è questa. Il Veneto delle picco*le e medie aziende come la no*stra, questa terra che produce ric*chezza con l’anima non può esse*re schiacciata da istituti senz’ani*ma ». A ripeterlo come un ritornello è Alessandra: «Azienda sanaaa!».

    La sorella non condivide tutti gli ideali di Fausto ma quello del be*ne comune aziendale sì. Quanto guadagna? «Non ho problemi a dirlo: io prendo 60 mila euro al*l’anno, lordi, e sono amministra*tore unico di una società da 14 milioni di fatturato, non so se rendo». Se queste sono le cifre non si è molto arricchita con la Unifast. Quanto meno non sulle spalle dei suoi dipendenti. I quali sono comunque rimasti senza pane e per questa ragione hanno mostrato i denti. «Qualche svi*sta, qualche errore da parte no*stra ci sarà sicuramente stato ma sempre in buona fede, mai pen*sando al tornaconto personale, solo a quello aziendale, comune, nostro e loro», aggiunge Faccia. Non vogliono vendere, anche se il 25 settembre c’è un appunta*mento in Tribunale per il falli*mento. Ci sono tre cordate dispo*ste a comprare ma loro stanno cercando di tener duro, perché la cosa più importante è la crea*tura. «Non abbiamo problemi a piazzare l’azienda - assicura Ales*sandra - Non riesco però ad ac*cettare l’idea di dover vendere un’azienda che funziona». Fausto ha in sé un idealismo galoppante, anacronistico, diffici*le da comprendere. Lo infastidi*scono la retorica, le pacche sulle spalle, le corsie preferenziali. «E’ un puro», garantisce chi lo cono*sce bene. Per esempio, non dirà mai che Unifast chiude perché non ha appoggi politici, essendo serenissimo. Potrebbe essere la verità ma non fa parte del suo ba*gaglio mentale, non arriva nep*pure a pensarlo. «Io ho seguito i canali ufficiali: sono andato in Provincia e in Prefettura a segna*lare la crisi e nessuno mi ha aiuta*to ». Lo dice malinconico, dialetta*le, pensando ancora una volta al*la grande distanza che separa la realtà dal mondo che gli frulla nella testa: «Se nel sistema non ci sono gli anticorpi per salvare un corpo sano, il sistema è mala*to. E bisogna buttarlo via. Come dicevamo noi quel giorno sul campanile di San Marco. E non scrivere nulla».

    Il Serenissimo e le banche «Mi hanno strozzato, vendo» - Corriere del Veneto

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    a mia insaputa
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Casa mia
    Messaggi
    2,342
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il Serenissimo e le banche: «Mi hanno strozzato, vendo»

    Faccia.... Faccia..... :mmm: dove l'ho già sentito sto nome..... :mmm:

    Ah si... tra un porco "D" e l'altro di "Breave" alla festa dei veneti.... hefico:
    Se vedòm!

  3. #3
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,692
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il Serenissimo e le banche: «Mi hanno strozzato, vendo»

    Fosse stato amico di qualche politicante romano ... Magari qualche aiutino ... Qualche prestito ...

  4. #4
    Cromag
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    L'ultima ridotta
    Messaggi
    37,724
    Mentioned
    294 Post(s)
    Tagged
    50 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Rif: Il Serenissimo e le banche: «Mi hanno strozzato, vendo»

    Citazione Originariamente Scritto da sciadurel Visualizza Messaggio
    Fosse stato amico di qualche politicante romano ... Magari qualche aiutino ... Qualche prestito ...
    qualche cordata di patrioti...
    Salvini, finto sovranista e vero neocon (sionista, americanista, ricchista)
    Maduro ce l'ha duro e ve lo mett'ar culo!

  5. #5
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    49,440
    Mentioned
    39 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il Serenissimo e le banche: «Mi hanno strozzato, vendo»

    Citazione Originariamente Scritto da Robert Visualizza Messaggio
    qualche cordata di patrioti...
    Come a Modena?
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

 

 

Discussioni Simili

  1. Ora che le banche le hanno salvate...
    Di MarinoBuia nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 13-12-12, 23:23
  2. Legge miracolosa: le banche hanno 2,5 miliardi in più
    Di dedelind nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-09-12, 09:35
  3. 4 banche hanno il 95,9% dei derivati USA
    Di dedelind nel forum Economia e Finanza
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 30-10-11, 02:16
  4. le banche prestano il denaro che non hanno
    Di argos nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 130
    Ultimo Messaggio: 12-10-08, 17:13
  5. Pure le banche hanno una storia
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-11-03, 19:16

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226